L'ex presidente e quei pranzi con Gheddafi

Prima di sostenere le ragioni dell'intervento militare in Libia, nel 2011, anche Giorgio Napolitano aveva posizioni molto meno distanti dal Raìs.

Nel giugno del 2009 il colonnello Muammar Gheddafi, in visita ufficiale in Italia per quattro giorni, fu gradito ospite al Quirinale, dove venne immortalato attovagliato con l'allora capo dello Stato a mangiare pappardelle di grano saraceno ai funghi annaffiate da spremuta d'arancia per non offendere la fede dell'ospite. Napolitano apprezzò «le parole di grande moderazione sull'Africa» di Gheddafi, e al termine del pranzo e del cordiale colloquio auspicò uno «sforzo congiunto Italia-Libia in particolare per la Somalia». E qualche mese dopo, difese ancora il rapporto con il leader libico, più volte ricevuto con tutti gli onori, spiegando che riteneva «utile conoscere la sua visione». Salvo, due anni dopo, diventare sponsor dei bombardamenti in Libia: «Non possiamo sottrarci».

Commenti

tonipier

Sab, 05/08/2017 - 09:50

" IL CATTOCOMUNISMO COME SOSTEGNO DI RIFONDAZIONE COMUNISTA" La cura delle anime rende sempre più ad esser soppiantata dal sollazzo palese, non più praticato sotto banco, nella cura e nel gaudio dei corpi, dal diletto della vita parassitaria.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 05/08/2017 - 10:07

Fu solo l'ennesima giravolta dell'emerito!

giovinap

Sab, 05/08/2017 - 11:03

ma di cosa ci volete convincere ? tutti sanno chi è napolitano ! diteci cose nuove , nascoste , che non conosciamo , altrimenti ignoratelo .

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 05/08/2017 - 11:54

Ancora con questa storia? State diventando un tantino stucchevoli! Ma pensate al vostro "padrone" che a Gheddafi ha baciato la mano, gli ha fatto allestire una tenda in stile beduino a Villa Pampili e ha benedetto le sue lezioni di Corano alla presenza di 500 hostess (tre convertite all'islam)!

agosvac

Sab, 05/08/2017 - 12:02

Purtroppo l'età ormai più che avanzata e la forma mentis da vero comunista, lo portano a ricordare solo ciò che gli fa comodo!!!

OIRAM

Sab, 05/08/2017 - 12:32

Da circa duemila anni , quando si fa riferimento ad un traditore per eccellenza , ci si riferisce sempre a Giuda Iscariota. E' storicamente provato che egli era un " partigiano " zelota, conclamato nemico degli occupanti romani e speranzoso che Gesù fosse il tanto atteso capo politico che li avrebbe liberati dal loro giogo. Per forzargli la mano e costringerlo ad agire ,lo tradì.Quando si accorse del terribile errore che aveva commesso, ebbe l'onestà di restituire i trenta denari e poi si suicidò,impiccandosi al ramo di un albero.Quanta dignità in confronto a certe persone che ai nostri tempi riscuotono mensilmente un legale,lauto ed immeritato vitalizio!

Libero 38

Sab, 05/08/2017 - 14:52

Provo solo disgusto vederlo e sentirlo. Non appena compare in TV cambio subito canale.

giovanni PERINCIOLO

Sab, 05/08/2017 - 15:02

Dreamer_66. La differenza é che Berlusconi non ha mai nascosto il suo feeling con Gheddafi mentre l'emerito come al solito prima scaglia la pietra e poi nasconde la mano. Puro stile trinariciuto, bugiardo fino alla morte!

claudio63

Sab, 05/08/2017 - 16:37

DREAMER66,PERO UN POCHINO obbiettivi bisogna esserlo; nessuno nasconde le amicizie del Cav, che , incidentalmente,portarono a regolare i flussi migratori.Napolitano con la sua politica dedicata a interessi di campanile locali (francia o spagna basta che se magna) ha contribuito all' emergenza immigrazione grazie all'anarchia voluta da francesi ed inglesi con l'avvallo ONu, in nordafrica. Lo stesso della " conveniente" distruzione delle bobine sui rapporti collusi mafia/ governo. Napolitano deve molte spiegazioni al Paese, al di la di ogni posizione politica.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Sab, 05/08/2017 - 23:38

giovanni PERINCIOLO; claudio63: ...e ci mancarebbe solo che il Beluska negasse il feeling con Gheddafi. Resta però, e qui torniamo a noi, che la decisione di concedere l'uso delle basi aeree alla coalizione anti-Rais nonché l'impiego delle forze navali e dei cacciabombardieri su territorio libico l'ha presa lui che pure non avrebbe voluto, non Napolitano sebbene quest'ultimo si sia prodigato in opera di moral suasion per giungere a tal scopo e ancora oggi non rinneghi le sue posizioni.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Dom, 06/08/2017 - 08:26

Io, non voglio scrivere un commento su napolitano perche scrivere un commento su una Persona che ha tradito l,Italia é gli Italiani, é una Cosa che mi fá vomitare solo al pensare che questa persona ha rappresentato il nostro Paese, É io non posso mangiare la quantitá che vorrei vomitare quando vedo il volto di questa Persona!.

maurizio50

Dom, 06/08/2017 - 08:32

Ha vissuto novant'anni nella menzogna. E qualche idiota di politicante di sinistra pure si offende se qualcuno lo rammenta agli Italiani!!!

alfonso cucitro

Dom, 06/08/2017 - 09:19

L'eterno (speriamo in Dio in modo che non possa fare altro male) camaleonte,come tutti i comunisti e sinistroidi. Fin dalla sua discesa in politica ha avuto mille facce,tramando sempre nel buio per assecondare i propri istinti di arricchimento facile. E' stato uno dei tanti traditori della propria Patria e continua ad esserlo tramando sempre nell'ombra contro le aspettative di una Italia onesta e laboriosa.

Tarantasio.1111

Dom, 06/08/2017 - 10:42

CIFFE CIAFFE- GNIFFE GNAFFE...ve la ricordate la storia che ci insegnavano alle elementari...lui è tale e quale. Un imbroglione.

Ritratto di FRANZ58

FRANZ58

Dom, 06/08/2017 - 11:49

Dreamer_66:la sfortuna di 'noi italiani' non aver avuto al tempo la schiena dritta di massimo. allora si, che la storia avrebbe avuto un'altro corso. mi raccomando non lo dica agli slavi. - nb. 'noi italiani' chiedevamo di sospendere, ma massimo giù bombe. mi sono sempre domandato il perchè, ma non ho mai trovato risposta. Lei la conosce?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 06/08/2017 - 11:57

Egregio sognatore,il cav avrà baciato le mani a gheddafi però avevamo qualche milione di delinquenti in meno da sfamare.

ziobeppe1951

Dom, 06/08/2017 - 14:44

......E c'è ancora qualche pir.la che ha il coraggio di difendere questa maledetta zecca rossa

isaisa

Dom, 06/08/2017 - 17:54

Un tipo così bastardo è difficile da trovare, ma gli Italiani non si sono fatti mancare nulla ed eccolo !!