L'ex showgirl Tagli candidata a Milano con Parisi

Simona Tagli, l'ex soubrette degli anni '80 e '90, si candida a Milano con Fratelli d'Italia

Da soubrette degli anni '80 e '90 a candidata di Fratelli d’Italia per il comune di Milano. Simona Tagli, dopo aver abbandonato gli schermi televisivi e aver aperto un salone di bellezza nel centro di Milano, ha deciso di scendere in politica per sostenere Stefano Parisi.

L’ex valletta di programmi come Drive In, Popcorn e Domenica, ieri intervistata a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio2, ha presentato il suo programma elettorale. “Mi piacerebbe dare spazio al trasporto a Milano. I taxi costano una follia, potrebbero costare meno se ci fosse meno traffico”, dice la Tagli che propone meno di ridurre le piste ciclabili “che potrebbero esser utili, ma fino ad un certo punto. Milano mica è una città dell’Olanda…” Promette di battersi per una città "dove circolare più velocemente, perché il tempo è una ricchezza". Sul premier conferma quanto disse nel 2010:“Si, dissi che Renzi era bravo e poteva esser la persona giusta per il Pdl, anche perché a differenza di quelli di sinistra il premier veste molto bene”.

Commenti

buri

Gio, 28/04/2016 - 11:03

bene ... se si aggiunge a capacità ed intelligenza anche l'occhio vuole la sua parte

cicero08

Gio, 28/04/2016 - 12:06

a fisico stava anche meglio della Minetti...