L'idea: barattare la Stabilità coi profughi

Il governo punta a ottenere un parere favorevole sul bilancio per l'emergenza

Roma - La legge di Bilancio è ferma, blindata nelle stanze di Palazzo Chigi per inevitabili limature tecniche, ma anche e soprattutto in attesa di notizie «a margine» del Consiglio europeo iniziato ieri a Bruxelles. Il premier Matteo Renzi è andato nella capitale Ue soprattutto per trattare con l'ala dura della Commissione, quindi con lo stesso presidente Jean Claude Juncker, con l'obiettivo di ottenere una via libera il più possibile ampio alla legge di Bilancio. Legge che, per quanto riguarda i numeri, è lontanissima dagli obiettivi concordati con l'Europa e anche dalle ipotesi di compromesso alle quali in questi mesi aveva lavorato il ministero dell'Economia.

Consapevole di non potere incassare tutto, Renzi ha messo in conto delle modifiche della «finanziaria» che non siano troppo clamorose agli occhi degli elettori. Ma il tentativo che sta mettendo in campo in queste ore è quello di proporre uno scambio all'esecutivo europeo e ai governi dell'Unione (il Consiglio è l'organismo che rappresenta i singoli Stati).

Lo scambio consiste nel chiudere un occhio sul flop europeo dei migranti e chiedere in cambio una via libera ai conti presenti nella legge di Bilancio.

In altre parole, da una parte un mezzo silenzio sul fatto che l'Italia sta affrontando in perfetta solitudine i flussi migratori del Mediterraneo centrale, fare finta di niente sulla chiusura dello spazio Schengen di libera circolazione, con gli Stati confinanti dell'Ialia che hanno ripristinato le frontiere. Passare sopra il fatto che il piano di redistribuzione degli stessi richiedenti asilo o aspiranti rifugiati è miseramente fallito. Dall'altra parte un occhio chiuso sulle spese in deficit e sulle una tantum della legge di Stabilità italiana.

Uno scambio che il governo non vuole rendere più di tanto esplicito. Gli svantaggi di avere in carico un intero flusso di migranti verso l'Europa sono ben presenti agli italiani. I vantaggi economici della manovra, un po' meno.

In secondo ordine, se questa strategia dovesse fallire, la seconda richiesta di Renzi è che tutte le possibili ripercussioni di una legge fuori dalle regole Ue siano rinviate a dopo il voto. Dalla Commissione potrebbe arrivare subito una lettera di richiamo. Poco male dal punto di vista del governo, che potrebbe anche giocarla come una carta anti europea in chiave referendaria. L'importante è che non arrivi la richiesta di una correzione dei conti prima del voto. Terza opzione per l'esecutivo italiano, è quello di seguire le indicazioni della Commissione, almeno in parte e ridurre, anche di poco, il deficit.

AnS

Commenti
Ritratto di nando49

nando49

Ven, 21/10/2016 - 09:29

La "stabilità" va e viene. I profughi "restano".

01Claude45

Ven, 21/10/2016 - 09:46

PAZZO, PAZZO, PAZZO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! REFERENDUM PRO/CONTRO CLANDESTINI E PROFUGHI, SUBITO. PSICHIATRI, ALL'OPERA PER ANALIZZARE TUTTO IL GOVERNO.

Max Devilman

Ven, 21/10/2016 - 09:58

semplice: con la stabilità economica i suoi amici e finanziatori potranno fare migliori affari mentre il problema degli IMMIGRATI CLANDESTINI cade e cadrà sulla gente comune con le problematiche sociali e il costo economico che ricade TOTALMENTE sulle famiglie del ceto medio produttivo. Come sempre Renzi è geniale, riesce anche a prendere il voto da chi sta distruggendo utilizzando i media e l'ideologia, sfruttando il senso di colpa, la paura di essere chiamati razzisti e con l'appoggio della chiesa sfrutta la paura di essere chiamati cattivi cristiani. UN GENIO, tanto di cappello.

alex82

Ven, 21/10/2016 - 10:06

Un baratto criminale, solo ai danni degli italiani. Perchè alla fine avremo un debito pubblico alimentato all'inverosimile dalle mancette elettorali di Renzi e un Paese stracolmo e soffocato dai clandestini di cui l'Europa continuerà a disinteressarsi (e non gli si potrà rimproverare più nulla). Un'Italia alla deriva, che qualcuno aiuti il nostro Paese!!

perseveranza

Ven, 21/10/2016 - 10:30

Ma si, tanto ormai qui al nord é tutta una casbha. Questo governo ha distrutto l'Italia, che ora non esiste piu'.

nopolcorrect

Ven, 21/10/2016 - 11:15

"il piano di redistribuzione degli stessi richiedenti asilo o aspiranti rifugiati è miseramente fallito." No, non mi dite....ma è possibile che i nostri partner europei siano tutti così stupidi da non capire che i cosiddetti "migranti" sono una grande risorsa? Dovrebbero litigare per accaparrarseli..."a me", "no a me", "io ne voglio di più"...La papessa Bonino in una recente trasmissione pro-abusivi paraculi ha addirittura sostenuto che ce ne vorrebbero 1.600.000 (un milione e seicentomila) l'anno fino al 2025.Forse Renzi è pronto alla negrizzazione dell'Italia pur di restare al potere.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 21/10/2016 - 11:27

#01Claude45- 09:46 Il governo, per nostra sciagura, non è pazzo. I pazzi siamo noi. Che continuiamo a subire passivamente questa politica migratoria finalizzata ad ampliare il futuro consenso elettorale al PD e, come sempre, ad incrementare il ritorno economico delle coop amiche.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Ven, 21/10/2016 - 12:12

ecco cosa intendevano per risorse, ora questo poi il voto e l'italia diventa un protettorato islamico-bolscevico.

Gianluca_Pozzoli

Ven, 21/10/2016 - 12:41

NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO NON ELETTO

Ritratto di veronika

veronika

Ven, 21/10/2016 - 12:41

e dagli con 'sti "profughi"... ma quanti di questi CLANDESTINI sono alla fine profughi?

Ritratto di perseus68

perseus68

Ven, 21/10/2016 - 12:49

Il pagliaccio fiorentino, ben consapevole della sua incapacita´di governare se non a colpi di spot, ha gettato il paese nel caos. Ovvio che non si ferma l´invasione di clandestini. Ci marciano cooperative rosse, bianche e multicolori ed in piu´il governo di impostori se ne strafrega altamente del degrado sociale in cui e´caduto il paese. E´sara´sempre peggio.L´importante pr loro e´mettere qualche pezza ai conti che non tornano e mai torneranno. Questi incapaci, traditori della patria vanno solo cacciati.

ziobeppe1951

Ven, 21/10/2016 - 13:40

È più corretto dire che il BUFFONE baratta la stabilità con i CLANDESTINI!!!

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 21/10/2016 - 13:46

Non è che quei BIFOLCHI che ci governano stanno portando tutta quella marmaglia di giovani migranti, """PER METTERLI POI CONTRO LA POPOLAZIONE ITALIANA, COME LORO MILITANTI"""???"""NON PER NIENTE, LI METTONO IN HOTEL 4* (STELLE) DANNO LORO UN SALARIETTO, VITTO E ALLOGGIO, TELEFONINI E SIGARETTE GRATIS ED OLTRE A QUESTO HANNO LA PRECEDENZA ASOLUTA SU VISITE MEDICHE E SPECIALISTICHE"""!!! NON VI SEMBRA UN PO STRANO??? FATECI UN PENSIERINO, E PRENDETE MISURE DI SICUREZZA, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI!!!

giancristi

Ven, 21/10/2016 - 13:50

Se non si caccia questo cialtrone, diventeremo un paese africano. Un patto scellerato: noi ci teniamo i clandestini africani senza protestare ed in cambio otteniamo la flessibilità richiesta: cioè il permesso di fare nuovi debiti. Peccato che le periferie italiane siano invase dai clandestini, portando all'esasperazione i malcapitati abitanti! Ma per Renzi gli italiani non contano niente!

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 21/10/2016 - 13:50

I veri bisognosi, non si possono rimandare indietro, MA TUTTI QUEI BELLIMBUSTI, che parassitano e voglia di fare qualcosa non hanno, che vengano cacciati e facciano la traversata a nuoto!!!

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Ven, 21/10/2016 - 14:03

Renzo-Alfano vergogna stai monetizzando i clandestini invece di bloccare gli sbarchi! Tutto ciò per dare da mangiare ai soliti noti e carpire i loro SI .Onlus ,Ong,Coop,preti ,sindacati e varie corporazioni finto umanitarie stanno li in attesa ,votiamo SI se arrivano gli amatissimi soldi! Peccato che coloro che non sono nella mangiatoia voteranno un bel NO.Un ciao ciao Renzi il 4 dicembre.Stai sereno !

petra

Ven, 21/10/2016 - 14:53

Tanto sono debiti che ricadono comunque su di noi e sulle future generazioni, mica un regalo della UE.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 21/10/2016 - 15:02

Un'altra idea potrebbe essere quella di spedire il nostro bamboccio e codazzo di pidioti compreso, insieme a tutti i clandestini, nelle terre africane. Meditate gente, meditate.

Tuthankamon

Ven, 21/10/2016 - 15:06

Un'idea grandiosa ... per un sicuro disastro!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 21/10/2016 - 15:07

No Azo, i veri bisognosi tra quelli sbarcati non "sono pervenuti", fidati che è così. Chi è davvero nel bisogno se ne sta in disparte, a casa sua, al suo paese. E' tutta una montatura.

nopolcorrect

Ven, 21/10/2016 - 15:10

Onlus, Ong, Coop....sono le nostre start-up! Nella San Francisco bay area hanno le start up dell'alta tecnologia, noi abbiamo le Onlus, le Ong, le Coop,covi di parassiti che un nuovo e duro futuro Governo di Destra o di Destra-Centro dovrà licenziare e mandare a fare lavori manuali pesanti di interesse sociale.

Una-mattina-mi-...

Ven, 21/10/2016 - 15:33

RENZI GIOCA A MONOPOLI CON LA VITA DEGLI ITALIANI

settemillo

Ven, 21/10/2016 - 16:16

Una cosa è certa; il mago ZURLI' avrebbe fatto MOLTO, ma MOLTO di più e certamente meglio di quel che ha fatto il nostro PAROLAIO regalatoci dal KOMPAGNO NAPOLITANO. Se qualche bravo soggetto RRROSSO intende dimostrare l'incontrario di quanto scritto, si faccia pure avanti. Ora aspetto con ansia uno scritto da parte di LUIGIPISCIO!

dakia

Ven, 21/10/2016 - 16:20

Ma perché signor giornalista pensa sia la prima volta? Questo è il suo patto stabile con la Merkel o le arretrate finanziarie non sarebbero passate. per la sua vanità sta presentando l'Italia cattolica, assieme al bianco come i negrieri del terzo millennio, l'Ho sempre scritto o questo traffico qui non sarebbe esistito!

settemillo

Ven, 21/10/2016 - 16:22

IL PAROLAIO QUANDO LA SMETTERA' DI PRENDERE PER FONDELLI IL POPOLO ITALIANO, sarà sempre MOLTO TARDI; anzi scommetto che continuerà a farlo fino a quando l'italietta sarà ridotta in LATRINA DEL MONDO. PARASSITI....A CASA; PRIMA DI FARE ALTRI DANNI IRREPARABILI!

onurb

Ven, 21/10/2016 - 16:37

Mi domando se questo personaggio è cosciente di quanto sta organizzando per le future generazioni da quando è diventato PDCM con un colpo di mano. Non c'è verso: i cattocomunisti hanno sempre speso a piene mani soldi che non avevano per accaparrarsi il consenso dei sudditi. Frottolo continua sulla stessa strada, forte dell'esperienza della DC che ha governato l'Italia, in condivisione con il PCI, per decenni. Evidentemente anche lui spera di durare al governo almeno una quarantina d'anni. Ma con il debito che ci ritroviamo dura minga, non può durare: falliamo molto prima.

moichiodi

Ven, 21/10/2016 - 16:41

Idea di renzi? Magari fosse un idea! Ma qui al giornale anche la pioggia è un' idea di renzi.

moshe

Ven, 21/10/2016 - 16:42

in tso neurologico, SUBITO !!!!

Ritratto di cape code

cape code

Ven, 21/10/2016 - 16:58

Tanto li pigliano tutti in casa loro EL Pirl, Dreamer66 e Pravda. Poi per farli sollazzare gli concedono anche madri, mogli, figlie e sorelle no? Anzi, visto che tanto nei centri sociali sono abituati a tutto, e anche molti africani non stanno a gurdare il dettaglio, anche padri, fratelli, nonni e figli. Vai ElPirl difendi l'onore Itaglico dell'accoglienza!!!!

geronimo1

Ven, 21/10/2016 - 17:04

Questo e' pazzo...!!!! Stabilita' pro immigrati (+ spese solo per loro...) e frontiere abbattute x la definitiva INVASIONE...!!!! Ma ci stiamo rendendo conto dello scenario criminale...???? Per l' italiano medio non verra' speso un centesimo di piu' anzi si chiederanno risorse per le "risorse" scusate i gioco di parole...!!!