L'impotenza di un'Europa che si arrende all'invasione

I popoli e i governi europei non sanno fronteggiare la crisi dei migranti. Non l'hanno prevista, ne hanno negato l'esistenza

I popoli e i governi europei non sanno fronteggiare la crisi dei migranti. Non l'hanno prevista, ne hanno negato l'esistenza, non ne hanno studiato le cause e ora reagiscono scompostamente. La ragione profonda di questo comportamento è che noi europei da settant'anni viviamo in pace e in prosperità, un periodo lunghissimo, come non c'è mai stato nella storia. Non abbiamo più avuto esperienza di guerre, di invasioni, non ci siamo più trovati nella necessità, di prendere decisioni drammatiche, di usare la violenza. Le nuove generazioni credono che la pace sia uno stato normale mentre le guerre e i bombardamenti siano dei fatti patologici che avvengono in Asia e in Africa. Oppure le fanno gli americani. Noi, invece, siamo tutti buoni, tutti pacifisti, non abbiamo nemmeno una frontiera. Questa Europa pacifica e ricca, grazie alla televisione, è apparsa ai popoli in guerra e affamati come il paese di Bengodi. A poco a poco gli asiatici e gli africani hanno provato a venire. Si sono accorti che non venivano respinti con le armi ma accolti, ospitati in una gara di generosità. E allora sono partiti a migliaia. Poi sono state create organizzazioni che li raccolgono e li portano sulle nostre coste a centinaia di migliaia. Infine si sono mossi i profughi siriani e gli uni e gli altri stanno dilagando per l'Europa dove nessuno sa come fermarli perché travolgono o aggirano ogni ostacolo. Bisognerebbe fermarli e aiutarli prima che arrivassero, ma questo è un argomento che non viene affrontato dai politici europei perché l'Ue non ha una politica estera. Eppure siamo essenziali nella Nato, Inghilterra e Francia hanno diritto di veto nel Consiglio di sicurezza e siamo potentissimi sul piano economico. Potremmo fare molte cose. Potremmo offrire una cifra enorme alla Turchia perché attrezzasse i campi profughi e fermasse i gommoni che vanno in Grecia, potremmo fare pressioni sugli Usa perché la smettessero di litigare con la Russia in Siria e potremmo chiedere all'Arabia Saudita e al Qatar di non finanziare più gli jihadisti in Libia. Ma i nostri 28 capi di Stato o primi ministri non esprimono una volontà unica e non riescono a far pesare l'immensa potenza dell'Ue. E così si prendono anche i rimproveri di Ban Ki Moon.

Commenti
Ritratto di Rames

Rames

Dom, 20/09/2015 - 18:24

Si,siamo diventati come il burro.Tra qualche anno si meneranno la testa contro il muro.Il numero dei suicidi culturali non avra' fine.Questo è quello che spetta a chi non ha le palline per cambiar le cose.E' una vergogna far per perte di un a Europa debole.Senza regole e senza spina dorsale.

Anonimo (non verificato)

Palladino

Dom, 20/09/2015 - 18:31

quanti bei culi da prendere a calci.

Aristofane etneo

Dom, 20/09/2015 - 18:33

Concordo con buona parte del Suo contributo ma non con la sostanza: "A male voluntate libera nos Donime" dicevano i nostri Padri. E qui di volontà non ce n'è tra i Governanti francesi, inglesi e - seppur più defilati ma ugualmente deleteri - tedeschi tutti al servizio di interessi non europei. A mio parere.

istituto

Dom, 20/09/2015 - 18:36

No caro Prof Alberoni. Questa INVASIONE l'hanno VOLUTA. Si legga il saggio,documentatissimo, Eurabia di Bat 'Ye Or (Lindau) Ed il saggio di un certo Kalergi riguardante un'Europa popolata a forza di africani,asiatici,mediorentali,e tutto il terzo mondo cosi da popolare l'Europa di meticci facilmente dominabili secondo le menti "illuminate" della Massoneria. Prova ne é che solo i Paesi dell'Est ancora INTEGRALMENTE CATTOLICI e CRISTIANI resistono e non ci stanno. Ad EST i GREMBIULINI NON DETTANO LEGGE.

VittorioMar

Dom, 20/09/2015 - 18:47

...il cattolicesimo non ..convince più..per costruire.. MOSCHEE non serve la pregiudiziale della reciprocità...servono tribunali islamici e codici islamici..abbandoniamo le "LIBERTA'" occidentali ormai decadute e in disuso..troppo volgari..serve severità e serietà..abiuriamo il nostro Credo..

alby118

Dom, 20/09/2015 - 19:12

Invasi da puzzoni, che vergogna !!

venco

Dom, 20/09/2015 - 19:13

Istituto 18:36, è vero quanto dici, la politica europea è in mano alla massoneria distruttrice antipopolare, e pure la chiesa cattolica.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Dom, 20/09/2015 - 19:30

Alberoni:vengono considerati dall'80% dell'elettorato,dal vaticano,dai "sindacati",delle "RISORSE",per cui,la cosa continuerà sino al collasso del SISTEMA!!!Essendo visti come "risorse",si guardano bene a mettere in atto delle politiche di scoraggiamento,di serio respingimento,di aperta denuncia,sia a loro,che ai loro governi di incapacità,a risolvere i problemi interni,di democrazia e sviluppo, con i loro mezzi,come hanno fatto tutti i Paesi del Far East,negli ultimi 40 anni!!Il problema di Africani e gente del genere,sono LORO STESSI!!!...Basta con la scusa-favola dello "sfruttamento"!!..Il "pallino" da oltre 40 anni,è nelle loro mani!!...

Korintos

Dom, 20/09/2015 - 19:38

Questa è l'Europa economica e non politica. Un sodalizio di difesa delle economie forti e nulla più. Una cosa inutile e talvolta dannosa perchè alla base non c'è alcun pensiero politico di qualsivoglia nature ed estrazione, alcuna scelta, alcuna propspettiva comune. Noi ci ritroveremo sopraffatti dell'Islam incosapevolmente e sarà troppo tardi, ma non v'è alcuna speranza che questa miserabile assenza di pensiero trovi soluzioni.

giuliana

Dom, 20/09/2015 - 19:40

i farabutti irresponsabili sia europei che italiani calpestano CONSAPEVOLMENTE sia la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo che la Costituzione italiana. Abbiamo le leggi, ma non chi le difende e le fa rispettare. Hanno tradito i popoli che avrebbero dovuto difendere e devono pagare a caro prezzo il loro tradimento. L'islam ci ha dichiarato guerra aperta e i traditori spalancano le porte al nemico. In guerra, per i traditori, si applica la LEGGE MARZIALE

Ritratto di winds_of_change

winds_of_change

Dom, 20/09/2015 - 19:53

Sa, caro Alberoni, le civiltà nascono, maturano, raggiungono il loro apice, declinano, e scompaiono. Non esattamente scompaiono, si riducono ad un affluente che confluisce nel mare del futuro. Tuttociò è inconsapevole e inavvertito. Impaurisce che due generazioni complete di benessere disfacciano l'essere umano a tal segno. Ma tutti coloro che sanno governarlo sanno che esso non sopporta la libertà. Ecco perché non appena una civiltà tocca la democrazia, il pluralismo, i diritti individuali, — ancor peggio — l'autocoscienza dell'individuo, se ne ritrae, in pieno accordo con le leggi della natura. Si potrebbe scendere in qualche dettaglio, ma a che gioverebbe? Lei sa ciò che potrei dire, e chi non lo sa non lo saprebbe egualmente. Ci resta il ricordo di cosa fu l'Europa, cui a breve affiancheremo quello della civiltà americana.

Tuvok

Dom, 20/09/2015 - 20:08

@VittorioMar ha ragione, la liberta' e' volgare per chi e' nato SCHIAVO come lei.

PDMAFIA

Dom, 20/09/2015 - 20:22

Mi dispiace ma devo dissentire con l'articolista, ognuno la può pensare come vuole, ma per me è chiaro che l'attuale invasione è stata pianificata dai nostri sovrani che vogliono sostituirci con una massa informe di straccioni da poter comandare meglio. C'è un metodo dietro altro che non "la sanno fronteggiare", "non l'hanno prevista", ma Alberoni come chiunque altro ha il diritto di credrere abbabbonatale e allabefana e capisco anche perchè.

little hawks

Dom, 20/09/2015 - 20:23

Bisogna togliere la cittadinanza italiana a tutti coloro che non accettano i principi della nostra costituzione (mussxxmani come chauki), inoltre chi entra in Italia senza permesso va identificato e, qualora non abbia i requisiti per rimanere, va espxxso veramente. Per espxxsione intendo manette ai polsi e alle caviglie e via, se necessario a pedate nel cxxo, su un C 130 verso casa, non basta un inutile pezzo di carta pieno di burocratiche frasi che vanno bene per gli azzeccagarbugli di cui è pieno il nostro povero paese.

istituto

Dom, 20/09/2015 - 20:31

Per Venco 19:13. È vero che purtroppo una parte della Chiesa Cattolica segue la Massoneria ma é una parte MINIMA del CLERO. La maggior parte del Clero,da quel punto di vista é "sana". Solo che non fanno notizia.Ti do'caro Venco una "dritta". Si tratta di un Sacerdote straordinario,secondo il Vangelo.Padre Leonardo Maria Pompei.Potrai trovare le sue catechesi sul sito della sua PParrocchia.www Parrocchia San Michele eu.Oppure le puoi trovare su Youtube e su Gloria tv.Ma sul sito della Parrocchiaci sono Tutte. Ciao.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 20/09/2015 - 20:38

Ma non diciamo scemenze,l'europa non si arrende all'invasione.....................semplicemente la VUOLE.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Dom, 20/09/2015 - 20:39

Camp minati, servono solo campi minati....

giovanni951

Dom, 20/09/2015 - 21:35

i 28 capi di stato? delle patetiché nullitá, gente senza spina dorsale e senza sangue in corpo. Penosi che dovrebbero vegognarsi. Tranne Orban

Anonimo (non verificato)

HappyFuture

Dom, 20/09/2015 - 21:48

Sull'impreparazione dell'Europa sono d'accordo. Il corso Europeo non prevedeva di "scontrarsi" con questo sciame inarrestabile di diseredati. Se Mme Santa l'avesse previsto la sua risposta alla ragazza Palestinese non sarebbe stata così inequivocabilmente da "megera", tanto da ferire la ragazza che si è messa a piangere. Cosa sarà potuto succedere da cambiare Mme megera arpia Anghela nella Santa Angela? Alberoni dice che noi l'Europa si sarebbe potuta evitare l'invasione pagando qualcuno.... chi? Gli scafisti, l'Isis, e Assad. Ma evidentemente qualcuno già finanzia questi potenti, senz'altro qualcuno indica la strada a questi diseredati. Ci saranno scouts fra di loro oltre che terroristi. Ma chi li paga?

mstntn

Dom, 20/09/2015 - 21:54

Concordo.Non siamo capaci di fare più niente:da una parte una classe dirigente che si abbuffate,dall'altra scemi con la testa piena di idiozie "democratiche " fatta di tessere, assemblee, cortei, diritti. Chi mai potrà prendere decisioni?

opinione-critica

Dom, 20/09/2015 - 21:56

Prof- Alberoni la Turchia aiuta Isis e non gliene frega dei soldi che potremmo dargli. Mi pare srano che Lei non abbia capito che si tratta di una guerra di religione con risvolti politici. Nella storia come si sono resi ragionevoli i religiosi belliggeranti e come è stato preso e dissolto lo Stato pontificio? Bisogna seguirne l'esempio aggiornato ai nuovi tempi e usando maggior efficacia. Le sxxxxxxxe le lasci dire a Enzo Bianchi....

Borbone

Dom, 20/09/2015 - 22:52

Ma se era già tutto previsto, con gli USA UE e l'Italia ma quale si arrende, B.....i, D...........I, se metti un ragazzo a gestirla lo fa da solo altro che le cxxxxxe che raccontate dite che avete preso le...............piuttosto, vergognatevi B.......I.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 21/09/2015 - 06:56

Tutto non è perduto! i Paesi dell' Europa sono drogati e instupiditi da una pace di oltre 70 anni che non è naturale in un mondo che da sempre è soggetto alla legge della selezione naturale. Anche se questa costa lacrime e sangue. Il BUONISMO non è lo stato di natura dell' uomo ma lo stato comatoso in cui si pone chi è vecchio e malato e non sa combattere. Voglio ricordare che in Egitto furono i popoli delle montagne a soggiogare quelli ricchi della fertile pianura e creare quella mirabile civiltà delle piramidi. Da noi sta avvenendo lo stesso ma non saranno gli iconoclasti islamici a primeggiare bensì i popoli dell'est (la Russia) che sapranno cristianizzare gli imbelli europei e suscitare un vitale spirito di rivincita e per liberarci dal demone dell' autodistruzione.

Maver

Lun, 21/09/2015 - 08:41

Le cause della mancata reazione degl'italiani e degli europei non possono essere ricondotte ad un'analisi così semplicistica, ma per spiegarne le cause servirebbe molto più spazio di quello disponibile su questo post. In generale hanno ragione quanti sostengono che l'invasione è stata programmata con "scienza e coscienza", il ché significa dover tener conto anche di tutte quelle misure repressive messe in campo per impedire alla radice ogni possibile reazione degli autoctoni. E' altresì palese che le nostre democrazie non sono più rappresentative e l'oligarchia al potere utilizza mezzi molto cogenti per accelerare il suicidio demografico europeo: ne dà massimo esempio l'introduzione dello ius soli che dimostra quanto sia ingannevole e falsa giustificare l'accettazione di tante genti straniere nei termini dell'accoglienza.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 21/09/2015 - 09:25

Caro Prof. Alberoni, 1/2 la sua analisi è più che condivisibile, ma v'è dell'altro. Ho sempre sostenuto che, applicare il nostro modo di pensare ad altri popoli e realtà non funziona. Ma proprio grazie alla televisione (che certo non è nata ieri le faccio notare) che il nostro popolo si è fatto abbindolare. I mass media sono i veicoli principali del lavaggio del cervello di massa, lavaggio messo in essere da certe forze che certo non vengono da questi paesi. L'immigrazione è la 'manovalanza' ma la mente è altrove. Prova ne è che l'Europa ora minaccia sanzioni se non li facciamo entrare! Ma come? Dovrebbero essere lì a proteggerci? Eppure... Quindi come vede questa immigrazione non ha come molla la povertà e le guerre (che sono sempre esistite nel terzo mondo) ma ha come molla un piano messo in essere a puntino e al momento giusto da coloro ai quali fa comodo che questo marasma avvenga proprio ora.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 21/09/2015 - 09:27

2/2 E guarda caso, sono proprio coloro che hanno fatto scattare la crisi economica, coloro che stanno preparando il terreno per una terza guerra mondiale e coloro che hanno finanziato un esercito nato come un fungo (dalla sera alla mattina cioè l'ISIS) che sta facendo da propulsore per tutto sto casino. Prima di fare ciò, hanno tolto tutti quei governi-filtro del Nord Africa (legga Gaddafi) che facevano da cuscinetto. Se l'Europa non sa auto-determinarsi, i nostri politici europei vanno tutti mandati a casa e va mandato su qualcun altro che abbia gli attributi per governare e fare gli interessi europei. Anche questo ricambio di identità europea non è a caso. Noi, con la nostra istruzione e cultura siamo diventati di troppo e siamo troppo pericolosi. Perché crede che in certi paesi l'istruzione sia a pagamento?

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Lun, 21/09/2015 - 09:38

Come già hanno scritto qui sopra diversi altri commentatori l'invasione è VOLUTA. Basta leggere Kalergi, i documenti dei massoni paneuropei, le frasi del Papa (nonna Europa...), la strumentale confusione che si fa tra i veri profughi siriani e tutti gli altri clandestini, ecc...

Aristofane etneo

Lun, 21/09/2015 - 10:11

Tra i fuggiaschi che scendevano da una delle navi della fu gloriosa Marina Militare ho notato una musulmana con il volto completamente coperto aiutata da inservienti in divisa servizievoli ed indifferenti di fronte ad un reato sancito dalle nostre leggi. Ripeto, caro Alberoni: "A mala voluntate libera nos Domine".

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 21/09/2015 - 10:27

Roberto53 - Assolutamente corretto quello che dice, questo è il Kalergi al 100%. Sotto gli occhi di tutti per decenni e nessuno ne sapeva nulla. Le PsyOps in Italia durano da almeno 70 anni (ossia da prima della guerra mondiale). Oggi v'è sufficiente documentazione in merito, desecretata tra l'altro e agli atti giudiziari. Basta andare a leggersela.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Lun, 21/09/2015 - 10:33

Eppure è possibile uscire da questa situazione, se solo gli Stati dell'UE lo volessero veramente, andando avanti nel processo di integrazione europea. Per cominciare: definizione dei confini europei, esercito europeo, polizia federale messa a sorvegliare i confini, se necessario insieme all'esercito, politica estera comune con un unico Ministro degli esteri, diritto dell'immigrazione, che tutti gli Stati devono rispettare, e riduzione drastica dell'immigrazione, intervento militare in Medio Oriente, con un contingente internazionale che elimini il problema dell'Isis, ecc., ecc. Insomma, gli Stati Uniti d'Europa, che molti qui vedono come il fumo negli occhi, per me è invece la possibile soluzione ai problemi.

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 21/09/2015 - 12:27

l'Uropa ovvero chi la governa sono una banda di delinquenti che non sono capaci di difendere le loro radici dove sono nati e nemmeno la storia dei loro paesi. Per stare al potere si vendono e sono pronti a vendere anche quello che non è loro, cioè il popolo.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 21/09/2015 - 15:20

In poche parole ed in modo molto sintetico tutta la nostra debolezza ed il degrado, ormai prossimo, dell'Europa che abbiamo conosciuto e che in futuro non sarà più la stessa. Noi spettatori inermi perché di fronte all'arroganza dei politici e delle forti lobby che dietro lucrano, non possiamo niente. Non possiamo nemmeno scegliere un nuovo governo, dopo tre abusivi, perché non ci viene consentito. Stiamo solo subendo passivamente e, probabilmente, contro la volontà popolare.

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 21/09/2015 - 16:34

liberopensiero77 - non lo so se è possibile. In teoria tutto è possibile, ma in pratica le interferenze sono enormi nella nostra vita politica e militare.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 21/09/2015 - 21:49

@Jiusmel:...non è vero che "Stiamo solo subendo passivamente e, probabilmente, contro la volontà popolare",come scrive...Legga il mio post di ieri delle 19:30....E proprio la volontà popolare,che manca,nel modificare l'andazzo!!!!

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Mar, 22/09/2015 - 11:11

@Zagovian - Ha ragione, manca la volontà popolare in quanto siamo oramai assuefatti da un'invasione mentale prima ancora che fisica. I media e i collaboratori con le forze esterne (sinistra in primis che collabora con gli americani e neppure lo sanno questi deficienti) si sono avvalsi di un martellamento mediatico senza precedenti. Ed oggi con smartphone, tablet e quant'altro è forse ancora peggio. Per il resto della ciurma rimane X-factor e reality show dove essere una celebrità è un ruolo e non una conseguenza di un'eccellere in un campo. In questo casino collettivo, i barbari si fanno avanti spinti da forze non mussulmane (tra l'altro).

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 22/09/2015 - 14:00

@Italia Nostra:....gia!