L'indiscrezione: "Telefonata di fuoco tra Renzi e la Mogherini"

Una vera e propria sfuriata al telefono. L'indiscrezione riportata da La Stampa alza un velo sui rapporti tra Matteo Renzi e Federica Mogherini. Trai due sarebbe calato il gelo dopo l'esclusione dell'Italia dal vertice su Siria, Libia e Iran tra a cui parteciperanno Francia, Germania e Gran Bretagna. Una "telefonataccia". Così la definiscono fonti europee, secondo il quotidiano "La Stampa". Il colloquio è quello che il premier Matteo Renzi avrebbe avuto mercoledì con Federica Mogherini, Alto rappresentante per la sicurezza e la politica estera europea. Oggetto della sfuriata de premier con la sua ex ministra degli esteri è l'esclusione dell'Italia dal vertice convocato a Parigi dal ministro degli Esteri francese Laurent Fabius sull'Iran, ma esteso anche ai temi della Siria e soprattutto della Libia. L'invito è arrivato a Germania e Gran Bretagna, ma non al ministro degli Esteri Gentiloni.

Per escludere l'Italia sarebbe stato posto come tema principale del vertice l'Ira, argomento riguardo al quale l'Italia non è mai stata convocata. Ma così facendo, il nostro Paese resterebbe escluso da una partita che invece ci riguarda da vicino: quella sulla Libia. Gentiloni ha alzato il telefono e avvisato Renzi, il quale poi si è duramente lamentato della esclusione con "Lady Pesc". Insomma a quanto pare la gaffe della Mogherini avrebbe fatto infuriare i piani alti di palazzo Chigi. Una mossa, quella di "lady Pesc" che il premier avrebbe vissuto come un'offesa al governo e alla diplomazia italiana.

Commenti

pupism

Ven, 25/09/2015 - 16:43

ma cosa volete che contino Renzie e/o la Mogherini pressochè nulla.......

unosolo

Ven, 25/09/2015 - 17:12

grazie al governo attuale non siamo considerati come dovremmo . Il peggiore governo di tutti i tempi , pensate che in Europa non abbiano capito l'incapacità del nostro governo nel creare lavoro ? pensate che non sappiano del nostro bilancio ? soldi che vengono presi ai pensionati per distribuirli a persone e non per incrementare la produzione del PIL , soldi tolti alla sanità per falsare il bilancio , queste forme di spostamenti di capitali mettono in dubbio le capacità di togliere il debito è evidente .forse se avesse usato quei soldi per scalare il debito chissà .

restinga84

Ven, 25/09/2015 - 18:17

Ma, il governo Italiano non ha compreso che, inseno alla UE e` un non nulllllllllla????????? Quindi,le infuriate telefoniche con Mad. Taitu`dello stornellatore fiorentino non fanno altro che,aumentare le risate dei miei connazionali,che Saluto.

Ritratto di qwertyfire

qwertyfire

Ven, 25/09/2015 - 19:22

probabile commento a Bruxelles: anche le pulci hanno la tosse!

little hawks

Ven, 25/09/2015 - 20:52

Certo che se la Mogherini si impuntava......sai le pernacchie che si prendeva a livello europeo?

Borbone

Ven, 25/09/2015 - 23:30

Dai su che vuoi che sia lo sanno tutti che siamo trattati come nel gioco a carte del Tressette, l'Italia e trattata come la carta del 4 di coppe che non conta nulla nemmeno un punto, ma non e solo adesso e dall'inizio che ci trattano a pesci in faccia ai politici di turno si perché questo si meritano.

piertrim

Sab, 26/09/2015 - 10:35

Alto rappresentante? Alto quanto? Boh.

lukas1

Lun, 16/05/2016 - 12:03

Ammazza quant'è brutta