La lista dei 17 impresentabili per le regionali

Gli "impresentabili" alle prossime regionali sono in tutto 17 e sono stati ufficializzati dalla presidente della Commissione, Rosy Bindi, al termine dell’Ufficio di presidenza e della seduta plenaria della Commissione. I 17 nomi appartengono a candidati in Puglia e Campania

Gli "impresentabili" alle prossime regionali sono in tutto 17 e sono stati ufficializzati dalla presidente della Commissione, Rosy Bindi, al termine dell’Ufficio di presidenza e della seduta plenaria della Commissione. I 17 nomi appartengono a candidati in Puglia e Campania.

La lista dei nomi

I tredici «impresentabili» in Campania sono:

Antonio Ambrosio (Forza Italia)

Luciano Passariello (Fratelli d’Italia)

Sergio Nappi (Caldoro presidente)

Vincenzo De Luca (Pd)

Fernando Errico (Ncd-Campania popolare)

Alessandrina Lonardo Mastella (Forza Italia)

Francesco Plaitano (Popolari per l’Italia)

Antonio Scalzone (Popolare per l’Italia)

Raffaele Viscardi (Popolari per l’Italia)

Domenico Elefante (Centro democratico-Scelta civica)

Biagio Iacolare (Udc)

Carmela Grimaldi (Campania in rete)

Alberico Gambino (Meloni-Fratelli d’Italia-An)

I quattro impresentabili in Puglia sono:

Fabio Ladisa (Popolari per Emiliano)

Enzo Palmisamo (Movimento per Schittulli)

Giovanni Copertino (Forza Italia)

Massimiliano Oggiano (Lista Oltre con Fitto).

Commenti

roberto zanella

Ven, 29/05/2015 - 22:06

nonostante le infiltrazioni al nord gli impresentabili sono in Campania e Puglia ma se votavano in Sicilia o Calabria saltavano fuori anche lì...