L'Italicum seggio per seggio: così Renzi avvantaggia il Pd

Come si configurerebbe la Camera se si andasse a votare domani? Ecco la distribuzione dei seggi secondo un sondaggio Ixè

A un italiano su due l'Italicum non piace. Secondo un sondaggio Ixè per Agorà, infatti, solo il 28% degli intervistati apprezza la legge elettorale appena approvata in via definitiva. Ma come si configurerebbe la Camera dei deputati se si andasse a votare domani? Il Pd, con una proiezione di voto al 37%, farebbe incetta di voti.

Secondo le intenzioni di voto di Ixè, il partito di Matteo Renzi in una settimana passa dal 36,7% al 36,9%, proseguendo il trend positivo delle ultime settimane (+0,2%). Il Movimento 5 Stelle si conferma secondo partito italiano, arrivando al 19,7%. Sul fronte del centrodestra, la Lega Nord cala dal 13,9% al 13,6%, mentre Forza Italia scivola all’11,8%. Ixè ha anche trasformato le intenzioni di voto in seggi alla Camera, immaginando ogni partito da solo alle urne, escludendo così ipotesi di alleanze. Il Pd vincerebbe il ballottaggio con il Movimento 5 Stelle, conquistando grazie al premio di maggioranza 340 deputati. Ai grillini andrebbero 102 seggi, alla Lega Nord 66, a Forza Italia 61, al Sel 24 e a Fratelli d’Italia 21. A questi si aggiungono i tre seggi per il Südtiroler Volkspartei.

Il vero vincitore, però, sarà l'affluenza che si attesterebbe poco sopra il 50%.

Commenti

Libertà75

Ven, 08/05/2015 - 12:33

Democrazia R.I.P.

marcosol

Ven, 08/05/2015 - 12:47

Legge elettorale penosa, scritta a quattro mani da due dittatori illiberali (Renzi e Berlusconi). Il terzo dittatore illiberale (Grillo) non ha partecipato (in quanto astioso, oltre che illiberale). E la democrazia riposa in pace, ora.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 08/05/2015 - 12:47

Si è fatto una legge convinto di vincere sempre, voglio vedere che cosa succederebbe o, come spero, che cosa succederà se a vincere fossero gli altri con questo pasticcio.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 08/05/2015 - 12:57

L'unica speranza per il centro-destra è fondare una sorta di partito repubblicano con FI, Lega, FdI, e NCD, fare le primarie, trovare un nuovo leader e tentare un rilancio programmatico e mediatico. Sarebbe ancora indietro nei numeri rispetto al PD, ma potrebbe andare al ballottaggio e cercare di drenare altri voti dall'area di centro e da quella del non voto, dove ci sono molti moderati delusi. Restando così com'è adesso, diviso in troppi partiti, il centro-destra è invece condannato a perdere e a stare all'opposizione.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 08/05/2015 - 13:01

Fateci sapere i sondaggi dell'inghilterra e poi i risultati elettorali.Molto semplice avviare poi una discussione nero su bianco.

Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Ven, 08/05/2015 - 13:12

@PELOBICI ... questo è il tuo pensiero, simile a quello di chi ha ostacolato la legge pensando unicamente alle prossime elezioni. Io credo invece che Renzi sia sincero quando dice chi vince vince, senza essere costretti a ricorrere ad accordi e compromessi con altri partiti, che si rivelano sempre improduttivi.

cgf

Ven, 08/05/2015 - 13:14

@marcosol disanima del k@..iser se l'avesse scritta SB perché non l'ha fatta votare? lei soffre di PiDiIsmo, confonde i desiderata con la realtà, ecco perché 'è dura la vita'.

rigadritto

Ven, 08/05/2015 - 13:14

oggi il PD domani chissà...

rigadritto

Ven, 08/05/2015 - 13:16

FI scivola all'11,8% ? Non ci credo. Presto un nuovo partito a destra, benedetto dal buon Silvio ma con un nuovo leader, il problema è chi però. Io dico Brunetta.

linoalo1

Ven, 08/05/2015 - 13:16

Mi domando solo come si possa fare un sondaggio su un qualcosa che,sicuramente,solo pochissimi Italiani conoscono!

unosolo

Ven, 08/05/2015 - 13:33

per questo che il PCM non si pronuncia in alcun modo sul furto delle pensioni , rubando ai pensionati anche questo mese altri euro nelle casse dello Stato cosi arriviamo pari pari ad 80 euro da gennaio , saranno quelli regalati per vincere le europee e tacendo spera nelle provinciali un allungo , evidentemente sa che non tutti ascoltano i notiziari o leggono giornali buoni , questa volta se non da risposta precisa perde anche la segreteria , scappano tutti.

pastello

Ven, 08/05/2015 - 13:55

Se fossi il segretario/presidente di un partito, piuttosto che rivolgermi ai sondaggisti, chiederei un consulto a una cartomante, anche la più stracciona. Risparmierei un sacco di soldi ed otterrei risultati molto più attendibili.

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Ven, 08/05/2015 - 14:15

La vera e sola opposizione ha come capogruppo Salvini. Che vi piaccia o no! Renzi e la sua banda di cappellai hanno vita breve! Le regionali saranno la miccia che faranno saltare questo governo di pagliacci. Pagati da francia germania e usa x toglierci di mezzo e x fare affondare la nostra economia, avantaggiando gli istituti di credito! #iovotosalvini

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Ven, 08/05/2015 - 14:27

Sondaggisti, cappellai e cialtroni. Le percentuali danno sostenitori virtuali ad un leader che nessuno ha mai votato...ma che ha sfidato la dignità umana e x questo governa il MIO paese. Beh io sono totalmente contro! Io voglio SALVINI PRESIDENTE! Vi assicuro tuttavia, che di tessere ne ho sottoscritte un botto da nord e a sud! Cosi il 31 maggio ci divertiamo, e mandiamo fuori dalle balle Renzi, schiavo di Francia/Germania e Obama! Che ci fara morire tutti se rimane un gg di piu!

pinux3

Ven, 08/05/2015 - 15:37

@Libertà75...Preferisci le "larghe intese" a vita?

marcosol

Ven, 08/05/2015 - 15:53

cgf, non faccia l'ingenuo. Questa legge è stata scritta da entrambi. Qualcosa è certamente stato modificato dopo la rottura (?) del patto del nazareno, ma nella sostanza è rimasta tal quale. E si ricordi che se SB non avesse commesso gli errori degli ultimi anni, il suo partito varrebbe ancora un potenziale 35%, per cui pienamente in lizza per aggiudicarsi il premio di maggiornaza e trarre pieno beneficio da questa pessima legge elettorale. E conoscendo SB non è detto che non ci riesca ancora

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 08/05/2015 - 15:59

Domani non si può andare a votare, per due ragioni: 1) perché la medesima legge rimanda a data futura; 2) perché prima deve andare in vigore la modifica della costituzione, passando per le due camere, quindi anche al senato, e certamente pure per il referendum confermativo, che Renzi non può evitare.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 08/05/2015 - 16:46

PELOBICI -- vuole dire che nel caso vincessero gli altri, la sinistra riprenderebbe a fare i capricci per cambiare la legge elettorale? Sono d'accordo.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 08/05/2015 - 16:52

Il PD non vince neanche se corre da solo!

beale

Ven, 08/05/2015 - 17:57

crede di vincere ma perderà! gli individui che abitano l'Europa hanno le tasche piene del socialismo strisciante.vogliono fare i democratici a spese del ceto medio.

geronimo1

Ven, 08/05/2015 - 18:20

Ma e' logico: con una affluenza al 50%, i kompagni (che vanno comunque a votare in blocco..) STRAVINCONO!!!!! Ricordiamoci che l' affluenza di quando vinceva Berlusconi era superiore all' 81%...!!! Di questi evidentemente una gran parte era costituita da vili e traditori!"!!!! Ma cosa volete, cosi' e' il mondo!!!!!!