L'Opera di Buccellati per i più giovani Van Cleeef dedica i preziosi ai sette Mari

A scuola di alta gioielleria da Van Cleef & Arpels oppure da un papà che si chiama Andrea Buccellati e vuole rinnovare lo storico marchio di famiglia oggi controllato dal Fondo Clessidra che ha da poco acquistato anche la maggioranza di Cavalli. Lucrezia Buccellati, 27 anni, non ha avuto dubbi e con il padre ha disegnato la stupenda collezione Opera presentata ieri sera a Parigi insieme con la nuova testimonial del brand, Elisa Sednaoui. «Puntiamo al pubblico più giovane con le nostre solite inconfondibili lavorazioni e un entry price di 1500 euro che da noi non si è mai visto» spiegano padre e figlia sotto al dipinto di Fragonard che fa bella mostra di sé nella boiserie del negozio di Place Vendome. Da Van Cleef & Arpels, invece, per circa 800 euro chiunque può fare un corso di gemmologia, storia del gioiello, tecniche d'incassatura e via così: un'intera giornata di studio e lavoro con gli artigiani dello storico brand. Ieri oltre all'Ecole presentavano la nuova collezione dedicata ai sette mari: 100 pezzi da perdere la testa tra cui un anello in turchesi e smeraldi battezzato Ancona, la città che per Van Cleef è l'Adriatico. Urge un corso di storia e geografia.