L'orgoglio dei topi

Romano Prodi come Esopo. Il professore riscopre, dopo aver a lungo scommesso sull'Europa, l'orgoglio italiano. Lo fa con un editoriale su Il Messaggero dal titolo: «Ma l'Italia non può fare la crocerossina d'Europa». Fa piacere vedere come l'ex premier che ha imposto agli italiani l'Euro ora lamenti lo strapotere geopolitico di Francia e Germania. Non è mai troppo tardi. Così ricorda agli italiani un proverbio calabrese: «Chi pecora si fa il lupo se lo mangia». Poi dalla pecora passa ai ratti. E qui tira in ballo un proverbio emiliano, della sua terra: «Anche un topo ha il suo orgoglio». I topi, a quanto pare, sono gli italiani. Buono a sapersi.

Commenti
Ritratto di manasse

manasse

Lun, 31/07/2017 - 08:43

e il pagliaccio continua a pontificare

Ritratto di wilfredoc47

wilfredoc47

Lun, 31/07/2017 - 08:43

Parkinson? Alzheimer? Senescenza incombente? Vino? Non importa, TSO.

Eraitalia

Lun, 31/07/2017 - 08:53

HA PERSO UNA GRANDE OCCASIONE: TACERE

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Lun, 31/07/2017 - 08:59

cialtrone, venduto, ladro, incapace e borioso. ho dimenticato qualcosa?

Ritratto di Sarudy

Sarudy

Lun, 31/07/2017 - 09:05

..... l'equazione MORTADELLA/TOPO mi piace. L'ha capito anche lui stesso che individuo è. Adesso che la paura della morte avanza vuole salvarsi l'anima....

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Lun, 31/07/2017 - 09:12

E' vero che tutti e queste proverbi gli sono stati suggeriti durante una seduta spiritica dai morti suoi?

cicerino

Lun, 31/07/2017 - 09:12

Prodi dimentica che le pecore ascoltano sempre il pecoraio.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 31/07/2017 - 09:15

Orgoglio italiano... detto da questo delinquente che ha fatto a pezzi l'IRI per regalarne il meglio ai Rothschild e alla mafia finanziaria angloamericana. Che spudorato.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 31/07/2017 - 09:16

Orgoglio italiano... se l'Italia ne avesse, lui sarebbe già all'ergastolo in quanto uno di coloro che nel 1992 svendettero la Nazione.

un_infiltrato

Lun, 31/07/2017 - 09:27

L'omino dal sorriso edentulo e dalle labbra assenti, non sa cos'altro inventarsi pur di rimanere a galla. Nella sua naturale performance.

steacanessa

Lun, 31/07/2017 - 09:29

Non citarlo più non vi è proprio possibile?

Giorgio Colomba

Lun, 31/07/2017 - 09:34

Sciagurato quel paese che permette a chi lo ha rovinato di continuare ad atteggiarsi a padre nobile.

Tarantasio

Lun, 31/07/2017 - 09:38

dall'ultima volta gli è cresciuto il guancialino... a prodino

Giorgio Mandozzi

Lun, 31/07/2017 - 09:43

Si sarebbe potuto dire "meglio tardi che mai". Peccato che le sue pessime decisioni ed i suoi clamorosi errori li stanno pagando da anni gli italiani e lui, allo stesso tempo, si è solo ammantato di gloria o meglio vanagloria. Ormai siamo in un vicolo cieco, depauperati delle nostre capacità economiche, con i migliori assetts in mano agli stranieri, un sistema istituzionale che ci condanna al nullismo più assoluto ed una classe politica infame, incapace, pusillanime ed in vendita per pochi denari! Povera ITALIA!

roberto.morici

Lun, 31/07/2017 - 09:43

"L'Italia non può fare la crocerossina d'Europa". Il suggerimento che ha avuto dall'anima di qualche morto suo, in occasione di una delle ultime sedute spiritiche?

oracolodidelfo

Lun, 31/07/2017 - 09:52

Ausonio, ha citato il 1992. Per caso ha letto quanto successe sul Britannia in quell'anno? Io si. Chi ha voglia, digiti, su qualsiasi motore di ricerca: Prodi, Draghi, Cossiga, Britannia 1992.....così, tanto per fare un pò di gossip...Chissà se lo pubblicano...

oracolodidelfo

Lun, 31/07/2017 - 09:54

Prodi, orgoglio del topo? allora....va a ciapàa di ratt!

Klotz1960

Lun, 31/07/2017 - 10:01

Ciampi, Prodi, Amato e Napolitano hanno causato danni incalcolabili all'Italia. L'hanno semplicemente svenduta in cambio di "sostegno esterno", modello colonia, e passano per "padri della Patria". Nemmeno da paragonate a Craxi e Andreotti, che infatti, come Berlusconi, sono stati perseguitati per oltre un decennio.

tonipier

Lun, 31/07/2017 - 10:06

" QUESTI POLITICI CI HANNO TOLTO ANCHE L'ORGOGLIO DI ESSERE ITALIANI PURI" Lo sfruttamento del popolo "ITALIANO" ad opera dei suoi rappresentanti marpioni politici. (non mollano mai)

mezzalunapiena

Lun, 31/07/2017 - 10:16

mi meraviglia che ci siano ancora quotidiani interessati al nulla di prodi

Popi46

Lun, 31/07/2017 - 10:24

Uno con una fessura al posto delle labbra è,per la fisiognomia, quasi una bestemmia.

VittorioMar

Lun, 31/07/2017 - 10:33

....RISERVATE TROPPO SPAZIO...TROPPA ATTENZIONE...TROPPA BENEVOLENZA.....PESONAGGI CHE HANNO (VOLUTAMENTE ) FATTO TROPPO MALE ALL'ITALIA E AGLI ITALIANI....IMPONENDO LE LORO DECISIONI UNILATERALI...!!!

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 31/07/2017 - 10:35

Dove hanno l`orgoglio, questi sciacalli??? COMUNQUE, LA COLPA NON È LORO SE SONO SCIACALLI, """LA RAZZA PEGGIORE È QUELLA PARTE DI POPOLAZIONE""" CHE MALGRADO LE MALEFATTE COMPIUTE DA QUESTI, CONTINUANO A SOPPORTARLI E LI VOTANO COSTAMTEMENTE!!!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 31/07/2017 - 10:46

Le elezioni sono come Halloween... fanno risuscitare i morti! E in questo caso è proprio una WALKING DEAD!!!!

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Lun, 31/07/2017 - 10:54

ma il "Mortadellone" si comprò un castello medievale dopo averci venduti all'Europa: altro che orgoglio, questo topo aveva ben più "alti" interessi!!!

Cheyenne

Lun, 31/07/2017 - 10:55

topo ci sarà lui, questo meschino personaggio che si sentiva uno statista

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 31/07/2017 - 11:06

Prodi, come il Cerutti Gino, "fiutava intorno che aria tira e non sgobbava mai".

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 31/07/2017 - 11:09

L'articolista ignoto scrive che Prodi "ha imposto agli italiani l'Euro". Non ricordo Berlusconi, peraltro sconfitto da Prodi alle elezioni due volte su due, essersi mai opposto all'adozione dell'Euro, tutt'altro! Disse che l'Euro era stata una buona scelta! Evidentemente l'articolista, oltre che ignoto, è altresì ignorante.

alby118

Lun, 31/07/2017 - 11:17

Se i topi avessero mangiato la mortadella a tempo debito oggi, forse, si starebbe meglio.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 31/07/2017 - 11:23

Ridicolo e patetico, questi è proprio uno che (insieme a dalema, in pratica il Gatto e la Volpe) ha venduto l'Italia agli interessi delle multinazionali neo liberiste estere, ad iniziare dal 1997 con l'affaire TELECOM (che 20anni fà era una società ITALIANA floridissima priva di debiti dotata di know-how da fare invidia; ora invece...) e quello che più sorprende è trovare qualcuno (talk show e simili) che ancora gli dia credito... mah.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 31/07/2017 - 11:39

Credo di ricordarmi che berlusconi non si oppose mai all'euro,ma credo pure di ricordarmi di aver pagato con prodi la tassa per entrare in europa,che avrebbe dovuto restituire in seguito......................alle calende greche.Queste cose furono imposte da prodi,anzi più che imposte,consigliate a mo di boss "consigliate".

Ritratto di Galahad12

Galahad12

Lun, 31/07/2017 - 11:59

Maddai, come siete critici...E' una persona molto intelligente. Si vede anche dall'espressione

Gilberto

Lun, 31/07/2017 - 12:01

Ma cosa dobbiamo fare di questo essere ripugnante e insulso x liberarcene.

Popi46

Lun, 31/07/2017 - 12:09

Pravda99=chiodo fisso. Un consiglio,liberati dal tuo complesso di inferiorità,se i traumi infantili vissuti sono superabili....

Ritratto di pravda99

pravda99

Lun, 31/07/2017 - 12:15

Popi46, anziché produrre aria fritta, confuti i miei fatti se può, ma evidentemente non può.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 31/07/2017 - 12:25

lo ricordo a chi è più smemorato di me: non solo ci trascinò nell'avventura dell'euro, ma ci impose pure una tassa per poterlo fare.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 31/07/2017 - 12:26

forse qualcuno dovrebbe dirglielo che ormai è penoso!!!

FEMINE

Lun, 31/07/2017 - 12:27

Prodi dal nome (Romano) dal vago sentore di epoca fascista è stato allevato alla scuola delle sacrestie democristiane e le lezioni d'ipocrisia e doppiezza sono state molto efficaci; tutta la sua vita di politicante, passata e presente, è caratterizzata da incompetenza bugiarda e votata all'imbroglio del povero popolo e al favore dei maneggioni suoi pari. La sua facondia sbrodolante ha, però, incantato tanti ciechi votanti che più volte gli hanno dato tanti "like" sulle schede elettorali per i quali, anche quelli che avevano e hanno testa propria per ragionare e mai l'hanno scelto, hanno dovuto subire ( e subiscono) gli irreparabili danni dei suoi malefici provvedimenti, tutti promo domo sua e amici. Gli altri: solo sudditi pagatori!

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Lun, 31/07/2017 - 12:30

bravo pravda, anche dell'entrata nell'euro la responsabilità è di berlusconi. è una notizia sensazionale!!!!!

GINO_59

Lun, 31/07/2017 - 12:37

Ectoplasma. Stai zitto.

Ritratto di stenos

stenos

Lun, 31/07/2017 - 12:43

Questo ha distrutto l'itaglia. E ancora parla. Ci racconti di quando ha spalancato le frontiere riempiendo l'itaglia di zingari rumeni.

agosvac

Lun, 31/07/2017 - 13:14

Ormai passa pure la voglia di commentare le stupidaggini di questo tristo individuo!

TreeOfLife

Lun, 31/07/2017 - 13:16

Disamina da Repubblica di Platone. Arconte, taccia.

Iacobellig

Lun, 31/07/2017 - 13:18

ANCORA IL VORAGGIO DI APPARIRE, NASCONDITI E VERGOGNATI!

giessebi

Lun, 31/07/2017 - 13:31

@pravda99: suvvia non ciurli nel manico. Berlusconi, come molti altri non era critico a priori, ma la responsabilita' di Prodi e del suo governo e' stata quella di accettare il mostruoso cambio Lira/Euro. Provi a dare la colpa di questo a Berlusconi se ci riesce. Cordialita'

klucoc

Lun, 31/07/2017 - 13:44

ma come si fa ad intervistarlo ancora questo traditore massacratore dell'Italia?

frabelli1

Lun, 31/07/2017 - 13:46

Eilà, anche lui si è accorto del casino nel quale siamo precipitati? Mio male! Ed i boldrinisti che dicono???

Popi46

Lun, 31/07/2017 - 13:46

Pravda qualcosa- al tempo Berlusconi era all'opposizione e quindi in minoranza parlamentare (in Italia legifera il parlamento,non il leader di questo o quel partito). In più,parzialmente azzoppato da una arrogante ed inconcludente e becera opposizione anche giudiziaria (secondo costituzione la magistratura è un ordine,non un potere)ergo ha politicamente scelto il basso profilo adeguandosi alla maggioranza. Della serie "piegati canna che passa lu ventu" molto seguita dalla schiena degli italiani. E allora?

il corsaro nero

Lun, 31/07/2017 - 13:57

ma questo ancora rompe i cosiddetti? E scegliti un cantiere e goditi la pensione, truffatore!

MOSTARDELLIS

Lun, 31/07/2017 - 13:59

Su questa cosa potrebbe aver anche ragione, ma su un altro miliardo di cose ha torto marcio per aver completamente rovinato l'Italia. Non lo vogliamo più sentire.

honhil

Lun, 31/07/2017 - 14:02

Che pensare di questa gente? Dov’era Prodi, mentre la sua area politica tradiva l’Italia e gli italiani e della Lega Nord diceva tutto il male possibile? E adesso, invece di fare una doverosa autocritica ed ammettere gli errori ideologici che hanno commesso, copiano: copiano quello che gli italiani di buonsenso è da anni che predicano: raccogliendo gli strali velenosi di questa gente e l’accusa di razzismo.

il corsaro nero

Lun, 31/07/2017 - 14:02

@pravda99: Berlusconi aveva anche pronosticato un periodo di prova con la doppia moneta per vedere cosa sarebbe successo e, qualora le risultanze fossero state positive, avrebbe adottato l'euro in todo! Ma vedo che per voi sinistrati ancora oggi Berlusconi è un chiodo fisso! Perchè invece non guardate a come ci ha ridotti la sinistra dopo 4 governi abusivi?

il corsaro nero

Lun, 31/07/2017 - 14:04

@pravda99: sto ancora aspettando il rimborso della tassa imposta dal prode Prodi per entrare nell'euro! Prova a confutare questo!

Ritratto di Toscodiforavia

Toscodiforavia

Lun, 31/07/2017 - 14:15

Ma perché gli date spazio? O non fu il Vate Eugenio Scalfari ad inventare "il cono d' ombra"? Fate altrettanto: non se ne accorgerà nessuno.

Ritratto di Toscodiforavia

Toscodiforavia

Lun, 31/07/2017 - 14:23

@Popi46: per l' esattezza il proverbio, siciliano DOCG, recita "calati juncu ca passa la china".

il sorpasso

Lun, 31/07/2017 - 14:24

Basta con prodi ne ho già avuto abbastanza!

Marcello.508

Lun, 31/07/2017 - 14:55

«A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio.» Oscar Wilde

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 31/07/2017 - 14:57

@wilfredoc47 Mi spieghi cortesemente: perché TSO? Il tizio DEVE stare ai lavori forzati a vita in un apposito campo recintato e in compagnia "dell'emerdito napoletano", di monti e un sacco di altre zecche che infestano i palazzi romani.

celafacciamose.....

Lun, 31/07/2017 - 14:58

@FEMINE 12.27: bravo, in otto righe hai ben raccontato decenni di malaffare di questo..... apparentemente un NULLA, ma, come tu ben dici, un politicante maneggione. Al muro come traditore della Patria.

Libertà75

Lun, 31/07/2017 - 15:34

@pravda99, è vero, Berlusconi era favorevole all'euro, ma lei non ha dimostrato nulla, se non di essere più ignorante dell'articolista perché non ha assolutamente smentito l'articolo, ha solo cercato di sviare il discorso. L'euro è stato imposto con una scelta parlamentare, anche con l'avallo di Berlusconi, ma sotto la piena responsabilità di Prodi e della sua maggioranza. Provi lei a smentire la realtà dei fatti!

Libero 38

Lun, 31/07/2017 - 15:43

Ancora con sta' mortadella. Neanche ai topi piace mangiare la mortadella.

roberto.morici

Lun, 31/07/2017 - 16:06

@pravda. Ma non ci avevate sempre detto che Berlusconi era riuscito a governarci per "un ventennio"?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 31/07/2017 - 16:10

@pravda99 - lascia perdere, sono cose più grosse di te. Quando riuscirai a capirle, potrai parlarne.

greg

Lun, 31/07/2017 - 16:10

PRAVDA99 - lei è affetto dalla tipica ignoranza della sinistra, grazie alla quale documentarsi e capire il senso delle cose è vietato dallo statuto stesso del PCI (lei, con il suo soprannome, dimostra d'essere ancora un sovietico) Quando, alla fine della II guerra mondiale, De Gasperi, Adenauer, Schuman e Mannet parlarono di una Europa federale, ciò che volevano loro, lo fecero progettando un continente che non fosse più l'origine delle guerre peggiori dell'umanità, causate da nazioni che volevano dominare sulle altre – sopra tutte Germania, Francia, Spagna, con la Russia comunista peggio anche del nazismo, e non parlarono mai di una moneta unica. L'Europa attuale è frutto di alchimie politiche economiche dettate dalla burocrazia che ha visto, nella UE attuale, un immenso pozzo senza fondo di soldi e potere e, ancora più importante, senza controllo, perchè l'UE attuale è contemporaneamente il ladro e la polizia che indagano assieme. Ma quanto s.t.u.p.i.d.o è lei???

FRATERRA

Lun, 31/07/2017 - 16:21

Ogni tot di tempo questo individuo ignobile si sveglia daL coma e spara a vanvera ;sin quando passa l'infermiere rimette la flebo e lo SEDA per la prossima....

giovinap

Lun, 31/07/2017 - 16:40

io sapevo che il materiale di risulta deve essere smaltito e bonificato , questo perche sta ancora in giro ?

giovinap

Lun, 31/07/2017 - 16:43

questo in foto è uno di quelli che prese la "mazzetta" da germania e francia , per distruggere l'economia italiana e per convertire la mille lire in cinquecento lire , e sta ancora in libertà ..

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 31/07/2017 - 16:50

Questo è uno dei casi in cui la democrazia dovrebbe impedirgli di proferire verbo. Ma non la smette ancora questo affamatore di popolo? La sua popolarità è pari a quella di una zecca. Rossa

Libertà75

Lun, 31/07/2017 - 16:58

@pravda99, attendiamo le risposte, in assenza lei dimostrerà l'incommensurabile ignoranza che forgia le menti dei fan di sinistra. La preghiamo di argomentare le sue posizioni al fine di dimostrare, invece, che esiste intelligenza anche a sinistra. In attesa, saluto.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 31/07/2017 - 17:01

Ossignur, ma non ha ancora finito di strarompere?

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 31/07/2017 - 17:04

Mortadella tanto le tondo in faccia che trasuda grasso da ogni poro della pelle, pericoloso a vederlo per chi soffre di gastrite

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 31/07/2017 - 17:09

Certo é che gliene avete suonate di santa ragione a quello spocchioso di pravda.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 31/07/2017 - 17:15

Un personaggio inqualificabile. Leggendo il titolo mi è venuto spontaneo che si parlasse del suo orgoglio. Poi mi sono ripreso immediatamente. E' privo di orgoglio e dignità.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Lun, 31/07/2017 - 17:36

i topi hanno orgoglio, il "Mortadellone" non sa nemmeno cosa significhi!

Giorgio1952

Lun, 31/07/2017 - 17:47

L’euro moneta unica è stata la conseguenza dell'entrata dell’Italia nello SME, le modalità di transizione vennero stabilite dal Trattato di Maastricht del 1992 e poi il cambio a 1936,27 lire per un euro non saltò fuori dal nulla, perché i paesi aderenti allo SME definivano il cambio della propria valuta in termini di ECU, che serviva a determinare il valore delle rispettive valute europee. Ad esempio: nel 1992 con un ECU si compravano 1587,48 lire. Il valore dell’ECU, a sua volta era dato dalla media del valore di tutte le valute dei membri dello SME. L’ECU era una “valuta paniere” se la lira si indeboliva rispetto all’ECU occorrevano più lire per comprarne uno. Dato che a fine 1992 la lira svalutò, nel 1997 per acquistare un ECU ci volevano 1929,66 lire. Questa quotazione venne “congelata”, ed è sostanzialmente identica alla quotazione “irrevocabile” definitiva, cioè al famoso 1936,27, non l’ha fissato Prodi il cambio.

Topo1941

Lun, 31/07/2017 - 17:55

personaggio ignobile, dinosauro immarcescibile, economista impresentabile come Monti Loden. Amen.

sparviero51

Lun, 31/07/2017 - 17:58

QUESTO È " SUONATO " COME UNA CAMPANA . È STATO MESSO NEL SACCHETTO SBAGLIATO DELLA DIFFERENZIATA E OGNI TANTO CE LO RITROVIAMO A PONTIFICARE PIÙ RINTRONATO CHE MAI !!!!!!!!!!

giovinap

Lun, 31/07/2017 - 18:12

professor giorgi(napolitano)1952 , il suo teorema numerico è temporale è meno certo del gioco delle tre carte, nel 1992 per un ecu(bisognerebbe andare a vedere i meccanismi usati da tedeschi e francesi per stabilire il valore dell'ecu e come fu stabilito il parametro dei cambi delle loro monete sull'ecu)ci volevano 1587,48 lire , dopo solo 5 anni la lira si svalutò del 22% e nonostante le centinaia di miliardi di lire bruciati da ciampi per evitare una svalutazione da repubblica di veimar , il suo "conticino" non regge , l'italia aveva un gran debito pubblico , non tanto peggiore di tutte le altre nazioni europee , ma nelle banche e nelle case degl'italiani c'erano il doppi del debito pubblico .

cicerino

Lun, 31/07/2017 - 18:23

Certo che prodi non ha fissato il cambio. Ha solo accettato di testa sua senza prima involvere il popolo con un referendum. Triplo sbaglio di un elemento senza capacità politiche. Quelle economiche, sono state pro domo sua.

Daniele Sanson

Lun, 31/07/2017 - 18:29

E il sorcio piú grande é lui !!!

ilbarzo

Lun, 31/07/2017 - 18:42

E pensare che questo cialtrone di uomo,che pare sia pure professore, lo abbiamo avuto come primo ministro Italiano.Da vergognarsi noi per lui.

Libertà75

Lun, 31/07/2017 - 18:50

@giorgio52, tutto esatto, Prodi però era PdC con la svalutazione della lira in atto. In realtà quel tipo di cambio favorì una certa crescita in Italia (a discapito dei dipendenti a salario fisso) nei primi anni dell'euro. Il punto è che comunque l'euro ha impoverito i lavoratori a stipendio fisso, i pensionati e i risparmiatori. Cioè l'italiano medio.

oracolodidelfo

Mar, 01/08/2017 - 07:32

Libertà75 - cioè chi tiene in piedi l'Italia. Se non si decidono a levare le tasse e a mettere un bel pò di soldi in tasca alla gente, tra poco non ce ne sarà più neppure per loro. Quando un limone è spremuto non da più succo.....