L'ultimo grido delle star è il gioiello 18 "karatteri"

Non c'è attrice o cantante che non sfoggi un prezioso personalizzato: nomi, citazioni e adesso persino brani quasi lunghi come un sms

La prima a indossarli è stata Sarah Jessica Parker. Dieci anni fa non c'era ragazza che non cercasse di copiare quella semplicissima catenina con la scritta «Carrie» apparsa in Sex & The City . In seguito Paris Hilton si è divertita a giocare con gioielli personalizzati che legassero il suo nome alla capitale francese. Poi è scoppiata la «celebrity mom obsession» - così definita dai giornalisti d'oltreoceano -, una vera e propria moda lanciata dalle star hollywoodiane neo mamme che si fanno perennemente immortalare con un bracciale, una collanina o un anello con le iniziali dei nomi dei loro figli. Passate alla cronaca quelle di Jessica Alba, Katie Holmes, Halle Berry, che ha scelto una piccola «N» del designer Alex Woo per sua figlia Nahla, e Charlize Theron, che dopo aver adottato il piccolo Jackson ha ordinato ai gioiellieri di Dalla Nonna un'elegantissima e quasi invisibile catenina con una «J» in oro.

Oggi non c'è attrice, cantante, modella e fashion addict che non sfoggi un gioiello su misura. Spopolano gli accessori con l'iniziale del proprio nome o di quella dell'amato, ma non mancano bracciali e collane con parole o frasi che ricordino a chi le indossa un messaggio o un luogo particolare.

Tra i pionieri del settore italiano Nomination, la cui filosofia nasce con il bracciale modulare Composable ideato nel 1987 a Firenze. Protagonisti i tantissimi simboli disegnati sui link in oro 18 kt e acciaio che ancora oggi possono essere combinati a proprio piacimento per comunicare le più diverse emozioni. L'ultima novità si chiama «da Firenze con Amore», edizione limitata pensata dagli artigiani del brand per i 150 anni di Firenze Capitale. Un omaggio ai fiorentini e a tutti coloro che hanno uno stretto legame con il capoluogo toscano.

Con Dodo e con un po' di fantasia potete creare un accessorio prezioso e speciale scegliendo tra charm di animali, portafortuna, letterine e numeri. Se ad esempio un'isola è stata la meta del vostro primo viaggio d'amore, ideale il bracciale in argento e oro rosa con le vostre iniziali e il ciondolo palma in oro rosa con tsavoriti e brillanti brown che sta per «un'isola tutta per noi».

E ancora. Giovanni Raspini dà la possibilità di tenere sempre con sé i propri ricordi scegliendo fino a 120 mini lettere e numeri d'argento della collezione Catene Messaggi. Invece con Pandora potete raccontare una storia grazie alla serie Symbols&Letters e alla nuova collezione Alphabet&Numbers (Numeri e Simboli) in oro rosa 14 carati e argento Sterling con zirconia cubica, disponibile nei negozi dal 31 luglio. I charm, che possono essere indossati su bracciali e collane, brillano per svelare momenti indimenticabili, per rappresentare speranze, sogni e desideri o semplicemente per diventare un portafortuna. I gioielli della collezione Scrivi il tuo nome di Rue des Milles sono originali amuleti preziosi, diari da indossare. Meravigliosa la lunga collana adatta a qualsiasi look dove in ogni dischetto si può incidere una lettera che andrà a compore un nome o una frase. Stroili firma Miss Gold Collection, pendenti che sembrano chiavi ma che in realtà, grazie al morbido filo d'oro plasmato, scrivono tre quasi impercettibili parole: Love, Dream e Forever.

Infine per chi preferisce lo shopping online c'è Thea by Emilie Duchene. La designer di Anversa ha fondato il marchio nel 2011 proprio per specializzarsi in gioielli personalizzati, indossati da Jessica Alba e dai dodici «angeli» di Victoria's Secret, tra cui Alessandra Ambrosio, Candice Swanepoel, Miranda Kerr, Adriana Lima e Behati Prinsloo. Imperdibili gli anelli, i gemelli per lui e l'ear cuff con il nome, il lungo orecchino che copre il padiglione auricolare. Rubato alla tradizione indiana e tanto amato dalle star, s'indossa su un solo orecchio.