Lupi: "Domani mi dimetto"

Dopo i ripetuti tentativi di difendersi, il ministro cede e annuncia le dimissioni: "Non ho perso né l'onore né la passione"

Il destino di Maurizio Lupi era appeso a un filo sottilissimo, che avrebbe potuto spezzarsi da un momento all'altro. E così è stato. Nonostante lui continui a difendersi spiegando che "non c’è nulla, nemmeno una carta, nulla contro di me", le carte e le notizie che si accavallano in merito all’inchiesta sulle Grandi opere hanno reso la situazione delicatissima. Alla Camera, il percorso che veniva fissato da diverse parti era quello di una vibrata difesa delle proprie ragioni domani nell’informativa fissata alle 11 a Montecitorio. Poi, le dimissioni. E i rumors sono stati confermati dal diretto interessato.

Stamattina l’incontro con Matteo Renzi e Angelino Alfano a Palazzo Chigi ha definito tutto. E stasera l'annuncio. "Domani rassegnerò le mie dimissioni a conclusione dell’informativa alla Camera", ha detto il ministro delle Infrastrutture, ospite di Porta a Porta. Il ministro ha inoltre detto di aver avuto in mattinata un lungo colloquio con il premier Matteo Renzi insieme al leader Ncd Angelino Alfano e di avere anche telefonato al presidente della Repubblica "come era doveroso, perché i ministri li nomina lui".

"Per me la politica non è un mestiere ma passione. È poter servire il proprio Stato. Non ho perso né l’onore né la passione", ha aggiunto Lupi, precisando di aver "voluto fortemente l’informativa in Parlamento perché voglio rispondere alle doverose e legittime domande che i gruppi parlamentari e i giornalisti si sono posti da quando è scoppiato lo scandalo" dei grandi appalti.

Inoltre, l'esponente di Ncd ha detto: "Credo che forse un mio gesto - che non vuol dire ritirarmi alla politica, perché non c’è bisogno di una poltrona per fare politica - questa mia decisione rafforzerà l’azione del governo". E su Renzi ha precisato: "Mi ha detto: 'Io non ti chiedo le dimissioni, non posso e non voglio chiedertelo, dico che è una decisione tua". Entrando poi nel merito dell'inchiesta, Lupi ha spiegato: "Quando ti vedi tirato in ballo, pur avendo valutato i magistrati che non ho alcuna responsabilità, vedi tirato in ballo tuo figlio, gli amici... Ma perché tirare in ballo la mia famiglia?. Franco Cavallo è un mio carissimo amico e rimane un mio carissimo amico, se ha sbagliato pagherà".

Sulla vicenda del rolex regalato al figlio, Lupi ha affermato: "Io non me la sono sentita di dirgli di restituire l'orologio: posso aver sbagliato? Forse, non lo so. Se avessero regalato a me l'orologio non lo avrei accettato, non lo avrei accettato neanche dal mio migliore amico".

"La scelta di Maurizio è una scelta saggia per sé, per Ncd, per il governo", ha commentato il presidente del Consiglio Matteo Renzi, al termine della prima giornata del Consiglio europeo.

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 19/03/2015 - 19:08

Sul fatto che quei buffoni di ncd avrebbero trovato un compromesso "in nomen poltronae" non ho mai avuto dubbi. Ma quaglionciello è proprio il peggio del peggio! Un altro gradino in giù del nostro cosiddetto governo.

tormalinaner

Gio, 19/03/2015 - 19:17

Così finiscono i traditori, l'alleanza con Renzi non paga.

glasnost

Gio, 19/03/2015 - 19:25

Mi associo a qualcuno che proponeva che Lega e FI avanzino una richiesta di dimissioni (sfiducia) al ministro Poletti coinvolto nelle vicende di Roma-Ladrona e delle Coop di Buzzi collegate. Non mi piace il traditore Lupi, ma moralmente la vicenda di Poletti mi sembra più grave.

rosa52

Gio, 19/03/2015 - 19:27

che governo di buffoni!!

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Gio, 19/03/2015 - 19:27

era ora!!

squalotigre

Gio, 19/03/2015 - 19:28

Questa è la fine dei traditori che sono invisi a Dio ed all'inimico suo come sosteneva il padre Dante. Alfano se Renzi gli dice di portargli la colazione a letto o di spazzargli l'Ufficio di Palazzo Chigi non può rifiutarsi perché conta come il due di coppe quando la briscola è a coppe. Renzi che nel suo Governo ospita quattro esponenti rinviati a giudizio non può garantirgli l'appoggio del PD perché l'appoggio lo rivolge solo agli indagati del suo governo che appartengono al suo partito. Le minacce di Cicchitto e company di uscire dal governo dimostrano quanto siano seri queste persone e quale dignità abbiano. Buffoni. D'altronde quale professione hanno? Se non stanno su una poltrona, per le loro capacità non gli resterebbe che rivolgersi alla Caritas per mangiare.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 19/03/2015 - 19:29

Sempre troppo tardi.Passerà la notte a bruciar carte nel caminetto con Renzi-no?

Ritratto di filatelico

filatelico

Gio, 19/03/2015 - 19:32

quagliarello, dopo essere stato nominato tra i 40 saggi dal Kompagno Giorgio, si è MONTATO LA TESTA e pensa di essere una persona intelligente se non un genio. Purtroppo non lo è e rappresenta il peggiore tipo di politico !!! Ma la solidarietà con un compagno di partito dov'è finita ??? BUFFONI TUTTI E DUE !!!

pastello

Gio, 19/03/2015 - 19:32

Avrebbe dovuto saperlo che il Rolex è un orologio molto, molto costoso....

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 19/03/2015 - 19:36

Sostenere che questi molluschi poltronari democristiani fanno schifo è riduttivo. E se qualcuno pensa che Half ano butta giù il governo perdendo la poltrona è pazzo. Dimostrazione da che esseri ignobili sono frequentati i palazzi della politica italiana.

Ritratto di oliveto

oliveto

Gio, 19/03/2015 - 19:37

AL TUO POSTO, IO NON MI SAREI DIMESSO. TU SEI ORO RISPETTO AD ALTRI CHE FANNO PURE LE VERGINELLE ( INVECE POSSONO VANTARE UNA LUNGA CARRIERA DI MARCIAPIEDE ).

Accademico

Gio, 19/03/2015 - 19:58

"fin da piccoli il papà e il maestro ci dicono che IL TRADIMENTO è la cosa peggiore che si possa immaginare. Ma che cos’è questo TRADIRE? TRADIRE significa uscire dai ranghi e PARTIRE VERSO L'IGNOTO". (Milan Kundera - L'insostenibile leggerezza dell'essere - 1984)

giolio

Gio, 19/03/2015 - 19:59

si dimetterà ma lo farà per il bene di questo governo e per l‘Italia .Alberto Sordi avrebbe detto .....ma cchè vvoi pussa via maledetto !!!!!!!!!

Iacobellig

Gio, 19/03/2015 - 20:00

Come già detto, ripeto che non è bello quanto accaduto, ma prr gli stessi motivi politici Renzi deve chiedere anche le dimissioni di POLETTI, che non può farla franca! Del resto il caso Poletti è di gran lunga più grave di quanto addebitato a Lupi.

billyserrano

Gio, 19/03/2015 - 20:06

A proposito dell'orologio: se dice che non se l'è sentita di restituirlo, allora è vero che a suo figlio glielo hanno regalato? Chissà perché lo hanno fatto. Sarà stato un simpaticone irresistibile.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Gio, 19/03/2015 - 20:18

Per solidarietà dovrebbero dimettersi tutte le stampelle NCD, ma vince la poltrona! Ormai si sono PDzzati quando qualcuno sbaglia va via solo lui, ma resta la puzza!

pilsen

Gio, 19/03/2015 - 20:41

Rassegnare le dimissioni nelle mani di Bruno vespa e' stato un gesto da grande Statista!!!! Ma vai a lavorare Ladrone Parassita!!!!

nalegior63

Gio, 19/03/2015 - 20:56

dimicssioni nn significa Qualcosa di negativo ma....

Roberto Casnati

Gio, 19/03/2015 - 21:47

Lupi sei e rimani una gran faccia di.....Lupi.

Mobius

Gio, 19/03/2015 - 22:45

Si dimette un corno. Domani è ancora lontano, alla fine troverà qualche scusa per restare al suo posto...

Ritratto di Fanfulla

Fanfulla

Gio, 19/03/2015 - 23:25

Bravo Ali Baba, dimettiti e per favore portati a casa pure i 40 ladroni> So0lo in Italia i ladri si dimettono, in una nazione seria, vanno in galera.

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 19/03/2015 - 23:49

Semplicemente vergognoso! Così pittibimbo potrà far occupare il posto da uno dei suoi numerosi amici. Ma niente telefonate: tutto a voce, mi raccomando!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 19/03/2015 - 23:56

È un evento che ha del miracoloso. Anche uno zerbino dei trinariciuti SI DIMETTE. RESTIAMO BASITI PER LO STUPORE.

matteo lamanna

Ven, 20/03/2015 - 05:37

Matteo Lamanna. ricordo quando la banda dei traditori(ncd) ballava, saltava e cantava, subito dopo aver tradito e rubato il nostro voto! ora sappiamo il perche'...........alleati alla sinistra si mangia e beve per un certo periodo, poi quando non servi piu' ti mollano. addio lupi e tutti gli altri; non piu' poltrone con le prossime elezioni!

Accademico

Ven, 20/03/2015 - 06:05

No, signor Lupi, proprio no. Non ci siamo. Non Le ha fatto onore, ieri sera, offrire a milioni di italiani uno spettacolo così tanto gratuitamente penoso. Mai avremmo pensato di vedere un Ministro della Repubblica profondersi in giustificazioni a cascata, prostrato davanti a un conduttore della Tv, con un atteggiamento ossequioso, scodinzolante, compunto e. al tempo stesso, nervosamente ridanciano. Ella è giunta, perfino a volersi ingraziare il Suo interlocutore, invitandolo a risparmiarsi di infliggerLe "tirate di orecchie come già avvenuto in passato". No, signor Lupi, proprio no. Non ci siamo.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 20/03/2015 - 07:10

adesso Lupi capirà quanto è facile buttare fango su una persona ? E pensare che ha abbandonato Berlusconi per quel broccolo inutile veramente pericoloso di alfano, ritenendo di dover salvare la poltrona visto che Berlusconi poteva soccombere dopo tanta ignominiosa persecuzione. Vero ò che i "signori magistrati hanno le loro corsie preferenziali, peggio di lupi ce ne sono a centinaia, ma non si toccano.......

milo del monte

Ven, 20/03/2015 - 07:48

C'e un articolo del fatto dove cita "il giornale" come quotidiano che parla meno delal corruzione..chissa come mai????

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Ven, 20/03/2015 - 08:14

Ma quel bastardo corrotto di Poletti, braccio destro della mafia COOP, chi lo dimette? Renzi, maledetto delinquente, vattene!!!

Ritratto di PICONE43

PICONE43

Ven, 20/03/2015 - 08:18

E la ministra-velina Boschi quando si dimetterà dalla poltrona occupata in modo illegale dal pd di renzi?