Il M5S "esce" dal blog di Grillo: contatti giù, boom di guadagni

Beppe Grillo ha eliminato i collegamenti con il MoVimento dal suo blog. Una decisione che potrebbe consentirgli di guadagnare di più. Ecco perché

L'homepage del blog di Beppe Grillo non rimanda più né al MoVimento 5 Stelle né alla piattaforma Rousseau. Una decisione, quella del comico genovese, che è stata interpretata come un segnale politico.

Grillo ormai fa il regista della squadra pentastellata. La guida politica della sua creatura è stata affidata a Luigi Di Maio. Non sono più necessari, quindi, i link rinvianti al "Blog delle Stelle" o ai luoghi decisionali della democrazia diretta grillina. Quelli in cui si deciderebbe la linea, si scelgono i parlamentari e si dibatte sul futuro del grillismo. Ma come vanno le visualizzazioni? Si potrebbe pensare, infatti, che a causa di questo "distacco" i numeri del celebre blog abbiano subito qualche effetto.

A rivelare lo stato delle cose è Il Corriere della Sera: "Il blog di Grillo, nell’ultimo mese, è andato a picco e ha dimezzato le visite. Parlare di immortalità cerebrale, robotica, di Phobos e Deimos non paga. Il crollo verticale - si legge - è stato accompagnato da un picco del Blog delle Stelle, che lo ha superato nel ranking dei siti, secondo Similarweb, dominio dedicato al traffico web: ora è al numero 759 su 1.279 nella classifica dei siti italiani più cliccati". Un calo abbastanza verticale, insomma. Tanti contatti, del resto, potrebbero essersi trasferiti sul neonato blog del MoVimento. E a farne le spese potrebbe essere stato proprio l'inventore del "Vaffa".

Secondo l'analisi del quotidiano citato, però, questa separazione ha una conseguenza forse inaspettata. Beppe Grillo, adesso, può guadagnare "qualche soldo in più" dato che "...nonostante il crollo, stavolta sono tutti suoi". E i redditi del comico, peraltro, sarebbero sestuplicati nel corso dell'ultimo anno. L'imponibile attuale, infatti, risulterebbe essere di 400mila euro: quasi 350mila euro in più rispetto al dato dell'anno precedente. Numeri correlati anche a questo distacco politico dai 5stelle?

Fuori dal MoVimento, insomma, potrebbero esserci più spazi, più libertà comunicativa e meno vincoli argomentativi. E tutto questo potrebbe consentire a Grillo di fare il "battitore libero". Così com'è sempre stato proprio del suo stile politico. In riferimento alle discusse Olimpiadi di Torino, ad esempio, il comico ha espresso parere favorevole. La Appendino, invece, è andata "sotto" per la prima volta in consiglio comunale. Messa in difficoltà dalla sua stessa maggioranza consiliare. Il "padre nobile" del MoVimento 5 stelle sembra essere tornato alle origini. Che abbia cominciato a mandare a quel paese anche i grillini?

Commenti

fifaus

Dom, 18/03/2018 - 13:05

siamo noi che dovremmo mandare a quel paese lui!!

titina

Dom, 18/03/2018 - 13:08

fa finta di defilarsi, ma è sempre in prima fila e tira i fili con casaleggio

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Dom, 18/03/2018 - 13:20

Vuoi vedere che adesso Grillo torna nuovamente con le pezze al sedere.

nopolcorrect

Dom, 18/03/2018 - 13:34

E' incredibile che un personaggetto del genere abbia potuto incantare tanti Italiani.

stefano751

Dom, 18/03/2018 - 14:21

E' sempre il dio denaro a governare queste persone che pensano di governare gli altri, ma sono governati dal demonio.

Anonimo (non verificato)