Il M5S: "Non voteremo la fiducia a Gentiloni"

I Cinque Stelle all'attacco di Gentiloni: "Governo avatar, manifesteremo contro il nuovo premier"

"Subito al voto o scendiamo in piazza". Lo promettono i Cinque Stelle che promettono battaglia a Paolo Gentiloni, che stamattina è salito da Mattarella per vedersi affidato l'incarico da premier.

"Noi non abbiamo pensato a proteste di massa e abbiamo ribadito il rispetto nei confronti del presidente della Repubblica", spiega però il capogruppo alla Camera Giulia Grillo, "Senz'altro il M5S non resterà con le mani in mano di fronte a un governo di Matteo Renzi sotto mentite spoglie. Stiamo pensando di votare No alla fiducia e faremo qualcosa fuori dal Parlamento, stiamo decidendo come e dove. Le dimissioni di Renzi sono fasulle".

"Dopo la sconfitta al referendum Renzi doveva lasciare la politica e invece è stato lui ad indicare a Mattarella Gentiloni, il suo avatar, l'ennesimo politicante di professione interessato a far perdere ai cittadini la loro sovranità", aggiunge su Facebook Alessandro Di Battista, "Saremo, come sempre, pura partecipazione e nonviolenza, ma reagiremo, il popolo italiano non può essere ancora calpestato".

Luigi Di Maio ha invece criticato il neopremier incaricato per la scelta di arrivare al Colle in auto nonostante la sua abitazione sia a poche centinaia di metri dal palazzo: "Un'auto blu vuota è arrivata al Quirinale e ne è sceso Gentiloni", ha twittato ironico,

Commenti

honhil

Dom, 11/12/2016 - 14:09

Il rito si è concluso. La riserva, come da protocollo, è stata pronunciata. Rien ne va plus, quindi. Ancora una volta, insomma, le istituzioni hanno fatto i loro interessi. Ancora una volta gli eletti in Parlamento hanno, innanzitutto, salvaguardato i loro precipui interessi. Ancora una volta lo scollamento tra il popolo e la regina delle caste, o una delle regine delle caste, si è consumato. Consumato in modo carognesco, pur se incartato con il foglio dell’ineludibilità. E mentre la disoccupazione è arrivata a livelli patologici e i giovani in cerca di prima occupazione corrono seriamente il rischio di arrivare al traguardo dell’età pensionabile, senza aver mai fatto un giorno di lavoro, neppure in nero, loro, i parlamentari, brigano al solo fine di portare a casa il proprio incostituzionale vitalizio.

zucca100

Dom, 11/12/2016 - 14:28

E noi dovremmo mandare al governo questi irresponsabili dilettanti di cinque stelle?

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Dom, 11/12/2016 - 14:32

E chi la vuole la loro fiducia? Si veda Roma e Torno dove la Raggi fa solo il giro dei cassonetti.... Delibere? 00000 Assessori dimessi uhuhhuhuhuhuh

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Dom, 11/12/2016 - 14:36

Anzi direi che dipo aver gridato al complotto di chi voleva farli vincere a Roma Casa e stato fatto?) ed i primi risultati visti sia nella capitale (il nulla) e a Torino (vedi mostra Manet ed uscita dal tavolo TAV)penso proprio che vada bene anche a loro se non sono chiamati a decidere! D'altronde se non va bene niente cosa si decide? Auguri figli del Guru sfrutta condoni ed incandidabile Grillo!

Ritratto di ALBACHIARA333

ALBACHIARA333

Dom, 11/12/2016 - 14:40

BRAVI NON DATE LA FIDUCIA E SPERO CHE ANCHE ALTRI PARTITI SEGUANO I 5 STELLE, VOGLIAMO UN CAMBIAMENTO SIAMO STUFI DI QUESTI PASSAGGI DI POLTRONA CHE NON CAMBIANO NIENTE PERCHE' CI SONO SEMPRE I SOLITI AL COMANDO, VOGLIAMO IL VOTO

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Dom, 11/12/2016 - 14:42

Leggete: Quella che aveva lasciato Marino resta tale e quale con grilli, stelle & raggi. Lurida. Anzi peggio. Arriva Natale e per risparmiare sulle luminarie si usano i sacchi d'immondizia come addobbi natalizi. Sacchi di befane avariate, gerle di umido disseminate da babbinatali barboni. Altro che decrescita felice, con l’immondizia siamo alla crescita infelice. Bocciate le Olimpiadi dello sport siamo a quelle dello sporc. Per non dire delle buche; c'è voluta la caduta spettacolare di Grillo per le strade di Roma a certificare il rischio inciampo in pieno centro.

agosvac

Dom, 11/12/2016 - 14:44

A me i 5 stelle non stanno molto simpatici, ma questa volta hanno ragione!!! Rifare un Governo fotocopia di quello bocciato dalla maggioranza degli italiani "è" un'offesa per tutti gli italiani!!! Se renzi non avesse "personalizzato" questo referendum, non ci sarebbe stato niente di strano se avesse continuato a presiedere anche lui stesso il Governo fino alle prossime elezioni politiche. Ma renzi, con la sua solita arroganza, si è esposto , ha detto che col NO si sarebbe dimesso e non ci sarebbe stato più un Governo Pd. Ora Mattarella, sembra, sta dando a gentiloni poteri pieni per un Governo di durata. Questo significa, Mattarella mi scusi, prendere in giro gli italiani che sono andati compatti a votare NO. Diverso sarebbe se il compito di gentiloni fosse quello di fare una nuova legge elettorale e poi andare ad elezioni politiche.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Dom, 11/12/2016 - 14:46

Chi la vuole da voi la fiducia. di maio quando uno per esistere deve insultare l'altro ( è arrivata una macchina al Quirinale con Gentiloni e no né sceso nessuno), significa solo che è peggio dell'edera o delle azalee. Non vive di vita propria. Non si fa politica con le battutine alla di peggio

Siciliano1

Dom, 11/12/2016 - 15:32

Guai a Voi se lo fate. E' una vergogna. Signor Presidente altre alternative no?

Efesto

Dom, 11/12/2016 - 15:59

Governare non significa fare proteste, evitare il rischio degli investimenti per paura di ruberie, restare immobili come dichiarati puri onestissimi trasparenti. Il popolo, quello vero, mangia ed ha bisogno di cibo e vuole la dignità per acquistarlo senza regalie quali il reddito di cittadinanza. Il popolo, quello vero, vuole lavoro, produzione, pil. Il popolo, quello vero, vuole agire, fantasia e speranza per le proprie iniziative, protezione dai malvagi, qualunque siano autoctoni o stranieri. Il popolo, quello vero, vuole pulizia e servizi, ed una amministrazione pubblica al suo servizio duttile e paziente. I 5 stelle tacciano perché vendono solo protesta ed illusioni senza costrutto. Appaiono come parroci e vescovi dell'inquisizione: offrono un paradiso in terra che non esiste e lo accondiscono col niente.

Ritratto di ...viwalitaglia...

...viwalitaglia...

Dom, 11/12/2016 - 16:47

la fiducia a chi, a gentilone? gentilone CHI?

tRHC

Dom, 11/12/2016 - 17:05

Se questi scendono in piazza a reclamare il diritto al voto,penso che scenderanno molto di piu' dei 5 stelle!!!Questa volta mi sa che la corda si sia spezzata lo vedremo a breve

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Dom, 11/12/2016 - 17:30

Grazie EFESTO, perle di saggezza le tue! E non ti sto chiaramente prendendo in giro come potrai vedere dai miei commenti!

clandestino48

Dom, 11/12/2016 - 17:35

Si deve sciogliere il parlamento, è inutile continuare così.

Una-mattina-mi-...

Dom, 11/12/2016 - 20:17

RAGIONE DA VENDERE! Basta tirannia

liberoromano

Dom, 11/12/2016 - 20:36

Mamma mia, Di Maio, che soggetto spiritosone che sei!

liberoromano

Dom, 11/12/2016 - 20:37

Che paura i 5 stelle in piazza!

leopard73

Lun, 12/12/2016 - 08:33

Zucca ce l'hai la zucca o no!! sono i cittadini che votano non la tua testa di komunista vuoi che andiamo avanti così!!! per sentirti dire in televisione il Bischero che dice abbiamo calato le tasse!! vuoi questi al governo!!! beato te.

zucca100

Lun, 12/12/2016 - 13:42

Leopard, se ti fa bene dai pure del komunista a chi non la pensa come te. La sostanza non cambia. I 5 stelle devono dimostrare di saper governare, non basta urlare onesta' onesta' Non li voterò, ma spero che vincano. Così li mettiamo alla prova....