M5s "processa" Tria: "Vuole aumentare Iva? Passo al Pd"

Le parole di Giovanni Tria sull'Iva agitano non poco il governo. I Cinque Stelle "accompagnano alla porta" il ministro del Tesoro

Le parole di Giovanni Tria sull'Iva agitano non poco il governo. Il ministro del Tesoro in Audizione con le commissioni Bilancio di Senato e Camera sul Def ha affermato: "Ricordo che lo scenario tendenziale incorpora gli aumenti dell’Iva e delle accise che avrebbero luogo a gennaio 2020 e 2021. La legislazione vigente in materia fiscale - ha ribadito - viene confermata nell’attesa di definire nei prossimi mesi misure alternative".

Parole pesanti che hanno scatenato un vero e proprio terremoto politico che mette nuovamente Tria sulla graticola. Nei giorni scorsi sia Salvini che Di Maio avevano affermato che nella prossima legge di Bilancio non ci sarà un aumento delle aliquote Iva. Ma adesso, dopo le parole del ministro, scatta l'allarme. E così Di Maio ha ribadito ancora una volta la sua linea che è nettamente opposta a quella di via xx Settembre: "Con questo governo non ci sarà nessun aumento dell'Iva, deve essere chiaro. Finché il M5S sarà al governo non ci sarà nessun aumento dell'Iva, al contrario. L'obiettivo è ridurre il carico fiscale su famiglie e imprese. Serve la volontà politica. Noi ce l'abbiamo. Mi auguro ce l'abbiano anche gli altri. Fermo restando che ci sono già soluzioni sul tavolo volte ad evitare un aumento".

Ma è tutto il Movimento a mettere nel mirino il ministro del Tesoro. L'attacco più duro arriva da fonti grilline che consigliano al titolare di via XX Settebre di cambiare schieramento: "Se Tria vuole un aumento dell’Iva può passare al Pd. Per anni il Pd altro non ha fatto che alzare le tasse ai cittadini, mantenendo privilegi medievali come i vitalizi, che noi abbiamo tagliato, e molto altro. Quindi se Tria è così desideroso di aumentare l’Iva può scegliere un’altra collocazione. Con questa maggioranza non esiste". Ai Cinque Stelle risponde su Facebook Maria Elena Boschi: "I 5S attaccano Tria dicendo: se aumenti l'Iva sei del Pd. Forse ignorano che con il governo Renzi le tasse hanno iniziato a scendere finché non è arrivato quel gran genio di Di Maio. Noi abbiamo ridotto la pressione fiscale, loro hanno raddoppiato le clausole di salvaguardia. Patetici".

Commenti
Ritratto di ANGELO LIBERO 70

ANGELO LIBERO 70

Mer, 17/04/2019 - 13:40

Tutti i nodi vengono al pettine

eccomicisono

Mer, 17/04/2019 - 14:00

Ma parla ancora quella burlona che insieme a Pinocchio dicevano che avrebbero lasciato la politica???

rokko

Mer, 17/04/2019 - 14:01

La Boschi farebbe meglio a non replicare, tanto addossare le responsabilità al PD e FI funzionerà forse ancora per 6 mesi, un anno. Poi questi annegheranno da soli nella loro insipienza.

cgf

Mer, 17/04/2019 - 14:10

i 5S sperano di pagare il reddito di cittadinanza stampando nuova moneta, ovvio che se non è oggi, sarà stanotte e l'IVA aumenterà.

ginobernard

Mer, 17/04/2019 - 15:41

mi sembra ma spero di sbagliarmi che questi 5 stelle la facciano un pò troppo facile ... anche in maniera infantile. Tipo i capricci di un bambino ... sbaglio ?

schiacciarayban

Mer, 17/04/2019 - 16:06

Non vorrei sembrare banale, ma qui semplicemente Salvini&Di Maio stanno facendo i conti senza l'oste. Non ci vuole un genio a capirlo, basta la saggezza popolare, e visto che loro si definiscono populisti... Anche a me piacerebbe una barca più grande, ma semplicemente non me la posso permettere, oppure dovrei vendere qualcosa, o guadgnare di più. Oppure potrei fare come questo governo, li chiedo in prestito e fra una anno (quando non potrò pagare)mi verranno a pignorare la casa! Strategia gialloverde!