Il M5S silura Messora: gruppo Ue è nel caos

Su impulso di Casaleggio gli eurodeputati danno il benservito alla comunicazione di Messora

Finisce con lo scioglimento del gruppo di comunicazione. E con Claudio Messora costretto a lasciare l'Europarlamento. Anche a Strasburgo il Movimento 5 Stelle è vittima dello strapotere dei leader. Su sollecitazione di Gianroberto Casaleggio, i 17 europarlamentari pentastellati si sono visti costretti a rinunciare al cosiddetto "gruppo condiviso" formato da una quindicina di persone. "No comment da parte di tutta la delegazione", si è limitato a rispondere il capogruppo grillino a Bruxelles, Ignazio Corrao.

"In merito agli articoli di giornale che riportano una fuga di notizie sul licenziamento del gruppo di comunicazione nessuna notifica ufficiale è ancora pervenuta". Messora smentisce tutto e dalle colonne del blog Byoblu assicura che "le attività del gruppo comunicazione europeo sono ampiamente riscontrabili su tutti i social". Eppure la smentita non è così convinte. "Per noi è il momento di concentrarsi sull'organizzazione della tre giorni di incontri #italia5stelle, momento cruciale per confrontarsi e raccontarsi al Paese - conclude Messora - ci sarà tempo, in seguito, per occuparsi del resto". Come ricostruisce l'Huffington Post, la decisione di sciogliere il gruppo comunicazione sarebbe "sponsorizzata" dai portavoce a Bruxelles. Un'operazione iniziata già un paio di mesi fa. "Sono settimane che parliamo non del se, ma di quando licenziarli, tra dialoghi fra di noi e chat di gruppo - spiega un europarlamentare – Borrelli su questo ha avuto più di qualche contatto con lo stesso Casaleggio, che alla fine ha deciso di darci ragione".

Dietro al braccio di ferro sul gruppo di comunicazione ci sarebbe lo strapotere di Messora. Sin dall'inizio gli eurodeputati hanno chiesto libertà sul versante economico e su quello contenutistico. Ma in entrambi casi hanno ricevuto solo schiaffi in faccia da Beppe Grillo e dai suoi luogotenenti. Adesso è arrivata la resa dei conti.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 08/10/2014 - 18:43

continua la saga della ridicolaggine dei grillini! :-) ovvio, beppe grillo è un buffone omicida e gianroberto casaleggio è un personaggio autistico... :-)

Ritratto di italia5stelle..

italia5stelle..

Mer, 08/10/2014 - 18:48

e dov'è il caos? è noto che il gruppo di comunicazione del M5S è scelto da Grillo e Casaleggio, chiarissimo fin dall'inizio e chi non ci sta è libero di farsi candidare in un altra forza politica. Diversamente se si riscontrano disagi e problemi interpersonali con gli eletti, sta nella serietà di Grillo e Casaleggio riparare al problema... e così è stato

Miraldo

Mer, 08/10/2014 - 19:29

Quelli del M%S sono solo dei buffoni. Andate a lavorare voi e il vostro padrone.

hewitt2000

Mer, 08/10/2014 - 19:58

ITALIA A 5 STELLE a parte la scontata difesa d'ufficio ma possibile non vi rendiate conto di essere praticamente uguali a un gruppo dittatoriale travestito da innovazione democratica? nEANCHE AI TEMPI DI muSSOLINI...