Macron vola nei sondaggi. La minaccia Isis sulle urne

La Le Pen contestata a Reims: fuga dalla chiesa I jihadisti: "Colpite i candidati e gli elettori"

Emmanuel Macron vola nei sondaggi per l'Eliseo. Secondo l'ultima rilevazione Elabe per BfmTv vincerebbe le presidenziali col 62%, contro la rivale Marine Le Pen attestata al 38%. Ma due incognite pesano ancora sul voto di domani: l'astensionismo pronto a stabilire un record dal 1969, col solo il 75% degli aventi diritto desiderosi di recarsi al seggio e il voto cattolico. Ieri ultimo giorno di campagna per accaparrarsi questa fetta importante di elettorato. Ma in serata l'Isis risponde facendo appello (in francese) ai lupi solitari: «Uccidete i candidati al ballottaggio e il personale nei seggi, non dimenticate il vostro dovere di musulmani, sceglietene uno per ucciderlo e un seggio per darlo alle fiamme».

Entrambi i candidati ieri avevano scelto due cattedrali, simbolo della cristianità trionfante, per aprirsi a un mondo che non ha espresso esplicite preferenze. Macron aveva già ottenuto l'endorsement delle altre fedi, con i responsabili protestanti, ebrei e islamici che giovedì hanno firmato un appello congiunto in favore del leader di En Marche!. I cattolici restano divisi. Eccolo allora recarsi nel trionfo gotico della cattedrale di Rodez, nel sud della Francia: «A legarci è la cultura», scrive su Twitter dal simbolo «che si iscrive nella nostra storia millenaria». Sente la vittoria già in tasca?, gli chiedono all'aeroporto: «Solo domenica ce lo dirà».

Marine, a Reims, nell'altra meraviglia gotica che ha visto incoronare importanti re francesi (tra cui Carlo VII in presenza di Giovanna d'Arco), è stata invece costretta a un'esfiltrazione forzata dal retro della cattedrale. Alcuni facinorosi annidati nella «Francia ribelle» di Jean-Luc Mélenchon, mescolati tra circa 300 manifestanti, l'hanno contestata: fischi, slogan e altre uova lanciate addosso. Un bis della scena di due giorni fa in Bretagna, dove «qui non ha niente da fare», «a casa i fascisti» e altri insulti hanno marchiato una visita di cortesia trasformandola in una pessima fotografia di fine campagna. Ieri peggio: «Sbarriamo la strada all'estrema destra».

D'altronde Marine è stata rimproverata da frange del suo stesso partito per aver esagerato la «guerra totale» con Macron nel dibattito tv, creando un clima rissoso. Al punto che sotto accusa c'è la linea presa dall'ultima fase di una campagna presidenziale in cui aveva puntato tutto sulla normalizzazione del Front. Rispondendo alle accuse di eccessiva grinta nel faccia a faccia con l'avversario, «le mie parole non sono state altro che il riflesso della rabbia che esploderebbe in questo Paese» se vincesse il banchiere, si è giustificata Le Pen. Intanto a Parigi 12 militanti di Greenpeace issavano un enorme striscione proprio contro di lei sul simbolo della Francia: a ricordare che i valori liberté, égalité, fraternité «sono in pericolo e chi li minaccia è Le Pen». Un blitz che ha rimesso al centro del dibattito anche i controlli di sicurezza: in una capitale costretta perfino a negare Campo di Marte all'entourage di Macron per la probabile festa. Spostata davanti a Louvre. E con la nuova minaccia terroristica apparsa in francese sul magazine Rumiyah.

Alla mezzanotte è scattato il silenzio elettorale. Nonostante l'invito del favorito a superare la rabbia, e la promessa di «garantire che il Paese mantenga il suo equilibrio», Parigi si blinda. La politica sfila in cattedrale e l'Isis promette: al rogo gli idolatri.

Commenti
Ritratto di Risorgere

Risorgere

Sab, 06/05/2017 - 09:25

La violenza ultrafascista degli antifascisti estremisti è ben nota. Essa può far piacere solo a chi sicuramente non vota la Le Pen, ma - viceversa - può semmai spingere gli indecisi a simpatizzare per la vittima. Vi è tuttavia da farsi ben poche illusioni sul carattere dei francesi, i quali - a differenza degli americani - appaiono troppo infiacchiti dal politicamente corretto per osare la vera svolta: sono un popolo moralmente compromesso e invigliacchito, disposto - per un malinteso e alquanto illusorio "quieto vivere" - a convivere con le stragi islamiste e a sottomettersi ai violenti e al potere finanziario pur di non scomodarsi a combattere per la libertà.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 06/05/2017 - 09:26

vorrei che vincesse la Le Pen, ma con Macron con i sondaggi a suo favore, cavoli, sto guadagnando un fracco di soldi in Borsa. Caggiafà!

blackindustry

Sab, 06/05/2017 - 09:29

Tutte le forze che spingono per una Francia sottomessa ai poteri transnazionali (quelli che stanno uccidendo l'Italia) hanno in Macron il loro servo esecutore di ordini, ed infatti tutti contro la Le Pen. Speriamo vinca la Le Pen.

piazzapulita52

Sab, 06/05/2017 - 09:33

SE DOVESSE VINCERE MACRON (UN SECONDO HOLLANDE!) E CHE E' NOTORIAMENTE AL SERVIZIO DELL'ELIE, PER LA FRANCIA E PER TUTTA L'EUROPA SARA' LA FINE DEFINITIVA!!!

antonmessina

Sab, 06/05/2017 - 10:27

macron è sostenuto da soros che paga i contestatori fior di quattrini.. è un essere ignobile ma fara il presidente per volere di chi sappiamo tutti ma non si puo dire

Ritratto di vadis

vadis

Sab, 06/05/2017 - 10:29

La Francia sarà governata da una donna. O Marie Le Pen o La Merkel.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Sab, 06/05/2017 - 10:36

Ma come???? Solo 3 /4 giorni fa l'ineffabile Marcello Foa parlava di recupero miracoloso della Le Pen??????? Ora qualcuno in questo foglio scrive come stanno veramente le cose??????

VittorioMar

Sab, 06/05/2017 - 11:10

....MERAVIGLIOSO !!...QUESTE SONO LE NOTIZIE CHE FANNO "GODERE" MADAME MERKEL PIU' DEL "SESSO"!!!...SI COMPLETA IL DISEGNO POLITICO HITLERIANO: PRIMA ANNETTERSI L'ITALIA ED ORA LA FRANCIA!..E I NOSTRI "CUGINI" FRANCESI LO STANNO AGEVOLANDO...MA SI SA CHE IN OGNI BUONA FAMIGLIA C'E' SEMPRE UN CUGINO SCEMO !!....MA,SENZA VANTARSI MOLTO,NOI SIAMO PIU' SCEMI ....E' STATO MESSO UN COSTITUZIONE...MICA ROBA DA NIENTE !!!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 06/05/2017 - 11:12

Continuate pure a fare il tifo per Le Pen , tanto anche questa volta avete perso. Meno male che sia così e grazie a francesi che in fatto di democrazia hanno ancora tante cose da insegnarci.

Polgab

Sab, 06/05/2017 - 11:17

Poteva essere altrimenti? Dopo l'ultimo dibattito, tutti i canali televisivi non hanno fatto altro che buttare giù la Le Pen, ripetendo un messaggio imparato a memoria: la Le Pen è stupida mentre il nostro puledro Macron si che è intelligente. Ho visto trasmissione con esclusivamente personaggi di sinistra che si sono fatti ovviamente un piacere affossare la Le Pen senza che nessuno potesse contraddirli. Ho visto anche mettere all'angolo un giornalista solo perché voleva fare notare che su i temi di sicurezza e emigrazione la Le Pen aveva indubbiamente guadagnato punti. Non siamo in democrazia, la sinistra smonta sul nascere qualsiasi movimento di destra con manifestazione di ogni genere. Perché votare quando qualcun'altro decide per te? perché votare quando poi ti umiliano o diventano violenti se non la pensi come loro?

Atlantico

Sab, 06/05/2017 - 11:28

Sono certamente sondaggi taroccati da chi è contro la Le Pen: ce lo spiegano ogni giorno benissimo Rossi e Foa.

giacomominella@...

Sab, 06/05/2017 - 11:31

bene,,,,cosi in europa il livello della merd si alzera'ancora di piu'.....tutti schiavi della germania......finalmente la germania e' riuscita a conquistare e controllare l'europa....Merkel ancora piu' brava di Hitler

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 06/05/2017 - 11:34

La paura fa novanta. Non a caso gli Imam di tutta Francia chiedono ad Allah (ed alle banlieues) di concedere la vittoria a Macron.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 06/05/2017 - 12:00

----i sondaggisti politici spesso e volentieri non ci azzeccano---mentre i bookmakers dei maggiori siti di scommesse sportive sono una garanzia ---non sbagliano mai---hanno pool di analisti sofisticatissimi --anche perchè se sbagliano ci rimettono i dindi---la vittoria della le pen è data a 5 -quindi è praticamente impossibile che vinca--se voi avete la mentalità degli investitori perdenti--tipico di chi gioca al lotto o tipico di "do-ut-des" che se gli chiedi cosa sia l'analisi tecnica se ne va nel pallone ---allora tentate il colpaccio puntando un 1k sulla le pen---se vi uscisse il jolly dal mazzo tra due mesi vi fate una bella vacanza da 5k---se invece usate la testa che non ha "do-ut-des"--puntate il vostro k su macron che è dato a 1,10---vi farete sicuramente un centone per portare la tipa da mcdonald's---hasta and swag

Armando62

Sab, 06/05/2017 - 12:06

Mmmm bisognera' cambiare ancora nome. Populisti lo abbiamo tolto perche' non funzionava, sovranisti sparira' dopo queste elezioni . Quale sara' il prossimo ? Conservatoristi ? Complottarotti ? Statoliberalisti ? Trattorettiliani ?

Jimisong007

Sab, 06/05/2017 - 12:33

Greenpeace stà dirottando

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 06/05/2017 - 12:40

I soliti comunisti coperti dallo Stato, Voi li chiamate facinorosi e fporse avete ragione ma sembra che siano alla stregua deglo Okkupanti, dei No Tav e, forse, delle Brigate rosse; ricordiamoci sempre che all'inizio e per molto tempo i comunisti li chiamavano ragazzacci. Shalòm e in bocca al lupo Marine.

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 06/05/2017 - 12:50

Bene: Macron vola nei sondaggi. Il volto "giovane" delle banche e multinazionali, il figurino perennemente in cravatta d'ordinanza, castrato politicamente dal suo partito d'origine e già esponente del governo fallimentare di Hollande, farà finalmente felici i francesi. Aiuterà l'entourage del Nuovo Ordine mondiale a "catturare" questa maggioranza di entusiasti votanti transalpini, che odiano se stessi.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 06/05/2017 - 13:13

vogliamo un fascismo italiano non francese vogliamo fare gli interessi della Italia non della Francia come fa questa disfattista di mierda.

pier1960

Sab, 06/05/2017 - 13:18

speriamo faccia la fine della clinton......

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 06/05/2017 - 13:49

do-ut-des,spiegami come fai a guadagnare un fracco di soldi in Borsa sentiamo..contare meno pallle ...aggi a fa.

carlottacharlie

Sab, 06/05/2017 - 14:35

Quel che fa pensare sono gli ebrei che lo sorreggono.

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Sab, 06/05/2017 - 17:42

Qualcuno volò sul nido del "clinton": il copione si ripete.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 06/05/2017 - 17:54

Le Pen for President. Se dovesse vincere l'altro, e se io fossi francese, espatrierei in Italia. -r.r.- 17,54 - 6.5.2017

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 06/05/2017 - 18:27

Memphis35: Ovvio che tutti gli Imam di Francia preghino perché non vinca madame Le Penis. L'Islam è una religione di pace. Ma gli Islamici, quando è necessario, sanno anche fare la guerra. E anche quella civile. E gli Imam vorrebbero tanto evitarlo. Per il bene di tutti. Stranamente la stessa posizione ha assunto anche in Gran Rabbinato di Francia che ha firmato una dichiarazione comune con i Musulmani!

Ric60

Sab, 06/05/2017 - 18:44

non mi pare ci sia nulla di nuovo...al dunque i popoli europei votano l'usato sicuro : e' gia' successo in Austria poi in Olanda ora e' il turno della Francia....questi sono i fatti piaccia o meno

magnum357

Sab, 06/05/2017 - 18:50

Votate votate Macron, poi cari francesi sparatevi pure !!!!

petra

Sab, 06/05/2017 - 19:20

@ Risorgere Probabilmente rispetto all'America ci sono già troppi immigrati naturalizzati francesi che non voteranno certo Le Pen. E' questione di numeri. Così succederà anche da noi fra qualche tempo (anche se per noi non cambia nulla).

petra

Sab, 06/05/2017 - 19:23

@antonmessina Dato che ha toccato il tasto Soros, ho saputo che si è incontrato in Italia con Gentiloni. Perchè ce l'hanno tenuto nascosto e che cosa si sono detti?

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 06/05/2017 - 20:11

Il Giornale con Marine fa degli atti di fede (che come detto non ammette repliche e non tiene conto della evidenza empirica) ) non fa invece informazione.

PaK8.8

Sab, 06/05/2017 - 20:26

Elkid, i bookmakers non sbagliano mai? Io vinsi 1400 euro puntando sulla Brexit, data in diversi momenti 3 a 1 e 6 a 1. E pure con Trump, dato 3 a 1. Comunque stavolta vince Macron, ma non punto su di lui perchè con una quota di 1 a 10 non è interessante.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 06/05/2017 - 20:56

Non siate antisemiti, la maggioranza della Francia preferisce Macron a Le Pen --- è un fatto innegabile ---

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 06/05/2017 - 21:54

This Macron came from nowhere, but he will also disappear into thin air. The granny he married should be his only care.