Mafia Capitale, chiesta l'archiviazione del 416 bis per Alemanno

A due anni dall'avvio dell'inchiesta di Mafia Capitale, la Procura di Roma ha chiesto al gip l'archiviazione dell'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso per Gianni Alemanno

Gianni Alemanno non è un mafioso. A due anni dallo scoppio di Mafia Capitale, la Procura di Roma ha chiesto al gip l'archiviazione dell'accusa di associazione per delinquere di stampo mafioso contestata all'ex sindaco di Roma.

A rivelarlo è il procuratore aggiunto Paolo Ielo nel corso dell'udienza del processo per corruzione a Marco Milanese, già collaboratore dell'ex ministro dell'Economia Giulio Tremonti, in cui era prevista l'audizione di Alemanno, il quale si è avvalso della facoltà di non rispondere."Fino a quando il gip non deciderà sulla mia posizione non parlerò perché questo non è il mio processo", ha dichiarato Alemanno. L’ex sindaco, nell’ambito dell’inchiesta su Mafia Capitale, è sotto processo per corruzione e finanziamento illecito davanti ai giudici della seconda sezione penale. Secondo la Procura, Alemanno tra il 2012 e il 2014 avrebbe ricevuto 125 mila euro per compiere atti contrari ai doveri del suo ufficio. Soldi che sarebbero stati versati alla fondazione Nuova Italia, presieduta dallo stesso Alemanno, da Salvatore Buzzi e da Massimo Carminati. "Se anche la Procura chiede l'archiviazione del 416 bis, - ha dichiarato Alemanno all’Adnkronos - è la definitiva eliminazione di un macigno che ha gravato per due anni sulla mia vita. Ora sono curioso di vedere se tutti i giornali e gli esponenti politici che hanno speculato su questa accusa prenderanno atto di questa richiesta e cosa diranno".

Commenti
Ritratto di italiota

italiota

Ven, 16/09/2016 - 13:50

...dopo "Mafia" gli cancelleranno anche la dicitura "Capitale", così il ragazzo è a posto, lindo e ripulito per candidarsi ancora a Roma

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 16/09/2016 - 14:23

Quanti amici importanti deve avere ...!!..ma mica siamo cosi' stupidi...!

Massimo25

Ven, 16/09/2016 - 14:23

Sig.Alemanno la sua richiesta ai giornali e specialmente ai politici di ricusare quanto hanno detto a suo tempo su di lei e pura utopia. I politici,di cui anche lei e stato un componente,hanno una caratteristica,salvo qualche rara eccezione,inconfondibile:SONO DEI VIGLIACCHI!non hanno il coraggio e l'onesta di dire il vero,di ammettere gli errori,di essere coerenti....i giornali poi sono zimbelli ala mercé del miglior offerente...come prostitute all'ultimo livello..percio il silenzio calera sulle coscienze di chi lo ha attaccato e "sputtanato" a suo tempo.

unosolo

Ven, 16/09/2016 - 14:42

faceva parte del complotto per scardinare FI , ci sono riusciti ma ora ? solo in queste manovre riescono a prendere possesso di quello che vogliono non con elezioni regolari. Alemanno ha pagato l'ingenuità e la fiducia lasciando in piedi nel comune il sistema che aveva trovato salvo qualche cambiamento ,gli errori si pagano , senza malizia non si può governare una città come Roma. come dire pensa male e non fai peccato ma almeno ti salvi.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 16/09/2016 - 14:50

Ma chissà perché non si parla mai di Veltroni l'Africano (mancato) o di Rutelli Cicciobello, mentre su Marino Pinocchio hanno steso un velo pietoso... non li nominano mai. Chissà perché... eppure ne han fatte più di Carlo in Francia!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Ven, 16/09/2016 - 15:17

É; QUESTO MENTRE IL PDPCI HA PIU DI 400 INDAGATI IN TUTTA ITALIA É SFRUTTA I PROFUGHI PER I 35 EURO!.

m.nanni

Ven, 16/09/2016 - 15:28

il flagello dell'Italia si chiama sinistra. e i grillini sono ancora peggio.

Ritratto di ...padrePadròn

...padrePadròn

Ven, 16/09/2016 - 16:25

duro colpo per alemagno SOLO corruzione e finanziamento illecito, altro che boss, è un quaquaraquagliariello qualunque

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Ven, 16/09/2016 - 16:27

italiota - compagno statale considerato i sindaci dei 50 anni precedenti tutti catto-comunisti e quelli che sono venuti dopo forse e il caso di pensare che Alemanno e stato il migliore .

ludovik

Ven, 16/09/2016 - 16:30

Massimo25...ma è una battuta? altrimenti hai letto le carte? hai capito che criminale è alemanno?? ha solo detto che nn sarebbe soggetto al 416 bis...tra l'altro a parere di tronca che nn è un giudice, sei mai andato a scuola?? il problema è che le persone come te votano

Raoul Pontalti

Ven, 16/09/2016 - 16:43

Neanche la dignità di mafioso gli riconoscono...Finirà con l'essere considerato solo un ladro di polli.

odifrep

Ven, 16/09/2016 - 16:46

Pur di evitare (direttamente) la ghigliottina ai Kompagni, hanno preferito essere giudicati ridicoli, escludendo ALEMANNO dal reato di associazione mafiosa.

Giorgio1952

Ven, 16/09/2016 - 16:49

E' vero Alemanno non è mafioso ma è peggio, perché è un fascista genero di Pino Rauti, che fu terrorista e capo di Ordine Nuovo, non fu condannato per stragismo ma ne fu considerato ispiratore. Nel processo a Milanese si avvale della facoltà di non parlare perché non è il suo processo. Vedrete che quando toccherà a lui tirerà dritto al patteggio!!!

unosolo

Ven, 16/09/2016 - 17:18

sarà fascista , è stato incastrato per fare spazio alla sx, la sx quella che vince solo facendo partire indagini dietro denunce inventate , se chi presenta denunce false venisse arresta e fargli pagare i risarcimenti , oddio poi ci vorrebbero giudici equi ed imparziali ,,,,,,,

Iacobellig

Ven, 16/09/2016 - 17:38

ALEMANNO, CHIEDI I DANNI. GIUDICI INFANGANO L'IMMAGINE DELLE PERSONE LIBERATAMENTE TANTO NON PAGANO MAI!

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 16/09/2016 - 17:47

x Giorgio1952: Meglio fascista che comunista...