La maggioranza si spacca sulla riforma della prescrizione

Approvato l'allungamento dei termini sulla corruzione. Votano contro Ap, Forza Italia e M5S

Con il testo della riforma sulla prescrizione in commissione Giustizia alla Camera, la maggioranza si spacca e Area popolare sceglie di schierarsi contro la proposta, sostenendo che raddoppia di fatto i termini per prescrivere i reati di corruzione.

Alessandro Pagano, capogruppo alla commissione per Area popolare ha detto all'Ansa che il rischio è che la prescrizione arriva a 25-30 anni, una scadenza che ha definito "inammissibile per un Paese civile che deve garantire gli innocenti e una ragionevole durata del processo".

"Se la commissione ha deciso di mandare a casa il governo Renzi se ne prenda atto - ha aggiunto - in nome di una presunta autonomia se ne fregano delle posizioni della maggioranza".

Diversa l'impressione del ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, che ha parlato di una "ipotesi di accordo", con cui si sta lavorando con Orlando e con presidente e membri della commissione, dicendosi "molto fiduciosa" sui prossimi passi.

"L'esame del provvedimento è solo all'inizio - ha detto il guardasigilli -, ma va salvaguardata una specificità dei termini di prescrizione per i reati di corruzione".

Il testo che il governo ha proposto riformula una prima proposta, firmata dai relatori di maggioranza, Sofia Amoddio e Stefano Dambruoso, rispettivamente di Partito democratico e Scelta civica. Il prossimo 16 marzo il provvedimento arriverà in Aula.

La riformulazione dell'articolo 1, sull'allungamento dei termini per i reati di corruzione, è stato approvato. Voto contrario annunciato di Area Popolare, di Forza Italia e di Movimento 5 Stelle.

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 04/03/2015 - 17:22

Ma certo! I magistrati fancazzisti non arrivano in fondo a un processo se non dopo secoli, e loro cosa fanno? Non pongono un limite alla durata dei processi, ma allungano i termini di prescrizione. E, come sempre, ncd, centristi, montiani, casinisti e la cosiddetta "area moderata" si adegueranno e voteranno anche questo, pur di non venir mandati a casa.

gianrico45

Mer, 04/03/2015 - 17:25

RIDATECI VENEZIANI RIDATECI

glasnost

Mer, 04/03/2015 - 17:27

Il Governo fa questa cosa, fuori dalla realtà di tutti i paesi civili,solo per consentire ai magistrati di lavorare meno, senza responsabilità. E lo fa per far bloccare l'indagine sull'insider trading del governo a proposito di Banca Etruria. Chiaro no??

glasnost

Mer, 04/03/2015 - 17:30

P.S. suggerirei a Salvini quando sarà al potere di costituire un altro sistema giudiziario non politico, lasciando quello attuale alla sinistra, come è adesso.

obiettore

Mer, 04/03/2015 - 17:31

30 anni ? Con la giustizia/giudici italiani ? Follìa pura.

cgf

Mer, 04/03/2015 - 17:35

Alla SX frega nulla... ad un eventuale processo succederà come con VISCO il vampiro, l'ex-ministro, il quale per gli abusi a Pantelleria ha subito ìl processo, poco importa se il reato è stato anche reiterato, tutti avevano perso la memoria, troppo tempo è passato, nessuno può ricordare bene.. ASSOLTO

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 04/03/2015 - 17:39

Difendiamo i delinquenti. Facciamo in modo che i loro avvocati tirano (con mille artifici) per le lunghe i processi in modo che i loro assistiti siano prescritti. Alla faccia dei cittadini che avevano fatto denuncia e che non vedono garantiti i lro diritti. Continuiamo così. P.S. - In tutti i paesi la prescrizione si prescrive come partono i processi .............

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 04/03/2015 - 17:42

Ma certo! I magistrati non arrivano in fondo a un processo che sia uno, e loro cosa fanno? Non pongono un limite alla durata dei processi, come sarebbe giusto fare, ma allungano i termini di prescrizione, così c'è tutto il tempo e nessuno si pone più il problema di affrettarsi. In fondo, chissenefrega se un inquisito, magari innocente, resta per gran parte della sua vita in sospeso attendendo una sentenza, o se un rimborso per arriva a persone defunte da anni? E, come sempre ncd, e i vari cespugli centristi non faranno mancare la loro stampella e si adegueranno, e voteranno anche questo, pur di non venir mandati a casa.

Pinozzo

Mer, 04/03/2015 - 18:01

30 anni mi sembra una buona durata. Certo, per i bananiotes per i quali la legalita' e' un concetto ostico sarebbe una brutta notizia.

Duka

Mer, 04/03/2015 - 18:05

Tutte balle- quando si tratta di votare in aula VINCE LA BUSTA PAGA-

agosvac

Mer, 04/03/2015 - 18:06

Se la magistratura, sia quella inquirente che quella giudicante, funzionasse nel modo giusto non ci sarebbe alcun bisogno di aumentare i termini per la prescrizione. In effetti questi termini dovrebbero addirittura essere diminuiti ed i magistrati che non riescono a fare un processo in tempi rapidi puniti adeguatamente, così la finirebbero di grattarsi le.... quelle cose rotonde!!!!

antipodo

Mer, 04/03/2015 - 18:06

Che bello ! E io aspetto piu di 25 anni per essere giudicato e condannato. Va bene se sono colpevole, ma se fossi innocente? E per quale motivo tutto questo tempo per portare a tempo un processo? E i costi chi li paga? Follia pura follia!

agosvac

Mer, 04/03/2015 - 18:10

Egregio andrea626390, nei paesi civili dove i magistrati fanno il loro dovere, non c'è neanche bisogno della prescrizione perché i processi, sia quelli civili sia quelli penali , non durano più di uno massimo due anni!!!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 04/03/2015 - 18:13

Guarda Pinozzo, che oggi potrebbe capitare a me, ma domani a te. La legge Severino, per Berlusconi andava bene, ma per De Luca i tuoi sinistri amici pensano di cambiarla. I sinistri sono maestri nel fare delle leggi contro qualcuno, salvo poi ritrovasi che, quel qualcuno, sono anche loro!

glasnost

Mer, 04/03/2015 - 18:14

Certo che i delitti si devono compiere da giovani, perché se i processi durano trent'anni uno di 50anni non arriverà vivo alla sentenza!! Ma che volete, l'Italia è questa ed i burocrati comanderanno sempre loro.

pinux3

Mer, 04/03/2015 - 18:15

FI e NCD sempre DALLA PARTE DI CHI DELINQUE. Come al solito...

killkoms

Mer, 04/03/2015 - 18:16

@andrea62ecc.,va bene che sei un analfabeta,e che quindi spiegartelo è inutile,ma la prescrizione è un istituto di civiltà che in altri paesi è più ampio che da noi!da noi i grembiuloni politicizzati,capaci di mobilitare le corti estive per chi vogliono loro,ad altri (mafiosi)hanno fatto "prescrivere" le condanne,depositando le motivazioni delle medesime dopo anni (in luogo dei 90 giorni canonici)!se qualcuno ti da no schiaffo in faccia(che ti meriteresti),la legge NON procede d'ufficio,ma su tua querela di parte(e pagando di tasca un avvocato)!ma a te questo stra bene,vero?

killkoms

Mer, 04/03/2015 - 18:16

@andrea62ecc.,va bene che sei un analfabeta,e che quindi spiegartelo è inutile,ma la prescrizione è un istituto di civiltà che in altri paesi è più ampio che da noi!da noi i grembiuloni politicizzati,capaci di mobilitare le corti estive per chi vogliono loro,ad altri (mafiosi)hanno fatto "prescrivere" le condanne,depositando le motivazioni delle medesime dopo anni (in luogo dei 90 giorni canonici)!se qualcuno ti da no schiaffo in faccia(che ti meriteresti),la legge NON procede d'ufficio,ma su tua querela di parte(e pagando di tasca un avvocato)!ma a te questo stra bene,vero?

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 04/03/2015 - 18:18

Pinozzo Mer, 04/03/2015 - 18:01 30 anni mi sembra una buona durata. Certo, per i bananiotes per i quali la legalita' e' un concetto ostico sarebbe una brutta notizia. COMPAGNO STATA LE OGGI COSA HAI TIRATO CANNABIS O COCA ... PER QUANTO RIGUARDA LA BANANA SAI DOVE TI ENTRA ....

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Mer, 04/03/2015 - 18:19

Pinozzo Mer, 04/03/2015 - 18:01 30 anni mi sembra una buona durata. Certo, per i bananiotes per i quali la legalita' e' un concetto ostico sarebbe una brutta notizia.

rossono

Mer, 04/03/2015 - 18:20

I sinistrati se non ci fossero bisognerebbe inventarli. Cxxxo 30anni per un processo? Un 45enne rinviato a giudizio se va bene nella tomba le scriveranno se era colpevole o innocente.

pinux3

Mer, 04/03/2015 - 18:23

@wilegio...La prescrizione serve solo agli imputati "danarosi" per tirarla per le lunghe e mandare "a puttane" i processi...Solo in Italia la destra sta dalla parte di chi delinque (chissà mai perchè...).

cgf

Mer, 04/03/2015 - 18:38

i processi non possono durare anni, decenni, non è possibile aspettare tutto questo tempo prima di sapere se si è colpevoli o innocenti, per quanto riguarda la prescrizione... sarei favorevole ad abolirla del tutto affinché si faccia luce sulle foibe, del triangolo della morte in Emilia Romagna, Penati sotto processo per davvero così come tanti presidenti di cooperative.

mzee3

Mer, 04/03/2015 - 18:39

La prescrizione è un'aberrazione e va cancellata! E' un istituto creato per salvare i ricchi delinquenti e i mafiosi. La prescrizione non da soddisfazione né all'accusato né al danneggiato. Se non ci fosse la prescrizione il diversamente onesto a quest'ora si sarebbe fatto un bel po' di anni di galera ed invece è ancira qui a disturbare la normale dialettica politica. La prescrizione va E L I M I N A T A.

frabelli1

Mer, 04/03/2015 - 18:40

Invece di accorciare i tempi processuali, così si allungano. Complimenti a Renzi ed a questo governo di incompetenti!!

Anonimo (non verificato)

swiller

Mer, 04/03/2015 - 18:50

In questi casi non ci deve essere prescrizione, galera diretta senza processo e buttare le chiavi.

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 04/03/2015 - 19:02

killkoms, 18.26, analfabeta di ritorno, ti spiego come stanno le cose: negli altri paesi. visto che la prescrizione si interrompe quando parte il processo, gli avvocati hanno interesse a patteggiare la pena se proprio è evidente la colpevolezza dei loro assistiti. In Italia, invece, gli avvocati non fanno ciò e puntano alla prescrizione con mille artifici, con il risultato di intasare i tribunali. Ma è inutile che lo spieghi a uno come te ....... Sicuramente preferisci che lestofanti e corruttori stiano beatamente a casa loro. Voglio vedere che ne pensi se uno ti mette sotto con la macchina, tu gli fai causa e l'investitore alla fine ne esce fuori prescritto dicendoti "attaccati al tram"!!!!!!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 04/03/2015 - 19:04

mzee3, 18.39, il tuo ragionamento non fa una grinza ma qui stai parlando in mezzo al deserto ..................

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 04/03/2015 - 19:04

in 30 anni quante mani può passare il caso? ma se dopo 30 anni risulta innocente che succede?

rossono

Mer, 04/03/2015 - 20:21

pinux3 A milano quando vogliono sono superveloci