"Di Maio come Craxi"? Bobo e Stefania replicano a Renzi

Renzi accosta Di Maio a Craxi. Ma la replica dei figli di Bettino è durissima. Prima Bobo Craxi parla di "paragone miserabile". Poi Stefania rincara la dose: "Cerchi i mariuoli nella sua cerchia"

Renzi ha paragonato la vicenda dei rimborsi del Movimento 5 Stelle a Tangentopoli, accostando Bettino Craxi a Luigi di Maio. La frase non è piaciuta ai molti che continuano a nutrire stima nei confronti dell'ex leader socialista, scomparso nel gennaio del 2000. I primi a insorgere sono stati i figli di Bettino, che militano su fronti politici opposti. "Renzi dice a Otto e mezzo che Di Maio gli ricorda Craxi - scrive su Facebook e Twitter Bobo Craxi -. Un paragone miserabile pronunciato dal capo della banda dello scandalo Consip ed Etruria. Un altro buon motivo per non farlo votare dai Socialisti".

Anche la figlia maggiore di Bettino, Stefania Craxi, candidata al Senato nelle liste di Forza Italia, non le manda certo a dire a Renzi. ''I sondaggi che giungono al Nazareno fanno perdere sempre più la testa alla cricca etrusco-fiorentina, ormai al collasso e prossima a una sconfitta di portata storica, tanto da confondere Craxi con un insipiente Di Maio, in un rigurgito di antisocialismo che rappresenta una nota di continuità di certa sinistra 'vecchia' e 'nuova'". "L'ormai stantia retorica renziana, intrisa del solito moralismo e della solita, quanto poco credibile, superiorità morale, cozza con la ragione e con la cronaca di questi mesi e di questi anni. Se Renzi cerca formule a effetto o 'mariuoli' per sbugiardare le menzogne pentastellate, può benissimo rovistare nella sua cerchia ristretta affetta da una passione 'sinistra' e 'morbosa' per le banche e per gli affari che, come prestò si vedrà, non ha risparmiato neanche il campo internazionale".

"Renzi farebbe quindi bene a ripassare la storia - prosegue Stefania - non solo per capire chi è stato Craxi, ma anche per comprendere che il M5S figlia proprio da quella stagione di violenza, menzogne e falsità, chiamata Mani Pulite, a cui la sua battuta vuole ammiccare e fare riferimento. Per inciso, un periodo della nostra storia che ha distrutto il sistema politico ed istituzionale italiano aprendo la strada al giustizialismo, al populismo ed all'avventura".

Commenti

gpl_srl@yahoo.it

Mar, 13/02/2018 - 10:58

Personalmente non ho mai votato per Craxi ed il suo partito ma è ceerto ed evidente che Renzi , di Craxi non ha nemmeno l educazione, lo stile , le capacità e la moralità. Craxi , per molti anni, è sicuramente stato il solo uomo politico di cui disponesse l' italia, Renzi , poverino . é un povero incoscente ed arrivista politicante senza parola e se continua cosi, anche senza futuro.

HappyFuture

Mar, 13/02/2018 - 11:01

Se non si ritrova il "fair play" in Italia, la nazione diventerà un'arena di ingiurie e di criminalità. Iniziando con il vostro giornale che ha come obiettivo lo "scontro curento" delle culture. (Vedi titolo prima pagina) Eppoi se non si cambia politica. l'IMMORALITA' della politica di Piercarlo Padoan di Matteo e Gentiloni è alla base dello scontro delle culture e dei nervi a fior di pelle del popolo che sfocia a crimini efferati. Che Dio vi fulmini.

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Mar, 13/02/2018 - 11:09

IL MERLO DICE AL CORVO :COME SEI NERO RENZI A RAGIONE STEFANI CRXI CERCHI I DISONESTI NEL PD (caso ETRURIA MPS)

tonipier

Mar, 13/02/2018 - 11:15

"SE DOVREMMO FARE DEI PARAGONI SU QUESTO TASTO MI SEMBRA MOLTO MA MOLTO FACILE" Ieri si contavano, oggi sono tutti, dico tutti, ma proprio tutti, visibili ladroni mascalzoni.....

ghichi54

Mar, 13/02/2018 - 11:15

Che Craxi fosse il leader di un partito di ladri è fuor di dubbio. Semmai ci si può chiedere quanto ladro fosse anche lui, e la stessa cosa vale per Di Maio.

Ritratto di adl

adl

Mar, 13/02/2018 - 11:18

Lascerei da parte Di Maio, tirato in ballo a sua insaputa dal venditore di pentole bucate, Craxi per quello che mi riguarda era uno statista capace di schierarsi anche contro la potente America di Reagan, per fare gli interessi del suo paese e per farlo rispettare. L'accusante venditore zerbinomane, incapace di far capire all'aborto geopolitico mal riuscito che porta il nome NATO- UE, che l'Africa non entra in Italia, e che l'immigrazione non deve essere gestita dagli eredi di ABU BAKR SOROSONG & CO., se è arrivato a scomodare i defunti per cercare di non annegare nella imminente DEBACLE, farebbe bene a ritrarsi dalla politica per una questione di dignità.

Ritratto di Peppino1952

Peppino1952

Mar, 13/02/2018 - 11:23

E' veramente ridicolo l'intervento del segretario Renzi. A parte il paragone improponibile ( basta andare a rivedere il discorso di Craxi in Parlamento prima della storia delle "monetine"), ma da quale pulpito parte la predica...Bene hanno fatto i figli a chiarire. La Prima Repubblica così chiamata poteva avere grosse pecche ma i soldi i partiti li prendevano per far andare avanti la loro organizzazione. Oggi in ogni partito (?) viene beccato spesso e volentieri qualcuno che approfitta ed intasca "personalmente".Inviterei il segretario Renzi a tenere un basso profilo se vuol raggiungere il 17% dei voti...

Vairone

Mar, 13/02/2018 - 11:39

comunque era uno statista lei invece prima di insultare si documenti non era solo il partito socialista che mangiava magari era uno con falce e martello

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 13/02/2018 - 11:40

Signor Bobo, LEI è stato a menarsela fino ad ieri con coloro che hanno fatto morire suo padre in Tunisia, malgrado gravemente abbia chiesto di venirsi a curare in un ospedale italiano.Ora cosa cerca, non li conosceva???????????

buri

Mar, 13/02/2018 - 11:41

perché andare a scomodare Craxi? bea un politico esperto e tutto sommato bravo mettendolo a confronto con una nullità come Di Maio?

ispettore

Mar, 13/02/2018 - 11:41

Mi è sfuggito il commento di "zero virgola" Nencini!!!

RNA

Mar, 13/02/2018 - 11:49

CRAXI FU L' UOMO DEL COMPROMESSO, DEL CAF [ CRAXI, ANDREOTTI, FORLANI] E DEL TENTATIVO TUTTO ITALIANO DI PORSI COME MEDIATORI NON RICHIESTI FRA MONDO ARABO E OCCIDENTE. DOPO IL CASUS ACHILLE LAURO E LA CADUTA DEL MURO DI BERLINO, FU SEMPLICEMENTE SDOGANATO E IGNORATO DALLE POTENZE STRANIERE, SENZA AVERE PARTICOLARI MERITI E CON MOLTI DEMERITI. PROPENDO PER QUESTA TESI, NON PER LA COMPLOTTISTICA INTERNA ITALIANA, MAFIOSA E/O COMUNISTA.

Ritratto di adl

adl

Mar, 13/02/2018 - 11:52

Riprovo a commentare: Lascerei da parte Di Maio, coinvolto a sua insaputa. Craxi per quello che mi riguarda era uno statista. Ha confessato in parlamento la DAZIONE AMBIENTALE SISTEMICA, ed è stato il CAPRO ESPIATORIO, in uno stato FARLOCCO E GIUSTIZIALISTA. Ora le STRADE, per quello che ne so costano sempre 3 volte di più rispetto alla media Europea, ed i venditori di PENTOLE BUCATE, alla disperata ricerca di salvagenti elettorali, specialisti di ZERBINOMANIA ANTI ITALIANA,si atteggiano a STATISTI del pentolame.

VittorioMar

Mar, 13/02/2018 - 11:58

..SOLLETICA E SOLLECITA SCONTRI PER RESTARE VISIBILE...E I MEDIA LO SUPPORTANO ..!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 13/02/2018 - 12:04

Craxi nel suo ultimo discorso in parlamento aveva predetto che l'Euro ci avrebbe rovinato. Renzi è solo uno strumento, una marionetta del capitalismo finanziario.

Massimo Bocci

Mar, 13/02/2018 - 12:06

La differenza che Craxi (un vero polico Italiano) si è trovato ad operare sempre e lottare, contro svenduti traditori (internazionalisti del piffero) rinnegata, gentaglia criminale anti Italiana LADRA di stampo criminale mafioso, di etnia e stampo lcatto-comunista,(PD) gentaglia che ha sempre e solo fatto del ladrocinio,tradimento,malversazione e mistificazione contro gli Italiani là poro prima e unica priorità,veri miserabili entrati in politica con le toppe al cxxo (tipo Rignano) solo per rubare e corrompere con ogni mezzo e sistema,condizione e padrone !!!! Oggi miserabili sevi Meticci!!!!

Libertà75

Mar, 13/02/2018 - 12:12

Intanto Craxi è stato l'ultimo PdC di Sinistra, certo di sinistra moderata, ma pur sempre socialista. L'unico che ne abbia seguito la scia è stato Berlusconi, gli altri PdC sono sempre stati tutti di destra liberista, aldilà delle varie estrazioni e bandierine di sostegno.

ILpiciul

Mar, 13/02/2018 - 12:14

Forse il buon Bobo si era persuaso che schierandosi, questi lo avrebbero accolto come uno di loro. Povero illuso ingenuo.

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Mar, 13/02/2018 - 12:17

A Craxi rimprovero solo una cosa,ha fatto entrare i comunisti italiani(la feccia dell'europa) nell'internazionale socialista,poi subito hanno lanciato tangentopoli.(ma non per loro)Quando si parla di Craxi dovete togliervi il cappello tutti.

dank

Mar, 13/02/2018 - 12:19

Io purtroppo sono stato un idiota entusiasta per la caduta di Craxi, ero giovane non sapevo molte cose nè sapevo cosa c'era dietro. Craxi fu un grande, oggi credo che sarebbe un sovranista.

stesicoro

Mar, 13/02/2018 - 12:31

Renzi, hai toppato alla grande!

jackmarmitta

Mar, 13/02/2018 - 12:34

Cari signori il CIALTRONE è alla frutta...MARCIA come lui e i suoi sgherri di ciarlatani, non sa più dove andare ad aggrapparsi. Povero patetico uomo di m....a. Votatelo ancora idioti di sinistra

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 13/02/2018 - 12:38

Gigliese, concordo in pieno, e aggiungo che lui,bobo, non è degno di portare quel cognome.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 13/02/2018 - 14:01

Eppure sono tutti di sinistra. Hanno pure governato insieme. Volano gl isrtacci per la cadrega.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mar, 13/02/2018 - 14:12

@marione1944 - Infatti.Saluti

rossono

Mar, 13/02/2018 - 14:31

Ancora non capisco come mai mani pulite (Di Pietro?)davanti la porta delle botteghe oscure perse le tracce delle mazzette perchè non entrò? MISTERO ops Entrò come governatore della regione rossa.

ex d.c.

Mar, 13/02/2018 - 14:32

Paragonare Craxi a Di Maio è una grossa offesa per il primo

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 13/02/2018 - 14:51

Beh guardando bene il figlio non ha molto da recriminare,si era messo con quelli che avevano esiliato Bettino.Mentre niente da dire colla figlia.

parigiro

Mar, 13/02/2018 - 14:51

Mi sembra che qualcuno abbia già risposto a Bobo Craxi che per anni è stato fiancheggiatore del Pd ma il Pd o i suoi cespuglietti sono pieni dei cortigiani di Craxi ( che ora tacciono di fronte a queste vigliaccate) purtroppo ( , e lo dico per lui perché a me vedere il nemico che si scava la fossa da solo da un immenso piacere,) Renzi ogni volta che apre bocca perde un'ottima occasione per stare zitto

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Mar, 13/02/2018 - 15:06

Renzi è talmente stupido che sta facendo terra bruciata intorno a se.

TitoPullo

Mar, 13/02/2018 - 15:28

UNO SQUALLIDO GUASCONE STUPIDOTTO QUESTO SEI PINOCCHIO!!

mariod6

Mar, 13/02/2018 - 16:15

Renzi è un politicante da strapazzo, come la Boschi e quelli di cui si circonda (Gentiloni, Lorenzin, Madia, Pinotti, Del Rio, Minniti, Alfano, ecc) non un politico come Craxi. Lasciate in pace i morti, avvoltoi schifosi, per fortuna prima o poi tirerete le cuoia, ma di voi jene e soci (Di Maio ecc.) non resterà nemmeno il ricordo. Craxi è stato l'unico a pagare per i furti fatti da TUTTI i partiti, DC e PCI davanti a tutti. Adesso rubate con le coop rosse e con i rimborsi "dimenticati" in tasca. Non è cambiato niente, semmai solo in peggio.

Ritratto di etasrl

etasrl

Mar, 13/02/2018 - 16:29

con questa battuta il ragazzo Renzi si è letteralmente annientato.

amicomuffo

Mar, 13/02/2018 - 16:49

Craxi ha pagato per tutti, lo sanno anche i muri che erano anche altri che dovevano pagare....persone che si sono riciclate e si sono rifatte una verginità.

perriv49

Mar, 13/02/2018 - 16:52

SE solo si andasse a studiare un pochino la storia di craxi,eviterebbe di sparare certe cxxxxxe.ixxxxxxxe.

Giorgio1952

Mar, 13/02/2018 - 16:59

Libertà75 dopo Craxi ci furono purtroppo due governi D'Alema, che mi pare fosse comunista in passato. Berlusconi ha sicuramente seguito la scia di Craxi e spesso si vedevano all'Hotel Rapahel, quello da cui fuggì per non essere processato, quindi l'erede ha preso il peggio dal maestro.

G M

Mar, 13/02/2018 - 17:00

Renzi mi sta sulle scatole, ma ha detto una verità trasparentissima: Bettino Craxi, pur essendo un politico di altissima qualità, commise dei reati penali per i quali fu condannato con sentenza passata in giudicato. Quest'uomo arrogante morì a Hammamet da latitante, non da perseguitato, ma da latitante! Sono ridicoli questi due figli di Craxi che si offendono, che replicano in maniera insensata ed irrazionale, ogniqualvolta si ricorda un fatto conclamato: Bettino Craxi era un ladro! E questa è storia; tutto il resto è folklore revisionista. Anziché farfugliare, farebbero bene a vergognarsi del loro Genitore, scoperto con le mani nella marmellata!

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Mar, 13/02/2018 - 17:04

Brava Stefania! Hai picchiato duro ma -l'infame - se l'é cercata.

dagoleo

Mar, 13/02/2018 - 17:38

e di mariuoli nella sua cerchia ce ne sono tanti ma davvero tanti.

lillo44

Mar, 13/02/2018 - 17:49

.....posso solo dire che i rappresentanti politici, compreso Craxi, erano di un livello assai superiore agli attuali nostri rappresentanti sia a livello nazionale che internazionale e in più votati dal popolo italiano e non nominati! In quegli anni l'Italia era uno dei paesi più industrializzati dell'Europa mentre attualmente le nostre migliori Aziende investono in altri paesi o vengono vendute mentre la disoccupazione è alle stelle e le famiglie non arrivano alla fine del mese!!!! Questi sono i veri problemi dell'Italia e degli italiani che da anni aspettano la fine di questa crisi, da qualcuno voluta!!!

beale

Mar, 13/02/2018 - 17:57

ci sono molti commenti di "onesti" e di grandi statisti da bar sport. Occorre contestualizzare le situazioni; Craxi è stato un capace uomo politico il cui declino coincide con la stagione mani pulite assimilabile, quest'ultima, più ad una congiura di palazzo ed internazionale che ad un anelito popolare di giustizia. Paragonare Craxi a Di Maio è fuori contesto così come agitare il pericolo fascista. In giro non ci sono reduci della prima guerra mondiale!

belli_capelli

Mar, 13/02/2018 - 17:58

Premesso che, è vero che Craxi fu un grande statista (con Andreotti ministro degli esteri), vero che ci furono dei reati, ma chiedetevi come mai fu processato in contumacia senza MAI richiederne l'estradizione dalla Tunisia (non era latitante nascosto in sud America!) e come mai una volta passata in giudicato la sentenza non fu, ancora una volta chiesta l'estradizione? Semplice: è stato molto più facile avere un capro espiatorio silente piuttosto che un imputato parlante. Meditate, gente... meditate!

aldoroma

Mar, 13/02/2018 - 18:13

matteo sei alla fruttoa

giza48

Mar, 13/02/2018 - 18:20

Non solo come prudente opportunista politico ma anche come conoscitore della storia recente il PDdino Renzi ha preso una cantonata terribile, da vero ignorante della politica.. Paragonare nel peggio il grande statista italiano Craxi con l'incolto e sconosciuto 5star Di Maio è cosa da clinica psichiatrica. Craxi che sconfisse i comunisti, la CGIL, e l'iperinflazione da questi generata, dando stabilità e prosperità per un decennio al paese. Che contrastò la grande Intesa DC-PCI di Da Mitae Berlinguer, che costrinse Regan l' Americano alla ragione a Sigonella, che modernizzò la nazione con riforme importanti etc, che fu accusato da un cero Di Pietro delle tangenti che tutti prendevano (solo lui non poteva non sapere della loro esistenza, mentre il PCI di Occhetto che avevano ricevuto un miliardo da Gardini non sapeva nulla poverino) e quindi fu condannato da giudici di parte. Questo in piccoli soldoni è stato Craxi altro che il microbo Di Maio.

giottin

Mar, 13/02/2018 - 18:40

Ma piantatela, siete solo 2 buffoni che fino a ieri consideravate il puffo vostro idolo!

giottin

Mar, 13/02/2018 - 18:43

Specialmente bobo è come s. Pietro, pronto a rinnegare i suoi compari prima che il gallo canti. Un emerito cialtrone!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Mar, 13/02/2018 - 18:46

GIUSTO I SOCILAISTI NON POSSONO VOTARE PER COMPAGNO RENZIE MA DITELO ANCHE A QUEL VENDUTO PSEUDOSOCIALISTA DI NENCINI CHE HA SVENDUTO LA TRADIZIONE SOCIALISTA E DEMOCRATICA E RENZIE PER UNO STRAPUNTINO SU CUI SEDERSI !!!

Ritratto di BM1883

BM1883

Mar, 13/02/2018 - 19:14

Ohhhh anche Bobo s'é svegliato dal suo torpore, benvenuto al mondo.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Mar, 13/02/2018 - 19:15

Non mi è mai piaciuto Craxi. Così come non mi piacciono i politici di oggi, tutti. Politica e partiti ci stanno rovinando dall'unità d'italia.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 13/02/2018 - 19:23

Si tratta di un approccio di Renzi al Cavaliere per andare al governo insieme? Lo temevo e lo temo. Anche per tale motivo questa volta voterò Meloni, per essere sicuro di non favorire nuovamente un tale inciucio! Per assurdo sarebbe meglio "approcciare" addirittura Grillo ed il suo "bimbo", là dove, per ora, esiste ancora un po' di pulizia! Per ora...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 13/02/2018 - 19:25

RIPROVO. Craxi non ha mai fruito delle mie attenzioni, tutt'altro. Però paragonare a lui quel bamboccio parlante (con qualche difficoltà con i congiuntivi) non ha alcun senso. Del resto la lettura della storia recente indica chiaramente che Renzi è stato, oltre che un pessimo presidente del Consiglio dei Ministri, anche uno squallido racconta-balle, da me apprezzato solo quando ha sentito il bisogno di esibirsi al popolo versandosi dei secchi d'acqua fredda in testa, purtroppo senza alcun risultato positivo, né per lui, né tantomeno per noi. Solo un abile chiacchierone, ma senza alcun costrutto!

giumaz

Mar, 13/02/2018 - 19:26

Da un miserabile come Renzi, che usa la politica per sistemare gli amici e gli amici degli amici (e forse anche i parenti) non poteva che venire un paragone miserabile. Non che mi fosse simpatico Craxi, ma è impossibile accostarlo ad un bamboccio ignorante come DiMaio, la scoreggia di Grillo.

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 13/02/2018 - 19:29

Craxi non ha mai fruito delle mie attenzioni, tutt'altro. Però paragonare a lui quel bamboccio parlante (con qualche difficoltà con i congiuntivi) non ha alcun senso. Del resto la lettura della storia recente indica chiaramente che Renzi è stato, oltre che un pessimo presidente del Consiglio dei Ministri, anche uno squallido racconta-balle, da me apprezzato solo quando ha sentito il bisogno di esibirsi al popolo versandosi dei secchi d'acqua fredda in testa, purtroppo senza alcun risultato positivo, né per lui, né tantomeno per noi. Solo un abile chiacchierone, ma senza alcun costrutto!

Ritratto di karmine56

karmine56

Mar, 13/02/2018 - 19:46

Adesso comincio a conoscere Craxi...un uomo con le pxxxe.

19gig50

Mar, 13/02/2018 - 20:26

Quando parli di Craxi sciacquati la bocca stupido cafone.

Agev

Mar, 13/02/2018 - 20:27

L'Utile Inutile Idiota e parolaio buono a nulla Renzi ... Si inchini e si tolga il cappello al solo pronunciare il nome di Bettino Craxi... E non solo... Non faccia Idioti paragoni da buffone di corte. Questi sono stati volutamente e spudoratamente eliminati dall'utile Ignorante mentecatto Di Pietro e compagni e dalla loro stessa pochezza e miserabile morale ed Infinita Ignoranza e pseudo poterino perché questi Uomini non avrebbero mai permesso la svendita Totale dell'Italia e di tutti gli Italiano come poi in seguito è successo. La chiesa cristiana ... il vaticano e la chiesa del socialismo reale ha fatto il resto. Oggi vediamo tutto il disastro e miseria creata da questi piccoli uomini e mentecatti . Gaetano

steacanessa

Mar, 13/02/2018 - 20:40

Bobo è il prototipo del belinone. Si è messo insieme a coloro che hanno torturato suo padre malato al pari dell’indegno figlio del comm Calabresi che è andato a dirigere l’immondo foglio dei mandanti l’assassinio del padre.

gianni59

Mar, 13/02/2018 - 20:55

non è possibile perché Craxi era pappa e ciccia con Silvio e Di Maio certo non lo è...forse lo è lo stesso Renzi...

Celcap

Mar, 13/02/2018 - 21:08

Certo che il cialtrone ne ha di fegato, non ha vergogna di niente. Paragonare Craxi a Di Maio non é solo ridicolo ma offensivo per la metà degli italiani che votavano Craxi e che adesso votano Pd. Io non sono socialista ne lo sono mai stato ma Craxi con tutti o suoi difetti e intrallazzi politici che faceva era sicuramente un grande statista e all'estero era un personaggio rispettato, ascoltato e onorato dovunque andasse. Di maio al massimo potrebbe giocare con le figurine di Craxi. Ma voglio ripetermi, fare questo paragone é veramente ridicolo. Ah, era di molto superiore anche al cialtrone.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 13/02/2018 - 21:45

La signora Craxi dice che Mani Pulite apri’ la strada “al giustizialismo, al populismo ed all'avventura". A quanto mi risulta apri’ la strada a Berlusconi. Fu lui che ne trasse il massimo vantaggio. E avrebbe mai potuto Berlusconi diventare il leader del Paese se Craxi non fosse stato messo fuorigioco? Fossi nella Signora Craxi mi chiederei chi fece mettere il pizzino nella tasca di Di Pietro, con le accuse a Craxi...(nello spirito del ‘cui proudest’)

edo1969

Mar, 13/02/2018 - 21:54

ma perchè, dare del Di Maio a qualcuno è un’offesa? perchè una tale reazione rabbiosa? Semmai Craxi era un condannato per tangenti, un ladrone insomma, Di Maio a quanto mi risulta no.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 13/02/2018 - 21:57

Belli-capelli, sa perché Craxi aveva la villa ad Hammamet? Perché non c’era trattato di estradizione tra l’Italia e la Tunisia del dittatore Ben Ali, che di fatto proteggeva il suo amico Bettino. Ora rilegga il suo commento, e pensi a qualche altra panzana...

federik

Mar, 13/02/2018 - 23:43

L'UNICA COSA GIUSTA CHE HA DETTO IL BURLONE FIORENTINO DA QUANDO SI E' AFFACCIATO ALLA POLITICA

Agev

Mar, 13/02/2018 - 23:56

pravda99.. O lei è tonto.. O fa il tonto.. O il delatore per professione. Berlusconi usci come risultato naturale dell'intelligenza degli Italiani in opposizione alla miseria dei mentecatti di sinistra i quali se ben ricordo e se lei ne ha giusta memoria e non si/ci racconta delle menzogne pensavano di aver già vinto le elezioni e di essersi assicurati il poterino che da più di 70 anni agognavano. La chiesa del socialismo reale per sua stessa natura è Ignorante e misera... Ben più misera dell'altra chiesa.. La chiesa cristiana della quale è figlia abortiva senza averne la stessa capacità di gestione millenaria del potere. Entrambi comunque figlie della loro stessa impotenza impossibilità... Sanno solo creare per loro stessa natura miseria su ulteriore miseria. Concordo e condivido il pensiero realtà della Signora Craxi che Mani Pulite aprì la strada al becero giustizialismo..Idiota moralismo e reale populismo..Segue.. G/o

Agev

Mer, 14/02/2018 - 00:06

Segue... Come voluto e organizzato dai reali poteri per eliminare una classe politica di uomini che amava Sì il Potere per il Potere ma anche consapevoli di ciò che era in essere e che per loro stessa Natura non avrebbero e permesso la svendita dell' Italia e degli Italiani e molto , molto oltre come del resto in seguito è di fatto avvenuto . Tutto il resto è retorica .. morale ... ignoranza e menzogna . Gaetano

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mer, 14/02/2018 - 02:43

Renzi prima di parlare di CRAXI dovrebbe rinascere, andare a scuola di educazione, di onesta e poi di non essere komunista.

Popi46

Mer, 14/02/2018 - 06:43

Che Renzi,arrivato a fine corsa, sia un tantino sbandato si è capito, ma che arrivi a paragonare Di Maio, e sottolineo Di Maio, a Craxi significa veramente scambiare lucciole per lanterne

Duka

Mer, 14/02/2018 - 07:23

Secondo me NON vale nemmeno la pena rispondere alle ciarlate del bullo fiorentino. Parla senza capire ciò che dice, il suo obbiettivo è solo quello di stare in poltrona a qualunque costo per il resto dei suoi giorni. FANNULLONI SI NASCE.

Ritratto di luigin54

luigin54

Mer, 14/02/2018 - 08:09

I mariuoli li deve cercare non solo nella sua cerchia ma direttamente in casa sua.(vedi padre e madre)

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Mer, 14/02/2018 - 08:21

Renzi dice delle fesserie. Ciò non toglie che le cicliche difese dei figli di Craxi verso un padre pregiudicato che fuggì latitante all'estero per evitare la giustizia del paese che doveva amministrare sono tanto penose quanto umanamente comprensibili.

Libertà75

Mer, 14/02/2018 - 11:00

@giorgio52, D'Alema? Quello che tradì il compagno ochalan? Quello che fece la guerra in kossovo? è questa per te è sinistra? Accendere il cervello mai?

Giorgio1952

Gio, 15/02/2018 - 17:02

Libertà75 che strane interpretazioni, a me viene dato del comunista da qualche educato commentatore come mortimermouse, senza mai essere stato iscritto a nessun partito come ho più volte precisato; D'Alema che è stato nella segreteria del PCI non è di sinistra. Invece nessun commento sull’eredità lasciata da Craxi a Berlusconi, Craxi unico politico fuggito all’estero per non essere processato, il Cav ne ha seguito la strada soprattutto nel sottrarsi ai processi ma nonostante tutto è stato condannato in via definitiva.