Di Maio si sente zio Paperone. Ma il reddito di cittadinanza impoverisce l'Italia

È online il sito per richiedere il reddito di cittadinanza. I Cinque Stelle organizzano il solito show. Ma per l'Italia è solo una mazzata sui conti pubblici

"Come il primo decino di zio Paperone". Luigi Di Maio svela la teca che contiene la "numero 1" delle tessere del reddito di cittadinanza e si lancia in un paragone con il multimiliardario dei fumetti. Così la presentazione del sito per richiedere il reddito di cittadinanza diventa uno show a colpi di video e dichiarazioni a effetto.

Il sito www.redditodicittadinanza.gov.it è online da oggi pomeriggio. Le richieste potranno essere inviate a partire dal prossimo 6 marzo. Navigando nelle pagine si trovano informazioni sul reddito, i requisiti necessari per averne diritto, le modalità con cui i beneficiari potranno spendere le risorse previste (Come funziona: la SCHEDA).

Di Maio è raggiante sul palco dell'Auditorium Enel in via Regina Margherita. "Oggi è una giornata di grande orgoglio", esordisce il capo politico del Movimento 5 Stelle. "Da anni dicevano che la misura fosse irrealizzabile. Abbiamo trovato i soldi, scritto le norme e oggi smentiamo coloro che dicevano che il reddito era una presa in giro e un'illusione".

Prende la parola il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte: "Il reddito è una misura di equità sociale, progettata in maniera corale, complessa, su cui abbiamo faticato tanto. Per realizzarla abbiamo studiato misure già presenti in altri Paesi, ora speriamo che qualcuno possa studiare la nostra". Ma è Di Maio a occupare la scena, spiegando quali passaggi dovranno seguire i beneficiari.

"Dal 6 marzo al 31 marzo si può fare la domanda per accedere al reddito da aprile", informa il vicepremier, che poi ricorda i requisiti degli aventi diritto: "Isee non oltre 9360 euro l'anno, residenti in Italia da 10 anni, patrimonio finanziario non superiore a 6 mila euro". I cittadini dovranno fare domanda entro il 31 marzo per ricevere la card con la cifra dovuta a partire da aprile. La card sarà una normale Postepay, perché "chi accede a un programma non deve essere riconosciuto o discriminato". Ne sono già state stampate, confida Di Maio, "circa 3 milioni".

E dopo i ringraziamenti a Inps e Poste italiane, che hanno collaborato con il Ministero del Lavoro, le rivendicazioni. "Immettiamo 8 miliardi di euro nell'economia reale", scandisce il vicepremier. Senza precisare però che si tratta di spesa corrente per il bilancio statale, e non di un investimento a lungo termine. Ma il numero uno del M5S tira dritto e si sofferma sui legami con le aziende: "Il reddito viene costruito intorno alle imprese italiane. Chi assumerà o vorrà formare un lavoratore potrà ottenere fino a 18 mesi di sgravi". Poi la foto di rito con i ministri e il premier. Il treno del reddito di cittadinanza è ufficialmente partito, bisognerà vedere come proseguirà il suo viaggio.

Commenti

i-taglianibravagente

Lun, 04/02/2019 - 16:38

Un napoletano ministro del lavoro......abbiamo visto anche questo. E il cosiddetto reddito di cittadinanza e' in perfetto stile "NAPLES-DREAM"....prendere soldi, non lavorare, e mantenersi in eterno tecnicamente disoccupati per mungere lo stato e portare avanti comunque 2 o 3 lavoretti in nero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 04/02/2019 - 16:41

E a Paperino,qui,quo e qua,con la loro scassatissima 313 rossa (gli italiani) una bella pernacchia prrrrrrrrr. Ps. Secondo me Di Maio si sente anche come la "numero uno".

schiacciarayban

Lun, 04/02/2019 - 16:42

"Da anni dicevano che la misura fosse irrealizzabile. Abbiamo trovato i soldi..." Dilla giusta, ve li site fatti prestare massacrando gli Italiani... e non facendo le cose che servono davvero! A trovare i soldi così sono capace anch'io.

Antonio Chichierchia

Lun, 04/02/2019 - 16:44

Da sessanta anni ogni tanto appare il Messia di turno e ci propina le sue ricette miracolose per ridare al Paese un tenore di vita dignitoso. Una volta si chiama Di Maio, una volta Salvini, una volta Berlusconi,una volta Renzi .. poi arriva Monti e mostra il bilancio reale del l'Italia: un paese asfissiato dai soprusi, dai privilegi, dalla prepotenza delle mafie , dei Rom, dei delinquenti d'importazione o nativi. Perchè si fanno meno figli? Perchè una volta si sognava il riscatto tramite i figli, oggi li hanno trasformati in "problemi" (lavoro, valori,ideali).

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Lun, 04/02/2019 - 16:45

Che tragica pagliacciata. Alla fine lo pagheranno tutti gli Italiani e ne usufruiranno anche i ladri e i furbi. Come al solito. La vera priorità era finanziare, anche in deficit, la ripartenza degli investimenti produttivi e la realizzazione delle infrastrutture, per rilanciare il LAVORO e dare una concreta speranza ai giovani disoccupati. Ma figuriamoci se Di Maio lo ha capito. Mai più voto ai 5s. Votiamo tutti Lega, FdI, e la parte sana di FI.

mzee3

Lun, 04/02/2019 - 16:49

A me personalmente questi titoli mi fanno girare le palle! Perché se questi"signori" non vi piacciono (nemmeno a me piacciono!) per tutto quello che hanno imbastito c'è un solo colpevole ( che vi piaccia o no ma è così!) ed è Berlusconi che sperava di essere ancora il deus ex machina ed invece era solo la ruota di scorta. Dopo le elezioni è lui che ha dato il via (così si dice!!!) a Savini di andare con il M5SS. Ora, Salvini tiene duro la seggiola perché ha due famiglie da mantenere e una squadra di debitori di 49 milioni verso lo Stato, mentre Giggggino si è vreato un gruzzoletto che non avrebbe mai avuto ( a menochè pappino non avesse fatto altri debiti e fato lavorare gente in nero!). E' lui il vero paperone della situazione… Ma voi… avete sempre sostenuto Salvini...Datevi una regolata.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Lun, 04/02/2019 - 16:50

bene se è vero che impoverisce l'Italia non avete che promulgare un referendum popolare, i mezzi non vi mancano (denaro, mezzi d'informazione,rappresentanze politiche in tutte le amministrazioni d'Italia e i classici amici degli amici...) vincereste a mani basse !!!

OttavioM.

Lun, 04/02/2019 - 16:50

Gli 80 euro di Renzi ci sono costati circa 10 miliardi e sono andati al ceto medio che aveva già la fortuna di avere un lavoro,i migranti ci sono costati quasi 20 miliardi negli ultim anni di emergenza,il salvataggio delle banche altri 20 miliardi,non ho sentito battere ciglio su queste cose,il reddito di cittadinanza costa circa 5 miliardi per aiutare gli italiani poveri,non capisco quelli che protestano adesso,da così fastidio che si aiutino finalmente gli italiani poveri.

SpellStone

Lun, 04/02/2019 - 16:51

SINCERAMENTE HO LETTO SOLO IL TITOLO. Questo per una specifica ragione per la quale vale la pene leggere un articolo in base al suo titolo. Io mi domando... seriamente... e dico... che cosa mai ci puo' essere scritto in un articolo per dimostrare che dei soldi dati ai poveri generano maggiore poverta' invece che minore....

gionaelabalena

Lun, 04/02/2019 - 16:53

La linea editoriale ondivaga de "Il Giornale" lascia davvero basiti. Come faccia a sostenere per altri versi Salvini, il vero traditore del voto liberale che consente tutte le porcherie del governo dei dilettanti allo sbaraglio, rappresenta un arcano.

gioet

Lun, 04/02/2019 - 16:54

Testo ampiamente condivisibile manca pero'una cosa : per essere legge lo ha votato anche la LEGA con la coda tra le gambe percio' di maio e' zio paperone e salvini e' paperino

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 04/02/2019 - 16:54

l'ignoranza al potere.

diesonne

Lun, 04/02/2019 - 16:59

diesonne il castello di paglia costruito da di Maio e Conte cadrà alla prima caduta di acqua e neve di febbraio,che porta febbre

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 04/02/2019 - 17:07

@gionaelabalena: Salvini sarebbe il traditore? Ti fai le canne per caso?

Ritratto di Svevus

Svevus

Lun, 04/02/2019 - 17:09

Il reddito di cittadinanza ha portato alla povertà assoluta il più ricco paese del sudamerica : il Venezuela ! L' Italia farà la stessa fine se continuerà su questa strada !

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 04/02/2019 - 17:10

Si, Paperone con i soldi degli altri. Ma anche se l'Italia va in miseria che gliene importa la sua vita e' ormai risolta alla faccia dell'etica. Il peggiore degli esempi per i giovani italiani.

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 04/02/2019 - 17:11

la "tav estera" impoverisce l'italia e arricchisce pochi patani opportunisti e ant'italiani: il passante non si deve fare, l'alta velocità prima all'italia del centro sud e poi si va all'estero, siete di coccio!

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Lun, 04/02/2019 - 17:12

ma che liberali liberali voi perseguite i vs meschini interessi di cassa alla faccia di un paese che con le cosidette ricette "liberali" di mercato ha mandato alla malora cio' che di meglio c'era in italia LA MANIFATTURA delocalizzando e svendendo intere filiere produttive. e' finita la pacchia (almeno me lo auguro) soldi pubblici a cascata a imprese private che investono all'estero per non parlare dei crediti delle banche...chi a determinato i buchi di bilancio delle banche quei poveretti con un isee da 7000 euro???? ma siete veramente senza vergogna !!!

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Lun, 04/02/2019 - 17:15

Ma a quando investimenti che creino lavoro lasciando la LIBERTA' ad ogni singolo cittadino di crearsi un futuro sereno? Le persone bisognose vanno aiutate in altro modo per non foraggiare i soliti furbi italiani e non. Speriamo che con le europee questo governo concluda. Mattarella si e' rivelato peggio di Napolitano.

maurizio-macold

Lun, 04/02/2019 - 17:23

Non e' vero che il reddito di cittadinanza sara' una mazzata per tutti. A guadagnarci saranno i rom, gli evasori fiscali, i lavoratori al nero, gli sfaticati, insomma, un bel numero di persone che saranno grati al M5S e gli daranno il voto alle prossime elezioni.

schiacciarayban

Lun, 04/02/2019 - 17:24

Per favore togliete le foto di Di Maio, creano epidemie di orticaria! Raramente ho visto facce più viscide.

cagliarese

Lun, 04/02/2019 - 17:40

l'italia è fatta dagli italiani non è un libro mastro di un bottegaio.dovreste spiegare come mai solo in italia non esiste il rdc.Nelle altre nazioni europee il rdc esiste e non credo che vadano peggio di noi per questo.

Ritratto di nonnaBelarda...

nonnaBelarda...

Lun, 04/02/2019 - 17:43

oggi è gran festa per pomigliano, per campania calabria e sicilia, il reddito di NULLAFACENZA è REALTÀ, nessun lavoratore in nero RIMARRA INDIETRO!!!

schiacciarayban

Lun, 04/02/2019 - 17:44

Quanto ci vorrà a smontare questa pagliacciata del reddito di cittadinanza? Dopo la mazzata che i 5S si prenderanno a Maggio sarà possibile farlo?

Ritratto di mavalala

mavalala

Lun, 04/02/2019 - 17:49

Però.... Questo 7% starnazza parecchio! Il governo di queste anatre ha avuto anni per fare tutti i miracoli per cui starnazzate.....ma....non ha combinato un bel nulla se non immensi danni alla nazione. Quindi per favore...muti e rientrate nel recinto. Grazie.

kobler

Lun, 04/02/2019 - 17:58

Impoverisce? L'impoverimento riguarda i nababbi dell'evasione fiscale a miliardi e poi neppure quelli! Meglio dare soldi agli italiani che a lobbies e banche che tanto qsono associazioni a delinquere

Alessio2012

Lun, 04/02/2019 - 18:01

L'AVETE VOLUTO VOI... NON FATE GLI INGENUI ADESSO.

Alessio2012

Lun, 04/02/2019 - 18:03

GLI ITALIANI SONO CONFORMISTI TRAVESTITI DA RIBELLI. COSI' CANTAVA MARCO MASINI, E AVEVA RAGIONE. STRILLANO, STRILLANO, E POI ACCETTANO TUTTO.

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 04/02/2019 - 18:05

---a parte il peccato originale non perdonabile di trovare i fondi per il reddito di cittadinanza tagliando le pensioni a moltissimi italiani ed in maniera pure retroattiva-che non è certo roba di sinistra--(si potevano trovare altrove sti soldi)-dicevo a parte ciò---vediamo come funziona la cosa---se voi googolate e cercate "paesi europei dove c'è il reddito di cittadinanza" --vi si apre un mondo---se molti paesi europei lo hanno adottato vuol dire che funge in qualche modo---più difficile immaginare che questi paesi europei abbiano tutti un di maio all'economia ---swag

DRAGONI

Lun, 04/02/2019 - 18:32

E COSì DA OGGI è NATO UN NUOVO DETTO:VOGLIA DI LAVORARE SALTAMI ADDOSSO CHE IO MI SCANZO E AGGUANTO IL REDDITO DI CITTADINANZA!!

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 04/02/2019 - 18:48

ma i furbetti evasori et lavori neri , chi li controlla? Sono pronto a denunciare chi so che truffa ,alla finanza e alla faccia di di maio che più che paperone mi sembra uno sprovveduto paperino paolino. ciao

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 04/02/2019 - 18:56

Sarà la catastrofe dei grillini. Smascherati, non avranno più scuse.

ceo50

Lun, 04/02/2019 - 19:38

concordo con chi mette giustamente in luce che il reddito di cittadinanza è diventato legge grazie al voto della Lega. A parte qualche barcone in meno, valido solo come argomento propagandistico ma di nessun impatto finanziario o di ordine pubblico, Salvini ha votato il reddito di cittadinanza, ha lasciato che le opere pubbliche si bloccassero, ha tradito la promessa di abbassare le tasse (aumento del carico fiscale), ha aumentato la tassazione alle imprese...bel programma a difesa del nord produttivo

Ritratto di sbuciafratte

sbuciafratte

Lun, 04/02/2019 - 20:17

Kobler,impoverisce pensionati che si sono visti tagliare l'adeguamento e anche i lavoratori a 1000 euro al mese.niente aumenti proprio per finanziare la cittadinanza . Perbacco

filgio49

Lun, 04/02/2019 - 21:00

Fai pure il bullo e mi raccomando sempre col sorriso...ma se fallisci, vai fuori dai cxxxxxxi e ritorna a fare il bibitaro!!!

sparviero51

Mar, 05/02/2019 - 01:07

È PROPRIO IL PERFETTO "0" DA MANUALE . LUI ,COME TUTTI GLI IMBECILLI VIVE SOLO DI CERTEZZE !!!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 05/02/2019 - 07:08

DiMaio torna a leggere Topolino e Paperino, la politica seria e' per gente preparata (ma esite gente preparata per la politica in Italia???).

wrights

Mar, 05/02/2019 - 08:01

Avete ragione sulla sceneggiata napoletana della presentazione di un sito lacunoso, che dice meno di niente. Spettacolare lo sfoggio della CARD N° 1 CHE NON ESISTE, visto che le domande si possono fare dopo il 6 Marzo e solo in seguito all'accettazione di queste (come specifica il sito,) le Poste possono emettere la carta ricaricabile "CARD". Riguardo invece alla frase che il reddito di cittadinanza impoverisce l'Italia è un pò come dire che la TAV, il soldi all'editoria, i soldi per "l'accolgienza", impoveriscono l'Italia, ovvero se rimangono in cassa per altri utilizzi, siamo (TUTTI) più ricchi e questo non corrisponde al vero.