Malore per Galan. Ricoverato a Padova

Stava potando gli alberi quando si è sentito male. Forse gli è caduto un grosso ramo in testa

Malore per Giancarlo Galan. L'ex governatore del Veneto, ai domiciliari dopo aver patteggiato una pena di due anni e dieci mesi per la vicenda tangenti legata al caso Mose, questo pomeriggio stava potando gli alberi del suo giardino a Cinto Caomaggiore (Padova) quando si è sentito male. L'ex governatore sarebbe rimasto ferito, pare gravemente, da un grosso ramo che l'avrebbe colpito alla testa. Galan non ha perso conoscenza ma è stato trasportato in ospedale a Padova in elicottero. "Ha ripreso conoscenza e ora si sta sottoponendo a una tac. Al momento è confuso, non ha perso conoscenza ma speriamo che non sia nulla di grave", ha detto il legale di Galan. Che l'avvocato Antonio Franchini. "A quanto abbiamo capito - aggiunge -, gli sarebbe caduto in testa un grosso ramo. In ospedale gli stanno facendo tutte le analisi per capire se ci siano state delle lesioni".

Commenti
Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Sab, 06/12/2014 - 19:37

OPPERO', ADDIRITTURA L'ELICOTTERO? E ALLA PENSIONATA DI PADOVA CADUTA DALLE SCALE PER ANDARE A PRENDERE LA PENSIONE LA VANNO A PRENDERE IN BICICLETTA?

cicero08

Dom, 07/12/2014 - 09:03

Povero Galan! un guaio tira l'altro.....Auguri.