Manovra, il terrore di Savona: "La situazione ora è grave"

Se prima il ministro invitava il governo ad andare avanti senza paura, ora, secondo un retroscena del Corriere, ha cambiato giudizio: "Non mi aspettavo andasse in questo modo"

"Desidero associarmi, in qualità di Ministro per gli Affari Europei, all'invito al dialogo del Presidente Conte. Il dialogo deve prendere le mosse dalle nobili parole del presidente Mattarella, pronunciate in occasione della visita di Stato in Svezia, le cui linee sul futuro dell'Unione Europea sono chiaramente espresse e affondano le radici nell'ispirazione che ha condotto i Paesi membri a firmare i Trattati". Il ministro per gli Affari Europei, Paolo Savona, ieri ha espresso una linea morbida con la Ue.

Una linea che in parte stupisce sia perché in passato il ministro è stato più duro nei confronti di Bruxelles, sia perché ultimamente aveva sempre minimizzato il rischio di una procedura di infrazione contro l'Italia dal momento che la Commissione è a fine mandato e ha pochi margini di manovra.

Proprio per questo, come racconta il Corriere della Sera, ha fatto effetto sentire dire da Savona che "la situazione è grave". E ancora: "Non mi aspettavo andasse in questo modo".

Insomma, se prima le bocciature della manovra da parte della Commissione Ue non preoccupavano il ministro, adesso la situazione sembra cambiata.

Commenti
Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 17/11/2018 - 10:15

E si vede che stamattina ha dimenticato di prendere l'antidepressivo e gli altri acidi eccitanti di cui fa uso, ed e` tornato in se'...

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 17/11/2018 - 10:16

Questi sono i grandi professoroni del cinquestelle,ecco in che mani siamo caduti, eppure erano gia parecchie volte che l'Italia era stata avvertita, ma i spscconi professori incitavano i loro scolari asini di non dare retta ma di andare avanti. Salvini e Di Maio cosa diranno ora che sono stati presi per il NASO?

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Sab, 17/11/2018 - 10:23

Il grande professore quello che dicevas andiamo avanti noi dell'EUROPA SE NE FREGHIAMO,E I SUOI SOMARI CI CREDEVANO.DAI SALVINI E DI MAIO ANDATE AVANTI E SBATTERETE IL MUSO CONTRO L?EUROPA

stefano751

Sab, 17/11/2018 - 10:30

La UE prima ci precipita nel baratro per poi ricattarci. Il problema non è uscire dall'UE, ma di non subire ricatti. Muoviamoci uniti destra e sinistra per dire che l'Italia è contro questi burocrati europei che hanno mire colonialiste di alcune nazioni contro altre. Buttiamo giù questi fantocci massoni filo-islamici, anticristiani, antii-amiglia, anti-lavoro, guerrafondai, imperialisti affamatori dei popoli. Sempre con l'idea fissa in testa di un nuovo ordine massonico mondiale adoratori di satana.

nopolcorrect

Sab, 17/11/2018 - 10:33

Forse ha ragione ma certo non ci fa una gran figura. I due vice primi ministri avevano inserito nel Governo dei supposti esperti, sono andati avanti su loro consiglio e ora? Fa fare una figuraccia pure al suo allievo Rinaldi.

Ritratto di adl

adl

Sab, 17/11/2018 - 10:33

O salta la marchetta del reddito di cittadinanza oppure quella degli 80 euro.

diesonne

Sab, 17/11/2018 - 10:39

diesoone i grillini e la lega agiscanon con la testa e non con le sparate,il bene comune è superiore alle velleità die 5stelole e della lega;videant ne res publica detrimentum capiat

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 17/11/2018 - 10:42

FRANCIA E GERMANIA VOGLIONO L'ITALIA FUORI: EBBENE FUORI SìCI SI VADA!

michele lascaro

Sab, 17/11/2018 - 10:43

Incredibile! Un professorone (!?) che in pochissimi mesi si contraddice! E noi, infelici sudditi di questa Italia peregrina, dobbiamo essere costretti a sentire questo illustre (!?) che blatera a giorni alterni! (Sono finiti i punti esclamativi e non potrei, pur avendone voglia, continuare!)

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 17/11/2018 - 10:45

(2) potesse essere sorretta da una tetragona determinazione d'intenti degli attuali governanti con la quale emettere sonori fischi, pernacchi e sberleffi ai richiami subdoli dei viscidi serpenti dell'unione eurodemenziale. Il Savona che cosa vuole insinuare con questa affermazione che sarebbe stato meglio non pronunciare? Che è pronta a scendere a Roma una immonda 'troika' con poteri di commissariamento dell'Italia? La stragrande maggioranza degl'italiani non lo permetterà. Per questo ribadisco che bisogna mettere in allerta Forze Armate, Forze dell'Ordine, Servizi ed eventuali Milizie Paramilitari: tutti pronti a intervenire per difendere i confini e la sovranità del popolo. E, nel frattempo, si cominci pure una imponente produzione di armamenti. La guerra - quella vera - contro l'Europa potrebbe essere vicina.

Duka

Sab, 17/11/2018 - 10:48

IL POPOLO INSORGA CONTRO QUESTO GOVERNO DI INCAPACI E PRESSAPOCHISTI. IMPARIAMO DAI FRANCESI COME SI FA A PROTESTARE QUANDO LE COSE NON FUNZIONANO.

BACECO

Sab, 17/11/2018 - 10:49

X - rinnocent637 Ma veramente lei crede ancora in questo ectoplasma d'europa. L'europa è morta da un pezzo, o meglio, non è mai nata e se è nata è stato un aborto.

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 17/11/2018 - 10:50

che sia grave è già noto da tempo..un bolide lanciato contro un muro ha poche possibilitá di non distruggersi, ma qui c'è un patto scritto con inchiostro nero, una promessa. della quale il Popolo Italiano fa solo parte del riscatto.

CommodoroBerto

Sab, 17/11/2018 - 10:51

Il Corriere non dà fonti. Interpreta i "si dice". Secondo me non l'ha detto. Tuttavia, se è responsabile sa che niente di quello che sta accadendo è un gioco. Quindi: la notizia non c'è.

akamai66

Sab, 17/11/2018 - 10:53

Eppure l'avevano fatto Ministro per la sua esperienza e adesso,sempre che sia vero, vien fuori con la tirata che è grave:certo che è grave, ma eran proprio i più anziani che dovevano metterci cautela e invece.Ciò non toglie che il sistema europeo sia allucinante e solo degli sconsiderati possono averci coinvolto in una faccenda insostenibile:la prassi è lunghissima, in pratica ti danno tempo sapendo che non hai tempo.In tale modo i complici ti si avventano contro e te ne fanno di tutte.Poi il modo di agire è quello delle bische clandestine, dove quando cominciano ad accorgersi che non puoi onorare la posta, metteno la pistola sul tavolo.Da ultimo la maleducazione, l'accanimento come se si trattasse del peggiore nemico da calpestare.20 anni fa ci hanno infilato in un mattatoio, onore ai padri fondatori!

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Sab, 17/11/2018 - 10:54

Evidentemente si e` trattato di un'imboscata preordinata. Non credo assolutamente che si aggiustera` con le buone, quindi, A DENTI STRETTI, FUORI! FUORI IMMEDIATAMENTE DALLA UE!!

necken

Sab, 17/11/2018 - 10:56

eppure Savona era sponsorizzato dalla Lega, che l'avrebbe voluto al posto di Tria se non fosse stato bocciato da Mattarella, come mai adesso gli sovvengono i dubbi a quale santo ci dovremo votare adesso....

lavieenrose

Sab, 17/11/2018 - 10:57

sono più giovane più vicino ai 70 che agli 80, ma non riesco a capire come possa una persona vecchia, diciamo la verità vecchia non anziana, essere così cinica e cattiva da non capire che per proprie rivalse personali sta mandando a carte quarantotto una nazione. Purtroppoo lo capiace, ma l'uomo è così. Lo dico da sempfre

Klotz1960

Sab, 17/11/2018 - 10:59

Sono francamente molto sorpreso. Per caso ci si aspettava che la Commissione ci avrebbe aiutato? Ora bisogna andare avanti senza mostrare debolezza. Almeno fino alle elezioni per l'Europarlamento a maggio. Se si torna indietro, non solo si perde la partita ma anche la credibilita'.

HappyFuture

Sab, 17/11/2018 - 11:04

E' GRAVE perché i masochisti come voi vogliono rimanere in EUROPA. E' GRAVE rimanere nella palude. E' GRAVE perché i partiti di governo non hanno fatto quello che avevano promesso: USCIRE DALLA PALUDE EUROPEA. PRECIPITEVOLISSIMEVOLMENTE. masochisti che non siete altro.

Holmert

Sab, 17/11/2018 - 11:06

A quale padre di famiglia che sta pieno di debiti, potrebbe dare una Ferrari, una concessionaria? Hai voglia ad addurre scuse o motivazioni. Quello la Ferrari se la sognerebbe lui ed i figli. Invece i grillini,capitanati dal comico Grillo, lo fanno, danno miliardi,(altro che Ferrari) in reddito di cittadinanza, nonostante il "tesoro?"nazionale sia oberato di debiti,tanto che non si riesca più a catalogarli,tanto è astronomica la cifra. Ci vuole un coraggio da manicomio oppure una ignoranza crassa in materia economica. Io simpatizzo lega, però sto ben piantato con i piedi per terra. Cercate di rinsavire prima di finire nel dirupo.

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 17/11/2018 - 11:06

Solitamente c'è un termine ben specifico per definire le macchiette che si presentano in pubblico con forme di 'uomini' ma senza esserlo nella sostanza: 'cacasotto'. Anche l'attuale governo è formato da alcuni 'cacasotto'? Sarebbe la sconfitta morale e definitiva di questo governo se si dovesse modificare la manovra economica come vorrebbero i serpenti viscidi europei. In verità lo avevo già previsto che questo governo stava per avventurarsi in una sorta di vicolo cieco. Ma si sperava che l'audacia della manovra - in realtà niente di straordinario con cui si sperasse in una ripartenza forte dell'economia - (1si)

mainardi2000@gm...

Sab, 17/11/2018 - 11:08

mainardigiacomo Semplicemente è l'ennesimo cialtrone dei 5S. Non mi meraviglio. In verità non mi meraviglio più neanche dell'ex leoncavallino. Farà la fine dell'altro Matteo quanto prima, in quanto ha ignoranza da vendere in tutti i sensi.

Andrea_Berna

Sab, 17/11/2018 - 11:10

Un riassuntino di un "retroscena" del corriere-di-fubini in cui non si capisce praticamente niente tranne l'intento di attaccare chi in questo momento si sta spendendo di più per difendere gli interessi italiani contro quelli globalisti.

cir

Sab, 17/11/2018 - 11:10

stefano751. : parole sante !!

Ritratto di Nitrogeno

Nitrogeno

Sab, 17/11/2018 - 11:12

Avevano fatto la bocca col Gentiloni, il "Conte schiavetto di Marca"... invece si sono ritrovati un Conte che non gli va giù. "Non si aspettava andasse in questo modo", cioè pensava che in EU capissero di "conti" che non tornano a loro? Incredibile! I nostri tornano, ma quelli là imbrogliano, mistificano, sempre pro domo loro: lo hanno sempre fatto. Dal 2011 in poi. - E' ora, urge il "PianoB", si fotta l'UE con tutti i krukki, i fransozzi e l'austriaco fetuso.

lorenzovan

Sab, 17/11/2018 - 11:13

e come si aspettava che andasse ??? che la Merkel..Mcron..e tutti gli altri stendessero il tappeto rosso...rinunciassero alleposizioni di provilegio che abbiamo loro regalato con le politiche economiche sciagurate degli ultimi 30 anni minimo...??? se un tale discoso lo facesse uno dei pensionati isterici del forum lo capierei ..ma da unpolitico ..e per di piu' navigato con anni di esperiemza !!!! siamo sempre quelli che vanno in guerra..spo n bel bombardamento mediatico su quanto siano cattivi la fuori dalle nostre frontiere... con le baionette spuntate e poi quando ce le suonano..piagnucoliamo...

Aquilee1077

Sab, 17/11/2018 - 11:13

Il prof. Savona è una delle nostre eccellenze. Un galantuomo d'altri tempi, che quando parla e tratta di temi economici nei simposi internazionali, pensa di aver a che fare con altri galantuomini come lui. E invece non è più così. Attualmente si ha a che fare con grandi gruppi economici impersonali e che in altri tempi sarebbero stati individuabili in dittatori ben precisi da processare poi per crimini di guerra.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 17/11/2018 - 11:16

Accettate i dicktat ue. Poi mettete il veto sul bilancio europeo come è possibile fare. E tiriamo le somme. Bloccate il baraccone.

lorenzovan

Sab, 17/11/2018 - 11:18

@klotz quella e' gia ' andata ..o credi che la fuori siano scemi e non si siano accorti della caratura di certi ministri,,tipo ggiggetto..tontinelli..bonafede..tria..e potrei continuare ???s eti citassi le valutazioni che ne fanno qua' in Portogallo e parlo di un paesetto ..che di problemi ne ha tant gia' di suoi...rimarresti indignato....ma onestamente sono commenti tutti meritati

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 17/11/2018 - 11:18

----rinnocent637---5 stelle una ceppa---savona è l'eminenza grigia dei legaioli---però come tutti i mortali--evidentemente ha delle partecipazioni azionarie che teme possano svalutarsi a gogò---quindi meglio non rischiare---prima viene il proprio orticello --poi --in subordine- i grandi ideali ed i massimi sistemi---swag-anche savona tiene famiglia

titina

Sab, 17/11/2018 - 11:18

Non si possono regalare 780 euro senza lavorare e pagare le tasse. E' una manovra che ci porterà al fallimento, dunque contro il popolo. per avere i voti hanno promesso la luna.

Ritratto di euklid

euklid

Sab, 17/11/2018 - 11:19

Fuori dall'euro subito!!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 17/11/2018 - 11:19

la situazione non è ne "grave" ne "disperata" è semplicemente senza ritorno. Inutile piangere sul latte versato, prepariamoci piuttosto a vivere una situazione molto fluida. Il nostro DUCE Salvini ha creato questa situazione seguendo il senile desiderio di vendetta di Savona contro chi derideva le sue demenziali teorie economiche e adesso non può tornare indietro perché perderebbe consenso. Agli slogan che tanto successo hanno avuto ("MANGIO LO SPREAD A COLAZIONE", "TANTI NEMICI TANTO ONORE", ecc.) ne deve aggiungerne uno nuovo "SPEZZEREMO LE RENI ALL UE, AI MERCATI, AL MONDO". Spieghi al popolo che siamo in guerra, che saranno necessari sacrfici ma che "CHI SI FERMA È PERDUTO" e il popolo italiano lo seguirà, lo fece con Mussolini, lo farà con lui. Gli italiani non cambiano mai.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 17/11/2018 - 11:22

è ora di sdoganare vocaboli come Mongoloide e attribuirli con la volgare e bulla intenzione di offendere a questi mongoloidi.

antonio54

Sab, 17/11/2018 - 11:23

Questa è una mossa da sconfitto. Chissà come se la ridono adesso in Europa. Non ha fatto altro che rimettere in gioco Juncker, Moscovici e tutta quella ciurma che vuole mettere KO l'Italia. Ma che popolo siamo, roba da matti...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 17/11/2018 - 11:24

savona ha scoperto ora quello che berlusconi aveva già capito molti mesi prima.... :-)

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Sab, 17/11/2018 - 11:26

Allora? Anche i bambini lo sanno che stiamo attraversando l'inferno; soltanto gli arroganti non se ne avvedono; Forza Italia e al Governo. Shalòm.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 17/11/2018 - 11:26

Allora molto meglio l'africa ai perfidi europei,due sono quelli che ci vogliono male.Al diavolo.

Fjr

Sab, 17/11/2018 - 11:30

Savona sta forse dicendo che come al solito ci dobbiamo piegare a 90?

27Adriano

Sab, 17/11/2018 - 11:32

Togliendo il famigerato, dispendioso e crea lazzaroni reddito di cittadinanza le cose migliorano senza alcun dubbio...

steluc

Sab, 17/11/2018 - 11:34

Era chiaro un minuto dopo le elezioni che in Ue ci fossero pregiudizi, del resto non c’erano più i piddiniche ci mettevano a 90^ , tanto valeva avere più coraggio e spiegare al paese quanto i sinistrati avessero avvelenato i pozzi, ad esempio clausole di salvaguardia, io le avrei fatte scattare, colpa di Letta , le ha messe lui. Ora, o i gialloverdi catturano consenso attuando il programma per intero, o se cincischiano rischiamo un Monti qualsiasi.

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 17/11/2018 - 11:37

Ha per caso cambiato droga e non si è ancora assuefatto a quella nuova?

Marguerite

Sab, 17/11/2018 - 11:40

SAVONA PAGLIACCIO CHE HA PORTATO I SUOI SOLDI IN SVIZZERA !!!! per paura che tornasse la Lira-cesso !!!!

HARIES

Sab, 17/11/2018 - 11:41

@stefano751 Il problema per l'Italia è proprio quello che hai accennato. In questa situazione attuale, la nostra sinistra sta facendo di tutto per far saltare la manovra, per pure motivazioni di potere politico. Quindi, per la sinistra è meglio che l'Italia vada a rotoli (ora) per poter ritornare alle urne e tentare di essere di nuovo in ballo per il potere.

HARIES

Sab, 17/11/2018 - 11:47

Certo che è grave. Specialmente perchè la UE + i nostrani che hanno perso le elezioni a marzo, continuano a remare contro e usano qualsiasi metodo e pretesto per fomentare odio, razzismo, intolleranza, etc. etc. Purtroppo il radicamento delle caste/lobby a cui questi signori appartengono, è molto forte. Debellarle sarà un lavoro molto arduo, ma bisogna farlo! Chi vivrà vedrà.

Marguerite

Sab, 17/11/2018 - 11:48

Ma tutti quelli che vogliono uscire dall’Europa..NON PENSATE UN SECONDO CHE L’EUROPA È IL PIÙ GRANDE CLIENTE DELL’ITALIA ???? E se esce dell’Europa i prodotti italiani se li potrà mangiare Salvini che si fa già una bella indigestione di Spread !!! L’Italia esporta più di quello che importa....e al giochetto...io non compro prodotti stranieri....saranno le imprese italiane e i dipendenti a soffrirne....perché all’estero gli Europei come gli USA non sono cxxxxxi....anche he loro possono dire non compriamo più il Made in Italy !!!!

nerinaneri

Sab, 17/11/2018 - 11:48

Menono Incariola: è giunta l'ora...

Marguerite

Sab, 17/11/2018 - 11:49

GOVERN DI PAGLIACCI !!!

batpas

Sab, 17/11/2018 - 11:50

Semel in anno, licet insavire. era ora !!! Salvini non fare lo gnorri come il tuo socio, tu quoque.

JoBanana

Sab, 17/11/2018 - 11:53

Governo di buffoni eletto da gente ingenua. Meglio la sinistra. Nell'UE !!

jaguar

Sab, 17/11/2018 - 11:56

Ma non era un accanito anti europeista? C'è voluto poco per fargli cambiare idea.

Mannik

Sab, 17/11/2018 - 11:58

Se serviva una prova che siamo governati da pagliacci, eccola.

Jon

Sab, 17/11/2018 - 11:58

E' grave l'atteggiamento della UE, che ci ricatta affinche' attuiamo le misure che ci hanno portato in questa situazione. Ci vogliono sanzionare per il debito creato da Renzi e Gentiloni..Bravi.. Ed ora gli Italioti se la fanno sotto..che pena..!! Allora non abbiamo scampo!! era l'ultima nostra possibilita'. Coraggio Savona si vada avanti..!!

Cantor

Sab, 17/11/2018 - 11:58

Pronti a far la solita figura di m... degli italioti codardi che si ritirano con la coda fra le gambe? Ma che BUFFONATA è?? Spero si tratti di una fantasiosa ricostruzione, purtroppo sento odore di cialtronaggine italiota

pardinant

Sab, 17/11/2018 - 11:59

La situazione è stata sempre grave, dal momento che siamo entrati nell'euro, anzi dal '92 quando si stava per entrare nell'euro. Quella volta si era ancora fuori e la lira dopo uno sterile e dannosissimo tentativo di difesa portato avanti da Ciampi quale Presidente della Banaca D'Italia, uscì dai limiti di oscillazione passando da 750 a 1200 di cambio con il marco. Senza il tentativo di difesa che ci privò di valute estere e forse oro, chi aveva speculato sulla lira avrebbe pagato molto caro lo scherzetto, con le nostre esportazioni schizzate a livelli record. segue

pardinant

Sab, 17/11/2018 - 11:59

continua Ricordiamoci che attualmente benchè inseriti in una moneta forte la nostra bilancia commerciale è in attivo di 50 miliardi. Dobbiamo solo cambiare alcune regole interne come afferma da tempi il Prof. Guido Grossi e possibilmente sganciarci dall'Europa e privilegiare i rapporti con Stati Uniti e Russia. Stare in europa con gli occhi tappati, non significa evitare di rischiare di cadere.

MASSIMOFIRENZE63

Sab, 17/11/2018 - 12:03

Savona e il suo amico Borghi hanno illuso Salvini che senza l'Europa si sta meglio. E Salvini ha sfidato la UE nello stesso modo in cui un giocatore di poker che ha in mano delle scartine tenta di fare il bluff. Il problema è che l'Europa sa benissimo che carte abbiamo in mano per cui il bluff è destinato a fallire. A proposito, ricordiamoci che Salvini non gioca con i suoi soldi ma con quelli di noi italiani.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 17/11/2018 - 12:03

Mi ritorna sempre in mente da alcuni anni, almeno una quindicina, un aforisma di Flaiano ad hoc: "La situazione politica in Italia è grave ma non è seria".

FrancoM

Sab, 17/11/2018 - 12:06

Ma dove è la notizia? Che forse come ha detto un amico che lo ha sentito da un altro il quale ha assicurato di essere vicino a Savona quando prendeva il caffè, Savona è terrorizzato. Ma va a ciapà i rat, Scarano.

FrancoM

Sab, 17/11/2018 - 12:07

Embè. Ma dove è la notizia? Che forse come ha detto un amico che lo ha sentito da un altro il quale ha assicurato di essere vicino a Savona quando prendeva il caffè, Savona è terrorizzato. Ma va a ciapà i rat, Scarano.

xgerico

Sab, 17/11/2018 - 12:08

Ma perché prima di commentare non andate a leggero l'articolo (per intero) sul corsera, e poi commentate quello che hanno estrapolati qui!?

elpaso21

Sab, 17/11/2018 - 12:08

I titoli del giornale iniziano tutti così: "ora questo", e "ora quell'altro", qualsiasi valutazione è momentanea, di modo che domani faranno un articolo dal tenore completamente opposto.

elpaso21

Sab, 17/11/2018 - 12:08

FATE PRESTO.

xgerico

Sab, 17/11/2018 - 12:10

@-CommodoroBertoSab, 17/11/2018 - 10:51 Ha ragione, ma qui bevono di tutto!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 17/11/2018 - 12:13

@ rinnocent637, Savona adesso sarebbe del M5S ? Ma Wikipedia dove sei tu non arriva ?

nopolcorrect

Sab, 17/11/2018 - 12:14

La soluzione a questo punto è cercare, con l'aiuto di Draghi, una soluzione che sia accettabile per la Commissione UE in modo da evitare una procedura di infrazione e che non faccia perdere del tutto la faccia al Governo.E, con tutta la simpatia per Salvini, evitando la retorica della rivolta di 60 milioni di Italiani, cerchiamo di non essere ridicoli.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 17/11/2018 - 12:15

Consiglio i commentatori di andare alla fonte della notizia, cercate in rete le interviste di Savona, un galantuomo ed una persona dall'intelligenza non comune, non date retta alle interpretazioni dei giornaloni perché da mesi fanno a gara n el distorcere la verità al fine di danneggiare il governo.

persio

Sab, 17/11/2018 - 12:16

Della obiettività del Corriere dubito fortemente. Che la situazione fosse grave lo si sapeva da prima che venisse presentata la nuova strategia economica. Anzi, è proprio in base alla gravità delle prospettive che si sarebbero presentate seguendo le strettoie comunitarie che il governo ha voluto sfidare la UE. Si prospettava una recessione, un lento peggioramento della situazione finanziaria ed economica del Paese, un progressivo depauperamento del tessuto produttivo e una serie di cessione di aziende, di tecnologie, di capitale umano verso l'estero. Così come era prevedibile un graduale peggioramento nella qualità del welfare e della macchina statale. La direzione è giusta, la UE è marcia, corrotta dalle lobby e va cambiata in senso democratico e resa più trasparente. Se si torna indietro ora si fa la fine della Grecia, solo più lentamente.

Zizzigo

Sab, 17/11/2018 - 12:17

Ci sono baratri senza fondo che spaventano a morte anche i suicidi, così crepano per infarto. Solo degli imbecilli, incoscientemente ignoranti, li scambiano per una pozzanghera.

daniloilo

Sab, 17/11/2018 - 12:26

E' una balla raccontata per fare godere i sinistroidi che augurano e aspettano solo che tutto vada male.

Silviovimangiatutti

Sab, 17/11/2018 - 12:30

Un motivo in più per uscire dall'Euro e allearsi con il Regno Unito. Ma finché abbiamo questa costituzione e questo capo dello stato, rimarremo prigionieri dell'UE e della troika.

claudio faleri

Sab, 17/11/2018 - 12:39

LE MAZZETTE, PROPOSTO COME CONTRIBUTI ALLA GIUSTA CAUSA, FANNO GOLA A TUTTI

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 17/11/2018 - 12:40

X..Klotz1960..10:59...Bisogna andare avanti anche se i presupposti sui cui si basava il DEF sono saltati. Più si sbaglia più bisogna insistere nell'errore altrimenti i nostri capi perderebbero credibilità. Oggi Salvini e Di Maio sono molto credibili, tutte le cancellerie del mondo pendono dalle loro labbra. Ogni mattina le storiche parole dei nostri amati leader e stimati dirigenti sono le prime che vengono consultate con ansia. Siamo un popolo coraggioso, noi dei soldi CE NE FREGHIAMO, del benessere CE NE STRAFREGHIAMO, ma NON CI FREGHIAMO e non ci FREGHEREMO MAI della credibilità dei nostri CAPI:

scorpione2

Sab, 17/11/2018 - 13:00

siamo governati dal che guevara patano e da don chisciotte campano.

duca di sciabbica

Sab, 17/11/2018 - 13:01

anche S.E. Di Maio si era dichiarato ottimista. Ma mentre da lui, visti i suoi passati scientifici e accademici, ce lo si può aspettare, come c'è da aspettarsi vista la sua faccia di bronzo che a dimettersi non ci pensi proprio, un uomo del livello di Savona, con un passato da difendere, dopo questa dichiarazione dovrebbe sentirsi bruciare dall'urgenza di dimettersi, invece... Che ce lo diciamo a fare, il potere corrompe anche i migliori.

Robdx

Sab, 17/11/2018 - 13:15

Marguerite alias a Svizzera au chômage anche oggi ha dovuto dire la scemenza quotidiana,portare i soldi in Svizzera comporta oltre a interessi negativi o pari allo zero anche il pagamento dell’imposta sulla fortuna sia a livello cantonale sia federale.

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Sab, 17/11/2018 - 13:19

Savona e` favoloso. Li fa impazzire assieme a Conte che chiede un incontro al tizio con le scarpe colorate. Una strategia grandiosa soprattutto sapendo che qualsiasi misura preventiva verso l'Italia sara` comunque implementata da agosto in poi.

Malacappa

Sab, 17/11/2018 - 13:21

Se hai paura te ne vai a casa noi tireremo dritto

Robdx

Sab, 17/11/2018 - 13:21

Marguerite sei tornata più in forma che mai vedo...nessuna novità dall’orp immagino

Lorenzi

Sab, 17/11/2018 - 13:34

' La situazione è grave '. ' Non mi aspettavo andasse in questo modo '. Ma è riferito alla manovra oppure al fatto che in UE abbiamo tutti contro ? Perchè se parla di Europa, non dimentichiamo il 'eppur si muove' di Galilei !

trasparente

Sab, 17/11/2018 - 13:35

In questo giornale, oltre a numerosi troll ci sono pure tanti farlocchi che credono a tutto quello che sentono e che leggono. Andate alla fonte per cercare la verità e non fermatevi al primo titolo di un giornalista di parte.

Franco40

Sab, 17/11/2018 - 13:35

Penso di capire il cruccio di Savona e del Governo. Vedono che è difficile partire con i progetti causa del casino in Italia ove è molto difficile compiere atti positivi (nessun Governo c'è mai riuscito). Prima di muoversi dobbiamo eliminar gran parte dei vecchi blocchi burocratici e modificare le leggi che li hanno creati.Ci vorrà del tempo.

carlottacharlie

Sab, 17/11/2018 - 13:38

Che i 5s siano impreparati è assodato e si vorrebbe la bacchetta magica per farli sparire. Però è ingeneroso dare la colpa a Savona, egli è un grande e non immaginava che tutta Eu si mettesse contro con tale virulenza che poi è la ripicca perchè non seguiamo più i diktat e bestialità e non ci genuflettiamo come i precedenti allocchi. Poi, abbiamo in casa i più idioti e farabutti che, anche loro per ripicca, fanno affondare il paese fregandosene bellamente; questi, sono i peggiori da cui guardarsi in ogni momento, prendere nomi e cognomi e ricordarsi di quali bestie sono e saranno e furono; per 7anni hanno remato contro gli italiani, hanno impoverito e prodotto un aumento mostruoso del debito, quello che ora blaterano di far abbassare. Questi tizi sono gli scemi che pretendono dagli altri le buone conduzioni e mai una volta ammettono d'essere stati bestie amministratici e servi dello straniero, che' fa chic sinistrato nelle loro deboli e abbiette menti.

Gaio Mario

Sab, 17/11/2018 - 13:40

Quello di Savona è stato un bluff fin dall'inizio. Il prof. contava di ricattare la UE con la minaccia d'un inadempimento italiano, per averne fondi (via eurobonds o qualcosa del genere) con cui espandere la spesa (e comprare voti) senza accrescere il debito. Tanti Italiani ci sono cascati, ma la UE apparentemente no. Ahi ahi, agli Italiani toccherà produrseli, i beni in più, non averli in regalo dall'estero.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Sab, 17/11/2018 - 14:02

bene uscite fuori dalla Europa e andate a fare compagnia alla Grecia.

cesare caini

Sab, 17/11/2018 - 14:03

E' evidente che all'Europa fa paura che gli Italiani si siano svegliati ! Faranno di tutto per abbattere quello che gli Italiani hanno votato.

bobots1

Sab, 17/11/2018 - 14:18

@Andrea_Berna: ...che fanno l'interesse di alcuni italiani...la maggioranza degli italiani è contraria per es. al reddito di cittadinanza...cerchiamo di essere corretti per favore.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 17/11/2018 - 14:23

E se ne rende conto adesso? Ora sono gli italiani a pagare il conto.

Reip

Sab, 17/11/2018 - 14:38

Bella scoperta che la situazione e’ grave! Si rschia un default! E se aspettate che il Governo italiano faccia fallire le banche state frschi! Chi fallira’ saranno i cittadini!!! Il sistema bancario non puo’ morire, i cittadini si! E tutto solo grazie alla scellerata idea del reddito di cittadinanza! Bisogna a tutti i costi adesso trovare i fondi per far mangiare il sud! E sara’ proprio il meridione che trascinera’ l’Italia verso una nuova crisi!!! E’ necessario cancellare il reddito di cittadinanza e ripristinare un dialogo con l’Europa!

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 17/11/2018 - 15:26

Ottimo. Avviati col vento in poppa al reset. Io non ho paura. Più grave diventa la situazione più ho speranza.

Mr Blonde

Sab, 17/11/2018 - 15:46

europeista o no il tutto nasce da una finanziaria becera con cui non si investe, non si stimola l'occupazione e si premiano i fannulloni. Mi rimarrà sempre il dubbio di come possa la dx aver sposato una politica economica di stampo comunists

FrancoS73

Sab, 17/11/2018 - 16:15

Eco-Nomisti della serie ... saranno famosi ... Savona - Siri - Borghi - Bagnai &. Co. ... nella serie di Striscia .. i Nuovi Mostri ..... !!! Ovvia riedizione dei "Pataccari" di Renziana e Berluconiana memoria .... !!! Passiamo avanti .. La classe Media anche se depauperata, resiste!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 17/11/2018 - 16:18

Mr blonde corretto ma incompleto, si supportano anche gli evasori e gli abusivisti ...

compitese

Sab, 17/11/2018 - 16:21

Io ho sempre detto che gli economisti non capiscono una mazza, altrimenti farebbero i miliardari e non gli economisti.

Blueray

Sab, 17/11/2018 - 16:37

"Non mi aspettavo andasse in questo modo", ci dica allora di grazia come si aspettava che andasse ed in base a quali strane elucubrazioni.

Nebbiafitta

Sab, 17/11/2018 - 16:48

Nella situazione attuale c'è una sola cosa da fare: approvare la legge finanziaria e subito dopo andare a votare, prima che il mondo ci crolli addosso.

gedeone@libero.it

Sab, 17/11/2018 - 17:00

Beh caro Direttore, se la fonte di ciò è il corriere avrei forti dubbi in proposito.

Marguerite

Sab, 17/11/2018 - 17:03

Robdx, Pour info je suis RENTIÈRE, pas chômeuse !!! Et je me prend une retraite très très @nti ipée au Tessin...j’ai vendu mes 3 entreprises et vis au crochets de mon mari....juriste indépendant ! Je suis un fan de Pierre Maudet...si jamais...donc rien à voir avec ces trous du c,.,.

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 17/11/2018 - 17:13

Ditelo ai Cinque Stelle che vogliono regalare soldi a tutti.

Massimo Bernieri

Sab, 17/11/2018 - 17:22

Essere nella Ue è come stare in un condominio.Potrai fare quello che vuoi ma sino ad un certo punto altrimenti,vai ad abitare in una villetta isolata e potrai fare feste a tutto volume anche notte.Purtroppo,non avremo mai la prova che a non entrare nella Ue,saremmo stati meglio.

Klotz1960

Sab, 17/11/2018 - 17:30

Marguerite guarda che non dobbiamo ricevere autorizzazioni per esportare. Quando uscimmo dallo Sme nel 1992, dopo che il presunto onestone Ciampi (quello che anni dopo regalo' le frequenze a De Benedetti, due ore prima di essere sfiduciato) brucio' inutilmente valanghe di miliardi , e svalutammo del 30%, dopo un anno in Europa erano disperati. Siamo ancora la seconda industria d'Europa e la quinta al mondo. Hai per caso studiato un minimo di economia e finanza? Non sembra.

COSIMODEBARI

Sab, 17/11/2018 - 17:31

Ma perchè non pubblicare l'intero intervento del ministro Savona e non due bocconcini avvelenati presi dal Corriere della Sera, amicone di questo governo? Forse perchè i due bocconcini gettati così servono per fare terrorismo allarmistico, tanto caro alle sinistre tutte.

Klotz1960

Sab, 17/11/2018 - 17:39

Lorenzovan, comprendo il tuo punto di vista. A me i portoghesi sono anche simpatici, ma parliamoci chiaro : si tratta di un Paese molto arretrato, dove la gente lavora pochissimo, e che ha ricevuto e riceve enormi contributi dall'UE, tipo Est Europa. Quello che gli interessa e' solo che i giganteschi contributi continuino.

investigator13

Sab, 17/11/2018 - 17:58

con la grillizzazione della Lega come ben dice Porro, è la verità; E' avvenuto, la situazione della politica del governo è peggiorata, talmente incasinata che se il popolo sovranista non si muove, consapevolmente finiremo giù nel precipizio. Stampa e televisione invece di farci una capa tanto con il chiacchiericcio della politica, diano voce ai sovranisti come uscire dall'€ per trovare la soluzione giusta, poi cosa decide deciderà l'Ue verrà tutto vanificato.

Divoll

Sab, 17/11/2018 - 17:59

Gli sara' arrivata una telefonata dagli empirei ove si puote cio' che si vuole...

Ritratto di abutere

abutere

Sab, 17/11/2018 - 18:04

La situazione è grave ma in mano a gente non seria. Cosa credeva il Savona? D'altronde da uno che si intruppa coi 5Stalle c'è da aspettarsi il peggio

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 17/11/2018 - 18:32

@klotz1960, non so che portoghesi abbia frequentato lei ma per quel che mi riguarda sono nobilissimi. Lavorano e non si lamentano, sono molto preparati anche culturalmente, sanno prendere ed usare i contributi UE come la Spagna mentre noi scandalosamente non lo facciamo e solo ci lamentiamo dell'UE e dulcis in fundo in molti parlano un perfetto Inglese.

roseg

Sab, 17/11/2018 - 18:32

xgerico concordo ma purtroppo i gionali vengono letti anche dagli idioti.

Marcolux

Sab, 17/11/2018 - 18:50

La rovina di tutto è lo stipendio ai fannulloni del sud. Quella è la vera bomba, e non solo economica. L'Italia si spaccherà, perchè i soliti cxxxxxxi onesti e laboriosi non potranno mantenere i vagabondi cronici napoletani ecc.

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Sab, 17/11/2018 - 18:53

Nobili parole, il Corriere racconta... Tutte stupidaggini, nulla di vero. Fosse la volta buona per ristampare moneta e far implodere la cara UE...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 17/11/2018 - 19:15

@lorenzovan - non è che quell id iprima fossero meglio. Se penso alla Fedeli, eppure tu non hai mai detto niente, strano. E ne ho citata solo una.

Triatec

Sab, 17/11/2018 - 20:05

Ah...... se lo dice il Corriere, sicuramente è vero.

JoBanana

Sab, 17/11/2018 - 20:11

E ora di accorgersi che quelli di iprima non sono stati peggio. E tra poco li rivoteremo

Guido123

Sab, 17/11/2018 - 20:11

La grecia, per sfortuna sua è ancora dentro l'europa, noi è meglio che usciamo prima di fare quella fine. Sono quasi 30 anni che l'italia fà avanzo primario e, come si vede non serve a nulla. Prima guadagnavano con i giochi sulla lira obbligandoci a spendere cifre per sostenere il cambio e poi si svalutava lo stesso però a tasche vuote. Ora si sono inventati lo spread. Ma vi pare normale che in una europa con la stessa moneta vi sia una banca centrale che sostenga il gioco dello spread tra i vari stati? Vi ricordo che quello greco lo fecero arrivare al 40%. FUORI SUBITOOOOOO!

giancristi

Sab, 17/11/2018 - 20:15

Questi sono i maghi, a cui si affidano Di Maio e Salvini. Invece di tenere come punto di riferimento Mario Draghi, si fanno abbindolare da questo balordo, ormai bollito. E adesso, come si fa a tornare indietro? Perché bisogna tornare indietro: se no si va a sbattere!

Rossellafly

Sab, 17/11/2018 - 20:22

invece tutto va secondo i suoi piani. Il piano B esattamente. Quello di provocare una così così grave da rendere l'uscita dall'euro inevitabile. politica da sciacallo, purtroppo non c'è una opposizione in grado di spiegare in quale abisso ci stiamo cacciando

Guido123

Sab, 17/11/2018 - 21:18

L' euro è un "RISICO" non è una moneta dello stato.

VittorioMar

Sab, 17/11/2018 - 22:35

..E VOI CREDETE ALLE "BUFALE" PRODOTTE DAL CASEIFICIO DEL "CORRIERE ...dei PICCOLI"...sul PROF.SAVONA ???..e non è la PRIMA VOLTA....!!!

Marguerite

Sab, 17/11/2018 - 22:43

Klotz1960, Non parlo di uscita dall’euro....ma dall’UE e se l’UE decide di sanzionare con tasse alte i prodotti proveniente da fuori l’UE l’Italia non potrà fare niente. Esempio, l’UE metterà delle tasse più alte agli USA... basta guardare in che casini si sta mettendo la Gran Bretagna !!! Tanto per poter esportare l’Italia deve importare in dollari onin euro...visto che non ha nessuna materia prima....esempio, le pelli per scarpe e borse....sono importate al 95% !!!!!!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 17/11/2018 - 23:02

Che cattivoni tutti gli altri stati dell'unione europea che ci dicono di smetterla di giocare e divertirci a debito .... suvvia, un po' di comprensione, in fin dei conti siamo il paese dei balocchi!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 17/11/2018 - 23:05

X stefano751: che cattivoni tutti gli altri stati dell'unione europea che ci dicono di smetterla di giocare e divertirci a debito .... suvvia, un po' di comprensione, in fin dei conti siamo il paese dei balocchi!

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 17/11/2018 - 23:12

X akamai66: mettila pure come vuoi, ma i fessi sono sempre quelli che vogliono giocare nonostante abbiano in tasca solo fette di pizza e amore ....

dakia

Sab, 17/11/2018 - 23:22

Arriva Natale e si comincia con fare le letterine, sarò più buono e non farò più atti che fanno arrabbiare la mamma e il papà e non dirò più bugie, di solito si scriveva così, anche questo signore scrive la sua in cambio di qualche regalo natalizio, sarò più sincero voleva intendere, cosa difficile a chiunque sieda su uno di quegli scranni, attenzione sono maledetti.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Sab, 17/11/2018 - 23:25

X stenos: quando per mangiare devi aspettare che il "baraccone" ti riampia la greppia perchè di tuo non ce nè più .... sbraita pure, ma poi, o la smetti di giocare, cresci, ti metti a lacorare e fai la persona seria e responsabile oppure .... puoi andare in africa a mendicare come fanno gli immigrati da noi ....

LeghistaCaddhipulinu

Dom, 18/11/2018 - 00:39

Qui qualcuno gode di sapere l'Italia tra le fauci di Bruxelles. Traditori.

Robdx

Dom, 18/11/2018 - 01:00

Marguerite tu che sei?rentiere?ahahah fai troppo ridere ma io vedi come ti ho beccato subito che eri una disoccupata,se fossi rentière avresti saputo benissimo che ci sono imposte sulla fortuna camtonali e comunali ma visto che sei una disoccupata certe dinamiche non le conosci.Orp apre lunedì mattina ore 7,30h buona ricerca

tuttoilmondo

Dom, 18/11/2018 - 01:13

Ho visto in tv Davigo giggioneggiare: "Non li mettiamo dentro perché non parlano. Li mettiamo fuori perchè parlano". E applausi. La fine dell'Italia inizia con l'inizio di mani pulite. Prima di allora nessuno si permetteva di trattarci come oggi ci trattano tutti. Avrei voluto dire a Davigo: "di quelli di banca etruria e montepaschi... quanti ne avete messi al fresco?". Il comunismo ci ha scavato la fossa con gli utili idioti con la pala in mano.

carlolandi

Dom, 18/11/2018 - 06:36

Savona Semplicemente il Ministro non vuole essere ricordato come complice di coloro i quali stanno tramando per la disgregazione dell'UE. La vedo dura per il governo 5S-Lega.