Maradona dovrà pagare le tasse e pure le spese legali

Gol del Fisco al Pibe de Oro

Diego Armando Maradona perde una nuova «partita» con il Fisco. La commissione tributaria provinciale di Napoli ha respinto l'ultimo ricorso presentato dagli avvocati del Pibe De Oro, che chiedeva di usufruire del condono del Calcio Napoli al quale - secondo i giudici tributari - il calciatore in passato non ha aderito pur potendo farlo. Maradona, a differenza dal passato, è stato condannato anche al pagamento delle spese di giudizio pari a 15.000 euro, di cui 10.000 euro per la consulenza tecnica d'ufficio. La decisione, presa il 14 gennaio e depositata da pochi giorni da parte della commissione tributaria provinciale di Napoli, riguarda uno degli ultimi ricorsi presentati dall'ex fuoriclasse argentino nel 2013.