Maria Elena azzoppata al culmine della rimonta

Fallisce la rinascita perfetta avviata dopo il flop del 4 dicembre tra post e missioni

Che sfortuna, povera «Mariaele». Proprio adesso che la Boschi si stava duramente riconquistando un briciolo di credibilità, dopo averla definitivamente persa la sera del 4 dicembre quando, a seguito della vittoria del No al referendum costituzionale, non si era ritirata dalla politica come da lei stessa strombazzato a reti unificate (in coro con Matteo Renzi) in un anno di campagna elettorale. Proprio adesso che stava andando tutto bene, che il suo Matteo era tornato alla guida del Pd e lei si trovava al culmine della rimonta, potentissima e intoccabile badante del governo Gentiloni, arriva il siluro De Bortoli a sconquassargli i piani. Difficile sotterrare gli errori del passato quando si sono lasciate in giro così tante tracce. Ed ecco che il fantasma Etruria torna a tormentare ancora i suoi sogni di gloria.

«Peccato. Avevamo immaginato un altro risveglio: istituzioni più semplici in Italia, paese più forte in Europa. Non è andata così. Ha vinto il no, punto. Adesso al lavoro per servire le Istituzioni», aveva postato il 5 dicembre 2016 su Facebook (il diario politico della Boschi), già certa di rientrare dalla finestra del governo successivo. Poi silenzio tombale (ad eccezione di una manciata di post) fino al 6 marzo, giorno della (seppur ancor tiepida) rinascita della sottosegretaria. Mandato via l'addetto stampa vecchio, assunta un'agenzia nuova, era pronta per il rilancio mediatico, incurante delle promesse fatte, che le avrebbe assicurato un futuro politico tutto a colori.

L'8 marzo la rivediamo (sempre feisbuc parlando), pantalone grigio largo e camicetta di raso beige, sorridente al Quirinale per la festa delle donne. L'11 sul palco del Lingotto, il 15 a parlare nientedimeno che all'Onu a New York e insieme al sindaco Bill de Blasio. E poi via via, il 17 al congresso dei FutureDem, il 21 con le scuole per parlare di Apartheid (è competente davvero su tutto).

Commenta qualsiasi notizia le passi sotto tiro, dagli sbarchi degli immigrati, al maestro Riccardo Muti che si esibisce a Firenze, da Gessica Notaro sfregiata con l'acido dall'ex fidanzato, a Kathrine Switzer, la maratoneta discriminata a Boston 50 anni fa. Senza mai abbandonare un po' di sana campagna elettorale dalla Lombardia alla Puglia, per l'elezione di Renzi segretario. Dal 1° aprile (ma non è un pesce) spunta, infatti, alla fine di ogni post anche l'hashtag #avanti. Il 2 si fa fotografare con la zappa in mano, per l'«Orto condiviso», in favore dell'autismo. E poi un convegno sulla disabilità il 3, una capatina al Salone del Mobile il 4, con la Protezione civile il 5, in tailleur color lilla al «W7 Forum on inequality and sustainable growth» l'8, in tailleur color nero sul palco d'onore per la festa della Polizia il 10. Il 14 aprile si fa difensore di Laura Boldrini alla quale hanno offeso la sorella morta.

E dopo Pasqua è un'esplosione di presenze: le foto in posa fioccano. Lei in riunione a Palazzo Chigi per lo sviluppo infrastrutturale del Paese il 19 aprile, il 20 in conferenza stampa con Fabrizio Frizzi per «Diamo un calcio alle discriminazioni». Inaugura scuole, campi di calcio e centri antiviolenze e, il 22 aprile, si autonomina madrina del G7 di Taormina con il caschetto giallo in testa. Si commuove per le parole del compagno di Xavier, il poliziotto ucciso dall'Isis a Parigi. È relatrice alla Pontificia Università Lateranense il 27 aprile e il 30 gongola con la scheda delle primarie in mano mentre vota Matteo. Il 4 maggio è con il premio Nobel per la pace Aung San Suu Kyi e il 6 bacia Elena Farina la donna stalkerizzata dall'ex marito. Fino a ieri alla presentazione del libro su «ItaliaSicura».

Ma è un altro il libro che ora la preoccupa.

Commenti

napolitame

Ven, 12/05/2017 - 08:23

concorso: che lavoro potrebbe fare maria etruria in un Paese civile?

marygio

Ven, 12/05/2017 - 08:31

ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh

frank173

Ven, 12/05/2017 - 08:49

Leggendo l'articolo mi sono commosso e ho pianto calde lacrime....tra una sghignazzata e l'altra! Una donna senza dignità alcuna. Siamo abituati,purtroppo.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 12/05/2017 - 09:14

I due furbetti della sinistra "nova" dicono una cosa e poi ne fanno regolarmente un'altra: ormai dovrebbe essere palese anche agli elettori di sinistra.

un_infiltrato

Ven, 12/05/2017 - 09:47

Si sussurra che all'alzata delle terga di maria etruria dal tavolo della conferenza stampa dell'altro giorno, il giornalista in sonno Emilio Fede - appositamente collegato in video per l'occasione - abbia pronunciato, a sottolineare l'inaspettata defecazione della giovine, la sua storica interiezione a contenuto cambronniano. Standing ovation dei giornalisti presenti, mormorii, rumori di inconfessabile origine e qualche rutto.

accanove

Ven, 12/05/2017 - 09:49

"arriva il siluro De Bortoli a sconquassargli i piani" SCONQUASSARLE , "LE" signor giornalista, sarà anche super blindata, raccomandata ma gli attributi là sotto non penso siano stati cambiati o non avrebbe ragion d'essere il suo repentino successo.

tosco1

Ven, 12/05/2017 - 09:56

Una scalata talmente fulgida che era arrivata a detenere anche le chiavi dei bagni del Parlamento. Un posto "veramente chiave"

Ritratto di deep purple

deep purple

Ven, 12/05/2017 - 09:58

Mi sta antipatica e anche se mi costa dirlo, sto dalla sua parte, ma solo perchè De Bortoli è il giornalista che odio di più.

GMfederal

Ven, 12/05/2017 - 10:02

LA VEDO PIÙ INDICATA PER UN ALTRO LAVORO...

giovanni PERINCIOLO

Ven, 12/05/2017 - 10:16

Scriveva Dante della sua donna : "Tanto gentile e tanto onesta pare". Versi che potrebbero adattarsi a maria-etruria con la piccola differenza che il "pare" finale, positivo per Dante, potrebbe essere facilmente sostituito con un "sembra", almeno dubitativo se non dichiaratamente negativo, per la nostra eroina....

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Ven, 12/05/2017 - 10:18

bravissimo De Bortoli, tu sì che le hai le palle.

brunicione

Ven, 12/05/2017 - 10:26

se stava zitta e tranquilla........"un bel tacer, non fu mai scritto", ma i nostri politici sono tutti rancorosi, e vogliono imitare RAZZI !!!!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 10:30

#napolitame- 08:23 Non ho dubbi: l'addetta alle fotocopie di uno studio legale. Essendo la fanciulla titolare di una laurea in Giurisprudenza.

cameo44

Ven, 12/05/2017 - 10:34

Solo una faccia da bronzo come la Boschi può stare ancora sulla in politica nonostante abbia detto a rete unificate che in caso di scon fitta al referendum si sarebbe ritirata dalla politica del resto lo detto anche Renzi guarda caso entrambi del PD e toscani vogliono negare l'evidenza la Boschi che il padre sia invischiato nel caso di banca etruria Renzi del fallimento del suo operato capace solo di raccontare favole e descrivere un paese che vede solo lui ed il suo PD

ziobeppe1951

Ven, 12/05/2017 - 11:05

Non ha mai lavorato in vita sua, da brava radical chic, ha sempre sguazzato nell'oro

GUGLIELMO.DONATONE

Ven, 12/05/2017 - 11:07

#accanove# Quale strenuo difensore della meravigliosa lingua italiana, sono pienamente d'accordo con lei. Non mi rassegnerò mai all'uso ignobile del "gli" al posto del "le" e del "loro", come ha invece fatto il pur bravissimo giornalista. Mi stupisce il mancato intervento della boldrini che biasimi il fatto che ad un pronome femminile sia stato cambiato...sesso.

ecritval

Ven, 12/05/2017 - 11:09

E' il solito dannatissimo caso di "presenzialismo ossessivo". malattia genetica di molti rappresentanti del Governo attuale (e passato). Del caso se ne occupano specialisti di molte discipline. Purtroppo chi è affetto da tale malattia non ha consapevolezza del suo comportamento e degli effetti negativi che procura...con grave danno per la popolarità tanto desiderata. Che miseria!

pbellofi

Ven, 12/05/2017 - 11:15

Non credo che sia davvero così fuori dai giochi.

Fjr

Ven, 12/05/2017 - 11:30

Anche se non lo sopportavo sto iniziando a rivalutare De Bortoli ,e comunque se la Madonna di Arezzo continua a volare in alto fra non molto farà la fine di Alitaglia, sempreche' non ci sia anche lì l'aiutino di stato ,in quel caso allora la vedremo anche a varare la nuova compagnia di bandiera ....rossa

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 12/05/2017 - 11:38

Non capisco perché si continua a sostenere che la Boschi avrebbe detto che si sarebbe ritirata dalla vita politica in caso di vittoria del "no" al referendum. Non è così. Non è così sprovveduta e masochista. Sono andato a rileggere le frasi che ha pronunciato nell'intervista a Lucia Annunziata prima del referendum. Disse che "anche io lascio se Renzi se ne va: ci assumiamo insieme la responsabilità. Abbiamo creduto e lavorato insieme ad uno stesso progetto politico". Bene, Renzi se n'è andato, il precedente governo si è dimesso, ma poi s'è fatto un altro governo, Renzi è tornato, e anche la Boschi è tornata. Cosa c'è di così incoerente? C'è differenza fra il dire "lascio la vita politica" e "seguo Renzi". Ma sui social e sui giornali circolano questi luoghi comuni, naturalmente veicolati più dagli anti-governativi che dai simpatizzanti del governo.

Giorgio Colomba

Ven, 12/05/2017 - 11:42

Parafrasando un noto film degli "Eighties", dietro il bel viso, niente.

nonnoaldo

Ven, 12/05/2017 - 11:52

Non si sa come finirà, ma il fatto che De Bortoli, assai navigato, abbia scritto ciò che ha scritto, fa pensare che non sia una bufala e che, là, dove si puote ciò che si vuole, qualcuno abbia deciso che la vestale ha ormai fatto il suo tempo. E il bimbo prodigio???

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 11:52

#liberopensiero77. - 11:38 Poteva mancare il consueto, raffinato, politologo? "e anche la Boschi è tornata". Ti risulta, forse, che se ne sia mai andata? Sciàcquati la faccia con l'acqua fresca di rubinetto, la mattina. O sei senza acqua corrente?

TreeOfLife

Ven, 12/05/2017 - 11:56

Ecco un lavoro: il sepolcro imbiancato!

paolonardi

Ven, 12/05/2017 - 12:04

Mi e' venuto un orrido pensiero: se fosse successo al Berlusca che sarebbe successo! Ricordo la telefonata fatta fare per la Ruby ha scatenato processi a non finire e la caduta di un governo democraticamente eletto! La tessara PD ha potere taumaturgici.

giumaz

Ven, 12/05/2017 - 12:15

La storia era già emersa tempo fa. Ora si riparte dalla Ma(ssone)ria Eturua Boschi, e rispunteranno i grembiulini con compasso anche in qual di Rignano. D'altrone queste improvvise ascese al potere, vedasi anche Macron, hanno sempre un che di sospetto o, meglio, uno "stantio odore di massoneria".

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 12/05/2017 - 12:19

@Memphis35, non poteva mancare una tua osservazione decisamente inutile. Certo che se n'è andata, quando un governo si dimette, se ne vanno tutti. Poi si forma un altro governo, e molti ritornano. "A volte ritornano", come in un vecchio film del 1991, tratto da un romanzo di Stephen King... Del resto anche il Berlusca mi pare sia tornato tante volte...

Italianoinpanama

Ven, 12/05/2017 - 12:40

si frank hai ragione senza dignita!! pero una gran ñocca!!

agosvac

Ven, 12/05/2017 - 12:49

Egregio napolitame, la risposta alla sua domanda è così ovvia che è meglio non parlarne!!!

agosvac

Ven, 12/05/2017 - 12:55

Egregio giovanni perinciolo, lei cita un sonetto che, insieme al "solo e pensoso" del Petrarca è uno dei miei preferiti! Per favore, non lo colleghi alla signora boschi che non mi è mai sembrata né "gentile" né, tanto meno "onesta".

paolonardi

Ven, 12/05/2017 - 13:04

@italianoinpanama: indubbiamente e' una bella figliola, ma per hodersela bisognerebbe essere, come minimo, un pezzo grosso del PD o, in alternativa, un A.D. di qualche istituto bancario. Il top sarebbe una sintesi dei due.

scimmietta

Ven, 12/05/2017 - 13:17

X liberopensiero77: più che di un libero pensiero qui si deve parlare di arrampicata sugli specchi, ti conviene correggere il nickname, tieni pur buono il 77.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Ven, 12/05/2017 - 13:27

Nel passato per indicare serie professioniste che mai si contraddicevano si indicavano quelle di Brescia. Al presente basterà indicare elena da Montevarchi. Un bel successo.

Munsterkiller

Ven, 12/05/2017 - 13:57

Cara Maria Elena, consiglio se non si hanno doti intellettuali ma bensi' ottime doti fisiche..... Sfrutta quello che ti viene meglio! Non essere bacchettona.... suvvia!!

paco51

Ven, 12/05/2017 - 13:59

grazie! grazie! grazie! secondo me è l'ausilio per la fine di matteo! che si farà ìn 400 per difenderla!

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 12/05/2017 - 14:02

@scimmietta, ti spiacerebbe dirmi in cosa consiste l'arrampicata sugli specchi? Troppo facile dire "stai sbagliando", o roba simile, senza argomentare.

squalotigre

Ven, 12/05/2017 - 14:03

liberopensiero77- se il governo cade si dimettono tutti, verissimo.Non è obbligatorio ritornarvi nel successivo governo, soprattutto se si è affermato di voler seguire Renzi, il quale aveva solennemente promesso, in caso di sconfitta nel referendum, che avrebbe abbandonato non il governo, ma la vita politica. E poi se vogliamo essere pignoli il governo la Boschi non l'ha mai abbandonato perché il governo dimissionario resta in carica fino al giuramento del successivo.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 14:11

#liberopensiero77- 12:19 Decisamente inarrivabile! Quelle finesse! Sta di fatto che la signorina non si è mai tolta dai piedi. Neppure per un giorno. Lei che aveva annunciato ai quattro venti l'addio alla politica. Di che , dunque, stai discettando? I sofisti, al tuo confronto, erano dei poveri sprovveduti...Dammi retta, dedicati ad attività a te più congeniali. Dalla tostatura delle arachidi alla vendita, sulla battigia, di cocco fresco.

un_infiltrato

Ven, 12/05/2017 - 14:23

Una specie di coitum interruptum. Terribile, pora cocca.

un_infiltrato

Ven, 12/05/2017 - 14:32

Con sole 5 righe in un libro di circa trecento pagine, Maria Elena Boschi di Pier Luigi, per gli amici Maria Etruria in odore di santità, cade ingloriosamente nella polvere. E non è improbabile che trascini con sè il suo augusto mentore nonchè il governo.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 12/05/2017 - 14:46

@squalotigre e Memphis35, certo che siete duri, la Boschi non ha mai detto che avrebbe lasciato per sempre la vita politica, ha detto invece che "anche io lascio se Renzi se ne va: ci assumiamo insieme la responsabilità". Lasciare un incarico, non significa precludersi la possibilità di prenderne in futuro un altro. Chiaro il discorso? Renzi poi è uno e la Boschi un'altra, non dicono le stesse cose, e non seguono sempre gli stessi percorsi. Inesatto poi dire che ha mantenuto lo stesso incarico governativo, perché la Boschi ha lasciato l'incarico di Ministro per le riforme, e poi è stata nominata Sottosegretaria alla PCM, che è cosa diversa. Chiaro? Io comunque non faccio l’avvocato difensore della Boschi, che, fino a prova contraria, non ha commesso alcun reato, a differenza di altri personaggi che, in nome dell’iper-garantismo, avete sempre difeso. E non aggiungo altro.

carlottacharlie

Ven, 12/05/2017 - 14:55

La Boschi, chi? Quella che han paura di detronizzare? Piccola donna che, forse, puo' aver in mano....

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 12/05/2017 - 16:03

#liberopensiero77- 14:46 Dalle mie parti , in circostanze simili, si usa dire "Tira il pallino ché hai vinto!". Pertanto ci congederemo da te con una battuta del grande Clint Eastwood: "Ma vai a cuocere le uova!" Dal film "Ispettore Callaghan, il caso Skorpio è tuo."

Marcello.508

Ven, 12/05/2017 - 16:08

Povera Elenuccia, si stava rifacendo la "verginità politica" ma gli ha detto male? Renzi sulle riforme costituzionali: "Se perdo il referendum, lascio la politica" (risposta a Claudio Tito - Repubblica.it). La montevarchina ha detto che avrebbe seguito il suo mentore? Risultato due bugiardi und faccia tosta, a prescindere che di bugiardi in parlamento ce ne sono a bizzeffe e a 360°.

Ritratto di CINESENERO

CINESENERO

Ven, 12/05/2017 - 16:12

anche zoppa C'E'

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 12/05/2017 - 16:25

@Memphis, invece dalle mie parti, in circostanze simili (col massimo rispetto), anche i non credenti ricorderebbero la frase di Gesù "Perché osservi la pagliuzza nell’occhio del tuo fratello, mentre non ti accorgi della trave che hai nel tuo occhio? O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello” (Dal Vangelo secondo Matteo 7,1-5).

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 12/05/2017 - 17:20

Fino a ieri alla presentazione del libro su «ItaliaSicura ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh si sicura di avere la scorta armata ahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh solo una posizione 90°....

Abit

Ven, 12/05/2017 - 17:27

E' una vera farsa. Che vada a farsi friggere.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Ven, 12/05/2017 - 17:45

I Due Bugiardoni al Governo non pensano di fare brutte figure.???..Ma quando Mai...Pagliacci...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 12/05/2017 - 17:49

@deep purple - stai dalla sua parte perchè sei comunista. E' quello è un marchio indelebile. Pronto a sostenere tutti i furfanti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 12/05/2017 - 18:24

Per la Boschi è finita davvero. Marina Natale (Libero.it), di fatto ha confermato quanto rivelato da De Bortoli, e lo ha fatto con la formula classica: "mi spiace, NON POSSO confermare....". Non PUO' confermare la verità del fatto perché ancora legata contrattualmente al riserbo sulle vicende interne della Banca. Quindi un NON POSSO che è una clamorosa conferma. Non sono più rinviabili le dimissioni della Boschi.

GUGLIELMO.DONATONE

Dom, 14/05/2017 - 11:03

#Memphis35 e squalotigre# Credo proprio che non abbiate fatto caso ad un mio vecchio post nel quale sostenevo che "quando si concede loro troppa libertà è facile che i pensieri si tramutino in sproloqui senza senso". Cordialmente.