Martina alla Raggi: "Dovrebbe lasciare la poltrona di sindaco"

Il caso dello stadio della Roma agita e non poco le acque del Comune di Roma. E il Pd con Martina mette nel mirino la Raggi

Il caso dello stadio della Roma agita e non poco le acque del Comune di Roma. Con l'arresto dell'imprenditore Parnasi e del presidente di Acea, Lanzalone, di fatto la Giunta della Raggi è sempre più nella bufera. E così questa nuova inchiesta che sta travolgendo il Campidoglio mette all'angolo il sindaco. Il Pd adesso infatti chiede le dimissioni del sindaco. A mettere nel mirino la Raggi è stato il segretario reggente del Pd, Maurizio Martina: "La responsabilità politica di Raggi è evidente,la città è allo sbando. Non tifo per il disastro, non gioisco perché laCapitale viene gestita male, ma la sindaca Raggi deve prendere atto delle suedifficoltà a gestire Roma. La Raggi dovere tenere conto di quello che non èstata in grado di fare e dovrebbe valutare seriamente la possibilità di lasciare il campo", ha affermato Martina ai microfoni di Rti 102.5. Insomma adesso è scontro aperto tra Pd e M5s sul fronte dello stadio di Roma. E la poltrona della Raggi traballa sempre di più...

Commenti

rise

Lun, 18/06/2018 - 12:40

Con il D.P.C.M. del 24 maggio 2013, Martina ho ricevuto la delega a presiedere la Commissione di coordinamento per le attività connesse a EXPO Milano 2015. Come è andata a finire? Tutto liscio come l'' olio, chi controllava?

Duka

Lun, 18/06/2018 - 13:14

EH no !! Poi CHI STARNAZZA???

luna serra

Lun, 18/06/2018 - 13:33

il PD non conosce vergogna hanno distrutto la Città ed hanno il coraggio di parlare, Martina dica quale reato è stato commesso dato che il PM dichiara che il comune è parte lesa come la Regione e Ministero che se non sbaglio il ministro era Franceschini del PD

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 18/06/2018 - 13:53

Se casomai la Raggi lascia ci vanno i komunisti ??? E chi li va a votare, i romani ??? Una volta possono essere scemi, no la secondda volta, quindi martina e associati si mettano purte l'anima in pace.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 18/06/2018 - 13:54

Non é solo questione dell'ultimo scandalo della serie. Il problema sta nella totale incapacità di Raggi a governare la città. Lasciamo perdere le sue risibili promesse (o minacce?), come quella "fantastica" sulle teleferiche, ma parliamo del fatto che la città puzza per i cumuli di rifiuti che ammorbano l'aria. Questa donna, capace solo per i fatti suoi, sta portando Roma al disastro: strade piene di buche, autobus che vanno a fuoco. Raggi se ne deve andare subito! Se non lascia lei si trovi il modo di cacciarla.

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Lun, 18/06/2018 - 14:03

Premesso che la sindaco di Roma, sin dalla campagna elettorale, ha fatto di tutto per far capire agli italiani e ai romani di non aver mai mangiato pane e volpe e che il suo unico talento fossero le orecchie a sventola, ecco che "nessuno" ne chiede le dimissioni. Chi è "nessuno"? Beh! Mica Ulisse, "nessuno" martina, proprio il finto reggente della banda bassotti nota come pd che ha sgovernato, depredando la capitale e lo stato per anni. Attendiamo la correzione da parte di orfini dell'ennesima scemenza sparata dal reggente, di solito arriva entro le 24 ore.

Ritratto di s@ndrino.

s@ndrino.

Lun, 18/06/2018 - 14:11

gelosia tra OCHE

agosvac

Lun, 18/06/2018 - 15:57

Nessuno può obbligare la signora Raggi a lasciare la poltrona tranne che non sia sfiduciata dalla sua stessa giunta. Diverso sarebbe se la signora si rendesse conto che è inadatta a questa carica, ma lo deve decidere da sola, se solo ne avesse il coraggio, perché di coraggio ce ne vuole per riconoscere le proprie mancanze! Il predecessore, certo Marino, era più inadatto di lei, ma non ricordo se si è dimesso oppure è stato sbattuto fuori.

Altoviti

Lun, 18/06/2018 - 18:21

ROMA VA COMMISSARIATA!

caren

Lun, 18/06/2018 - 18:26

Silenzio, parla Martina, vuoi mettere? I senza vergogna parlano, convinti come sono, che Roma e l'Italia, sia roba loro. Cordiali Saluti.

Ritratto di eleinad

eleinad

Lun, 18/06/2018 - 18:52

L'unica cosa che sa dire.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 18/06/2018 - 19:12

Non vorrei sembrasse uno di quei consigli che "non si possono rifiutare". Pensare di emergere dal "buco dove sono sprofondati" semplicemente attaccando altri con argomenti pretestuosi non credo funzioni.

vottorio

Lun, 18/06/2018 - 19:24

Maurizio Martina, al secolo: "lo scherzo da prete fatto da Matteo Renzi al PD nominandolo segretario reggente", basta guardarlo in faccia per capire che il PD (Partito Delinquenti e ladri), in agonia irreversibile, non ha più scampo.

Cicaladorata

Lun, 18/06/2018 - 20:06

Martina dice a Raggi che quest'ultima deve dimettersi da primo cittadino di Roma ?? Virginia, sei la persona più pulita degli ultimi 100 anni !!! Falli rodere di rabbia e sbavare !

Divoll

Lun, 18/06/2018 - 20:34

Qualunque sia l'opinione dei romani sulla Raggi, chi e' Martina (Martina!?) per dirle di dimettersi? E se anche si dimettesse, non sarebbe di certo per lasciare il posto a uno del PD.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 19/06/2018 - 00:18

Era lui che doveva dimettersi da un governo abusivo non eletto.