Mattei di lotta e di governo

Che roba è questo Matteo Salvini?

Matteo Salvini nello studio di Ballarò

Matteo IV e Matteo I. C'era una coppia di cantanti fine anni sessanta che si chiamavano, chissà perché, Franco IV e Franco I, e tutti a chiedersi dov'erano finiti il II e il III. Cantavano Ho scritto t'amo sulla sabbia e amavano la stessa donna. Ora invece una ragione della numerazione c'è: Matteo I perché capeggia, benché in difficoltà, governo e sondaggi, e Matteo IV perché è entrato in quarta posizione nel gruppo di testa dei leader, a ridosso di Beppe e di Silvio. Che roba è questo Matteo Salvini? Somiglia un po' all'altro, per età, motilità, spregiudicatezza ed efficacia mediatica; un Matteo in versione rustico-sportiva come rimedio omeopatico al primo Matteo in camicia.

Per me che sono del sud, vivo a Roma e credo da una vita all'Italia intera, è duro pensare che Salvini possa rappresentare la destra, l'Italia tutta e la nostra civiltà. Sono troppo freschi i ricordi verdi di Padania, le corse alle secessione, le invettive contro Roma, il Sud e l'Italia. So che il ragazzo è duttile, sveglio, pronto a cambiare casacca se serve a prender voti. Salvini piace anche fuori dalla Lega. Il suo capolavoro sarebbe se riuscisse a far confluire la Lega in una Lega italiana, senza scioglierla, ma come la componente nordica di una confederazione nazionale, che rappresenta gli interessi e le istanze settentrionali nel quadro di uno Stato nazionale e sovrano. Abbiamo bisogno di una patria e di una matria: la prima è l'Italia, la seconda è a Nord (o a Sud). Ma non di una matrigna sciagurata chiamata Regione.

Commenti

Nadia Vouch

Gio, 20/11/2014 - 19:37

L'errore, secondo me, è continuare a pensare che sia un leader a guidare il pensiero in Occidente. Altrove,oggi, in certi casi cui assistiamo, è il contrario. Qui, parlo di Occidente in senso storico. In sostanza ritengo che Salvini non sia un trascinatore di folle, bensì che siano ormai le folle a pensarla in una certa maniera. Ognuno prova da se stesso un certo tipo ormai di difficile convivenza con culture che sono altro rispetto alla nostra. Quindi, non è in Occidente il leader a governare, ma sono le folle a governare e, di esse, un leader si fa espressione. Altrove, permane e si impone, al contrario, la figura dell'icona che le folle seguono. Questo crea sempre più una divergenza tra culture. Cari saluti.

Giorgio5819

Gio, 20/11/2014 - 20:13

Veneziani, se sei romano, se sei contento della tua Roma, del tuo governo di Roma, di questa Italia governata dalla tua Roma...sono problemi tuoi, altri sono stanchi di mantenere la romanità di questo stato.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 20/11/2014 - 20:56

Questo insignificante politico non mi tange. Sono, appunto, quelli che votano lega che mi lasciano interdetto. Sono decisamente la imbecillità più marchiana degli italiani. Come possono, nella Terra che ha dato i natali al più Grande degli Uomini al servizio del Paese, SB, esserci così tanti idioti che lo ignorano, voltandogli le spalle, con tutti i benefici che ne hanno ricavato in loco, per essere reclutati dal più strampalato dei bipedi, compresi i suoi derivati ???? -ripr.ris.- 20,56 - 20.11.2014

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Gio, 20/11/2014 - 21:31

Certo se la destra per esistere si deve affidare ad una nullita' politica come Salvini che passa con grande disinvoltura dalla secessione al federalismo ed adesso alla nazione, siamo alla frutta! Ma e' mai possibile che si debba avere per forza un capo per contare in questo paese?

Ritratto di rapax

rapax

Ven, 21/11/2014 - 02:22

patckoki e marzulli...la vostra destra quale sarebbe? l'ignava dell ultimo sb? la pascale? luxuria? toti? alfano?? ma fatemi il piacere!!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 21/11/2014 - 07:14

È vero che, come afferma Veneziani, “abbiamo bisogno di una patria”. Perché non c’è, anzi non c’è mai stata e nutro seri dubbi che ci potrà essere. Ciò che indubbiamente esiste è la matrigna di questo popolo (meglio sarebbe dire accozzaglia) la cui bandiera, come diceva Leo Longanesi, reca una grande scritta: Tengo famiglia.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 21/11/2014 - 09:55

Un giorno ci sveglieremo da questo incubo. La destra, senza più punti di riferimento, abbandonata dal maggior partito di riferimento, il PDL-FI, frustata e frustrata alla continua ricerca e nell'attesa spasmodica di qualcuno che raccogliesse le briciole di quel che rimane, fa bene a sperare in Salvini, magari, in alleanza con Fratelli d'Italia. D'altronde un campo abbandonato è preda delle erbacce. Che vogliamo, lasciare tutto a Grillo o al PD (non saprei chi è peggio)?

Ritratto di Alex Biffi

Alex Biffi

Ven, 21/11/2014 - 10:04

"Componente nordica di una confederazione nazionale..."?, ma lei è fuori, dottò. Fuori pista e fuori di melone, permetta. Noi siamo per lo sfascio di questo paese da bazelletta tipo "ci sono untedesco, un cinese, un italiano", sfascio dal quale nasca rinvigorito l'antico Lombardo-Veneto, gloria e vanto dell'Impero Asburgico d'antan, altro che comune patria con quelli che ci hanno regalato... mafia e camorra. Suvvia, non crederà davvero che Matteo Salvini voglia essere il leader della destra italica? Per quella c'è il grande Silvio, fra poco mummificato e comunicante attraverso la Pascale. Mica siamo per lo ius soli o i transgender, noi.

Ritratto di Coralie

Coralie

Ven, 21/11/2014 - 10:05

Signor Veneziani, ho sempre letto e condiviso la maggior parte dei suoi articoli, ma dissento su quest'ultimo. L'Italia non ripartira' mai piu". Se ne faccia una convinzione! L'Italia con un Governo " centrale " a Roma che pretende di " governare l'Italia ", non e' piu' possibile e pensabile nel 2014. Il futuro dell'Italia si chiama " Autonomia Regionale! " Ogni regione governa autonomamente con quello che ha! Il governo di Rona devo solo controllare che ogni regione amministi in maniera regolare altrimenti parte il commissariamento. Non c'e' scampo: l'Italia non e' piu' degli italiani! Facciamo le regioni autonome per rifare l'Italia, Signor Veneziani!

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 21/11/2014 - 10:31

Leggo gli ultimi commenti di Alex e di Coralie e sussulto. Il primo parla di mafia e camorra sorvolando sul fatto che il malaffare prolifera laddove lo stato latita. Qualunque cane, anche il più rognoso, nelle mani di uno che ci sa fare diventa docile come un agnellino. Semmai andrebbe acclarato il motivo di quella latitanza. Il secondo dice che l'Italia non ripartirà mai più e posso anche essere d'accordo, ma solo parzialmente. Bisogna COMUNQUE tentare di ripartire. E la ripartenza è nelle mani della destra. La sinistra ha fatto più danni della grandine. E se mai si parte mai si arriva.

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Ven, 21/11/2014 - 10:50

Quoto completamente il Grande Maggiulli! E, ancora una volta, mi trovo costretto a bacchettare il caro amico Marcello: come sarebbe che Salvini sia IV, "a ridosso di Beppe e di Silvio"?? Cioè, vogliamo relegare al terzo posto il Più Grande Statista del Secolo? Ma non scherziamo....!!!!

piertrim

Ven, 21/11/2014 - 10:57

Per l'Italia non servono puttanieri, né ladri, né ballisti e né "cagasotto" che nulla fanno per la paura di perdere un voto o che i voti se li vogliono comprare con i soldi altrui. Veda Lei sig. Veneziani a chi mi possa riferire.

Ritratto di cesare.quattrini

cesare.quattrini

Ven, 21/11/2014 - 11:02

Tranne qualche peccatuccio(Belsito,il figlio di Bossi)le persone che hanno rappresentato la Lega mi sembrano brave persone e anche gli attuali. Non vedo negatività in Bossi ,Maroni, Cota, Zaia,Speroni,Tosi e adesso Salvini. Anche Castelli era un buon ministro.Il mio è un giudizio da persona semplice che vede la Tv solamente.Soprattutto mi sembrano persone sincere anche nelle loro esagerazioni.E mi piace il percorso immaginato da Veneziani per incanalare un probabile prossimo aumentato consenso elettorale.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 21/11/2014 - 13:41

Il buonismo catto-piccirillo, oltre ad essere una calamità per l'italia, finirà per essere un grande favore alla lega. Così capita agli apprendisti stregoni.

Joe Larius

Ven, 21/11/2014 - 14:09

Se vi diletta, pensate alla Svizzera: 4 etnie diverse, con lingue diverse, divise in Cantoni ma unite fisicamente, moralmente ed intellettualmente in un solo stato, un solo esercito e una sola veneratissima bandiera nazionale. Una nazione di invidiabile natura ma pagata a carissimo prezzo da coloro che se la sono costruita.

insubres

Ven, 21/11/2014 - 15:14

Sig. Maggiulli, dal mio nick capirà da dove scrivo, Noi non dimentichiamo: il referendum abrogativo della Devolution, votata a Roma da Tutto il PDL e Lega, i manifesti fatti affiggere dal PDL nelle città del Sud che invitavano ad andare a votare per non dividere le sorti degli Italiani col chiaro scopo di raggiungere il quorum referendario affinchè si realizzasse l'abrogazione tassativamente voluta dalle sx, si chiama inciucio. SB il suo uomo della provvidenza ha girato il capo. Qui da noi il vento soffia sempre da nord, ha portato il luteran calvinismo che si è fuso col cattolicesimo ambrosiano, da qui il ns catto calvinismo = Responsabilità. Lei uomo del Sud cerca un salvatore in SB noi puntiamo su una società civile e responsabile. Saluti.

geronimo1

Ven, 21/11/2014 - 16:57

Mi pare che il Salvini bisogna lasciarlo lavorare e poi si giudichera'.... Mi pare stia uscendo bene dal mucchio di macerie lasciato dal "trota", Rosy Mauro, Belsito, moglie del Senatur (ma erano tutti calabresi e siciliani, non c'era proprio "intellighenzia nordica" nel partito??? Stranissimo ...!!!!) Comunque il Salvini per ora (speriamo cresca e maturi...!!!) vale il 10% della Marine... Rassegniamoci in Italia, ma stimo a guardare col fiato sospeso cosa succedera' in Francia: la Marine ha le carte per "fare il botto"... A meno che non intervengano i poteri forti (in Italia sarebbe gia scesa in "missione" la magistratura...) per sterilizzarla e castrarla e annullare il volere del popolo......

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/11/2014 - 17:36

@Geronimo1- In ogni caso Salvini non riuscirebbe ad essere peggiore della triade monti-letta-renzi; quest'ultimo è riuscito a far passare provvedimenti che nemmeno il peggior monti avrebbe osato, da quest'ultimo si differenzia per la capacità incantatrice della parola,per l'assenza di gelida sobrietà.Se renzi avrà successo elettorale, vorrà dire che i poteri finanziari che si avvalgono come strumento dell'UE avranno scelto bene il loro uomo di paglia, se non l'avrà, vorrà dire comunque che l'azione distruttiva dell'Italia avrà fatto passi da gigante.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Ven, 21/11/2014 - 18:08

friselle e cassuela? coratella e pane carasau? o parmigiana con la fontina? il mix si può fare anche senza bimbi però e più di una secessione varrebbe la pena di accorpare i comuni per farne meno più grandi. meno burocrati e più utenti.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 21/11/2014 - 18:14

#insubres, non capisco perché dovrei capire dal suo nick da dove scrive. Certamente non capisco se sto comunicando con un uomo o con una donna. Ma ciò che ha scritto mi ha fatto capire molte cose. Che, oltre a non avere capito chi è e cosa rappresenta Silvio Berlusconi per lo Spirito dell'Italia, lei dimostra di non saper interpretare la real politik, che richiede decisioni che prescindono da... - Il suo catto-calvinismo non ha Storia né inserimento nelle logiche politiche delle Nazioni. Paludarsi di forzose ideologie produce suggestioni lontane dalla Ragione. Io, Uomo del Sud, sono depositario di 'geni ancestrali' che hanno cavalcato passaggi epocali nel cammino della Civiltà. Il 'Purismo pragmatico' agitato dall'Uomo del Nord, non tiene conto del Reale. Esso è un'Utopia che alberga nella dimensione Surreale.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 21/11/2014 - 18:17

SEGUE-2- Che disconosce, al di là dell'egoistico tornaconto materiale, il Grande Progetto dell'Umanità costituita da Spirito e Materia. Ergo, né destra né sinistra, né localismi di sorta. Questo è Silvio Berlusconi, le cui ricchezze sono investite nella realizzazione del Grande Sogno. Che, anche se non raggiunto, ha prodotto la Fede in cinque milioni di Italiani di perseguirlo. Senza BERLUSCONI, ci sarebbe stato il Buio Totale. L'individuazione di questa Epifania non deve essere confusa con un 'becero fideismo' di sorta. Essa è il 'tracciato nobile' depositato in questo 'vandalizzato' ventennio. SB è la Grande Cometa che sta attraversando il nostro tempo presente. -riproduzione riservata- 18,17 - 21.11.2014

Ritratto di Patchonki

Patchonki

Ven, 21/11/2014 - 18:38

rapax dicci quale sarebbe la tua destra! Esimia Euterpe mi stupisce che lei possa dare delle credenziali di capacita' politiche ad uno scioperato come il salvini che non credo abbia mai lavorato in vita sua!

tzilighelta

Ven, 21/11/2014 - 18:43

Un troglodita votato da trogloditi! Non c'è altro da aggiungere, anzi non infieriamo oltre misura, in fondo anche molti professorini qui si illuminano di banale quando lo vedono in tv vestito con le felpe colorate. Veneziani prudentemente avvisa la platea e comunica a tutte le genti di destra che non può essere lui il nuovo messia, a questo punto il buio è totale, a meno che, come auspica quel coglionazzo di tempus fugit, si punti su un papa anzi una papessa straniera, Marine le Pen, ecco si, una pena!

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 21/11/2014 - 19:13

Egregio e Stimato Dottor Veneziani:a dire il vero, non avrei voluto rispondere, al suo personale, pensiero sul Signor Salvini.Le dico solo due parole: in quanto personalmente, LAVORO...( e tra i mie tanto hobby, sono cantante e conosco a menadito, song...che spaziano dal classico, al recente)Questa bambola,(ITALIA) se la sono spupazzata, in tanti,con abiti e cravatte firmate e l'hanno ridotta a quel che oggi è;una cloaca a cielo aperto...segue

Ritratto di MARINA58

MARINA58

Ven, 21/11/2014 - 19:19

e...se mi consente: prima di vendere la mia attività...desidererei dar ancora una volta fiducia a qualcuno, per l'appunto Salvini...(consapevole degli errrori, creati in passato dalla Lega, non meno gravi di quelli commessi dai tanti altri) prima di...abbandonare la mia amata Terra.Con Affetto, mai venuto meno, Marina.GRAZIE!! ORE 19;19.

piertrim

Ven, 21/11/2014 - 19:30

@ tzilighelta: Letto il suo, stia attento a non prendere il Nobel per la faziosità, l'acredine e per le offesa alla metà dei nordisti che votano Lega. E qualche volta si vergogni!

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Ven, 21/11/2014 - 19:31

Coloro che combinano discorsi difficili, oscuri, confusi e ambigui sicuramente non sanno affatto cosa vogliono dire, ma hanno soltanto un'oscura consapevolezza che ancora si sforza di trovare un pensiero. Spesso però essi vogliono celare a sé stessi e agli altri che non hanno nulla da dire. (Arthur Schopenhauer)

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/11/2014 - 20:07

Caro Patchonki, lei probabilmente avrà sempre dato fiducia a chi non solo non ha mai lavorato, ma ha sfruttato il lavoro degli altri, quindi non mi faccia lo stupito.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/11/2014 - 20:17

@insubres - Trovo il suo commento molto interessante,io aggiungerei anche le conseguenze positive di lungo periodo sulla mentalità della popolazione derivanti dall'amministrazione rigorosa durante la dominazione austriaca. La sua analisi, se pur breve, si basa su dati di fatto, non su altisonanti, ma fumose teorie.

fisis

Ven, 21/11/2014 - 20:39

C'è qualcosa di meglio di Salvini nel campo del centrodestra, a parte la volenterosa Meloni, purtoppo inefficace? Tra opposizioni "responsabili" e masochiste non c'è nulla all'orizzonte. Salvini almeno ha il merito di aver capito il pericolo di questa u.e. e il disastro dell'euro, il pericolo dell'immigrazione incontrollata e dello ius soli, il pericolo mortale dell'islamismo radicale: non è poco. E' vero, ha qualche idea ancora un po'retrogada su diritti dell'individuo e omosessualità, ma questo mi sembra un dato comune di tutto il centrodestra, per non dire della destra.

insubres

Ven, 21/11/2014 - 21:19

Maggiulli, Insubres da Insubri nome della popolazione stanziata in Lombardia Nord Occ. Brianza (da dove scrivo) compresa, 2.200 anni fa lo scrivevano anche i Latini di Roma. Sono un Lui 66 anni 42 anni di lavoro, manager di me stesso, se vendevo mangiavo, coi sogni e le poesie italiche non sono mai riuscito a pagare neanche alle casse dei market = Real Politik. Le Nazioni più evolute e civili della UE stanno a Nord dove non a caso la Riforma Luterana/Calvinista ha avuto un forte peso - cittadini e responsabili, non popolo come nel paese italia, hanno leggi, quelle che servono, chiare e comprensibili a tutti, qui è un polverone pro avvocati e commercialisti. Forse xchè ho sangue svizzero tedesco sono quadrato, per niente poetico e dopo 60 anni di annunci di riforme non credo più a Santi Matteo 1° o Silvio che siano. segue

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/11/2014 - 21:20

@insubres - Trovo il suo commento molto interessante,vi aggiungerei anche l'influenza positiva di lungo periodo sulla mentalità della popolazione, derivante da una rigorosa gestione amministrativa durante la dominazione austriaca. La sua analisi, se pur breve, si basa su dati verificabili, non su altisonanti quanto fumose teorie, evidentemente alimentate dai venti che spirano da sud.

insubres

Ven, 21/11/2014 - 21:33

seguito: Sono sempre più convinto che serve un Angela anche a noi. Senza Berlusconi ? forse per noi arrivava la luce ma non di una cometa ma quella del Sole, della civiltà del rispetto delle regole e fine di uno stato gabellatore sulla pelle di chi lavorando risolve in proprio i suoi problemi. Monza-Kopenaghen 1.570 km (via SvizzerE, GermaniE) chiare le maiuscole? =/= Monza - Palermo 1.600 km anche la geografia Le è contro, Real Politik. Perchè ci offende chiamandoci imbecilli?. Sul referendum, al Sud ci avete tradito, come possiamo fidarci per il futuro? Senza rancore.

pgbassan

Ven, 21/11/2014 - 21:37

Coralie: perfetto. Tra l'altro un'Italia federalista era teorizzata e sognata dalle più grandi menti italiche nell'Ottocento, come Vincenzo Gioberti e Carlo Cattaneo. Compatiamo poi le invettive e il dare del troglodita da parte di certi commentatori: l'ignoranza è la cosa peggiore per gli esseri umani (se umani non sono, sono perdonati).

pgbassan

Ven, 21/11/2014 - 21:57

Coralie: perfetto. Tra l'altro un'Italia federalista era teorizzata e sognata dalle più grandi menti italiche nell'Ottocento, come Vincenzo Gioberti e Carlo Cattaneo. Compatiamo poi le invettive e il dare del troglodita da parte di certi commentatori: l'ignoranza è la cosa peggiore per gli esseri umani (se umani non sono, sono perdonati). Euterpe: perfetta.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Ven, 21/11/2014 - 22:50

Tempus, abbiamo in comune l'ammirazione per Schopenhauer,il quale ha illuminato il mio cammino.Adesso mi aspetto che qualcuno tenti di demolire anche Schopenhauer, tanto per cambiare.

rino biricchino

Ven, 21/11/2014 - 23:25

Maggiulliiiiiiiiiiii ma ti rendi conto di quello che scrivi? Dillo che lo fai apposta altrimenti un normodotato potrebbe pensare che sei così veramente! "Questo è Silvio Berlusconi, le cui ricchezze sono investite nella realizzazione del Grande Sogno". E quale sarebbe questo investimento? A me è sembrato che le proprie ricchezze le abbia investite post non andare al gabbio. Ma potrei anche sbagliare.

pgbassan

Sab, 22/11/2014 - 07:51

Quarto invio. #Coralie: perfetto. Tra l'altro un'Italia federalista era teorizzata e sognata dalle più grandi menti italiche nell'Ottocento, come Vincenzo Gioberti e Carlo Cattaneo. Compatiamo poi le invettive e il dare del troglodita da parte di certi commentatori: l'ignoranza è la cosa peggiore per gli esseri umani (se umani non sono, sono perdonati). #Euterpe: perfetta.

pgbassan

Sab, 22/11/2014 - 08:24

Quinto invio. #Coralie: perfetto. Tra l'altro un'Italia federalista era teorizzata e sognata dalle più grandi menti italiche nell'Ottocento, come Vincenzo Gioberti e Carlo Cattaneo. Compatiamo poi le invettive e il dare del troglodita da parte di certi commentatori: l'ignoranza è la cosa peggiore per gli esseri umani (se umani non sono, sono perdonati). #Euterpe: perfetta.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Sab, 22/11/2014 - 09:26

Non bastava uno: ora ce ne sono due...Mattei da legare! Che manicomio!

Giacinto49

Sab, 22/11/2014 - 12:26

"Abbiamo bisogno di una patria e di una matria: la prima è l'Italia, la seconda è a Nord (o a Sud). Ma non di una matrigna sciagurata chiamata Regione". Giusto! Ma abbiamo bisogno soprattutto che ognuno, ogni giorno, si decida, ben sapendo qual'è, a fare il proprio dovere, dimenticando quelle motivazioni di comodo, ormai consolidate, che spingono a non farlo.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 22/11/2014 - 12:37

Non ho tempo in questo momento per dedicarmi a voi che vi siete dimostrati molto tolleranti verso di me. Ho i minuti contati per le tante cose che ho da fare. Spero di aver più tempo questa sera. Vi attribuisco, in questo mio fulmineo 'affaccio', una ingenuità che mi intenerisce. Come ho scritto altrove, non siete da demonizzare ma da recuperare. Nel mio prossimo mi chiarirò meglio. Comunque, viva Silvio il Grande. L'immortale. A presto. -ripr.ris.- 12,36 - 22.11.2014

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 22/11/2014 - 14:41

@ biricchino - Non rientra ancora nei suoi 'diritti laici' il sindacare l'uso che ciascuno fa delle proprie ricchezze, piuttosto rifletta sul fatto che Berlusconi è diventato ricco lavorando e dando lavoro agli altri. Certamente dei suoi beniamini non si può dire altrettanto, perché si sono arricchiti praticando l'arte del parassitismo a vita, e qualche volta si ricordi anche delle vicende della tessera n° 1 del pd.Le comunico che sarò contenta della sua futura e reiterata accusa di 'impapocchiare' che senz'altro mi dedicherà.

Antonio43

Sab, 22/11/2014 - 15:05

fa bene Salvini a tentare una lega nazionale. Fece molto male Bossi a limitare la sua politica solo per il Nord. Nei suoi anni migliori interpretava non solo il pensiero della gente del nord, ma anche al sud vi erano persone che lo ammiravano e che si aspettavano un atteggiamento più disponibile verso di loro. E' stato il suo errore più grande. Perfino a Marsala ci fu un cittadino che di sua iniziativa e con i suoi soldi fondò la Lega del Sud, con una bandiera che era uguale, differiva appunto solo nella scritta Sud, fu come una fiammella che andava alimentata. Salvini fa bene a provarci.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 22/11/2014 - 15:18

@tzilighelta (18:43) Dunque, dal tuo illuminato punto di vista, Salvini e i suoi elettori sono trogloditi. Eh sì.... vuoi mettere, invece, quanto più raffinati sono gli intellettuali e i funzionari di partito.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 22/11/2014 - 15:23

@Euterpe (22:50) Il tentativo di demolizione sarà presumibilmente tentato. Se ne occuperà Weininger.

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Sab, 22/11/2014 - 15:42

Venerando- nel senso di vetusto- maggiullone,hai pensato mai a recuperare te stesso? Utilizza in questa direzione il poco tempo che non ti viene sottratto dal consumare la pappa,fare il sonnellino pomeridiano,provvedere ai frequenti bisogni corporali, comprensibili alla tua età, che tanto lavoro causano poi ai tuoi servi , ai quali è demandato il 'lavoro sporco',sono parole tue, io non m'invento niente.Ciao, maggiullone!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 22/11/2014 - 15:52

Tempus,almeno i contemporanei di Weininger 1° ebbero la fortuna di liberarsi di lui grazie all'unica cosa buona che fece, quella di suicidarsi a 23 anni.Anche se si dice che la pazienza fortifichi, a noi purtroppo viene richiesto di imitare quella di Giobbe.

Ritratto di Luca Scialò

Luca Scialò

Sab, 22/11/2014 - 16:39

Destra salvata da un leghista? Pare proprio di sì. E sarebbe la completa disfatta di una parte politica che, con il passaggio dal Movimento sociale ad Alleanza Nazionale, ha perso via via i propri valori sociali e nazionalisti, affidando le proprie fortune a un imprenditore con radici in tangentopoli. Se è vero che la Lega Nord ha un po’ mollato i discorsi secessionisti e cerca di “nazionalizzarsi”, resta sempre e comunque un partito a trazione nordista, che nel proprio Statuto ha ancora come obiettivo fondante l’indipendenza della Padania. Uno slogan che forse scalda ancora i cuori dei leghisti vecchio stampo. Altro paradosso è che la Lega sia stata originariamente considerata una “costola della sinistra”, non a caso diversi fondatori del Carroccio provengono proprio da movimenti di sinistra. Ci avviamo a uno scontro Matteo vs Matteo? Con uno che sta facendo virare la sinistra verso destra e l’altro la destra contro se stessa.

Agev

Sab, 22/11/2014 - 17:04

Creatori e Co-Creatori della realtà/mondo in armonia con le leggi naturali/cosmiche del Uno . Significa essere Al Di La del bene e del male . Significa vivere di vita/vivente nella totalità Unificata del Tutto Uno. Noi siamo ogni cosa , ogni azione ,ogni pensiero , ogni emozione. Noi Siamo . Noi siamo intelligenza infinita che è figlia del totale abbandono, del movimento ,della danza (bisogna essere/divenire stelle/soli danzanti/vibranti ) e dell'unità del vedere/sentire . Tutto il resto è cultura/religioni/metafisica .. effetti abortivi della realtà/mondo . Schopenhauer è figlio/abortivo di questo effetto .. Un trombone scordato . Gaetano

Griscenko

Sab, 22/11/2014 - 17:14

Insubres. Vedrà che in poco tempo i nodi di una ideologia assurda verranno al pettine anche in Germania, in Francia, e negli altri stati occidentali. Si tratta della ideologia dei diritti umani. Essa fa danni in quanto favorisce i parassiti che vivono sulle spalle dei lavoratori e distruggono il tessuto sociale. Consideri come il parassitismo sia ormai di casa nella UE dove una pletora di incompetenti fanno parte di commissioni che agiscono senza conoscere la natura umana. Il Welfare si deve realizzare cercando di contrastare in tutti i modi i buoni a niente che cercano l'occasione di parassitare gli altri. L'Europa fa il contrario. Tutti gli interventi sono a favore di ROM, migranti, questuanti, diseredati, poverini, poveretti e sfaccendati. Il tutto in nome dei diritti umani.

Gianni Cinarelli

Sab, 22/11/2014 - 17:48

(Ri)eccola Euterpe! Cominciavo a preoccuparmi. Il forum senza di lei è come senza... Ma cosa centra Weininger? Ma si:Weininger sta al suo gemello Michaelstaedter come Salvini sta al suo gemello Renzi. Faranno presto la stessa fine? (beninteso politicamente parlando)

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 22/11/2014 - 18:11

In un paese che, negli ultimi cento anni, ha visto un socialista rivoluzionario fondare il fascismo, milioni di persone scoprirsi antifascisti nel giro di poche ore e un ex-comunista diventare il presidente della repubblica più filo-Bruxelles di sempre, non ci sarebbe niente di strano che un movimento ex-secessionista (lasciamo stare la storia della costola della sinistra, che è una sciocchezza dalemiana) rifondasse la destra nazionale. E, d'altra parte, chi altro lo potrebbe fare? Il vecchio Silvio impascalito? I Fratellini d'Italia con coleader ligrestiano? Certo, il processo di allargamento della Lega al Centro-sud non sarà facile né breve: ma alternative non se ne vedono, quindi forza Salvini!

Antonio43

Sab, 22/11/2014 - 18:47

Tempus_fugit, a proposito di Tzilighelta non ci sono solo gli intellettuali ed i funzionari di partito. Ci sono anche i lecca.....piedi di costoro.

tzilighelta

Sab, 22/11/2014 - 19:16

sono stato anche troppo buono cari pietrim e pgbassan, tirare le banane alla Kienge non mi è sembrato un gesto da gentiluomini, e neppure dirle che somiglia a un orango, i professoroni illuminati da Schopenhauer (semmai fulminati) anche loro mi sembra siano rimasti piuttosto indifferenti, proprio come gli animali! Lo avevo già detto, troppi libri letti per niente, carta sprecata, alberi buttati al vento, gli intellettuali di questo blog sono una delusione! Tempus a me dei funzionari di partito non me ne mai fregato niente, scrivi a vanvera, sembri l'arcigna Euterpe!

rino biricchino

Sab, 22/11/2014 - 19:35

"Non rientra ancora nei suoi 'diritti laici' il sindacare l'uso che ciascuno fa delle proprie ricchezze, piuttosto rifletta sul fatto che Berlusconi è diventato ricco lavorando e dando lavoro agli altri". Euterpe ha scritto due grandi stupidagini. La prima è che ho proprio tutto il diritto di sindacare l'uso di denaro che una persona fa per il proprio tornaconto politico, visto che la politica è cosa pubblica. La seconda è che il simpatico Maggiulli si riferiva non al Berlusconi imprenditore, su cui ci sarebbero comunque molte ombre sugli inizi della sua folgorante carriera di imprenditore televisivo, ma si riferiva al Berlusconi politico e li, lo avevo simpaticamente sbertucciato. Come vede lei ha di nuovo preso fischi per fiaschi pur di controbattermi.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 22/11/2014 - 21:29

Ero armato di generosa volontà, ma giunto alla fine dei commenti, mi sono disarmato. Non ravviso l'esistenza di un uditorio meritevole del mio verbo. Tranne Michele e Marcello, il resto è immaturità conclamata, con contorno della solita imbecilleria salmonata. Avrei voluto parlarvi della 'faglia' che corre nel nostro emisfero, separando il nord dal sud, lasciando scoperte le proprietà costitutive degli uni e degli altri, portatori di cromosomi diseguali. I primi dalle speculazioni positiviste, gli altri 'fondatori di religioni'. Materia e spirito, nel guscio di una noce. Titanica competizione, che dai Cro-Magnum e Neanderthal, si trascina ai giorni nostri contrapponendo quelli del nord a quelli del sud. SEGUE

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Sab, 22/11/2014 - 21:33

SECONDA PARTE --- Noi del Sud abbiamo il vanto di far parte delle genti ispirate a speculazioni intellettuali che trascendono dalle istanze meramente materiali, anche se di indubbia necessità. Il Creatore pare abbia assegnato differenti ruoli agli uni ed agli altri. Silvio Berlusconi è il Grande interprete della Concordia degli uomini di buona volontà di entrambi i versanti. Così come Gesù, riuscì a vincere in sé la negatività più abissale, l'ebraicità, edificando il più elevato dei traguardi filosofico-morali, il Cristianesimo, parimenti Silvio Berlusconi è riuscito a vincere la più abissale negatività della speculazione liberistico-democratica vigente, sottraendosi alle purtroppo barbariche progettazioni secessioniste, puntando alla unità degli intenti migliori di entrambi i territori.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 09:41

@Griscenko - Lei ha illustrato giustamente la situazione. Ora bisognerebbe domandarsi il perché ciò stia avvenendo.Coloro che amministrano in Europa aspirano tutti alla santità attraverso i loro provvedimenti o vi è un disegno che li trascende ed essi non comandano, ma sono solo meri esecutori di ordini superiori? Domandiamoci, ad esempio ,perché non si tiene conto dei 'diritti' umani' di tanti italiani, che versano in condizioni peggiori delle categorie ormai privilegiate che lei ha indicato, o di coloro che devono lavorare e vengono vessati per mantenere la pletora dei parassiti, stranieri e non.Si tratta solo di insipienza della UE? Nutro forti dubbi a proposito.Mi ripeto, ma vi è qualcuno che possa indicarmi qualche vantaggio che abbiamo avuto dall'entrare nell'UE ?

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 23/11/2014 - 10:17

@rino biricchino, credo che "ognuno, con la farina che ha, fa gli gnocchi che vuole", se non fa niente di male: la politica si fa coi soldi. Se sono propri è meglio. Non a caso, un tempo, giusto o sbagliato che fosse, si aveva diritto di voto in base al censo. Le chiedo, quindi, la cortesia di commentare anche il seguito dell'intervento di @Euterpe, con particolare riferimento a: "Certamente dei suoi beniamini non si può dire altrettanto, perché si sono arricchiti praticando l'arte del parassitismo a vita"

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Dom, 23/11/2014 - 10:17

NON E' QUESTO, UN DUPLICATO--- TERZA PARTE --- Questa, una sintesi sofferta di ciò che avrei voluto trattare, ma che rinuncio a fare compiutamente, per insufficienza di sensibilità recettiva. Spero veramente riusciate a salire quel difficoltoso gradino che vi tiene distanziati dalla superiore Verità. -riproduzione riservata- 21,30 - 22.11.2014

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 10:23

@biricchino - Io prenderò fischi per fiaschi ma lei prende fiaschi per fischi. 1-lei dovrebbe riportare le prove che Berlusconi abbia usato il suo denaro per fini politici o avrebbe voluto impedirgli persino di difendersi pagando gli avvocati ? Vista la sua vocazione a fare il revisore dei conti nelle tasche altrui ,eserciti il suo 'diritto' anche nei confronti di altri personaggi, che come aggravante usano il denaro pubblico per le loro elargizioni. Quanto poi alle nubi gravanti sugli inizi della carriera di Berlusconi,se fossero state reali, lei crede che i suoi persecutori non le avrebbero trasformate in distruttiva tempesta? 2- Io non sono entrata nel merito di ciò lei ha scritto al signor Dario Maggiulli riguardo al grande Sogno o a quant'altro.Se proprio vuole fare le pulci ai commenti dei lettori, e ai miei in particolare, si eserciti prima su quelli suoi, così ci evitera lo stridore delle unghie sugli specchi.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 11:51

Caro Rosario, inutile la tua richiesta, tu conosci le anguille: sono viscide, scivolano via con estrema facilità, cambiano colore secondo le fasi vitali, però alcune fanno eccezione, perché conservano sempre lo stesso colore. Che sia il rosso?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 12:12

@Gianni Cinarelli - Lei mi cita un po' troppo spesso, forse la infastidiscono i miei post? Io educatamente cerco di rispondere ai miei interlocutori, quando lo ritengo opportuno .Vuole che mi occulti dietro un nick maschile? Vuole stabilire lei il numero e la scansione dei miei commenti? Vuole inibirmi l'accesso al forum? Vuole esercitare una sua personale azione censoria oltre quella già in atto da parte del Giornale? Esprima chiaramente i suoi desiderata, senza ricorrere ad allusioni, a puntini sospensivi che si prestano alle più varie interpretazioni.Le preannuncio che queste ultime, soprattutto se malevole nei miei confronti, mi sarebbero indifferenti. Non permetto facilmente che altri violentino la mia libertà, che tento di esercitare rispettando i limiti che le sono consentiti.

rino biricchino

Dom, 23/11/2014 - 14:48

Per Francalanza ed Euterpe termino il post precedente prendendo, come si dice dalle mie parti,due Piccioni con una fava.Avete tutto il diritto di criticare i miei post, in particolare Euterpe che sembra proprio non poterne fare a meno, a tal punto da farlo sempre e comunque.Ma fatemi una cortesia,spero definitivamente,special modo Eutrrpe:evitate di fare l'esegesi dei miei post.Evitate di collocarmi politicamente per forza.Evitate di mettermi in bocca cose che non ho detto. Ma soprattutto evitate la piccina arma di spostare a casaccio la critica da un altra parte politicamente contraria,o presunta tale,ogni voltache faccio una critica a quella che voi ritenete essere la parte politica o personaggi politici di vostro gradimento.Non è difficile Euterpe,so che c'è la puoi fare!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 14:54

Io arcigna? Lo ritengo un titolo di merito se mi viene attribuito da chi è solito preferire e frequentare solo le sciacquette, e non voglio neanche usare altro vocabolo oltre 'sciacquette, non ne vale proprio la pena. Chi vuole intendere, intenda.

rino biricchino

Dom, 23/11/2014 - 15:04

Quanto a Maggiulli: sei talmente un simpatico soggetto che non posso far altro che leggere i tuoi istrionici post, sperando che dietro la loro inutile forbidezza non si Nasconda anche l'assenza di un pensiero che abbia un minimo di applicabilità pratica.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 16:40

@biricchino- Non si tratta di muoverle critiche, ma solo di attivare uno scambio di opinioni.D'altra parte perché sottrarsi alla domanda che con modi civili le ha rivolto il signor Francalanza? Lei invece preferisce essere querulo, atteggiarsi vagamente a vittima con andamento accusatorio. Diceva un mio vecchio professore:"E' questione di metodo", solo dopo ho capito quanto sagge fossero le sue parole. Abbia pazienza, mica siamo tutti dotati di logica ferrea come la sua.Infine accogliere il suo invito a non risponderle non mi costerà nessuna fatica, glielo assicuro.

Ritratto di rosario.francalanza

rosario.francalanza

Dom, 23/11/2014 - 17:06

@rino biricchino, mi permetto di darLe un consiglio (anche contro il mio interesse); c'è un modo molto semplice per zittire @Euterpe e me: dimostrare sia l'infondatezza delle nostre considerazioni che il conseguente (a Suo dire) 'accanimento'. Mi sembra troppo facile, da parte Sua, pretendere il 'ritiro', sia nostro che di altri, in nome di un presunto 'pregiudizio' nel giudicarLa! Non mi pare nelle regole di un motivato dibattito!

Agev

Dom, 23/11/2014 - 17:12

Manca la prima parte del mio commento che dava un senso compiuto al tutto . Lasciamo perdere .Egregio Dario Maggiulli.. Visto che Ti sono amico. Il Tuo miglior amico voglio/devo sottolineare quello che ho sempre visto/sentito come Tuo limite nel vedere la realtà/mondo Al Di La delle proprie credenze/credo . Cristo non ha mai edificato il cristianesimo . Questa è la reale menzogna . Cristo è esattamente l'opposto del cristianesimo .Il cristianesimo è figlio di paolo. Il rabbino, l'eterno rabbino . Eccoti in un attimo Al Di La..in una nuova realtà/mondo e riuscirai a vedere che è proprio il tuo cristianesimo che ha massacrato Berlusconi e l'Italia . Con affetto. Gaetano

Agev

Dom, 23/11/2014 - 17:16

Manca la prima parte del mio commento che dava un senso compiuto al tutto . Lasciamo perdere .Egregio Dario Maggiulli.. Visto che Ti sono amico. Il Tuo miglior amico voglio/devo sottolineare quello che ho sempre visto/sentito come Tuo limite nel vedere la realtà/mondo Al Di La delle proprie credenze . Cristo non ha mai edificato il cristianesimo . Questa è la reale menzogna . Cristo è esattamente l'opposto del cristianesimo .Il cristianesimo è figlio di paolo. Il rabbino, l'eterno rabbino . Eccoti in un attimo Al Di La..in una nuova realtà/mondo e riuscirai a vedere che è proprio il tuo cristianesimo che ha massacrato Berlusconi e l'Italia . Con affetto. Gaetano

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 23/11/2014 - 20:55

Caro Agev, verissimo, il cristianesimo è figlio di Paolo, non di Cristo, il quale aveva chiuso il ciclo dell'ebraismo, ma Paolo è stato l'eterno rabbino.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 24/11/2014 - 09:40

Don Gaetano caro, Il Cristianesimo è stato fondato, creato, 'inventato' da Gesù Cristos, e tramandato, interpretato, vissuto dalle Genti tutte di Buona Volontà. La Chiesa Cattolica Romana, pur 'incarnando' e diffondendo il Verbo, è totalmente estranea nella sua fisiologica struttura allo Spirito di Santità del Cristianesimo. Che è eterno ed immortale nel 'Corpus Cristi', cioè la gente comune. Il Clero tutto va visto come officiante, che assolve alla liturgia istituzionale. Onere, questo, che implica uno svuotamento dei Valori Cristiani, per incompatibilità 'dinamica'.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 24/11/2014 - 09:45

SECONDA PARTE --- Reprimere le pulsioni carnali, gli appetiti vari del peccato, come esigerebbe l'etica del rappresentante di Cristo, è cosa impossibile per quanti sono fatti di carne ed ossa. Soltanto UNO è stato in grado di fare. Ed ecco perché Gesù individuò in Pietro il 'responsabile' della fondazione della Santa Romana Chiesa, proprio in quanto, col suo disconoscere la Santa Cristiana affiliazione, al canto del gallo, rivelò di possedere le vili caratteristiche necessarie per tenere in piedi la vexata 'impalcatura'. E, guarda caso, in analogia, La Società Tutta dell'Uomo sopravvive nel Tempo grazie ai corrotti e corruttori, ai peccatori più immondi (magistrati in primis), (LA CHIESA LAICA). Ergo, il Cristianesimo è immortale in quanto patrimonio non delle Istituzioni (religiose o laiche), ma dell'Uomo comune. SEGUE

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Lun, 24/11/2014 - 09:46

Paolo è il più Grande dei Cristiani, avendo anche Lui, come Gesù, vinto la abissale negatività insita in sé, che era l'ebraicità. Utilizzando con Spirito Divino la 'tecnica' ebraica della penetrazione del Verbo fra le Genti. TECNICA ebraica, identificabile con la peculiare 'natura petrina', quale 'imprenditoria della Fede'. E veniamo a Silvio Imprenditore, che non si può pretendere sia uno stinco di santo, in quanto come Pietro, per avere successo a beneficio della Società, doveva (necesse est) far uso di strumenti 'creativi'. Ma Silvio ha saputo 'sdoppiarsi', vincendo la abissale negatività della pagana natura, costruendo nel territorio della Ragione Salvifica, il più virtuoso dei modelli sociali. Che vinca o meno le elezioni, è del tutto irrilevante. In questo, la responsabilità ricade sulle masse, in analogia a quelle che preferirono Barabba. -riproduzione riservata- 9,40 - 24.11.2014

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Lun, 24/11/2014 - 10:51

Dario. Pendo dalla tua bocca. E' solo grazie a te che rimane viva la mia speranza per il CentroDestra. GRAZIE di esistere!!!

Agev

Lun, 24/11/2014 - 17:35

Egregio e Carissimo Dario Maggiulli riconosco che nel Qui ed Ora il Tuo credo (non fiducia)è inattaccabile perché ben razionalizzato/concettualizzato . Sappi però che nel Tuo Essere/divenire in Eterna evoluzione/consapevolezza(Siamo esseri/eterni viventi sempre/comunque in una Unità di mente/corpo/vita o spirito, la morte non esiste ) .. Dicevo nel Tuo divenire in armonia con il divenire della nostra amata Terra della quale farai parte .. Perché è di questo che si tratta , Comprenderai magari fra mille/duemila anni , quando vivrai in una mente/corpo/vita adatto alle potentissime vibrazioni che sono Già e farai cose inimmaginabili/impensabili per la tua attuale realtà/mondo . Segue , Gaetano

Agev

Lun, 24/11/2014 - 18:08

Solo e solo allora comprenderai e diverrai consapevole di chi in realtà Tu e Tutti noi siamo e chi in realtà Io Sono e perché mi esprima così. Comprenderai meglio i Sette Sigilli , mondi e realtà creati nel Oggi e che si tradurranno in parte in realtà/mondo nei prossimi mille/duemila anni . Saprai camminare con passo libero sulla Terra e nell'universo . La nuova Era chiamata- Età dell'Amore/comprensione - E' iniziata solo Ora.. I nuovi figli nati con un DNA adatto alle nuove e potentissime vibrazioni trasmuteranno completamente la realtà/mondo . La realtà mondo si trova Al Di La (non nell'aldilà )della attuale comprensione. Sulla Terra è terminata per sempre L'Era della confusione . Segue , Gatano

Agev

Lun, 24/11/2014 - 18:42

Sappi che Tutte le religioni ed ideologie e tutte le chiese spariranno dalla faccia della terra .. Sono solo una piccola/distorta/mistificata comprensione della Legge del Uno. All'uomo non serviranno più perché diverrà Ciò che è e Ciò che è vivrà il/nel mondo . Guarirà da se tutte le cosiddette malattie perché comprenderà che cos'è in realtà e perché nasce la malattia . Se magari fra mille/duemila anni ti capiterà di leggere tutto ciò .. Vedrai faremo tutti insieme una gioiosa/piacevole/festante/danzante/eterna risata Galattica . Posso assicurarti che personalmente non sarò più della terra .. Tornerò per sempre alle mie reali vibrazioni/densità .. Nel Unità della sesta/densità .. Vivente in un Eterno presente e pronto ad entrare nella totalità del Tutto Uno.C.Affetto.Gaetano

Agev

Mar, 25/11/2014 - 01:04

Egregio Dario Maggiulli Noi e l'universo siamo esseri multidimensionali e gerarchici di consapevolezza/conoscenza , dove in ogni vibrazione/densità facciamo esperienza per essere/divenire Ciò che si è . Creatori della realtà/mondo . Jeshua prima di essere conosciuto come il Cristo si era già incarnato sulla terra al tempo dei Faraoni ed era conosciuto con il nome di Imhotep.Architetto/medico/matematico .Costruttore della grande piramide. Luogo sacro dove l'uomo veniva trasmutato in un essere più elevato di superiore consapevolezza conoscenza .A questo serviva la cosiddetta camera della Regina e camera del Re e per ultimo la camera di risonanza dove il cosiddetto "adepto " incontrava il se nel profondo/alto se , divenendo di fatto un dio in terra . La sua ultima incarnazione è stata in quel meraviglioso oltre/uomo in quel Sole/Stella vibrante/danzante che ha nome F. Nietzsche .Gaetano

pgbassan

Mar, 25/11/2014 - 09:23

Euterpe: una sola parola: GRANDISSIMA.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 25/11/2014 - 10:04

Questo web, è decisamente un coacervo di cretini. Ai pochissimi frequentatori di qualità, l'appello di 'stare in campana'.

Agev

Mer, 26/11/2014 - 17:14

Amico caro Maggiulli Dario: Anche se oggi nel Qui ed Ora non è più il tempo delle Piramidi desidero portare alla tua conoscenza/consapevolezza che questa struttura cristallina è da sempre stata usata dalle civiltà galattiche di vibrazione/densità più evolute per aiutare ed evolvere le realtà delle dimensioni inferiori ad evolvere in armonia con la Legge del Uno . In esse vi sono racchiuse conoscenze di una potenza e potere immenso. Solo negli ultimi 100 anni molti grandi scienziati hanno scoperto alcuni dei sui "segreti". Tutte le piramidi costruite sulla Terra e negli oceani avevano due funzioni principali: Di equilibrio per la terra e per chiamiamola "Iniziazione" del l'uomo e trasmutarlo in un Essere di superiore consapevolezza/conoscenza .. In un Oltre/Uomo.Segue

Agev

Mer, 26/11/2014 - 18:13

Tutta la nostra Galassia Via Lattea , tutti i Soli (sub Logos) Quasi tutti i Pianeti(sub/sub/Logos) sono abitati da vita intelligente/consapevole a differenti stadi evolutivi .. Dove la forma bipede è la più usata come forma essenziale/evolutiva . La nostra meravigliosa Terra ha appena terminato il suo ciclo evolutivo di 76.000 ( è una costante evolutiva nella nostra galassia) conosciuto come ciclo del Auto/consapevolezza .. E' il più breve .. E' una densità/vibrazionale molto bassa dove tutte le esperienze vengono vissute cento volte più intensamente rispetto alle più armoniose vibrazioni/densità superiori. E' il luogo della comprensione non/comprensione. Segue . Gaetano

Agev

Mer, 26/11/2014 - 18:42

Dicevo la nostra amata Terra con l'aiuto di tutti gli esseri provenienti dalle vibrazioni/densità più evolute , basta la loro presenza consapevole o meno per illuminare tutto il mondo , E' Nata .. Ha effettuato il cosiddetto salto quantico senza eccessivi danni , e si sta plasmando alle nuove potentissime vibrazioni e tutta la materia vivente e l'uomo farà altrettanto. Tutto sarà trasmutato e la vita/vivente e Ciò che è vivrà sulla terra perché l'uomo diverrà Ciò che è .. Creatore della realtà/mondo in armonia con la Legge naturale/cosmica/evolutiva della Legge del Uno . Sua è l'Eternità . Con affetto . Gaetano

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 27/11/2014 - 22:03

Caro Gaetano, soltanto questa volta, mi soffermo a confrontarmi sul tema a te caro perché io non debba apparirti silenziosamente 'ostile'. Solo questa volta perché una seconda volta mi peserebbe enormemente. Anche io faccio delle migrazioni spaziali e 'temporali', senza però farmi risucchiare del tutto. Ovviamente occorre avere una predisposizione psichica che ci traghetti nell'eterno infinito. Io ce l'ho, ma non tutti ce l'hanno. A dire della 'risposta' in questo forum, mi pare che non ce ne siano. In un certo senso possiamo dirci concordi con te nella lettura che fai della """Legge naturale/cosmica/evolutiva della Legge del Uno.""" Segue

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 27/11/2014 - 22:04

2° ---Però, una volta lanciato il messaggio è bene non ripetersi, passare ad altro. Altrimenti a cosa servirebbe il Cucù? Sono ormai anni che tu sei sbarcato fra di noi col tuo salto quantico, plasmandoci con le nuove potentissime vibrazioni (che per quanto mi riguarda non superano in potenza quelle che mi trasmette Giovanna Melandri) ripetendoti all'Infinito. Io (non so quanti altri ne sono capaci) ti tollero amicalmente 'fino all'infinito'. Però non chiedermi più di tanto. Disponibile a replicarti su altri temi, se ho riscontro di tue risposte certe, come noto che non usi fare, giacchè avendoti chiesto di spiegarci a chi fossero dirette le tue invettive, se non a Marino, tu non hai rivelato a chi altro. Purtroppo la comunicazione qui sulla Terra ha delle regole che anche se inesistenti nell'infinito galattico devono essere rispettate. Con simpatia ed affetto, tuo Dario. -ripr.ris.- 22.04 - 27.11.2014

Agev

Ven, 28/11/2014 - 01:27

Egregio M.D. Vorrei solo sottolineare il fatto che non scrivo/parlo mai per sentito dire. E' solo espressione della mia/nostra essenza/conoscenza/consapevolezza/esperienza/ricordo. Noi uomini senza età/tempo sappiamo chi siamo e da dove veniamo e perché siamo Qui . Noi abbiamo sciolto tutti i blocchi e veli. Ricordiamo quasi tutte le nostre passate incarnazioni sulla terra su altri pianeti e stelle . Vivevo con Imhotep in quel tempo .. Vivevo con Jeshua il Cristo in quel tempo .. Io stesso sono stato "Iniziato " alle conoscenze della grande piramide. Oggi l'unica scienza/conoscenza in grado di sciogliere i sette blocchi/centri energetici e può andare oltre è l' Orgonomia di W. Reich . Con affetto. Gaetano

Agev

Ven, 28/11/2014 - 17:52

Egregio D.M Non mi sembrava importante rivelare ciò che in ogni caso avevi già compreso e visto che non era indirizzato a questo Cucù . Se proprio vuoi una conferma era riferito al piccolo uomo che per ignoranza/codardia non ha saputo vedere/leggere la realtà Al Di La .. Tranne il fatto di mantenere in essere il loro piccolo poterino e perciò ha creato/avvallato/sostenuto tutte le politiche economiche/finanziarie/tributarie/giuridiche che hanno affossato/distrutto la nostra amata Italia . Mi riferisco naturalmente all'uomo che sta al colle .. il nostro amato Giorgio Napolitano . Gaetano