Matteo si chiude in casa ma è già al lavoro per il suo nuovo partito

Renzi ai giornalisti: «Faccio l'autista». E ai suoi: «Congresso e si riparte, ma sarà lunga»

«Oggi faccio l'autista, ragazzi». Al volante della sua auto, la moglie Agnese a fianco e i figli dietro, Matteo Renzi saluta i cronisti a Pontassieve, dove è tornato dopo le dimissioni per passare il giorno di festa.

Domani pomeriggio il premier uscente sarà a Roma, a Palazzo Chigi, perché è ancora in carica per gli affari correnti. E ad osservare da vicino gli sviluppi della crisi, che sabato vedrà il culmine delle consultazioni al Colle con le delegazioni dei principali partiti, e quella del Pd in particolare. Un partito in ebollizione, nel quale ieri ha fatto rumore un sondaggio della Stampa, secondo cui non solo la popolarità di Renzi è salita nel post-referendum (e quella dei suoi principali avversari, i Cinque Stelle, è calata), ma che dice una cosa nuova: un nuovo partito di centrosinistra, fondato da Renzi a sua immagine e somiglianza, avrebbe un appeal elettorale altissimo (33%), addirittura superiore a quello del Pd vecchia maniera (32,5%).

Un'analisi che i renziani ieri si passavano di mano in mano con interesse, e che faceva arricciare il naso ad altre componenti del partito. Ma che il premier uscente, sia pur sconfitto al referendum, resti la miglior risorsa elettorale a disposizione nel centrosinistra lo ammettono tutti o quasi, con l'eccezione dei suoi arcinemici della minoranza bersaniana. Lo ha spiegato anche il Guardasigilli Andrea Orlando a chi, nella corrente di Franceschini, lo invitava a fare sponda (magari come futuro candidato segretario) contro il premier: «Non esiste».

E dunque il fantasma anche solo evocato della nascita di un «partito di Renzi» atterrisce chi è consapevole che la prossima partita elettorale sarà quella finale contro il dilagare del populismo a vocazione autoritaria dei Cinque Stelle. Intanto, però, c'è da affrontare la crisi, cui Sergio Mattarella vuol dare soluzione in tempi ragionevoli. E il premier uscente assicura al Capo dello Stato tutta la propria «disponibilità» ad affidarsi al suo giudizio. Sull'ipotesi reincarico Matteo Renzi continua a ribadire la sua linea: «Solo se lo chiedessero anche la Lega e i grillini». Che sembra un modo per chiudere il discorso, se non fosse che uno degli aspiranti candidati premier del partito di Beppe Grillo, Luigi Di Maio, ieri invitava proprio Renzi a restare, con l'obiettivo, una volta uscita la sentenza della Corte Costituzionale sulla legge elettorale, di andare «subito» a votare. L'ipotesi dunque non esce dal campo, anche se Renzi ufficialmente non sembra prenderla in considerazione: «Non mi metto in quel cul de sac», e con i suoi ragiona di altro: di come riorganizzare il partito, di un congresso da aprire e vincere in tempi brevi per rilegittimarsi alla leadership e fare chiarezza nelle correnti.

Ma l'ipotesi iniziale di Renzi, quella di elezioni prima possibile, sembra allontanarsi: buona parte del Pd non ci sta, non solo la minoranza ma anche l'ala franceschiniana vuole arrivare a fine legislatura con un governo purchessia. Anche il capogruppo al Senato Zanda (che di lì viene), indica l'orizzonte 2018. E allora tornano in ballo le diverse ipotesi: Padoan, Gentiloni, persino Grasso che consentirebbe al Pd di tenersi le mani più libere. Una sola cosa sembra certa: «Sarà ancora lunga».

Commenti
Ritratto di andrea626390

andrea626390

Ven, 09/12/2016 - 08:41

Ricordo che il PD ha sempre il TRIPLO dei voti di Farsa Italia ...........

Giulio42

Ven, 09/12/2016 - 08:54

Quindi c'è ancora un 67% di elettori da attirare in un nuovo partito di centro destra. Per fare questo, bisogna fare un nuovo partito dove devono confluire tutti i partiti di centro destra che sono interessati a Governare non a vivacchiare. Malcontento nel paese Italia ne esiste molto, con un buon programma si può anche vincere.

antipifferaio

Ven, 09/12/2016 - 08:54

Poveraccio..incapace prima e incapace dopo...ancora non ha capito che gli italiani con la valanga di NO lo hanno scaricato nel ce§§o...Si farà il suo misero partitino su misura in stile Monti e poi, sempre con lo stesso sistema che contraddistingue questi giullari inetti, sparirà alle prossime elezioni quando racimolerà se va bene il 3%....e tutti quelli che gli hanno concesso un si al referendum torneranno all'ovile naturalemte per convenienza, in perfetto stile italico!!

paolonardi

Ven, 09/12/2016 - 09:01

Non e' possibile che gli italiani siano cosi' poco accorti da appoggiare un individuo di tal fatta dimenticando i danni che ha fatto col suo, e dei suoi compari, dillettantismo, arroganza, scarsa intelligenza e cultura. Al 33% degli italiani piace essere presi in giro e intontiti dalle chiacchere prive di senso di questo contadino rivestito.

Boxster65

Ven, 09/12/2016 - 09:07

Ma non aveva detto che quando finiva l'esperienza di governo chiudeva per sempre con la politica? Si conferma ogni giorno di più un uomo di emme...

ilbarzo

Ven, 09/12/2016 - 09:09

Il nuovo partito di M:Bean imbarcherà sicuramente anche la ditta bassotti Da Alfano a Verdini, Formigoni i mini partiti(Ala Ncd Udc))anche perchè il governo Renzi a continuato a vivacchiare grazie a questi signori disonorevoli voltagabbana.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Ven, 09/12/2016 - 09:32

gira che rigira ce lo troveremo sempre tra i co.glioni questo cesso di politico.Un pericolo per la Italia intera

linoalo1

Ven, 09/12/2016 - 09:35

Nuovo Pertito??Semmai,Nuovo Mandato!!!Luned',Mattarella,gli darà il Reincarico!!I presupposti,ci sono tutti!!!Il primo e,forse,più evidente,sono i TRE Colloqui Privati tenuti dai Due,negli ultimi 10 giorni!!!Due,prima del Referendum ed Uno,subito dopo!!!Cosa mai si saranno detti???Ovvio!!!Hanno tracciato la ROAD MAP per ciascun risultato del Referendum!!!

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Ven, 09/12/2016 - 09:49

Ora come ora, non c'è nessun altro che puo' dirsi abile a fare il PM. Col mito Silvio oramai fuori gioco, gli altri sono fenomeni da baraccone.

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 09/12/2016 - 09:50

Chi può dare ancora fiducia, a questo personaggio che nel momento cruciale, "hà dato di spalle all`Italia", un paese in grandi difficoltà??? questo Renzi """DEVE""" essere incriminato per ALTO TRADIMENTO. PER IL GIURAMENTO FATTO IL GIORNO IN CUI È STATO MESSO ALLA CARICA DEL PAESE"""!!! E con lui, Napolitano che lo hà assecondato e supportato!!!

mstntn

Ven, 09/12/2016 - 09:53

franco-a-trier: e chi sarebbe il sostituto di Renzi? Forse Fini, Berlusconi, Razzi, D'Alema, De Mita? Hai fatto colazione stamattina?

Ritratto di liusstrale

liusstrale

Ven, 09/12/2016 - 10:02

In Italia possono nascere anche 100 nuovi partiti.Saremo sempre divisi al 50%. Metà discende dai Romani l'altra metà dai Barbari.

Abit

Ven, 09/12/2016 - 10:26

Ma non aveva più volte detto che avrebbe lasciato la politica se perdeva il renzerendum.... Cio' conferma, ancora una volta, che la "sedia" piace (tanto) anche a lui. Altro che balle!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 09/12/2016 - 10:30

#andrea626390- 08:41 Già, dimenticavamo, il fantomatico tesoretto spendibile in caso di votazioni. Rassegnatevi,kompagni, il risveglio potrebbe essere ancora più tragico, per voi, di quello che subiste il 5 Dicembre. Nessuno ha sentito parlare di un 90% di NO totalizzato nella Lampedusa dell'accoglienza governata da Giusy Nicolini?

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 09/12/2016 - 10:40

sTATE SERENI,IL BOMBA è CONVINTO DI AVERE IL 40% DEI VOTANTI A SUO FAVORE....UUAHHHUUAHHUUAHHHHHHUAAHHHH MI STO ROTOLANDO DALLE RISATE!!!

Tarantasio.1111

Ven, 09/12/2016 - 10:45

ITALIA ladra e bugiarda.

unosolo

Ven, 09/12/2016 - 11:01

fortuna diceva di uscire dalla politica , forse la lady gli ha fatto capire quanti soldi porta la politica e che fuori certamente nessuno sarebbe in grado di assicurargli , anche l'intimo Carrai , questo dimostra solo che come dicono tanti " tutti hanno un prezzo " quando mai potrebbe spendere 900 euro per un maglione fuori dai palazzi ? .,.,ce lo restituisce a calci nel sedere , va e fai un partito brocco !

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 09/12/2016 - 11:16

Dai vari linguaggi in voga che sfregiano Matteo RENZI, ricavo le tante identità miserabili di cui è composta la 'nostra' società. Nature umane mortificate dai loro personali disturbi esistenziali, si abbandonano a dileggiare senza economia 'il sacro'. L'insufficienza culturale, la grave imperfezione genetica, il tormento delle loro ore, rimbalzano evidenti nello sfogo contro Renzi, che anima il loro 'vivere'. La categoria dei giornalisti, a qualsiasi livello, paludati di saccenza, poi, in queste ore scopre i gravissimi limiti della loro preparazione, delle loro sensibilità. (Da Formigli, ieri sera, sembravano afasici). -riproduzione riservata- 11,16 - 9.12.2016

vale.1958

Ven, 09/12/2016 - 11:17

Ancora con i sondaggi? Poi sondaggi della STAMPA ma dai su siate seri Renzi gli italiani lo hanno pesato ,a parte i pidioti che voterebbero PD anche se segretario fosse Berlusconi perche' loro sono cosi, politicamente e' finito Faccia quello che vuole ma lui prendera' sempre e solo i voti del PD.Sempre che non lo facciano fuori al congresso a favore del grande EMILIANO o BIANCA BERLINGUER due persone capaci e non bugiarde patentate come il BOMBA che riporterebbero l Italia alla normalita' non tutti contro tutti come ha fatto Renzi.

baio57

Ven, 09/12/2016 - 11:19

@ andrea626....Il termometro del nuovo elettore PDiota medio,lo abbiamo avuto a Milano dove i kattokompagni Renziani hanno fatto incetta di SI in Via Monte Napoleone e nelle altre zone centrali ,regno dei salotti buoni e della finanza, sonora sconfitta invece nelle periferie e nella Stalingrado d'Italia (S.S.Giovanni).

baio57

Ven, 09/12/2016 - 11:24

(segue)...D'altronde i kompagni del nuovo millennio sono un'associazione massonico/finanziaria dedita al profitto su larga scala,si va dalle Banche(in verità con pessimi risultati) alle assicurazioni,dall'energia alla grande distribuzione,dai patronati milionari al business dell'accoglienza. Kekkatzo gliene frega a questi del disagio delle periferie,della disoccupazione e della sicurezza dei cittadini ....

cameo44

Ven, 09/12/2016 - 11:30

Renzi aveva detto che qualora avrebbe perso il SI al referendum si sarebbe dimesso e avrebbe abbandonato la politica ha mante nuto la promessa a metà si è solo dimesso ma di abbandonare la politica non se ne parla anzi si prepara a fare un suo partito dato che Renzi sa vivere solo di politica prima come Presidente della Provincia poi come Sindaco ed ultimo come Presidente del Consiglio mai eletto da nessuno lavoro mai fatto in vita sua

maurizio50

Ven, 09/12/2016 - 12:11

Bravo Andrea 2X31!! Consolati con le stupidaggini! E poi ricordati che grazie a Renzi e associati (Alfano, Verdini ,Sboldrini, Casini, più tutti i rubagalline che stanno in Parlamento) in tre anni il P.artito D.elinquenti ci ha portato in casa più o meno un milione e mezzo di lazzaroni abbronzati, di cui buona parte sono fior di delinquenti.Tutti da iscrivere al P.D. Hai proprio motivo di essere soddisfatto!!!!!

unosolo

Ven, 09/12/2016 - 12:19

il partito della pagnotta . magna beve come una ........

agosvac

Ven, 09/12/2016 - 12:31

Egregio andrea 626390, avrebbe dovuto dire " aveva" oppure "avrà" perchè solo le prossime elezioni diranno come sarà messo il nuovo partito di renzi. Ricordi un certo monti: anche lui fece un suo partito sicuro che avrebbe vinto alla grande e si è visto come è andata.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 09/12/2016 - 13:06

x dottoressa Cesaretti Gentile signora lei scrive: "Matteo", malgrado il recente risultato delle votazioni generali abbia sancito (alla prima occasione possibile) il rifiuto nazionale di un tale personaggio e di tutti i suoi disastri. Ora, che lei propini agli italiani veri un riferimento tanto "amichevole" malgrado il loro parere politico avverso chiaramente espresso, suona, mi consenta, poco elegante ed assai poco cortese! (rifiuto l'uso di parole più crude ma più aderenti al reale sentire) Si potrebbe intendere (mi corregga se non fosse vero) lo avete rifiutato ma il padrone, oscuro, vuole che ve lo proponiamo ugualmente! ... Libertà o cara ... VOTO SUBITO

Ritratto di alejob

alejob

Ven, 09/12/2016 - 13:35

Quando gli Italiani capiranno che questo individuo ha una mente Diabolica ed è capace di essere molto pericoloso, peggio della Mafia, sarà troppo tardi. La sconfitta ha generato in lui un senso di VENDETTA, che ora sta meditando come può scaricarla su quelli che lo hanno Sfregiato.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 09/12/2016 - 13:56

Il suo partito? Quale quello dei bombaroli? o quello del paese dei balocchi?

Keplero17

Ven, 09/12/2016 - 14:07

Il populismo, il razzismo, l'antisemitismo, e intanto un italiano su quattro è in situazioni di povertà mentre le lobby finanziarie che gli stanno dietro sono sempre più ricche.

Villanaccio

Ven, 09/12/2016 - 14:14

Caro Berlusconi, nel tuo partito ora non hai più nessuno di "una altezza di rilievo"....puoi avere l'occasione d'oro nella tua vita e chiudere in bellezza rimettendoti ad un tavolo con Renzi e fare il "partito della Nazione" unificando tutto il centro ( e non mi dire che Renzi sia di sinistra... Avresti un buon 40 % di voti e faresti fuori grillini,comunisti di tutte le razze e pompati leghisti....Basta solo che tu inverta la rotta e la smetta con queste accuse da quattro soldi a Renzi che ti ricordo è l'unico a fare quello che tu non sei riuscito a fare come togliere l'articolo 18.....Quindi rimettiti al tavolo e "fai di nuovo suonare il pianista"....Il mio Si, in futuro sarà per Renzi.

Ritratto di bergat

bergat

Ven, 09/12/2016 - 14:18

Se Renzi costituisse un suo partito, sicuramente confluirebbero in esso i votanti di FI, Giorgia Meloni e parte del partito di Alfano. Al Pd resterebbe solo un 10%. Il partito di Renzi sicuramente vincerebbe le prossime elezioni

greg

Ven, 09/12/2016 - 14:27

REDAZIONE, NON AVETE PUBBLICATO NULLA, PERCHE' AVETE PAURA CHE I MAGISTRATI VI ACCUSINO DI OSTACOLARE LA MARCIA DI RENZINO - Si sente la necessità di inventare un nuovo partito!! Magari quello di Renzi avrà come sigla PDG - partito di Geppetto - in onore del suo papà putativo......

greg

Ven, 09/12/2016 - 14:28

DARIO MAGGIULLI - lei, come ruffiano, è il più viscido di tutti

Libero1

Ven, 09/12/2016 - 14:30

Cosa vi aspettavate dai sondaggi fatti dal un giornale di fede filokomunista.Che il bullo non fosse amato dagli italiani.Per fortuna se ne avuto conferma domenica scorsa come gli italiani amano il bullo e la sua cricca pdioti-traditori.

greg

Ven, 09/12/2016 - 14:36

VILLANACCIO (dal suo soprannome si capisce che lei è un toscano, probabilmente di Rignano) - non c'è problema, abbiamo ancora milioni di NO con cui seppellirvi. Quanto a Berlusconi, lui ha saputo lavorare e creare migliaia di posti di lavoro pagando sempre e puntualmente gli stipendi ad ogni mese, mentre lei e Renzi sapete solo profittare dei soldi pubblici, non sapete creare uno spillo con le vostre mani e l'unico scopo che avete, perchè penso che lei sia solo un clone di Renzi, è avere il potere e obbligare gli italiani a fare ciò che vi diverte di più, rendere il popolo italiano sempre più in miseria, mentre lei strimpella il suo pianoforte straziando le orecchie della gente, noi, che lavoriamo sul serio per mantenere in piedi il paese. Lei è nauseante

Tarantasio

Ven, 09/12/2016 - 14:53

questi sondaggi sbagliano clamorosamente sempre... io li chiamerei OROSCOPI POLITICI, e almeno una rubrica quotidiana se la meritano, concorda direttore?

Una-mattina-mi-...

Ven, 09/12/2016 - 14:58

UNA VOLTA ASSAGGIATO IN NETTARE DEL PRIVILEGIO, DIFFICILE SMETTERE...

Libero1

Ven, 09/12/2016 - 15:05

Il raccontaballe renzi avrebbe intenzione di fare il suo partito.Ma con chi? Non credo che sono in tanti a voler far parte di un partito che ospita gentaglia come i traditori siculo-toscano.

pinolino

Ven, 09/12/2016 - 15:06

Quel 33% è dovuto a Silvio che non è riuscito a trovarsi un successore presentabile e affidabile e al fatto che alla fine dei conti ci sono anche tanti italiani che non se la passano male e che giustamente vedono il loro salvadanaio e il loro reddito seriamente minacciati da proposte come "fuori dall'euro" o il "reddito di cittadinanza" giusto per dirne due.Detto questo sottoscrivo il ragionamento di Villanaccio 14.14, unire gli italiani che non vogliono la rivoluzione confidando che quelli che la vogliono saranno quasi certamente divisi.

timoty martin

Ven, 09/12/2016 - 15:17

Il PD avrà ancora tanti voti ma gli Italiani non vogliono più vedere l'arrogante ragazzino fiorentino, basta diktat.

cangurino

Ven, 09/12/2016 - 15:25

ai vari fan del bomba: ma una persona che afferma, con estrema chiarezza e senza possibili incomprensioni, "dovessi perdere me ne uscirei dalla politica, non sono un politico come gli altri IO, buono per tutte le stagioni" e poi, una volta perso in modo netto ed imbarazzante, briga e forca più di prima per continuare a nuotare nel guano politico, deve rimanere il vostro incrollabile riferimento politico??? Contenti voi ...

cangurino

Ven, 09/12/2016 - 15:31

comunque sia, Renzi ed il suo partito al 33% con trend in crescita, lo vedo mooolto improbabile. A chi dice: i sondaggi sbagliano sempre, ricordo che sbagliano sempre a favore del centro sinistra (brexit, Trump e referendum). Renzi può pescare solo tra gli ex ulivisti democristiani e socialisti, centristi vari ormai orfani di un politico decente e la sinistra di FI, piuttosto consistente, ma non arriviamo al 20%. Fuori dal PD perderebbe gli ancora numerosissimi trinariciuti, che votano secondo il dictat di "botteghe oscure".

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Ven, 09/12/2016 - 15:54

x Timothy Martin dopo i disastri operati dal Partito Democratico stile Obama e Clinton vedasi alla voce Renzi il frottolino toscano, lei ritiene proficuo votare per un PD esterofilo agganciato agli Obama ed alle Clinton? ... Libertà o cara ... VOTO SUBITO

unosolo

Ven, 09/12/2016 - 16:02

può contare sempre sui personaggi strani che sono in parlamento , strani nel senso che vogliono i soldi e se ci scappa anche una o due poltrone , magari anche la presidenza delle commissioni o entrare nei vari CDA , insomma accetteranno il baratto se non hanno già sottoscritto carte private ,., i ladri non possono cambiare ma adattarsi alle esigenze SI !

greg

Ven, 09/12/2016 - 16:44

BERGAT - cambi fornitore della polverina dei sogni. Se non l'ha ancora capita, glielo spiego io: Renzi, fin da ragazzino, si esaltò con il titolo di Akela dei boyscout, e vivendo a Firenze si esaltò anche nel leggere la storia dei Medici, leggendo "il Principe" di Macchiavelli e ripassandosi le prediche del Savonarola, convincendosi che se c'erano riusciti loro, lui che è più furbo degli altri, sarebbe diventato il nuovo Medici della repubblica fiorentina allargata a tutto il paese. La Meloni sarà anche una romana, quindi abituata alle iperboli tipiche dei romani, ma scema non è di certo, e il voto del partito della Meloni non sarà mai per Renzi, inoltre Renzi dimentica una cosa, che la sconfitta del NO è stata chiara: un partito trasversale al 70% degli italiani ha negato fiducia a lui ed al suo protettore Napolitano, che significa portone chiuso e sbarrato. Se, come si ipotizza, ci saranno finalmente elezioni politiche, Renzi ne uscirà con il cerino spento

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Ven, 09/12/2016 - 19:20

Non capite niente. Il partito comunista, pardon, il partito democratico è morto. Ancora non sepolto. Matteo sta al giuoco dei distinguo per non essere troppo aspro, o per non scoprire le carte. Nei fatti Lui ha già fondato il Suo personalissimo Partito e tutte le Sue energie sono in quella direzione. Ma, per un fatto di 'banalità della svolta storica'. Così come è crollato l'Impero Romano, come la Caduta degli Zar, come la fine dell'URSS. Ora, Franceschini. Fatemi il piacere. - Nella Nuova Casa di MATTEO, convergeranno tutti gli elettori che hanno perduto la propria per il 'terremoto'. I Berlusconiani, come me. I democratici di nuovo conio. I tanti altri che, 'col passare delle ore', vanno aprendo sempre più gli occhi. E, che capiranno che quelle espressioni facciali di RENZI non sono da sbeffeggiare, ma da leggere come Suoi punti di forza, di sfida, vincente. -riproduzione riservata- 19,20 - 9.12.2016