Mentana bacchetta l'Ue: "Non servono le candele"

Il direttore del Tg La7 dopo gli attacchi a Bruxelles: "Il nullismo europeo contro l'Isis ricorda il lassismo che aprì le porte ai nazisti"

"Il nullismo europeo porta solo altra acqua al mulino dell'Isis, proprio come il lassismo imbelle delle democrazie europee 80 anni fa aprì la strada ai nazisti". All'indomani del brutale attacco sferrato dai tagliagole dello Stato islamico a Bruxelles e all'Occidente, il direttore del Tg La7 Enrico Mentana affida alla sua pagina Facebook una dura critica ai "mille proclami" che i leader europei fanno subito dopo le stragi e che puntualmente vengono dimenticati "dopo due settimane".

Per Mentana l'approccio dei Paesi europei ricorda le politiche di appeasement che aprirono le porte alla Germania di Adolf Hitler. "La pace è il nostro stato di natura, ma non è la condizione dei jihadisti - scrive il direttore del Tg La7 - fare la guerra a chi vive in pace è facilissimo, fare la pace con chi ci ha dichiarato guerra è impossibile". E continua: "Gente che decide di morire per fare una strage tra persone sconosciute e pacifiche. Nulla e nessuno può giustificare questo fanatismo criminale. A questo punto accendere candele e intonare l'ennesimo Je suis... non serve a nulla". A suo dire una risposta identitaria non servirà a salvare l'Europa e l'Occidente. E nemmeno serviranno "le mille dietrologie su 'chi li ha creati', 'chi li sostiene', 'chi li paga'". "Il mito della loro invincibilità sta alimentando altre simpatie nel mondo islamico profondo, specie tra i giovani - incalza nel post - dopo ogni strage facciamo mille proclami, poi dopo due settimane li accantoniamo".

"La pace è il nostro stato di natura, ma non è la condizione dei jihadisti - continua Mentana - fare la guerra a chi vive in pace è facilissimo, fare la pace con chi ci ha dichiarato guerra è impossibile". E a chi va in giro a dire che i terroristi islamici "non cambieranno il nostro modo di vivere", fa notare: "Quello dei disegnatori di Charlie Hebdo, degli avventori dell'Hyper Kacher, dei ragazzi del Bataclan, dell'aeroporto e del metrò di Bruxelles l'hanno cambiato, cancellandolo". E conclude lanciando un appello a tutti i leader occidentali: "Servono risposte vere e condivise, non la retorica della parte giusta".

Annunci

Commenti

freud1970

Mer, 23/03/2016 - 14:13

In piena sintonia con Mentana, bisogna assolutamente agire, prima che sia troppo tardi.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 23/03/2016 - 14:20

Il vecchio voltagabbana Mentana sente puzza di bruciato e si prepara a cambiare ancora una volta casacca!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 23/03/2016 - 14:29

Toh! Chi l'avrebbe detto? Anche Chiccone, talvolta, è capace di elaborare processi mentali.

giseppe48

Mer, 23/03/2016 - 14:29

Le candele bisogna metterle accese nel fondo schiene di quei cornuti assassini

agosvac

Mer, 23/03/2016 - 14:31

Sembra che Mentana quanto meno conosca la storia, almeno quella recente. La vera colpa della seconda guerra mondiale non è di Hitler ma di chi non ha capito il pericolo che rappresentava per l'Europa e per tutto il mondo.Gli hanno dato la possibilità di armarsi, gli hanno dato la possibilità di agire, lo hanno sottovalutato, gli hanno permesso di condizionare un'intera nazione ai suoi voleri, nazione che, tra l'altro, era ben predisposta a farlo. Non hanno capito niente del pericolo del nazismo. Non hanno capito neanche che, senza alcuni errori di valutazione del regime, oggi, forse, saremmo tutti nazisti.

java

Mer, 23/03/2016 - 14:36

Caro Mentana, il tuo gracidare è inutile, soprattutto quando tu hai una storia personale di sostegno alle forze politiche di sinistra che hanno permesso e alimentato questo sfacelo grazie al buonismo e alla tutela spasmodica dell'immigrato. Noi stavamo dalla parte giusta, tu da quella sbagliata. Sempre, anche ora.

kallen1

Mer, 23/03/2016 - 14:37

Bravo Mentana dimentichi anche che il lassismo fu all'origine della caduta dell'impero romano: la storia, come sempre, si ripete.

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 23/03/2016 - 14:43

E bravo Mentana. Ieri ha snobato le dichiarazioni della Boldrini evitando di mandarle in onda, oggi dice chiaro e tondo quello che pensa moltissima gente (compresi molti commentatori che su questo quotidiano, pur non essendo illustri direttori di TG, da anni scrivono le stesse cose). Sta migliorando. Speriamo che altri seguano l'esempio e comincino a dire quello che davvero pensano e non quello che, per contratto o convenienza, devono dire davanti alle telecamere. Anche così, parlando chiaro, si comincia a combattere la cultura del pensiero unico. Aspetto con ansia di sentirlo dire, dopo aver mandato in onda una dichiarazione di Renzi (una delle tante), che..."Ha detto una grande sciocchezza".

Una-mattina-mi-...

Mer, 23/03/2016 - 14:48

OVVEROSSIA, dalle candele ai candelotti

tuttogas

Mer, 23/03/2016 - 14:50

Mentana ha ragione, non servono a niente i ceri, occorre dispensare a questi bastardi le "caramelle giuste". Visto e considerato che aspirano alla morte facendosi saltare in aria, occorre accontentarli: spianare ed asfaltare i luoghi dove vivono e si moltiplicano, aiutarli nel farsi eplodere con dosi di medicine giuste come avvenne con i così detti musi gialli!Occorre estirpare l'erba cattiva dalla radice, questi non cambieranno mai, è un problema di geni, di DNA, altro che integrazione....

frabelli1

Mer, 23/03/2016 - 15:07

Io lo assocerei anche al periodo delle brigate rosse dove gli uomini di "cultura" trovavano scuse per proteggere questi assassini. Perché bisogna sempre andare così indietro quando gli esempi, brutti, sono molto più vicini? Il brigatismo rosso è molto recente.

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 23/03/2016 - 15:08

CREDO CHE QUEL BUONO A NULLA DI RENZI NON SIA D'ACCORDO CON MENTANA.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 23/03/2016 - 15:08

Con, questi attentati i Terroristi stanno facendo un favore enorme ai Partiti di Estrema Destra, Perche per ogni vittima che i Terroristi fanno, ci saranno 100,000 persone che voteranno questi partiti, É io vedo gia che qui in Germania L;AFD é arrivata a quasi il 20% di elettori in sassonia,É se noi pensiamo che la UE é governata da 2 Ubriachi come Juncker e Schulz é da politici incapaci come Hollande, Merkel, Cameron é Renzi allora noi possiamo gia fare testamento,É io penso che l,unico che potrebbe risolvere la situazione in cui siamo é Silvio Berlusconi!.

marygio

Mer, 23/03/2016 - 15:15

se non sei un pdidiota doc e mentana non lo è .....dai e dai ci arrivi a capire

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 23/03/2016 - 15:26

Mentana ha detto delle cose giuste ma si è fermato lì. In pratica un altra chiacchiera senza costrutto. Esiste una sola soluzione da prendere SUBITO. Cacciare via dalle nostre nazioni TUTTI I MUSULMANI, NESSUNO ESCLUSO, DICHIARARE L'ISLAM NEMICO DELL'UMANITA', CHIUDERE TUTTE LE MOSCHEE. Fare atti di dolore, proporre buonismi, differenziazioni tra musulmani e lasciare le cose come stanno vuol dire solo una cosa, prossimi attentati nella nostra vita quotidiana e dobbiamo ringraziare che ancora non hanno usato armi di distruzione di massa.

Ritratto di Lupodellealpi

Lupodellealpi

Mer, 23/03/2016 - 15:32

una volta tanto sono d'accordo con Chicco Mentana

Tino

Mer, 23/03/2016 - 15:56

meglio tardi che mai ... bene, finalmente qualcuno del piccolo schermo tira fuori la testa dalla sabbia e dice le cose come stanno. Anche gli asini, se non indottrinati o accecati da ideologia, hanno capito che le nostre democrazie sono a rischio per ... troppa democrazia. Ormai siamo in guerra e quindi certe regole vanno riviste. Incredibile che tutte le volte, dopo l'attentato, venga fuori la notizia che gli autori erano già conoscenze della Polizia ... allora mi chiedo perché non sia stato possibile prendere qualche misura cautelare prima ... non servono i lumini, servono azioni concrete e queste devono essere rese possibili da leggi adeguate.

MEFEL68

Mer, 23/03/2016 - 16:25

Continuiamo così e faremo una brutta fine. Noi le candele e loro i candelotti.

beale

Mer, 23/03/2016 - 16:25

Mentana sta maturando: sta sostituendo all'irruenza giovanile, l'acume della saggezza.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 23/03/2016 - 16:29

quasi le stesse parole di berlusconi! :-) rifletteteci CARI IDIOTI DI SINISTRA :-)

vince50_19

Mer, 23/03/2016 - 16:30

Chicco, stavolta mi sei (quasi, perché questo ragionamento è quasi un'eccezione al tuo solito trend) piaciuto!

claudio faleri

Mer, 23/03/2016 - 17:03

le candele le accendono gli schiavi e i servi del clero

gian paolo cardelli

Mer, 23/03/2016 - 17:20

"E conclude lanciando un appello a tutti i leader occidentali: "Servono risposte vere e condivise, non la retorica della parte giusta"." Bravo: ora però suggerisci anche QUALI dovrebbero essere, queste "risposte", ovvero in cosa dovrebbero consistere, altrimenti ti metti sullo stesso piano di quelli che stai criticando...

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mer, 23/03/2016 - 17:32

Certo che le candele non bastano. Ci vogliono anche i girotondi, le bandiere arcobaleno, le fiaccolate, i concerti per la pace, le sante messe per la pace, i dibattiti sulla pace e ora anche i gessetti.

Luigi Farinelli

Mer, 23/03/2016 - 19:27

Pensieri condivisibili. Personalmente però non concordo sulla frase: "non servono le mille dietrologie su 'chi li ha creati', 'chi li sostiene', 'chi li paga'". Invece servirebbero tantissimo perché ogni analisi oggettiva non può prescindere da un sistema di riferimento (ascisse-ordinate) a cui agganciarsi per impedire che ogni intervento si riduca sempre all'inutile filastrocca "Je suis..."! La successione filologica dei fatti è questo sistema di riferimento e solo chi ha i paraocchi dell'ideologia o è prevenuto può ancora disconoscere che troppi personaggi e istituzioni internazionali di cui si conoscono i nomi stanno portando il mondo alla catastrofe, con interventi devastanti e imposizione di ideologie senza senso ma finalizzate a creare il caos. Cui prodest? Altro che dietrologia il cercare di rispondere a questa domanda! Tanto più che ormai di prove in fila ce ne sono a bizzeffe.

Beaufou

Mer, 23/03/2016 - 19:40

To', s'è accorto anche Mentana che il "politicamente corretto" fa acqua da tutte le parti. Alla buon'ora. Perché fino a ieri l'altro, il non plus ultra del politicamente corretto erano le fiaccolate, i cortei, il viso di circostanza, i discorsi roboanti stile "non passeranno"...e invece sono passati, eccome.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 23/03/2016 - 19:43

GIUSTO NON ABBIAMO BISOGNO DI CANDELE. NON VOGLIAMO NE' PANE NE' CANDELE VOGLIO PIOMBO PER IL MIO MOSCHETTO. RICORDATEVI GIARABUB

roberto zanella

Mer, 23/03/2016 - 19:48

...da ieri con il rifiuto di leggere il comunicato della Boldrini e oggi con questo intervento , Mentana mi piace di più ....

sparviero51

Gio, 24/03/2016 - 00:07

PARACULO OPPORTUNISTA CHE CERCA LA REDENZIONE !!!

roberto zanella

Gio, 24/03/2016 - 01:41

bisogna dire " NO alle lezioncine della Boldrini " Grazie Enrico...NON ASCOLTIAMO PIù LE NENIE DELLA SACERDOTESSA SFIGATA....

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 24/03/2016 - 08:55

Finalmente anche Mentana ha capito!