Mentana: "Quando gli indichi la luna, lo stupido vede solo la scia chimica"

Enrico Mentana 'blasta' il deputato grillino Carlo Sibilia che su Twitter aveva definito lui, la Annunziata e Merlo dei "giornalisti falliti"

Enrico Mentana è uno specialista nel 'blastare' personaggi più o meno noti sul web. Stavolta il bersaglio scelto è stato il deputato Cinquestelle Carlo Sibilia che ieri, al termine della puntata di "In mezz'ora", programma condotto da Lucia Anunziata in cui il direttore del Tg La7 e Francesco Merlo erano presenti, come ospiti, si è lasciato andare con un tweet molto duro verso di loro.

"Tre giornalisti falliti si autointerrogano sui motivi del loro fallimento. Pubblicamente. Senza che nessuno glielo abbia chiesto", ha twittato Sibilia che è rimasto gelato dalla risposta del giornalista. "Quando gli indichi la luna, lo stupido vede solo la scia chimica" ha scritto il direttore di Tg La7 con chiaro riferimento alla teoria espressa in passato dal deputato grillino. Un botta e risposta che arriva dopo la minaccia (poi rientrata) di Enrico Mentana di portare in tribunale il leader del Movimento Cinquestelle, Beppe Grillo che aveva proposto di istituire delle giurie popolari per giudicare l'operato dei giornalisti.

Commenti
Ritratto di Flex

Flex

Lun, 09/01/2017 - 12:49

Ho un dubbio e se fosse esattamente il contrario. Ovvero lo stupido vede solo la luna altri vedono la luna, le tracce chimiche e altro ancora.

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 09/01/2017 - 15:55

Continua a sfuggirmi la strana ragione per cui continuate a dare tanto spazio a Mentana. Ma se insistete, vuol dire che una ragione deve esserci.

tzilighelta

Lun, 09/01/2017 - 16:43

Flex e Giano, inghiottiti dalla scia chimica!

pippo54

Lun, 09/01/2017 - 19:26

Questo in 30 anni non ha mai parlato, ora all'improvviso è diventato loquace, ma spara solo c....

patrenius

Lun, 09/01/2017 - 20:26

Chicco la battuta è stravecchia e suona: Tu indichi la via e loro vedono la punta del dito. Poi le scie chimiche non esistono, semmai sono scie di condensazione dovute all'inquinamento!

Linucs

Lun, 09/01/2017 - 21:04

Non ho seguito il TG di Mentana ultimamente. Hanno fatto uno speciale su Shai Masot o si sono uniti al coro del silenzio?

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 10/01/2017 - 13:11

----mentana non è più sgamato degli altri sull'uso dei social-perchè l'altro giorno quando 2 blog di fan di di maio e dibba hanno postato una foto del figlio di mentana con elena boschi etruria e con la didascalia : "Anche Mentana tene famiglia da piazzare e a quanto pare sta in rapporti abbastanza stretti con Maria Etruria! Caro Mentana, ca' nisciun è fess!".---pare che il nostro eroe sia andato su tutte le furie---trollato alla grande---hasta

frabelli1

Mar, 10/01/2017 - 14:07

@Flex Uno indica una cosa, quindi la Luna, non è questione di vedere una cosa che non è indicata, ma nulla di vedere quella indicata. Una volta era più bella; lo stolto vede il dito. né scie, né altro. O guardi la Luna o il dito. Se vedi la scia... sei invitando, perché la Luna è già passata.

titina

Mar, 10/01/2017 - 14:47

Non mi sembra proprio che Mentana sia un giornalista fallito.

Atlantico

Mer, 11/01/2017 - 13:17

Da quattro anni mi interrogo sull'esistenza di un normale cervello al vertice del movimento grillesco.

Lugar

Gio, 12/01/2017 - 15:07

Mentana, non capisco questa affermazione. Cosa centra la luna con la scia chimica? Qual'è l'accostamento?

bobo55

Gio, 12/01/2017 - 20:43

@Lugar....'mo ti spiego.....a suo tempo il M5S, hanno fatto una battaglia contro le scie chimiche....perciò a un grillino gli mostri la luna...lui vede solo le scie chimiche...

lupo1963

Sab, 14/01/2017 - 16:38

Se a un famoso giornalista,che oggi fa tanto l'integerrimo professionista indipendente, indichi la luna magari vede il faccione di un politico suo sponsor negli anni 80 ...

routier

Dom, 15/01/2017 - 11:54

Se pensava di fare una battuta spiritosa e intelligente credo ne resterà deluso.

albero_a_cammes

Dom, 15/01/2017 - 12:46

"blastare" Si parla di giornalisti falliti ma, questo e' giornalismo o un'esempio di atti osceni nei confronti della lingua italiana?