Mentana: "Vogliono sconfiggere il terrorismo col Prozac"

Enrico Mentana, direttore del Tg La7, non perde il sarcasmo nel commentare la lotta al terrorismo e scrive:"A leggere alcuni commenti sembra che la causa prima degli attentati più che lo Stato Islamico sia lo Stato Depressivo"

​"La situazione si deteriora, ma qualcuno continua a darne una lettura minimalista, quasi surreale. A leggere alcuni commenti sembra che la causa prima degli attentati più che lo Stato Islamico sia lo Stato Depressivo. Vogliono sconfiggere il terrorismo col Prozac". Enrico Mentana, direttore del tg La7, su Facebook non perde la sua verve polemica nei confronti dei suoi colleghi giornalisti e dei vari opinion leader che in queste ore si stanno affannando a sostenere che lo Stato Islamico sia totalmente estraneo agli ultimi attentati che hanno colpito Nizza e la Germania.

Al netto del diciottenne tedesco-iraniano che ha sparato all'impazzata in un centro commerciale di Monaco di Baviera, uccidendo 9 persone, non è ancora escluso che il profugo siriano che ieri si è fatto esplodere nel centro di Ansbach abbia legami con il Califfato dell'Isis. Tra i radical-chic e i benpensanti buonisti va, però, di moda assolvere a priori i musulmani da qualsiasi gesto terroristico e cercare di attribuire tutto alla follia di schegge impazzite che hanno avuto un'infanzia difficile.

Commenti

il veniero

Lun, 25/07/2016 - 13:48

il Mentina for president

ziobeppe1951

Lun, 25/07/2016 - 13:54

Quanti italiani, hanno avuto ed hanno un'infanzia infelice, come mai nessuno si è fatto esplodere?

paolonardi

Lun, 25/07/2016 - 13:58

I buonisti radical chic hanno avuto un'infazia ovattata culturalmente deviata da una psicologia spicciola che crede alla infinita' bonta' dell'essere umano se non corrotto dal denaro dpecialmente se gestito da quell'entita' astratte che rispondono al magico nome di multinazionali. Come corollario e' cresciuto il cancro dell'irresponabilita' per cui nessuno e' piu' responsabile delle proprie azioni.

Ritratto di host8965

host8965

Lun, 25/07/2016 - 14:22

Se è da "buonisti" (qualunque cosa voglia dire) assolvere i musulmani è anche vero il contrario cioè che è da stupidi o da intellettualmente disonesti cercare il movente terroristico per qualunque crimine interessi un immigrato.

Libertà75

Lun, 25/07/2016 - 14:22

nei salotti radical chic serpeggia imperterrito il razzismo e la cristianofobia

baio57

Lun, 25/07/2016 - 14:48

Ogni tanto il mitraglietta ne spara una giusta.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 25/07/2016 - 14:49

La Boldirini sostiene che se fanno attentati è perchè non li accogliamo abbastanza bene. Convinzione che hanno parecchi sinistri vedi MAiorino al comune di Milano e tutti gli elettori del neo sindaco Sala che si stà distinguendo per la sua assenza , sarà in vacanza in Svizzera...

honhil

Lun, 25/07/2016 - 14:49

L’ideologia ha sempre bisogno di scusare le sue atrocità. Così le Br erano compagni che sbagliavano, invece di assassini e basta. Tanto è vero che sono passati i decenni e niente è cambiato, se è vero, come è vero, che i sopravvissuti di quelle brigate, dalla sinistra e a sinistra, sono stati sempre vezzeggiati e onorati. Adesso, ad ogni terrorista preso con le mani ancora imbrattate di sangue, il primo politico che prende la parola, per scaricare, nel mare magnum della coscienza collettiva, le responsabilità di una politica fallimentare chiamata accoglienza, gli cuce addosso l’etichetta di pazzo. Che la gente che si va ad arruolare nelle file dell’Isis, o più o meno segretamente inneggia all’Isis, abbia dei problemi psichiatrici è innegabile, altrimenti dedicherebbe la vita ad altro. Ma ciò non toglie che quei pazzi lucidi siano dei terroristi.

Sise

Lun, 25/07/2016 - 14:49

Grande Chicco!

Opaline67

Lun, 25/07/2016 - 14:51

BRAVO MENTANA !!! E' PROPRIO COSI': PUR DI NON ACCETTARE L'EVIDENZA DI COSA L'EUROPA SI E' PROVOCATA E DEL TIPO, ORMAI IRRECUPERABILE, DI CASTRAZIONE CHE SI E' DATA, QUALSIASI SCUSA E' BUONA,INCLUSA LA DEPRESSIONE. SI, E' A DIR POCO SURREALE. IDENTICI A QUELLI CHE PUR DI FAR RABBIA ALLA MOGLIE FINISCONO COL TAGLIARSELO DI SANAPIANTA. CHIAMALA LODE ALL'INTELLIGENZA!

Ritratto di powder

powder

Lun, 25/07/2016 - 15:09

@host8965: Stupido è chi fa finta di non vedere che qui non si tratta più di terrorismo, perché il terrorismo ha delle mire ben precise che non sono quelle dei jihadisti. Qui si tratta di guerra ("santa" per queste bestie medievali e incivili che non sono riuscite nei millenni a costruire NULLA e che non meritano di introdursi nella nostra civiltà per distruggerla da dentro). Il movente JIHADISTA (non terrorista) c'è e come e va cercato. Dimostrami il contrario, provaci perché è indimostrabile. Posso già risponderti: senza questi schifosi a casa nostra queste cose non sarebbero successe. Punto e Amen.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 25/07/2016 - 15:17

"NON TUTTI I MUSULMANI SONO DEPRESSI,MA TUTTI I TERRORISTI DEPRESSI SONO MUSULMANI!

roberto zanella

Lun, 25/07/2016 - 15:18

Enrico...ti vedo migliorato..finalmente stai buttando il politicamente corretto nel cesso...

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 25/07/2016 - 15:18

Mentana:concordo!

123riv

Lun, 25/07/2016 - 16:03

Caro Mentana, non condivido sempre il tuo pensiero, ma su questo tema hai perfettamente ragione! Il comportamento delle autorità tedesche è patetico. Si cerca di occultare la verità!

steluc

Lun, 25/07/2016 - 16:38

Diciamo che , pur con qualche sforzo , il tiggì di la7 è l'unico che riesco a seguire senza vomitare . Altrove , penso alla Rai , devo pagare per sentire fregnacce a go-go , insopportabile. Se Mitraglia continuerà su questa strada , aumenterà gli ascolti, e che il suo capo faccia altrettanto col Corriere , non lo si può più leggere.

Ritratto di Gelsyred

Gelsyred

Lun, 25/07/2016 - 16:48

Forza, ci vuole così poco a dire le cose come stanno.

Chanel

Lun, 25/07/2016 - 17:05

La depressione è sempre esistita e ha spesso portato il malato al suicidio, ma affrontare il proprio male di vivere facendo una strage di persone sconosciute è una nuova moda

Skysurfer

Lun, 25/07/2016 - 17:21

Il Dott. Mentana relegato a La7 è sempre stato uno spreco, oggi più che mai,dato che nessuno ha il coraggio come lui di chiamare le cose con il loro nome. Depressi, incompresi, vittime del bullismo....ASSASSINI, TERRORISTI, questo è quello che dovrebbero dire e soprattutto sottolineare, come si permettono di trattarci come scimmie ignoranti. Mentana for President.

ambrogiomau

Lun, 25/07/2016 - 17:49

Bella battuta: Da Stato Islamico a Stato Depressivo.

Pisslam

Lun, 25/07/2016 - 18:26

@host8965, da buonista dovresti studiarti cos'è la taqiyya....

marygio

Lun, 25/07/2016 - 18:33

lo sto rivalutando. peccato che la7 sia un covo di pdidioti................ahhhhhhhhhhhhhhhhh

MOSTARDELLIS

Lun, 25/07/2016 - 19:48

Bravo Mentana. Dovrebbe tornare alla RAI per avere almeno una voce fuori dal coro (TG1, TG2, TG3, RAINEWS, ecc. ecc.), tutti appiattiti, allineati e coperti su Renzi, Napolitano, Boldrini, Vendola, Cirinnà, Boschi, ecc. ecc. ecc.

edo1969

Lun, 25/07/2016 - 20:25

ma perchè adesso ogni giorno mettete il commento di neurodeliri-mentina? e sempre con quella stessa foto da piacione attempato un po' bullo di periferia... forse gli avete fatto un contratto? ahi ahi... fuori nosferatu - catastrofe vivente e pure portajella - e dentro chicco? miiii.... scoop!

un_infiltrato

Lun, 25/07/2016 - 20:40

Il "sarcasmo" di mentana mi facca gare.

Cheyenne

Lun, 25/07/2016 - 21:08

mentana in vecchiaia è rinsavito

unz

Lun, 25/07/2016 - 22:29

Lerner e Parenzo a lezione da Mentana.

Accademico

Mar, 26/07/2016 - 07:26

No grazie. Al "sarcasmo" di Mentana, preferisco il rigore di Crozza. Mentana è troppo comico.

chebarba

Mar, 26/07/2016 - 08:42

Credo che se non si sia sociopatici o con qualche squilibrio mentale difficilmente si diventerebbe terrorista. Fa parte della categoria della cattiveria e malvagità umana che non è mai giustificabile anche se ci sono molte persone "comprensive" in politica e nei tribunali. La cosa non esime dalla responsabilità degli atti che si commettono sia i terroristi, assassini, spacciatori ecc ecc sia chi li giustifica e pensa di "redimerli". La novità attuale è che oggi con la comunicazione di massa è molto più facile farsi fare il lavaggio del cervello e aderire alle più strampalate delle rivendicazioni, sette, teorie, religioni, bulli, pedofili e chi più ne ha ne metta, con più o meno conseguenze pericolose

ego

Mar, 26/07/2016 - 08:58

per host8965----Magari 100% no,ma 99% si. Mi dica: c'è molta differenza?