Migranti, la sparata dell'Ue: "L'Italia ha avuto solidarietà"

Il presidente della Commissione Ue, Jean Claude Juncker a Conte: "L'Italia ha ricevuto un miliardo" per i migranti

Che le posizioni tra Italia e Europa siano distanti sul tema migranti non è certo una novità. Ma se serviva una conferma, questa è arrivata durante l'incontro odierno tra Jean Claude Juncker e Giuseppe Conte. Seduti attorno a un tavolo, i due parlano di economia, recessione mondiale e misure per la crescita. Ma anche di immigrazione. Ed è qui che la Commissione Europea ci tiene a rimarcare il fossato che divide Roma da Bruxelles. La politica dei porti chiusi non entusiasma l'Ue, l'addio alla missione navale di Sophia ha lasciato il segno e le continue critiche italiane sulla gestione della politica migratoria continuano a tenere alta la fiamma delle polemiche.

Le visioni sono contrapposte. L'Italia è convinta di essere stata abbandonata per anni da Bruxelles, lasciata sola a gestire una crisi migratoria senza precedenti. I numeri parlano chiaro: centinaia di migliaia di migranti si sono riversati sulle coste italiane, dopo la chiusura della tratta balcania (grazie ai soldi Ue). Per non parlare dei ricollocamenti, ancora fermi al palo. O della riforma del Trattato di Dublino che non trova una soluzione.

Di fronte ai tanti fallimenti dell'Ue e agli sforzi messi in campo dal Belpaese in questi anni, la Commissione sostiene che "l'Ue non è stata assente". Lo dice proprio Juncker, senza giri di parole. "Non bisogna dire che l'Ue è stata assente quando si è trattato di dare solidarietà - assicura al termine dell'incontro con Conte - L'Italia ha ricevuto un miliardo". Già, peccato che i contribuenti ne abbiano spesi 4,3 miliardi solo nel 2017 e per il 2018 erano stati messi a bilancio tra 4,6 e 5 miliardi. "La questione migratoria è importante - insiste Juncker - e ribadisco che bisognerà attuare una solidarietà più articolata". A parole ricorda che "l'Italia porta un grande fardello", ma la solidarietà europea c'è stata davvero?

Conte non la pensa così. "Ho ribadito al presidente Juncker che è improcrastinabile una rapida attuazione delle conclusioni del consiglio europeo di giugno - dice in conferenza stampa - Non è ammissibile continuare a operare senza considerare che chi sbarca in Italia, in Spagna o in Grecia sbarca in Europa". Ed è proprio sulla "condivisione della responsabilità" che Bruxelles e Roma sono ancora distanti. se questa non cambia, "il coordinamento delle guardie costiere non serve" e "rischia di diventare un fattore di attrazione". Per Conte "serve un meccanismo di redistribuzione, i miliardi vanno spesi per una politica seria".

Intanto è dal fronte libico che arrivano le migliori notizie per il governo italiano. Il portavoce della Guardia costiera libica, Ayoub Qasem, rivendica infatti di aver "ridotto insieme alla marina libica del 90 per cento le partenze dei migranti nel Mediterraneo". Qasem spiega che "la decisione di sospendere l'operazione Sophia indica la validità del lavoro da noi condotto anche se la marina libica e l'Unione europea non sempre hanno lo stesso punto di vista sul fenomeno dell'immigrazione illegale".

Commenti

DRAGONI

Mar, 02/04/2019 - 11:28

UN MILIARDO? COME SE NE RENDICONTATO L'IMPIEGO? LA CORTE DEI CONTI HA LA RELATIVA DOCUMENTAZIONE DELLA RENDICONTAZIONE CHE DEVE COINCIDERE CON QUELLA EUROPEA CHE HA ELARGITO ALL'ITALIA IL MILIARDO? AL FINE DI METTERE FINE AD OSCURI INTERESSI SAREBBE OPPORTUNO NOMINARE UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE DI INCHIESTA.

VittorioMar

Mar, 02/04/2019 - 11:36

..SCUSATE !...non ce ne siamo ACCORTI...DISTRATTI O FREGATI ??

venco

Mar, 02/04/2019 - 11:36

Ogni Stato europeo deve gestire i migranti come piace al proprio popolo, assolutamente no imposizioni UE.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 02/04/2019 - 11:46

jean claude juncker a conte: "L'Italia ha ricevuto un miliardo" per i migranti..premesso che l'ITALIA o meglio PANTALONE in quattro anni ha dovuto sbordarne più di VENTI MILIARDI,non contando la Spesa Sanitaria..se nel miliardo erano comprese le sue libagioni,ne è rimasto ben poco!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 02/04/2019 - 11:53

Ipse dixit. Jean Claude Junker ha parlato. E non era neppure in stato di ubriachezza, come qualche volte gli capita. Però la "fesseria" la sparata ugualmente, "more solito".

Mborsa

Mar, 02/04/2019 - 12:15

Il miliardo di Juncker (in quanti anni?) va confrontato con i sei miliardi della UE alla Turchia. Con la differenza che la Turchia è stata ringraziata dalla UE per la sua (modesta) accoglienza, mentre l'Italia è stata accusata. La verità è che ai paesi membri va bene che l'Italia blocchi gli ingressi senza doversene assumere la responsabilità.

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 02/04/2019 - 12:15

La questione dell'immigrazione è come quella di chi dice che i poveri non devono soffrire la fame e invita, o meglio, attua enormi pressioni sul proprio vicino perché apra la porta ai poveri, mentre lui a casa propria non fa entrare nessuno.

manson

Mar, 02/04/2019 - 12:21

e il resto ce lo abbiamo messo noi, azzerando il nostro welfare, mandando la gente a lavorare fino a 70 anni, tagliando la sanità. L'africa e i suoi troppo numerosi abitanti non sono un problema italiano, i maomettani qui non li vogliamo e a me di quello che succede a casa loro NON ME NE FREGA NIENTE! Sono bloccati in Libia? tornassero indietro a raccontare ai loro compaesani che LA PACCHIA E' FINITA

Ritratto di navajo

navajo

Mar, 02/04/2019 - 12:21

Con i dieci miliardi spesi per l'immigrazione nel biennio 2017/18 avremmo potuto dare 2500 euro a testa ai 4 milioni di italiani sotto la soglia di povertà. Poi il Pd si meraviglia di raccogliere solo il 7,8% di voti, mentre la Lega è oltre il 30%.

agosvac

Mar, 02/04/2019 - 12:42

Ma che strano!!! Noi italiani di questa solidarietà non ce ne siamo ancora accorti. Siamo sicuri che non siano le solite chiacchiere???

Ritratto di giangol

giangol

Mar, 02/04/2019 - 12:44

e gli altri 4 miliardi a carico degli italiani! 4 miliardi x 6 anni di un sgoverno comunista non eletto fanno ben 24 miliardi!!! rimpatriateli tutti senza se e senza ma

routier

Mar, 02/04/2019 - 12:47

Ammesso e non concesso di aver ricevuto un miliardo di euro dalla UE, per noi sarebbe stato un affarone se si fossero tenuti i soldi insieme alla marea di fancazzisti nero/magrebini sbarcati in Italia. Purtroppo la UE preferisce pagare e sbolognare la merce avariata ai più deboli e indifesi. EVVIVA LA SOLIDARIETA' EUROPEA! Bravo Juncker!

jaguar

Mar, 02/04/2019 - 12:51

Come no, l'Italia ha già conosciuto la solidarietà della Ue.

Malacappa

Mar, 02/04/2019 - 12:53

Noi non vogliamo soldi, non vogliamo invasori

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 02/04/2019 - 13:13

Hanno un bel coraggio....

Ritratto di drazen

drazen

Mar, 02/04/2019 - 13:15

Un miliardo di calci nel deretano a Juncker e all'Europa!

Ritratto di Clastidium

Clastidium

Mar, 02/04/2019 - 13:15

la solidarietà l'abbiamo avuta soprattutto da visegard, loro sì che ci hanno aiutato

apostrofo

Mar, 02/04/2019 - 13:22

Qui si parla di 5 miliardi l'anno in Italia. Gli altri 4 ce li ha prescritti qualcuno togliendoceli dalla disponibilità degli italiani, oppure li dobbiamo pagare per penitenza papale. Junker è coraggioso a dire che l'EU ha fatto molto per l'Italia. Si una cosa l'hanno fatta e la fanno: ci rimandano continuamente gli immigrati espulsi che sono passati per l'Italia, perché noi siamo la frontiera oltre la quale vanno espulsi gli indesiderabili e perché noi italiani abbiamo fatto "accoglienza " tanto cara al papa, che ce lo raccomanda ancora ogni giorno, come se esistesse solo l'Italia. Ma è comoda ce l'ha sotto i piedi. E non solo lui, anche l'EU

leopard73

Mar, 02/04/2019 - 13:24

Spero solo che questo ciarlatano sparisca da Bruxelles dopo le elezioni quando parla non si capisce se e sobrio o NO!!!!

apostrofo

Mar, 02/04/2019 - 13:30

Lui, la Merkel e i francesi hanno detto spesso che "l'Italia non deve essere lasciata sola" infatti: 1. Ci rimandano tutti i loro espulsi perché sono passati per l'Italia che perciò se li deve tenere. Così non siamo soli ! 2. Meglio non lasciarli soli, tenerli d'occhio se no va a finire che .. chiudono i porti e i migranti arrivano da noi in centro nord Europa in qualche modo.

il_Caravaggio63

Mar, 02/04/2019 - 13:35

grazie al pd hanno tentato di trasformare l'italia, in un immenso campo profughi, comprandoci con un tozzo di pane, parlando di frontiere aperte , ma di fatto chiuse dal macron il micronianano, e dalla merkellonza e c, complici i colonialisti olandesi e belgi, la pacchia è finita, e alle prossime elezioni parleranno molto chiaramente.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 02/04/2019 - 13:53

Ma perché non da quel miliardo a qualche altro paese con annessi questi poveretti che non vogliono solo stare meglio? L'Italia sembra non sia in grado di farlo, provveda se è intelligente, diversamente, e sia meno ipocrita.

Jesse_James

Mar, 02/04/2019 - 13:57

Un miliardo?....già, peccato che noi a partire dal 2013 ne abbiamo spesi 5 all'anno per mantenere i migranti!

Triatec

Mar, 02/04/2019 - 14:22

Non possiamo negare che abbiamo avuto solidarietà. A parole ne abbiamo avuta molta da "Gin" Juncker, baci e abbracci. Più solidarietà di cosi...

ziobeppe1951

Mar, 02/04/2019 - 14:40

Abbiate pietà di lui...è sempre ubriaco

Klotz1960

Mar, 02/04/2019 - 16:35

Juncker e' quello che e', ma non va dimenticato che la Commissione ha pochi mezzi per obbligare gli Stati Membri, ne' si puo' cadere nella solita trappola di aumentarli.

Ritratto di babbone

babbone

Mar, 02/04/2019 - 17:14

Il 26 maggio sta arrivando.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 02/04/2019 - 17:53

Questi statisti, fanno eguagliare i conti solamente se sono personali, per il resto, """NON È DANARO LORO E SI INVENTANO LE CIFRE"""!!!

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 02/04/2019 - 17:55

Questi statisti, fanno eguagliare i conti solamente se sono personali, per il resto, """NON È DANARO LORO E SI INVENTANO LE CIFRE"""!!! IL PROSSIMO MESE, E MAGGIO!!!

Ritratto di indicazionediconfine

indicazionediconfine

Mar, 02/04/2019 - 18:13

C'è una regola fondamentale in economia: MAI fare affare con gli imbroglioni. MAI.

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 02/04/2019 - 18:38

Juncker buffone

frapito

Mar, 02/04/2019 - 18:57

Un esempio per tutti, con il caso della "Diciotti", che è costata a Salvini una denuncia per sequestro di persona, abbiamo visto tanta e quanta (???) solidarietà europea!!!! A maggio ringrazieremo, in modo tangibile, contata solidarietà!

killkoms

Mar, 02/04/2019 - 22:29

meno male che siete stati solidali!