Migranti, torna la supertassa. Ma è scontro tra Roma e la Ue

Scontro sui 245 euro chiesti dal Viminale per il permesso di soggiorno. L'Ue si schiera coi migranti: "Così l'Italia li discrimina"

Lo scontro è durissimo. E rischia di finire male per il governo Renzi che, una volta tanto, cerca di mettere ordine in quell'invasione di migranti che va avanti da anni. Al centro del braccio di ferro c'è la tassa sul permesso di soggiorno. Alcuni immigrati hanno, infatti, fatto ricorso al Tar per l'elevato costo delle pratiche necessarie a ottenerlo aprendo un contenzioso senza fine che protrebbe finire con una procedura contro l'Italia da parte della Corte di giustizia europea.

"Così l'Italia discrimina gli immigrati". La giustizia europea lo ha già messo in chiaro ed è pronta a stangare il governo Renzi per il costo a loro dire "eccessivo" del permesso di soggiorno. L'anno scorso la Corte di giustizia europea aveva già bollato come "irragionevolmente alta" la somma di 245 euro che i migranti devono sborsare per ottenere il permesso di lungo periodo. E aveva calcolato che sarebbe stato meglio far pagare non più di 30,46 euro. Così, non appena un gruppetto di stranieri ha fatto causa allo Stato, il Tar si subito schierato al fianco dei migranti bocciando senza se e senza ma la tassa. La partita, però, è stata riaperta un paio di settimane fa dal Consiglio di Stato che ha sospeso gli effetti della pronuncia del Tar.

Il braccio di ferro non è ancora finito. Anzi, rischia di essere solo all'inizio. Come spiega Repubblica, infatti, il Consiglio di Stato tornerà a esprimersi sull'argomento il prossimo 13 ottobre. Nel frattempo, però, il ministero dell'Interno si è portato avanti scrivendo alle Questure di tutto il Paese pretendendo che i migranti tornino a pagare la tassa per ottenere il permesso di soggiorno e chiedendo ai questori di recuperare la stessa somma anche da chi ha presentato la domanda in data precedente alla sospensiva del Consiglio di Stato. Sul Viminale, però, pende il giudizio della Corte di giustizia europea che potrebbe aprire una procedura contro l'Italia. "Così - fanno sapere da Strasburgo - il governo Renzi discrimina gli stranieri".

Commenti

Una-mattina-mi-...

Dom, 02/10/2016 - 15:46

Gli italiani pagano tutto, gli stranieri autocertificati sono pieni di esenzioni. Più discriminazione di così, vero Bruxelles?

giovanni PERINCIOLO

Dom, 02/10/2016 - 15:55

Se il costo "ragionevole" é di 30.46 Euro perché non se ne occupa la comunità invece di chiederlo all'Italia???

Ettore41

Dom, 02/10/2016 - 16:22

No, il governo Renzi discrimina gli italiani. Ma questo a Bruxelles non interessa

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 02/10/2016 - 16:22

Pagano 2/3000€urii per fare 3/4 miglia su un canotto scassato per poi farsi caricare dalle nostre moderne navi della marina, vogliamo almeno fargli pagare il TRAGHETTO!!!lol lol. Io qui per avere la residenza ho PAGATO qualcosa come 350/400 USD.

Aleramo

Dom, 02/10/2016 - 16:34

Prima usciamo da questa Europa, meglio è per tutti.

cgf

Dom, 02/10/2016 - 16:47

Intanto però potrebbero cominciare a pagare la tassa di soggiorno negli alberghi ove sono ospitati. 245 Eur troppi per il permesso di soggiorno? Non direi visto quanto a volte si paga per solo 30 un visto in diversi paesi del mondo.

Tarantasio

Dom, 02/10/2016 - 16:51

Ingressi Senza Fine = Tasse Senza Fine ... Ditelo Ai Vostri Figli

Santippe

Dom, 02/10/2016 - 16:59

SANTIPPE. Tra TAR, Consiglio di Stato, direttive UE, soldi che non abbiamo e guai che abbiamo in abbondanza, impelagarci in questa sconsiderata accoglienza è da irresponsabili deficienti e incoscienti. Ma è possibile che non si riesca mai a fare un passo, che sia uno, commisurato alla gamba?

swiller

Dom, 02/10/2016 - 17:03

La mxxxa della UE usciamo da questa banda di delinquenti.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Dom, 02/10/2016 - 17:05

Mandateli a pulire i giardini, maledetti clandestini, poi pagata la pratica fategli pagare le spese dll viaggio di ritorno!

killkoms

Dom, 02/10/2016 - 17:07

siamo noi ad essere discriminati rispetto ai migranti (che i visti per i loro paesi se li fanno pagare..)!

Cheyenne

Dom, 02/10/2016 - 17:07

uscire da questa buffonata di ue

Anonimo (non verificato)

macommmestiamo

Dom, 02/10/2016 - 17:32

5000 euroi

Raoul Pontalti

Dom, 02/10/2016 - 17:42

@cgf a Te viaggiare non serve affatto per capire il mondo...Il visto è una cosa e gli extracomunitari lo hanno debitamente pagato il visto d'ingresso se sono entrati per lavoro, il permesso di soggiorno un'altra ed è imposto a chi deve trattenersi in Italia per diverso tempo per ragioni di lavoro, studio, o altro secondo quanto prevede la legge. La tassa (rectius: imposta) di soggiorno è un'altra cosa ancora e riguarda i soggiornanti in strutture ricettive (alberghi per intenderci) in località turistiche ed legata al turismo non all'emergenza alloggiativa (non la pagheranno infatti gli sfollati del terremoto anche se ospitati in alberghi delle località turistiche). Ripassare le nozioni di diritto amministrativo e di diritto tributario Ti è vivamente consigliato...

venco

Dom, 02/10/2016 - 17:48

I migranti clandestini vanno solo tenuti e mantenuti in campi profughi chiusi, non hanno diritto di circolare liberamente nel territorio.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/10/2016 - 17:48

l'UE è una fogna. Anche come tentativo di stato totalitario è un cesso.

Raoul Pontalti

Dom, 02/10/2016 - 17:51

(non sono anonimo) Le boiate dei governi olgettinlegaioli si riverberano fino ad oggi e chissà per quanto tempo ancora...La questione del ricorso del Ministero dell'interno al Consiglio di Stato è legata al fatto che il TAR del Lazio, in conformità con il parere chiesto e ottenuto presso la Corte di giustizia dell'Unione europea, aveva dichiarato illegittima la boiata olgettinlegaiola della quintuplicazione dei costi per il permesso di soggiorno riguardante I LAVORATORI E LORO CONGIUNTI REGOLARMENTE RESIDENTI IN ITALIA (non i clandestini!!!) con la conseguenza peraltro dei rimborsi per coloro i quali era stato costretti a pagare anche 200 euro anziché ca 30 euro. E il Ministero si è visto prossimo alla bancarotta: pazienza rimetterci l'estorsione di 50-170 euro per permesso, ma risarcire no! Si tratta di mezzo miliardo di euro! Di qui il ricorso.

Lissa

Dom, 02/10/2016 - 17:53

Bruxelles, ha rotto veramente le palle!

Ritratto di gino5730

gino5730

Dom, 02/10/2016 - 18:05

Renzi cerca in qualche modo di frenare l'invasione e di fare qualche euro per le pesanti spese per mantenerli La cosa strana e sorprendente è che .magari una tantum.il capocctta ha ragione.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 02/10/2016 - 18:08

Oooooh poverini, li discriminiamo!!! Ma quando per fare una visita all'ospedale o acquistare dei medicinali e paghiamo tutto dopo che abbiamo pagato le tasse, l'Europa non se ne accorge della nostra discriminazione in confronto a loro?

fatevoi

Dom, 02/10/2016 - 18:12

E' più chiaro adesso perché i britannici hanno detto si a Brexit?

dot-benito

Dom, 02/10/2016 - 18:18

5000 euro dovrebbe costare il permesso di soggiorno e naturalmente solo per chi ha diritto.io che pago le tasse devo pagare carta d'identità passaporto patente ed altre miriadi di balzelli per mantenere gli animali di roma e gli animali di bruxelles

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 02/10/2016 - 18:25

@Raoul Pontalti,certo che leggersi, tutte le norme, tutte le nozioni, tutte le leggi, incastri molta gente, non fa niente se nella vita non fai una beata m...kia, l'importartante portare avanti la parola di tanti stupidi che ci hanno legato mani e lingua con queste, norme, nozioni e leggi. Vedo che per te è giusto quello che dice la UE, non farli pagare, non quello che vorrebbe l'Italia, in pratica sei contro gli italiani a prescindere. Voglio sentirti una volta dire, sono con voi, purtroppo la legge dice così e così. No, sembri che ci godi a farci del male. Ma tu di che razza sei!?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 02/10/2016 - 18:27

Ma questi "lavoratori" e loro congiunti regolarmente residenti in Italia, sono quelli che raccolgono i pomodori dai CAPORALI in Puglia e Calabria TROMBALTI???? Ovvero quelli che lavorano in NERO e NON pagano le tasse!!!! Rendici edotti sommo professore!!! DAI!!!!! #RENZIACASACOLNO solo così ci LIBEREREMO da questo SCHIAVISMO EUROPEO!!!

Ritratto di MARKOSS

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/10/2016 - 18:29

Che sono 245 € se poi per ogni anno ne devi spendere 10.000 € e più cadauno per mantenerli. Si fa prima a mandarli via, quelli che non hanno diritto, ossia la maggior parte, oppure tutti a casa dell'amico Raul Pontalti. Andrei a piedi a casa sua a festeggiare, in tal caso. Lo champagne lo porto io.

Ettore41

Dom, 02/10/2016 - 18:46

Caro Pontalti, dall'alto della tua saccenza tu mi devi spiegare, nelle pieghe del Diritto Amministrativo e del Diritto Tributario per quale motivo il sottoscritto nato a Roma e residente a Roma sin dopo aver conseguito la Laurea alla Sapenza, debba, residente altrove, pagare la tassa di soggiorno la quale, come tu dici " e' legata al turismo" Io a Roma Non faccio il turista perche' conosco meglio io la citta' di quelle sanguisughe che hanno inventato tale idiozia. Io a Roma torno nella mia citta', anche se vado in albergo. Prova a spiegarmi questo caro saccente.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Dom, 02/10/2016 - 19:07

L'Unione Europea è come il vaiolo: normalmente uccide, ma se si ha la fortuna di farcela lascia comunque i segni a vita. Al referendum si vota NO!

Aristide56

Dom, 02/10/2016 - 19:11

essendo una tassa la corte d'ingiustizia EU non deve intervenire ;pero'queste prese di posizione possono solo provocare aumenti dell'invasione percui noi dovremmo chiedere i danni ed i costi ai responsabili della corte EU. +- 7.000.000,00 di EUR.annuisomma del costo dei clandestini.

Ritratto di 8Rgt

Anonimo (non verificato)

Raoul Pontalti

Dom, 02/10/2016 - 19:19

@hernando45 esimio somaro per i negri sfruttati dal caporalato in nero le tasse le evadono i loro padroni! Sono sostituti d'imposta i datori lavoro! Sono i padroni che devono versare i contributi INPS e le trattenute IRPEF dei propri schiavi! Il povero negro non ha alcuna colpa e per di più il padrone non divide con lo schiavo il malloppo fregato allo Stato! Cornuto e mazziato il negro che poi senza redditi ufficiali si vedrà negato il permesso di soggiorno e dovrà convertirsi suo malgrado alla clandestinità. Ma se non sapete di cosa parlate statevene zitti per favore!

nopolcorrect

Dom, 02/10/2016 - 19:29

Una volta tanto mi schiero con Renzi: se discrimina gli immigrati stranieri fa benissimo. Dovremmo scrivere nella nostra Costituzione che le leggi italiane e nell'interesse del'Italia contano per noi più delle leggi europee e delle leggi dell'ONU se queste ultime sono lesive dei nostri interessi. L'Italia prima di tutto, gli interessi dell'Italia prima di tutto.

cgf

Dom, 02/10/2016 - 19:32

@Raoul Pontalti lei è sempre più INCAPSULATO nella sua RISTRETTEZZA di vedute che non capisce mai quando vi è ironia, che sia per quel motivo che non ha mai combinato nulla nella vita? Vissuto sempre e solo come gregario, magari di quelli buoni, quelli che aiutano a vincere... anzi, non è che sotto sotto lei porta anche... :)

Lapecheronza

Dom, 02/10/2016 - 19:32

In Danimarca hanno sequestrato le ricchezze sopra un tot. per contribuire al loro mantenimento. Perchè non possono contribuire al loro mantenimento ?

Aristide56

Dom, 02/10/2016 - 19:40

ERREORE ORRORE 7.000.000.000,00DI EUR. annui

Cianna

Dom, 02/10/2016 - 19:49

quando finirà questa storia? la spettiamo di andare a prenderci le sepi in seno?

cgf

Dom, 02/10/2016 - 19:49

@Raoul Pontalti [secondo invio] Lei parla bene ma dalle sue parti si 'razzola' molto male. 15gg la Provincia Autonoma di Trento ha fatto un appello DIRETTAMENTE alle strutture alberghiere e privati cittadini perché in Val di Sole e Val di Non NESSUN COMUNE HA COMUNICATO DISPONIBILITÀ!!!!!! CMQ io sono EMIGRATO in gioventù, con regolare passaporto, passando la dogana, mi sono fatto un... fondo di bicchiere così ed HO PAGATO TUTTE LE TASSE LOCALI esattamente come quelli del luogo!!! altro che maccheroni skifo! riso skifo! no panino, dare soldi! voglio wifi!! no lavoro!! e lei.. cosa raccoglie oggi? poco + di nulla.

@ollel63

Dom, 02/10/2016 - 20:00

Ma queste canaglie d'europa ci vogliono eliminare come genere, e noi saremmo i razzisti????? Ma eliminamo o lasciamo questa europa di barbari! Questa schifezza d'europa non ci difende dalle invasioni,NON CI APPARTIENE, non apparteniamo a questa europa barbarica al contrario. VIA SBITO DA QUESTA GENTE.

dakia

Dom, 02/10/2016 - 20:15

Ma il Tar veda di mandare avanti le pratiche degli italiani che sono ammucchiate sui loro tavoli da anni e imparino che in qualunque paese si vada per ottenere un permesso di soggiorno si paga ciò che il ministero degli interni di detta nazione ha stabilito, io l'ho pagato senza ricorrere a nessuna autorità, ho rispettato le leggi del paese anche seci fosse stata una Merkel che avrebbe potuto difendermi.è tempo di fare cose serie e la prima è andarcene da questa unione dove la germania fa il bello e il cattivo tempo, iniziamo a raccogliere firme invece di stare sempre a dire ciò che ci converrebbe o meno, questa donna quando esce dalle crisi del suo paese ricomincia a fare la despota, e mò basta proprio, si tenesse l'Europa e tutti i suoi amici europei che l'appoggiano.

Raoul Pontalti

Dom, 02/10/2016 - 20:18

@Ettore 41 io ignoro quale laurea Tu possa vantare, ma non Ti è stata utile per capire il mondo...Rientrano nella definizione di turisti coloro che viaggiano per ragioni di svago, lavoro, studio, pellegrinaggio, etc. ivi compresi gli escursionisti (che non pernottano e vanno esenti dall'imposta), non vi sono invece ricompresi zingari, nomadi, rifugiati, diplomatici, etc. Se Tu non risiedi a Roma e vi alloggi in una struttura ricettiva e non in abitazione debitamente locata sei tenuto a pagare un pingue obolo grazie al combinato disposto di una legge olgettinlegaiola (L. 122/2010 con specifica norma per il contributo di soggiorno per Roma) e di una delibera comunale voluta dalla giunta olgettindestricola del papero (Alemanno) entrata in vigore nel 2012. E ora scegli: Ti conviene l'albergo pur pagando l'obolo aggiuntivo? Restaci! Altrimenti affitta un buco e risparmi.

Finalmente

Dom, 02/10/2016 - 20:23

tanto renzi prima si metterà a novanta, e poi tornato in patria farà la sceneggiata, il solito buffone

Ritratto di libere

libere

Dom, 02/10/2016 - 20:30

@RaulPontalti, tuttologo fankazzista. Evidentemente più che consultare norme, commi e pandette via web nella vita non ha mai fatto c****. Se solo si fosse preso la briga di mettere il naso dentro la sezione stranieri di una qualunque Questura, o nel corrispondente ufficio di un Commissariato, si sarebbe reso conto di quanti agenti sono impiegati quotidianamente a incrociare dati, controllare la documentazione spesso fasulla dei milioni di immigrati che impestano la penisola. Solo dopo questo certosino lavoro i nullafacenti subsahariani ottengono il maledetto permesso. E perchè mai di grazia tutta questa burocrazia dovrebbe essere loro riservata gratis et amore dei? Forse che io quando vado a rinnovare il passaporto me lo danno in cambio di una tazzina di caffè?

semelor

Dom, 02/10/2016 - 20:57

Hanno la nostra sanità GRATIS e tra le tante altre cose il gratuito patrocinio per i gradi di giudizio della richiesta dello stato di rifugiato, intanto noi li manteniamo in albergo per alcuni anni. Ma quanto cog.....i siamo. Povera Italia

Raoul Pontalti

Dom, 02/10/2016 - 21:10

@libere io per mestiere mi occupo di questi problemi e in passato ho risolto per i destricolo-legaioli del Trentino diversi problemi connessi con i loro schiavi extracomunitari (ero pagato per farlo...). I fancazzisti a carico del debito pubblico devono ricordarsi di guadagnarselo lo stipendio loro elargito dal contribuente e per quanto riguarda le pratiche relative al rilascio e rinnovo del permesso di soggiorno 30 euro di tassa sono anche troppi. Contrariamente a quanto ritengono i bananas si tratta di provvedimenti amministrativi che riguardano persone straniere regolarmente residenti in Italia, in regola con tasse, contributi, imposte, tariffe, etc. e che servono ad ingrassare i loro sfruttatori: i negrieri pomposamente dalla legge chiamati imprenditori. Sulla certosinità del lavoro dei fancazzisti stendiamo un velo pietoso: personalmente ho visto corbellerie indicibili...

cgf

Dom, 02/10/2016 - 21:14

@RaulPontalti quando tra un mese farà veramente freddo e gli ormoni degli omoni saranno alle stelle, li manderemo tutti da lei, a casa sua, al calduccio. Quelli che non entrano a casa dall'Agnese, matteo non c'è mai, sempre in giro per i... boschi.

altanam48

Dom, 02/10/2016 - 21:20

Premesso che questo governo non piace neanche a me, ma qualcuno mi spiega di quale quale Europa stiamo parlando, o meglio, quale organismo dell'Europa si è pronunciato in merito, la Commissione, il Parlamento, il singolo parlamentare, chi? E poi per quale stramaledetta ragione se la prendono solo con noi, mentre gli altri alzano muri con filo spinato, confiscano i beni degli immigrati etc, etc, senza conseguenza alcuna? Non sarà giunto il momento di mandarli tutti a fare ...un bagno e ritirare quei quattro stipendiati nostrani che a Bruxelles nulla contano?

Zorronero

Dom, 02/10/2016 - 21:41

ah benito dove sei!!!!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 02/10/2016 - 22:21

Eccolo che è caduto nella TRAPPOLA il prof di Trento 19e19!!! Se i NEGRI sono sfruttati , perche continuiamo ad OSTINARCI ad andare a prenderli fino davanti alle foci del Nilo per portarli in Italia a farsi SFRUTTARE??? Dai rispondi!!!lol lol.

angelovf

Dom, 02/10/2016 - 23:15

Ma questa corte europea perché non li porta a casa sua? E poi il permesso di soggiorno spetta agli aventi diritto,il resto mandatemi a casa,e fate una legge come l'anno fatto certi governi,prima rimpatriati e poi i ricorso va fatto dai loro paesi e non in casa nostra,fate anche una legge che questa situazione sia gestita solo dal governo e non dai vari TAR e giudici.in Italia è un vero schifo,tutti stanno facendo quel che vogliono,compresi i migranti,sulla pelle dei poveri italiani. Che siano maledetti questi traditori.

mrdarker10

Dom, 02/10/2016 - 23:53

Per conto mio anche l'Italia deve dire sí a Brexit.

mrdarker10

Dom, 02/10/2016 - 23:56

L'Italia deve riuscire a fare un referendum democratico dopo essersi tolto Renzi dalle scatole! E votare una volta per tutte di uscire dall' Unione Europea.

Raoul Pontalti

Lun, 03/10/2016 - 00:36

@altanam48 non leggi gli articoli e i commenti ovvero non li capisci: l'organo europeo che si è pronunciato in merito è stata la Corte di giustizia dell'Unione europea investita dal TAR del Lazio per l'emissione di un parere circa la conformità con il diritto dell'Unione della bestialità olgettin-legaiola dell'abnorme contributo variabile dagli 80 ai 200 euro a seconda del tipo di permesso di soggiorno (in particolare i 200 euro erano richiesti per i permessi di soggiorno CE di lungo periodi previsti dalla normativa UE) da aggiungersi ai 16 euro per la marca da bollo e ai 30 euro (30,46 per l'invio elettronico) per l'invio postale della domanda. La Corte di giustizia ha ritenuto abnorme e discriminatorio quel contributo e difforme dal diritto comunitario. Il TAR vi si è conformato. Il resto lo puoi leggere in mio commento precedente.

uberalles

Lun, 03/10/2016 - 09:10

X RaoulPontalti: parlare di diritto (amministrativo o altro) con la banda di farabutti che comanda l'Italia mi sembra una bestemmia. Perché gli stranieri hanno diritto a tutto e gli Italiani in miseria devono mettersi in lista per anni per avere, quando va bene, un'elemosina? Perché i vari familiari di Renzi, Boschi, Alfano etc: sguazzano nell'abbondanza e gli Italiani devono tirare la cinghia per i migranti? Se vogliamo continuare, possiamo parlarne almeno fino al 2020...

cecco61

Lun, 03/10/2016 - 09:42

@ Pontalti: dovrebbe avere almeno il buon gusto di restare in silenzio. Conosce infatti perfettamente tutti gli inutili balzelli a cui gli italiani sono sottoposti, CU, tasse di registro e imposte di bollo tanto per citare alcuni esempi. Per mantenere voi politici e la vostra burocrazia, tutto aumenta, quindi per par condicio, anche il permesso di soggiorno. Aggiungo che, nei paesi da cui questi provengono, costa tanto quanto se non addirittura di più. Lei è solo capace di sfruttare la terminologia sbagliata (da non addetti ai lavori) per insultare.