Milan, l'inchiesta che non c'è Fininvest denuncia Repubblica

Il quotidiano di Mauro parla di un'indagine sull'operazione con Mr. Bee. Dalla Procura nessuna conferma: "Non ci sono ipotesi di reato specifiche"

«R epubblica sarà chiamata a risponderne davanti all'autorità giudiziaria». È secca la replica di Fininvest alla notizia che il quotidiano diretto da Ezio Mauro spara ieri sulla sua prima pagina, annunciando l'esistenza di una inchiesta della Procura della Repubblica di Milano sulla «scalata» di Bee Taechaubol al Milan, ovvero la cessione del 48 per cento del club rossonero dalla Fininvest al finanziere thailandese.

Una inchiesta clamorosa, secondo Repubblica , sebbene il quotidiano non sia in grado di spiegare quale reato i pubblici ministeri ravvisino nell'accordo Berlusconi-Taechaubol. Ma, quel che è più significativo, neanche dagli ambienti giudiziari arrivano pezze d'appoggio allo scoop. «Sulla scalata al Milan non ci sono ipotesi di reato specifiche», fanno sapere ieri al Giornale fonti vicine agli inquirenti. A quanto pare, qualche passaggio dell'operazione è finito di sguincio nelle carte di un'altra indagine, questa effettivamente aperta, che i pm Roberto Pellicano e Giovanni Polizzi stanno conducendo (sulla scia delle contestazioni del garante per le comunicazioni) sugli accordi tra le pay tv per la spartizione dei diritti del campionato italiano di calcio. L'inchiesta, ovviamente, ruota sia su Sky sia su Fininvest. Ed è qui che, incrociando l'inchiesta con quella su un colorito personaggio, il barone svizzero Filippo Dollfuss, arrestato in primavera per riciclaggio internazionale, i pm avrebbero trovato tracce che facevano riferimento alle trattative per il Milan. Ma di uno specifico fascicolo processuale aperto sulla compravendita allo stato non c'è traccia.

Qualcosa di più si potrà capire domani, quando il procuratore aggiunto Giulia Perrotti farà il punto della situazione con i pm che indagano sulla spartizione dei diritti tv. Non è la prima volta che l'accordo (in realtà non ancora perfezionato) tra Berlusconi e Taechaubol finisce sotto l'attenzione dei giornali: alcune settimane fa l'Espresso aveva dedicato alla vicenda un ampio servizio, raccontando come un ruolo di consulenza nelle trattative sia stato svolto anche da tre commercialisti (Gerardo Segat, Paolo Di Filippo e Andrea Baroni) che già comparivano nelle indagini sui fondi occulti della Fininvest. La tesi di fondo, anche se non espressa esplicitamente, è che il finanziere di Bangkok sia in realtà un prestanome di Berlusconi, che attraverso di lui farebbe rientrare in Fininvest capitali esteri, e innalzerebbe il valore di mercato del pacchetto azionario del Milan. Ma è uno scenario per il quale, nelle carte attualmente in mano ai pm, non pare ci siano riscontri precisi.

«Non basta definire “cattivo giornalismo” l'incredibile operazione che Repubblica compie stamani», si legge nella reazione del Biscione, che liquida le tesi del quotidiano come «poche righe di elucubrazioni, insinuazione, ipotesi confuse»: «La Fininvest nulla sa di inchieste della Procura sulla vicenda Milan ed esclude che tali inchieste possano esistere».

Commenti

elalca

Dom, 27/09/2015 - 08:38

non userei la repubblica neppure in bagno tanto fa schifo come quotidiano

steacanessa

Dom, 27/09/2015 - 10:22

L'innominabile cartaccia è zeppa di comunisti nostalgici che continuano ad utilizzare la menzogna al fine di raggiungere i loro scopi. Visti i componenti della procura di Milano può darsi che qualcuno abbocchi. Hanno già senz'altro abboccato i belinoni che leggono la cartaccia.

alfonso cucitro

Dom, 27/09/2015 - 11:10

I tanti quotidiani,succubi della più becera diffusione di notizie del regime comunista,non fanno altro che denigrare,anche se in modo subdolo e diffamatorio,gli appartenenti ad altro schieramento politico.Visto che la maggior parte di essi vivono a spese di tutti i cittadini italiani sarebbe ora che si dessero una calmata riportando notizie vere e concrete.

Maura S.

Dom, 27/09/2015 - 11:21

io consiglierei il giornale repubblica di concentrarsi sui misfatti del benedetti. che oltretutto si è rifugiato in svizzera per non pagare le tasse. VERGOGNATEVI = la Finivest é una delle poche che paga Le tasse in Italia. e che tasse. Il Berlusca vi sta proprio sullo stomaco, VI AUGURO CHE VI FACCIA VENIRE UN ULCERA!!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Dom, 27/09/2015 - 11:46

Adesso Fininvest si facesse dare (risarcimeno danni) dal tesserato nr 1 del PD un bel gruzzolone di euro.

Ritratto di perigo

perigo

Dom, 27/09/2015 - 11:55

"Repubblichella 2000", il regno indiscusso del gossip inventato, della diffamazione garantita, del vituperio politicizzato.

MEFEL68

Dom, 27/09/2015 - 12:22

Bah! Squadre e giocatori passano di mano in mano ad ogni campionato. Le nostre squadre stanno andando in mano a capitalisti indonesiani, cinesi, ecc. ed è tutto normale e lecito. Però, appena qualche trattativa riguarda il Milan, tutti appizzano le orecchie per vedere se possono trovare un cavillo che incastri Berlusconi. Che Paese di m... Ciao Emilio! Mai commento giornalistico è stato più appropriato.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 27/09/2015 - 13:27

Non ho capito. I magistrati telefonano a repubblica per dire cose? Si incontrano da qualche parte? Dici che frequentano lo stesso dentista che li gonfia di goccine? Boh vabbeh, o la notizia è falsa o qualcuno dovrebbe smettere di frequentare gente. I magistrati dovrebbero vivere in gabbie isolate...

moichiodi

Dom, 27/09/2015 - 13:39

dall'archivio dei miei commenti(prima di leggere la cartaccia di repubblica, che poi non ho letto) scrivevo questo: "1 mese 3 settimane fa "A quando la cessione della'ulteriore 3 percento. O dobbiamo credere che mettono 480 milioni nelle mani di altri?" io non ho mai visto in vita mia un uomo di affari che mette 480 milioni in una società senza poter aver un minimo di controllo (cioè senza avere maggioranza azionaria. e se il cda del milan prendesse decisioni sballate? il sig.been perderebbe 480 milioni senza potersi opporre? repubblica a parte, qualcosa non è chiaro.

killkoms

Dom, 27/09/2015 - 13:57

@elalca,se lo fai ti vengono le emorroidi..!

Borbone

Dom, 27/09/2015 - 23:07

Certo nonostante non ho mai votato Berlusconi, ma da quello che sto vedendo e sentendo è allucinante, tra denunce per prostituzione ad Arcore sono andati a vedere se fottevano dal buco della serratura, e tante altre cxxxxxe varie, a sto punto me lo stanno facendo diventare simpatico, nel PD c'è il rottamatore e in FI c'è lo scopatore a voi la scelta.