Il ministro Orlando: "Con riforma Giustizia superare reato clandestinità"

Il Guardasigilli, Andrea Orlando spiega lo stato di salute della Giustizia italiana: "Il nostro Paese più vicino alle medie europee"

"La priorità è il rafforzamento della cooperazione giudiziaria nell'Unione europea". Il ministro della Giustizia Andrea Orlando, durante la sua relazione al Parlamento sullo stato dell'amministrazione della Giustizia in Italia fa il punto sulla macchina gudiziaria del nostro Paese.

"Si continuano a reiterare schermaglie e stereotipi di altri tempi: si governa sempre più su scala internazionale, tramite accordi fondati sulla condivisione dei poteri, cresce la criminalità transfrontaliera e informatica, e la risposta non può più essere solo nazionale" ha sottolineato il ministro, "il rischio è che rimaniamo a fare la guardia a un bidone ormai vuoto". Orlando ha poi spiegato come l'Italia abbia sostenuto in prima linea "il progetto di istituzione di una Procura europea con un livello alto di efficienza che potesse avere in prospettiva competenza anche in materia di terrorismo e criminalità organizzata. Ma finora - ha evidenziato Orlando - hanno prevalso le preoccupazioni miopi di quegli Stati che non rinunciano alle prerogative dei sistemi nazionali".

Poi Orlando fornisce alcune cifre che spiegano meglio la situazione della giustizia italiana: "I dati mostrano un progresso del sistema giudiziario italiano con numeri sensibilmente avvicinatisi alla media europea. Un'inversione di tendenza evidenziata anche nei rapporti internazionali, dove l'italia è valutata assai positivamente per l'ampia disponibilità di sistemi di risoluzione alternativa delle controversie, su cui in questi anni abbiamo spinto molto, grazie ad una significativa politica di incentivi". E ancora: "Nel mese di giugno 2013 erano circa 5.200.000 le cause civili pendenti. Al 30 giugno 2016, il totale, al netto dell'attività del giudice tutelare, è sceso a circa 3.800.000. Rimane stabile la pendenza degli affari civili presso i tribunali per i minorenni, mentre tutti gli altri uffici mostrano un decremento di circa il 5%, con la sola eccezione della corte di Cassazione, che vede la sua pendenza crescere nell'ultimo anno del 3,2%", ha sottolineato Orlando. Infine il Guardasigilli ha parlato anche dell'immigrazione: "La nuova normativa credo possa essere l’occasione per superare il reato di immigrazione clandestina", ha concluso il ministro.

Commenti
Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 18/01/2017 - 10:40

Orlando cambia pusher, che questo ti dà roba cattiva

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 18/01/2017 - 10:52

La verità, solo la verità vogliamo. E non è certamente quella che ci racconta. Né ci si può accontentare di raffrontare la nostra grave situazione alle "medie europee" o di altri mondi. Una giustizia non giusta e di parte non può che creare una società ingiusta e violenta. Qual è quella odierna e da un bel pezzo a dir la verità. Si è stanchi e stufi di uno Stato assente o inesistente e che non rispetti il contratto sociale.

Trinky

Mer, 18/01/2017 - 10:53

Questo sta raccontando un mucchio di balle, esempio: a dare del terun a Napoletano si becca 1 anno di galera, a dare del razzista e altri improperi, purchè vengano detti da una certa elementa (con la a finale) invece va bene.......

Jon

Mer, 18/01/2017 - 11:12

Orlando.Comunista DOC..Lui guarda i Sigilli, mica le classifiche !! Siamo penultimi in Europa e vicino al Senegal, nel mondo. Peraltro siamo i PRIMI in corruzione, Impunita' , Mafie ed evasione fiscale..Mica Male..!!

geronimo1

Mer, 18/01/2017 - 11:21

Ma questo e' pieno di roba cattiva passatagli dai pusher!!! Su un mucchio di super palle svetta il concetto di abolizione del reato di clandestinita': i KOMPAGNI ci giravano intorno da troooooppo tempo...!!!!!!!!!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 18/01/2017 - 11:23

ma dove vive questo! Ah, sono le stesse slides del PAGLIACCIO di quando raccontava le cassate sulla crescita.

DuralexItalia

Mer, 18/01/2017 - 11:24

Prima di eliminare il reato di clandestinità aboliscano tutte le fattispecie dei reati di opinione. Libertà di espressione e di critica verso chiunque e comunque senza incorrere nella sanzione penale. Solo un Paese illiberale può pensare di sanzionare un libero pensiero fosse anche rivolto alle cariche dello Stato oppure all'altrui pensiero e opinione. Non esistono le Verità per Legge. Esiste il confronto sulle verità di ognuno. Abolite i reati di opinione e poi si parli di altro...

Ritratto di combirio

combirio

Mer, 18/01/2017 - 11:24

Come al solito la sinistra è coerente con chi ragiona con la sua mentalità! C'è il reato di glandestinità? Facciamo prima! Aboliamo il reato! Non rendiamo la Giustizia più moderna e veloce. Troppo difficile.

VittorioMar

Mer, 18/01/2017 - 11:27

..CONTENTO LUI!!... Ministro ORLANDO è previsto il REATO DI TORTURA PER I CARABINIERI SOTTOPOSTI CONTINUAMENTE A PERSECUZIONI GIUDIZIARIE E MEDIATICHE??...ONORE ALL'ARMA!..SEMPRE!..SENZA SE E SENZA MA!..NEI SECOLI..!!

Una-mattina-mi-...

Mer, 18/01/2017 - 11:44

MAMMA MIA, SEMPRE PEGGIO

paolonardi

Mer, 18/01/2017 - 11:54

Il bidone vuoto e' la testa dei nostri governi che non fanno riforme strutturali come quelle dell'apparato burocratico, della giustizia, dell'istruzione e della sanita', ma solo annunci con la grancassa di riforme che peggiorano l'esistente, invece di come andrebbero fatte con criteri moderni e spogliate dall'asfissiante assistenzialismo.

polonio210

Mer, 18/01/2017 - 11:56

La prossima riforma sarà quella di abolire i reati,qualunque essi siano,così saremo i primi al mondo per celerità della magistratura penale e civile.Saremo anche il primo paese ad abolire le prigioni in quanto inutili,data la riforma varata,ed a riutilizzare le vecchie forze dell'ordine in funzione di assistenti sociali per i gentili migranti che vorranno soggiornare nel nostro meraviglioso paese.Una domanda:ma il Ministro non dovrebbe iniziare un serio percorso di disintossicazione?

VittorioMar

Mer, 18/01/2017 - 12:08

....Minstro PINOTTI,non pensa di fare qualcosa per TUTELARE L'ARMA????...sappiamo che è molto impegnata nella soluzione dei GRANDI PROBLEMI ESISTENZIALI, ma questo non porta via molto tempo e...in molti saranno obbligati a RINGRAZIARLA..!!!

maurizio50

Mer, 18/01/2017 - 12:12

Altro contaballe che fa suoi i desiderata dell'ANM, negando una realtà oggettiva sempre più triste giorno dopo giorno!!

piazzapulita52

Mer, 18/01/2017 - 12:25

Orlando??? AH AH AH!!!!

VittorioMar

Mer, 18/01/2017 - 12:26

...si è svegliato male " IL PRODE ORLANDO"...rimettetelo a nanna e ...chiedetegli prima di cosa vuole parlare....!!

steacanessa

Mer, 18/01/2017 - 12:40

Basta guardarlo. Lombroso aveva ragione.

alkhuwarizmi

Mer, 18/01/2017 - 12:45

Rafforzamento della cooperazione giudiziaria nell'Unione europea? Ove le frontiere non esistono ed il "bidone" che è l'Italia non è affatto vuoto, bensì pieno di clandestini. Il cervelletto del Ministro comunista Andrea Orlando non smentisce l'ottuso approccio ideologico che da sempre lo contraddistingue.

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 18/01/2017 - 12:47

No, questo è da tso immediato.

agosvac

Mer, 18/01/2017 - 12:50

Ma di quali riforme sta parlando orlando, di quelle che si sarebbero dovute fare ma non si sono mai fatte????? Forse farebbe bene a farsi un completo esame di coscienza e stare zitto.

istituto

Mer, 18/01/2017 - 12:56

L'abolizione del REATO DI CLANDESTINITÀ va di pari passo con lo IUS SOLI ovvero dare la cittadinanza a tutti senza se e senza ma per africanizzare ed islamizzare l'Italia. C'è una SOLA RISPOSTA. VOTARE in massa e sempre per chi difende l'identità ed i confini italiani e difende i diritti degli italiani e non fa inciuci con la SINISTRA.

venco

Mer, 18/01/2017 - 13:05

I drogati parlano di pusher e roba cattiva.

venco

Mer, 18/01/2017 - 13:07

Abbiamo capito, L'Italia non puo essere più uno stato sovrano al servizio dei cittadini ma sottomesso ai vertici Ue, che a loro volta sono sottomessi alla massoneria mondiale e, speriamo ancora per poco, al governo Usa.

il corsaro nero

Mer, 18/01/2017 - 13:08

ma costui c'è o ce fa?

Ritratto di navigatore

navigatore

Mer, 18/01/2017 - 13:37

CARO COMPAGNOCOMUNISTA che l´ITALIA sia un bidone vyuoto di persone oneste , e serie e´piu´che evidente, ma siamo pieni di ladri spacciatori truffatori corruttori tutti di stampo comunista,di cui TU fai Parte senza vergogna, spero che la natura faccia qualcosa affinche t canmbi qualcosa, siete gentaglia squallida e immorale

MOSTARDELLIS

Mer, 18/01/2017 - 13:43

Tutte cavolate. Per superare un reato si modifica la legge, in modo che non sia più reato. Ma questo è matto da legare, come tutti i DEM.

Angelo664

Mer, 18/01/2017 - 14:07

Reato superato ??? Che ci facciamo con tutti questi baluba che ci stanno invadendo ???? Vogliamo diventare come l'Africa ? Li però li trattano diversamente quelli che delinquono, non come da noi in carceri a 4 stelle.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 18/01/2017 - 14:35

Ministro scendi dalla nuvoletta e entra nella realtá. La giustizia é a catafascio. Ma te le sei sognate la notte passata? La situazione é drammatica e questi qui continuoano a dire: ''va tutto ben madama la marchesa''.

27Adriano

Mer, 18/01/2017 - 15:04

Povero Orlando, leggendo quello che dici... sei come l' ingiustizia italiana!!

Renee59

Mer, 18/01/2017 - 15:18

ITALIA COLABRODO, ALTRO CHE RIFORME.

pastello

Mer, 18/01/2017 - 15:28

Tra un po' per trovare un cattocomunista dovremo visitare una riserva.

Giorgio5819

Mer, 18/01/2017 - 15:41

"Con riforma Giustizia superare reato clandestinità". Va istituito il reato di "istigazione all'immigrazione clandestina, dece essere dichiarato fuorilegge l'incentivare, come fa da anni la politica criminale della sinistra, il traffico di migranti clandestini che sta impestando l'Europa..

paci.augusto

Mer, 18/01/2017 - 16:00

i sinistri, fanatici,ottusi, bugiardi e disonesti NON SI SMENTISCONO MAI!!! Addirittura costui sproloquia sul sistema di giustizia italiano che è il PEGGIORE tra i paesi civili!!! Inoltre, auspica un criminale superamento del reato di clandestinità che è previsto e punito in tutto il mondo!! Viene superato ogni limite di decenza intellettuale pur di trovare una legittimazione a questa infamia italiana, UNICA AL MONDO, di ingresso libero alle nostre frontiere per CHIUNQUE, senza documenti e permesso di lavoro!! Andiamo addirittura a prenderli a nostre spese, con nostre navi, sulle coste africane, in violazione vergognosa delle acque territoriali di stati africani sovrani!! Costano MILIARDI DI EURO di cure e mantenimento gratuiti, sottratti ai più legittimi bisogni di cittadini italiani in gravi situazioni economiche. E tutto questo, per avere il futuro voto di questi cialtroni clandestini, per il quale la sinistra si batte da tempo!! VERGOGNA, profonda vergogna!!!!

paci.augusto

Mer, 18/01/2017 - 16:03

Benissimo avete fatto a pubblicare il grugno di questo vergognoso mistificatore; è l'immagine più eloquente della pseudo giustizia ( volutamente minuscolo ) di SINISTRA!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 18/01/2017 - 16:09

La tecnica delle balle, nello stile evoluto grazie al grande Renzi, maestro ormai indiscusso della manipolazione della verità. Però i suoi "discepoli" mostrano di aver imparato la lezione, cominciando dal suo successore.

perseveranza

Mer, 18/01/2017 - 16:16

Ma per favore! Altro che superare il reato di immigrazione clandestina.

tuttoilmondo

Mer, 18/01/2017 - 16:46

Che faccia intelligente. Sembra sempre che si sia svegliato da due minuti. Ma forse dorme ancora. Dorme, sogna e guadagna. E'una manna. Beato lui.

VittorioMar

Mer, 18/01/2017 - 16:49

...il "PRODE ORLANDO" che a combinare guai è capace di farli da solo ma...per risolverli pretende la disponibilità e partecipazione di tutti...il "PAVIDO ORLANDO"!! ...ma non si chiede come mai ,il suo Dipartimento ha un indice di gradimento pari a ZERO ???

mifra77

Mer, 18/01/2017 - 17:06

Di quale giustizja parla? se già il concetto del ministro guardasigilli sulla giustizia è fatto di sentenze da rispettare ed altre da ignorare, non c'è molto da stare allegri. non si accorge neanche che misfatti e reati non vengono più denunciati perché nessuno se li fila e che le forze dell'ordine rischiano la vita ed i giudici assolvono. Se poi parliamo di giudici e politica, non è possibile che lui non conosca l'arroganza a senso unico di una magistratura politicizzata e che interviene a bacchetta.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 18/01/2017 - 17:38

Bella forzaaa, Frottolo ha DEPENALIZATO piu di un centinaio di reati, ecco come hanno fatto a far diminuire le cause pendenti sti FURBACCIONI!!!! AMEN

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 18/01/2017 - 17:54

Sembra una dichiarazione di Renzi : lontano anni luce dalla realtà. Basta leggere la cronaca giudiziaria per rendersi conto del disastro fatto dai politici sul tema giustizia.