La mossa del governo: aumentare le detrazioni per l'Imu sui capannoni

Per aiutare l'Italia a crescere, il governo studia di raddoppiare o triplicare le detrazioni per l'Imu sui capannoni

Nonostante la bocciatura Ue, il governo tira dritto sulla manovra e scommette sulla ripresa. Obiettivo per cui Matteo Salvini "sta facendo il diavolo a quattro perché in manovra si trovino i soldi".

Il vicepremier e ministro dell'Interno ha come fine quello di abbassare le tasse alle imprese per permettere alle aziende di crescere e assumere personale, innescando un effetto a catena che dovrebbe aiutare l'Italia a crescere. Una delle proposte ora è quella di ritoccare l'Imu sui capannoni. O meglio, rivedere la percentuale che le imprese possono scaricare dalle tasse.

"Tra gli obiettivi abbiamo quello di andare ad incidere sull'Imu: la detraibilità sui capannoni che fanno impresa, ad esempio, è ferma al 20%", ha detto Salvini spiegando di aver partecipato nei giorni scorsi all'assemblea della Cna e questo "mi ha convinto e costretto a lavorare con i nostri tecnici in queste ore per provare a raddoppiare e se riusciamo a triplicare nella manovra economica la detraibilità dell'Imu sui capannoni".

Commenti

bremen600

Mer, 21/11/2018 - 14:24

l'imu sui capannoni, va eliminata.

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 21/11/2018 - 14:54

ma a me mi sa che da noi anche se aumenti la detrazione cresce il credito d'imposta e vai in perdita uguale