La mossa del Pd: abolire i vitalizi per andare subito al voto

I parlamentari, al posto del vitalizio a 65 anni, avrebbrero una buonuscita di 50mila euro

I renziani non demordono. Vogliono le elezioni anticipate e sono pronti a tutto. Secondo quanto rivela Repubblica sarebbero pronti a proporre una modifica delle norme sui vitalizi per convincere i peones e i parlamentari alla loro prima esperienza a chiudere anticipatamente la legislatura in cambio di una buonuscita da 50mila euro.

L'idea sarebbe quella di abrogare qualsiasi pensione in favore di deputati e senatori a partire dalla prossima legislatura, la diciottesima. Si tratta dei 950 euro netti mensili da incassare a 65 anni dopo una sola legislatura oppure 1.500 a 60 anni dopo due. I parlamentari potranno scegliere in futuro cosa fare dei loro contributi ma nel 2017 potranno avere la restituzione di quanto versato: ben 50mila euro. Una soluzione che metterebbe con le spalle al muro i Cinquestelle e convincerebbe gli onorevoli a incassare subito l'assegno senza aspettare il 15 settembre per maturare i diritti alla pensione minima.

Commenti
Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mar, 27/12/2016 - 17:35

Ma non sono i cittadini a volere elezioni? E bravo il PD. Ancora una volta non parola ma fatti. Anche sui vitalizi.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 27/12/2016 - 17:42

Credo di essere d'accordo con questa proposta... e mi fa' profondamente schifo ammetterlo, visto da dove proviene. Ma siamo pragmatici: non importa come arrivarci, l'importante è votare prima possibile, senza consentire ulteriori inciuci a questa malefica casta di ex-democristiani, che stanno facendo di tutto per conservare un potere solo parlamentare che non ha più alcun riscontro fra gli elettori.

VittorioMar

Mar, 27/12/2016 - 17:51

....una BUONUSCITA per cosa per I DANNI PROCURATI ???

ASTOLFO

Mar, 27/12/2016 - 18:19

Sono SICURISSIMO che i grillini accetteranno con entusiasmo! Non dimenticate che i 50.000 euro sono la restituzione di una buona parte dei versamenti fatti dai parlamentari e che la una-tantum si accompagnerebbe alla abolizione di ogni altro vitalizio. Qui non è detto se questa proposta è anche con effetto retroattivo, ma sarebbe iniquo che non lo fosse. Penso alla triste vecchiaia di Gianfranco Fini, se fosse così, ridotto a farsi mantenere da moglie, suoceri e cognato o ad andare alla Caritas o alla Stazione Termini a dormire tra i cartoni, come si meriterebbe.

Valvo Vittorio

Mar, 27/12/2016 - 18:37

La sinistra italiana si è esclusa dal governo perché ha abbracciato ideologie avverse alla cultura occidentale (il comunismo). Dopo il disastroso governo di cattocomunismi fanno i conti senza l'oste! Prima e tutt'oggi si paragonano a grossi dirigenti industriali, ma con le eccezioni che anche gli operai semi acculturati possono essere eletti deputati! Oggi si direbbe in gergo calcistico sono nel pallone o ragionano con i piedi.

gian paolo cardelli

Mar, 27/12/2016 - 18:46

Mi chiedo: quanti lettori/elettori sono in grado di capire, dopo un'uscita del genere, che: a) i parlamentari sono solo marionette nelle mani dele Segreterie di Partito; b) la cercata "riduzione dei senatori" aveva come unico scopo ridurre il numero di fili delle marionette da manovrare; c) la "campagna acquisti" con cui fu inquisito Berlusconi E' SEMPRE ESISTITA?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 27/12/2016 - 18:49

E non si illudano gli assenteisti del voto, il 30% dell'elettorato, che non andando a votare risolvano il problema della classe politica, tanto molti voti sono subdolamente comprati e per le regole scritte chi vota ha sempre ragione sia che voti convinto o voti per convenienza per cui cari assenteisti non fatevi fregare: votate anche se vi ripugna fino alla morte tant'è che chi va al potere merita la fiducia di chi lo vota non farsi carpire il voto con la manfrina della promessa elettorale.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Mar, 27/12/2016 - 18:56

La prima cosa è che occorre fare una Legge Elettorale seria; la seconda precisazione è che hanno ancora paura di Berlusconi; la terza è che sacrificano una pedina per ottenere la regina ma la

diesonne

Mar, 27/12/2016 - 19:07

diesonne non facciamo ridere-pd rompiscatole con i sladi dei contribuenti finitela di vendere frottole e non siate usurpatori-si fa la legge per il popolo e non per gli usurpatori di cui siete maestri ingannatori per non perdere il potore

leopard73

Mar, 27/12/2016 - 19:25

SPERIAMO VIVAMENTE!!!!!!!!!!!!! MI SEMBRA UNA BUFALA DALLA POLITICA BISOGNA SEMPRE DIFFIDARE A QUELLO CHE DICONO SONO DEI VERI IMPOSTORI.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/12/2016 - 19:41

Ci sto, niente vitalizi e subito al voto. mi sa che non ci stanno tutti i parrucconi seduti in Parlamento, la tireranno lunga fino al 2018, come previsto da subito.

MaxHeiliger

Mar, 27/12/2016 - 20:10

Dopo i danni che hanno fatto anche una buonuscita di 50.000 euro ? A calci in culo fuori da Senato e Camera questi incompetenti cialtroni. Credo che ben pochi di loro si salvano. Volesse Iddio che scoppi una rivoluzione o che i militari facciano un colpo di stato. Vorrei federe parlamentari, senatori, ministri e tutti i ladri che gravitano nelle provincie e regioni contro a un muro.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 27/12/2016 - 20:13

Ciò che vogliono fare, È SEMPRE STATO CIÒ CHE L`OPPOSIZIONE VOLEVA. Però, detto dal governo reggente, """DOBBIAMO ASPETTARCI QUALCHE SAETTA TRA CAPO E COLLO, UNA VOLTA VARATA QUESTA LEGGE"""!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 27/12/2016 - 20:23

Il PD vuole abolire i vitalizi? Stanno ridendo anche le oche del Campidoglio e non sono quelle dell'antica Roma!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 27/12/2016 - 20:26

I parlamentari, al posto del vitalizio a 65 anni, avrebbrero una buonuscita di 50mila euro ... E PERCHE'QUESTA BUONUSCITA???

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mar, 27/12/2016 - 20:32

...e pensare che in "certe" banche oggi sull'orlo del fallimento erano arrivati anche ad elargire la BUONA-ENTRATA. Ma non sono soldi pubblici dicevano ... poi alla fine chi paga il fallimento sono i cittadini con le proprie tasse e "buona entrata e buona uscita" diventano SOLDI PUBBLICI come d'incanto. Se fosse per me a questi furbacchioni fare pagare anche l'affitto della cella in galera.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 27/12/2016 - 22:31

@riflessiva - aspetta a dire "non parole ma fatti". I tuoi parrucconi li dovreste conoscere molto bene. Finora hanno fatto il contrario, e lo faranno anche questa volta, però volutamente, perchè sono proprio loro a non voler andare a votare, se no saremmo andati subito. Svegliati un pò, non farti sempre circuire dal tuo PD, che non è attendibile. Vedrai se non ho ragione. Dammi tempo fino al 2018. Finora le ho azzeccate tutte.

Ritratto di alasnairgi

alasnairgi

Mar, 27/12/2016 - 23:48

E' una manovra per farsi rieleggere. Se ci riusciranno la prima cosa che faranno in parlamento sarà rifarsi il vitalizio, magari più grasso sotto altro nome.

magnum357

Mer, 28/12/2016 - 00:07

Ma che caxxo di paese è il nostro ? Siamo matti a regalare 50000 cucuzze cosi' !!!!!!!

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 28/12/2016 - 07:04

@riflessiva; più ti leggo e più mi disgusti. Se quello riportato dall'articolo lo avesse proposto il cdx, voi pdioti, avreste gridato allo scandalo. Invece di scrivere pdiozie perché non ti prendi un po' di riposo?

giovauriem

Mer, 28/12/2016 - 08:15

i comunisti non hanno mai tagliato costi , ma sempre e solo aumentati , e questo annuncio , puzza da lontano ,

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mer, 28/12/2016 - 08:22

@Jaspar44 (20:26) Ti chiedi oerché la buonauscita? Ma è evidente: per intascare del denaro. Dopodiche si reintroduce il vitalizio con un altro nomer magari in inglese che fa più figo. Così è la SINISTRA, mentre il suo popolo è ASINISTRA (vedi riflessiva).

gianni.g699

Mer, 28/12/2016 - 09:02

Se ne devono andare senza prendere, ne tantomeno vantare NULLA !!! hanno sipendi da favola e privilegi infiniti durante il loro mandato !!! IMPARINO AD AMMINISTRARLI PRIMA !!! per non pretendere dopo !!!

gianni.g699

Mer, 28/12/2016 - 09:05

Visto che qualche emerito on.dot.prof. luminare di alto rango ha avuto il vanto e la presunzione di affermare che si vive benissimo con ben 320 euri al mese !!! ovvero con un 37esimo del loro stipendio mensile !!!

gianni.g699

Mer, 28/12/2016 - 09:08

Se ne devono andare senza prendere !!!, ne tanto meno vantare NULLA !!! hanno stipendi da favola e privilegi infiniti durante il loro mandato !!! IMPARINO AD AMMINISTRARLI PRIMA !!! per non pretendere dopo !!! Visto che qualche emerito on.dot.prof. luminare di alto rango ha avuto il vanto e la presunzione di affermare che si vive benissimo con ben 320 euri al mese !!! ovvero con un 37esimo del loro stipendio mensile !!!