Muore in diretta il buonismo dei radical chic

A Piazzapulita il leghista Buonanno attacca, il pubblico esulta e Formigli si dissocia. È la morte in diretta del politicamente corretto. Finalmente salta il tappo dell'ipocrisia

Zingari e rom non sono affatto la feccia della società. Questo è chiaro a tutti. Se qualcuno lo pensa, dimostra un evidente problema culturale ed etico. Ma se quel qualcuno arriva «da sinistra», il problema diventa evidentemente anche politico.

E ieri sera la trasmissione Piazzapulita condotta su La7 da Corrado Formigli ha posto a tutta la sinistra un problema politico non indifferente. Forse il «razzismo strisciante» che attraversa come da vulgata l'impresentabile razza leghista o «di destra» - sempre stigmatizzata come volgare e sguaiata - ha contagiato anche il virtuoso popolo dell'area democratica e progressista. Ahia, ahia.

Chi ha visto la puntata di Piazzapulita - peraltro non premiata particolarmente dal punto di vista dello share: ha fatto il 3,1% contro il «facile populismo» di Quinta Colonna di Paolo Del Debbio che ha quasi doppiato la cifra con un 5,7% - si sarà accorto che fin dall'inizio c'era qualcosa che non andava, uno strano cortocircuito, come se la trasmissione procedesse su due «piste» differenti, o col sonoro fuori sincro. Corrado Formigli, i suoi ospiti (accuratamente scelti secondo l'infallibile schema del più intelligente e simpatico di sinistra accanto al più stupido e insopportabile di destra), l'intera scaletta, i servizi esterni, tutto insomma suggeriva una certa cosa. Ma intanto il pubblico in studio reagiva in modo opposto. Era molto, molto strano. Formigli sottolineava l'inconsistenza e la volgarità della manifestazione di Matteo Salvini in piazza del Popolo sabato a Roma, i filmati sul video-wall trasformavano il leader leghista in una caricatura tra il mostruoso e l'ignorante, Vittorio Zucconi di Repubblica rincarava la dose col sarcasmo e il solito buonismo controproducente, due studentesse diciannovenni antifasciste (?!) ripetevano a memoria la lezioncina antirazzista e democratica, persino la ormai ex fascista Flavia Perina elargiva moderate opinioni di buon senso comune, eppure... Eppure gli applausi del pubblico in studio erano per l'esponente della Lega Massimiliano Fedriga, il quale manifestava in modi peraltro particolarmente contenuti le consuete perplessità su immigrazione e integrazione. Oppure - e lì è stata una standing ovation - per la dichiarazione anti-euro (!) di Stefano Fassina, economista eretico del Pd: «O cambiano le politiche europee, oppure l'euro si schianta».

Ma ad aprire un vero dramma in diretta nella sinistra, la vera piazza di Piazzapulita , è stato lo show dell'eurodeputato leghista Gianluca Buonanno, guastatore mediatico non nuovo a performance del genere. In un faccia a faccia ad alta tensione con Djana Pavlovic - serba di etnia rom, attrice e attivista politica con una candidatura nella lista per Tsipras - Buonanno, in choc adrenalinico da telecamera, a un certo punto definisce rom e zingari «feccia della società». Strappando - ecco il punto che deve far riflettere - l'applauso. Liberatorio per alcuni, scandaloso per molti. Se si accetta il fatto che la claque della trasmissione di La7 è politicamente molto orientata , allora quello che si è visto è la rappresentazione, perfetta e inaspettata, del politicamente corretto che frana in diretta televisiva. Se il piccolo schermo è una finestra sul mondo, e il talk show ne è la portineria pettegola, ieri Piazzapulita ci ha detto che il multiculturalismo è statisticamente - per quanto il 3,1% non sia altamente significativo - poco più di una favola anche per la sinistra. Una cosa alquanto antipatica, per certi ambienti. Tanto che Formigli, già stizzito da altri interventi dissonanti della sua claque, è dovuto intervenire con rabbia malcelata per prendere le distanze: «Un applauso a chi dice che gli zingari sono la feccia della società è un applauso di cui io mi vergogno. Mi dispiace se le persone di questo studio si sentono offese per quello che è stato detto, possono non tornare la più. C'è un limite a tutto».

Di più. Poco dopo il conduttore tradisce un tentativo di auto-assoluzione giustificando la scelta di ospitare Gianluca Buonanno, e commenta a denti stretti: «Questi applausi sono indicativi di qualcosa che c'è nel Paese. Buonanno è qui perché riflette un pezzo di Paese che la pensa come lui». Appunto. Un pezzo molto vasto e politicamente trasversale.

Per la cronaca, quando a fine trasmissione Djana Pavlovic rifiuta, comprensibilmente, di stringergli la mano, il politico leghista, per completare lo spettacolo, esce dallo studio gridando: «Avete visto? Questa è l'integrazione! Siete la feccia della società!». Portandosi via, oltre a qualche fisiologica disapprovazione, nuovi applausi del pubblico. Anche Formigli a questo punto era troppo stanco per ribattere.

Commenti

ammazzalupi

Mer, 04/03/2015 - 08:16

Chi fa della DELINQUENZA la propria LEGGE di VITA ed in base a "quella legge" fa violenza alla società per 365 giorni l'anno... quello è FECCIA DELLA SOCIETA'! Bravo Buonanno: le persone oneste sono con te.

Ritratto di thunder

thunder

Mer, 04/03/2015 - 08:20

Ha semplicemente detto quello che pensa il 90% degli italiani.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Mer, 04/03/2015 - 08:24

Approvare una frase di questo tipo, significa mentire spudoratamente. Da quando mai i "rom" hanno fatto parte della società?

jaaaar

Mer, 04/03/2015 - 08:24

Il razzismo è una ideologia sbagliata che postula che postula che le differenze fra popolazioni siano molto maggiori delle differenze fra le persone. L'anti-razzismo è una ideologia sbagliata che postula che le differenze fra le persone siano molto maggiori delle differenze fra le popolazioni. La verità sta nel mezzo: esistono differenze fra popolazioni e differenze fra persone. Un rom per bene è meglio di un tedesco per male, ma troppi rom non sono compatibili con una società civile. Per questo si trovano bene in italia.

hectorre

Mer, 04/03/2015 - 08:25

non sopporto chi si dissocia!....da cosa?? dalle paole dette da un'altro???...e se le dice un'altro a formigoni cosa importa???...il falso buonismo è volto solo a catturare qualche voto in più, ipocrisia allo stato puro e ha fatto più danni della peste....un italiano può essere apostrofato con qualsiasi appellativo...evasore,ladro,imbroglione,maneggione,fascista,xenofobo...ma se solo si cambia etnia,sono guai!!...qualsiasi critica,anche lecita,viene considerata discriminazione.........sui rom solo leggende metropolitane o semplici verità???.....

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 04/03/2015 - 08:34

Il politicamente corretto ha rotto le scatole a tutti, evidentemente!

Ritratto di Esigenteater

Esigenteater

Mer, 04/03/2015 - 08:39

Fassina economista è una forzatura. Ha preso la laurea con i punti del detersivo.

elgar

Mer, 04/03/2015 - 08:42

Buonanno ha avuto il coraggio di dire ciò che tutti pensano e che l'ipocrisia buonista pubblicamente nega. E un plauso anche a Fassina che ha finalmente ammesso che entrare nell'euro è stato un errore. Sintomatico l'applauso che veniva da un pubblico da sempre orientato a sinistra. Gli è uscito proprio spontaneo.... Incredibile!

gluca72

Mer, 04/03/2015 - 08:52

Non è più questione di destra o sinistra l'emergenza sicurezza che coinvolge rom e immigrazione stà raggiungendo livelli intollerabili e che non si dica che anche gli italiani delinquono gli articoli di giornale e i fatti che viviamo tutti i giorni parlano da soli

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mer, 04/03/2015 - 08:52

Ma alla fine la mano gliel'ha letta o no?

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mer, 04/03/2015 - 08:52

E' palese come il conduttore si aggrappava con le unghie sui specchi. Nulla da commentare ci pensano gli Italiani. Il vero problema e che questa classe Politica e di qualsiasi colore, sta facendo di tutto per farci diventare RAZZISTI e INTOLLERANTI. L'Italiano si sente abbandonato da quella istituzione che glli succhia il sangue con tasse e tartasse oltre a dimenticare il concetto di DEMOCRAZIA. Si va avanti a fatica, con sacrifici non indifferenti. Gli Zingari o Rom non hanno una fissa dimora, non accettano le leggi, delinquono, hanno macchine di lusso, soldi, oro ecc. Dunque in un Paese DEMOCRATICO NON si può più accettare che uno Zingaro senza lavoro possa solamente delinquere per vivere. Da qui il malcontento che si trasforma in RAZZISMO perchè le NOSTRE Istituzioni tutto fanno tranne che SALVAGUARDARE l'Italiano. E' in GALERA a casa propria e deve stare sempre allerta per salvaguardare l'incolumità della famiglia. Razzismo??? Forse ma sicuramente INCAZZATI e NON DI POCO!!!

roseg

Mer, 04/03/2015 - 08:53

formigli...GRANDE NULLITÁ la corte dei miracoli gli è scappata di mano...come si giustificherá alla prossima riunìone nella cellula pc ops pardon volevo dire pd.

claudio faleri

Mer, 04/03/2015 - 09:06

l'ipocrisia mal celata.....anche i comunisti non vorrebbero davanti alla loro casetta una roulotte di zingari, questa è la verità ma non solo zingari anche di africani o quant'altro....tutti meravigliosi a casa degli altri

Libertà75

Mer, 04/03/2015 - 09:06

Il vero razzismo è quello di sinistra che chiude i Rom in campi di concentramento con la scusa che è una loro scelta, dimenticando che un popolo civile ha anche l'arma della cultura. Ergo a sinistra: o non hanno cultura o non hanno civiltà.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Mer, 04/03/2015 - 09:08

certo che i rom e gli zingari tutti sono la feccia della società, come feccia politica è la Sinistra che li protegge e ci marcia

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 04/03/2015 - 09:13

L'espressione è violenta ; ma passando vicino ad un campo nomadi ,pochi giorni fa, non mi è parso che siano il fiore all'occhiello dell'Italia. Direi ancora che mi pare che i rom non diano ai propri figli,salvo qualche caso,le opportunità di crescita e normale sviluppo che mi parrebe auspicabile. Perchè I bimbi dei rom ,in genere,non hanno la possibilità di diventare ,ragionieri,geometri,medici,elettricisti etc ? Devono per forza essere avviati alla professione del questuante ? Questa diversità culturale è quella che piace al "buonissimo" presentatore della trasmissione ? Non sarebbe meglio proteggere anche chi nasce ,senza colpe,in un campo rom .

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 04/03/2015 - 09:22

Luigi Mascheroni, lei ha "ragione" i rom e zingari non sono ..la feccia della societa' sono la parte piu "produttiva" piu' "onesta" piu' "pulita" meno "sovvenzionata" della societa' cavolo!! come si fa ad essere cosi "razzisti" con il "meglio" della produzione "sinistra" e cioe' la parte piu' "sana" e "onesta" della politica Italiana?

pino marino

Mer, 04/03/2015 - 09:33

Certo è facile prendersela con gli zingari.... Destra e sinistra d'accordo. Invece guai a parlare male di i negri, indiani, clandestini in genere che ci hanno ormai invaso e a cui lo stato da vitto alloggio e pensioni..Apriti cielo...In questo caso è razzismo. IPOCRITI Meglio pochio zingari o rom che un invasione di extraeuropei che ci vogliono imporre il loro modo fi vivere, il loro cibo, le loro religioni. E quando saranno la maggioranza ? Dr. Marino

mezzalunapiena

Mer, 04/03/2015 - 09:37

Concordo al 100% con quanto detto da buonanno e suuggerirei ai sinistrati di leggere 1984 di horwell scritto nel 1948 ma nessun editore inglese voleva pubblicarlo.

GiulioP

Mer, 04/03/2015 - 09:49

Il razzismo non c'entra niente ... i cosiddetti nomadi/zingari/rom (a seconda del termine che si ritiene più politicamente e tecnicamente corretto) in Italia hanno fatto sempre quello che hanno voluto ... come vivessero in una realtà parallela, al di fuori di ogni legge ... e (purtroppo) così continueranno a fare. Il problema è del nostro buonismo ... e loro non fanno altro che approfittarsene ... le espressioni, le terminologie, le definizioni solo per noi contano, non per loro ... loro sanno bene quello che sono e non se ne vergognano. Chissà che un giorno, nel trovarsi la casa svaligiata da uno dei suoi "terminologicamente" protetti, anche Formigli non cambierà idea.

Blueray

Mer, 04/03/2015 - 09:53

Basta con le ipocrisie, la strada è difficile ma ci arriveremo alla morte definitiva del buonismo imperante radical chic e non solo. Si comincia a capire in larghi strati della popolazione dove ci stiamo infilando con gli ipocriti e i farisei

Ritratto di fratelli mussulcratici

fratelli mussul...

Mer, 04/03/2015 - 09:55

Ma guarda guarda! pare che gli italiani si fanno coraggio nell'ammettere il loro pensamento su i ROM e ZINGARI e su gli IMMIGRATI CLANDESTINI! Attenzione! Non tutti sono feccia, non tutti sono ladri, non tuttui sono truffatori, non tutti sono assassinin non tutti sono come sono, ma , causalmente, sono tutti i ROM i ZINGARI, gli IMMIGRATI buoni, onesti,lavoratori,sono morti tutti? ITALIANI! State lasciando che vi fregano L'Italia! Sveglia

Ritratto di Blent

Blent

Mer, 04/03/2015 - 10:02

ha sbagliato, si è dimenticato di citare anche chi li difende.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Mer, 04/03/2015 - 10:06

Mai vista Piazzapulita, il telecomando è un grande antibiotico contro lo spappolamento del fegato fatto da queste trasmissioni preconfezionate e predigerite per il popolo sinistro. Sono comunque contento che il cuoco di turno sia stato squalificato dal suo pubblico, l'asino lesso col concentrato di pomodoro non piace più alla truppa, che finalmente ha smesso di ingurgitare qualsiasi fesseria buonista.

rigadritto

Mer, 04/03/2015 - 10:06

Sì va be’ Mascheroni, noi consoliamoci pure con questi dettagli ma intanto Salvini sta sfasciando il cdx portandolo verso posizioni da cui non si vince e non si va a governare. Altro che "io cerco un voto in più di Renzi". Sta sbagliando tutto. E il problema non è casapound (gente almeno coerente e che io apprezzo pure) ma che lui sta facendo un discorso che varrà il 10% quando ci saranno vere elezioni e non sondaggi. E Salvini al massimo diventerà sindaco di qualche paesino di provincia bergamasco. Silvio, dove sei?? Abbiamo bisogno di te più che mai.

GAP51

Mer, 04/03/2015 - 10:07

Ringrazio il Giornale per avermi informato su di una trasmissione che non ho mai guardato perché i talk show dei comunisti e loro sodali mi disgustano e mi fanno ribrezzo. Proprio come i rom, tra i quali - fino a prova contraria - non ne ho ancora visto uno buono! Soggiornare in un Paese senza rispettarne le leggi e senza pagare per l'assistenza ed il supporto che viene loro fornito lo considero totalmente negativo per quel Paese e da evitare in tutti i modi. Dal Vostro articolo ho desunto che anche i trinariciuti si stanno spaccando: evidentemente ormai iniziano a sentire gli effetti del buonismo a tutti i costi sulla loro propria pelle e allora ... il buonismo non va più bene! Pensate a quando realizzeranno l'evidente contrasto culturale (si fa per dire) che ne consegue! Cosa faranno? Probabilmente nulla, da decerebrati quali sono! GAP51

hectorre

Mer, 04/03/2015 - 10:08

Pino Marino....ieri si parlava di rom....ma tranquillo se chiede a buonanno cosa ne pensa degli sbarchi,dei clandestini,delle loro assurde richieste...le sue perplessità verranno fugate!......dovrebbe rivolgersi ai sinistri che stanno svendendo il paese o più semplicemente ricordarsene quando andrà alle urne.....chissà quando!!!

Accademico

Mer, 04/03/2015 - 10:10

Ma quando chiudono questa ridicola "Piazza Pulita" con il suo presentatore con "i gomiti" alzati? I talk show moderni, meritatamente in sella, sono "Dimartedi" e "La Gabbia". Tutto il resto è noia. Ho sentito che stanno per riesumare Costanzo. Ma vogliamo scherzare?

Ritratto di ilmax

ilmax

Mer, 04/03/2015 - 10:21

Formigli " Mi dispiace se le persone di questo studio si sentono offese per quello che è stato detto, possono non tornare più. C'è un limite a tutto ". quindi o la pensi come loro o vai fuori dalle palle!

giovanni951

Mer, 04/03/2015 - 10:29

premesso che trovare a sx uno che sia simpatico ed intelligente è un problema (o è intelligente o è simpatico) direi che Bonanno è un grande...uno dei pochi schietto e veritiero, che dice quel che pensa. Certo, si può non essere d'accordo col suo pensiero ma diamo a cesare quel che è di cesare. Basta con la stupidata del politicamente corretto.A me piace molto e sui rom dice quel che pensa la maggioranza degli italiani.

hectorre

Mer, 04/03/2015 - 10:36

rigadritto....gli italiani sono stanchi di essere presi in giro, renzi è fumo negli occhi per gli allocchi che credono alle sue fesserie....berlusconi ha tenuto il dito con monti,chiuso gli occhi con letta e sostenuto il premier farlocco...poi ha condannato l'atteggiamento di alfano ed ora gli offre un'alleanza!...ho dato fiducia al cav. per mancanza di alternative valide....ora,giusto o sbagliato, voglio capire se salvini è l'ennesimo bluff(vedi grillo) e voterò lega, sarà un errore???dopo tre premier farlocchi non credo si possa fare peggio!!

nordest

Mer, 04/03/2015 - 10:40

Non parlate male dei rom: servono alla sinistral come voto di sostentamento

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 04/03/2015 - 10:42

La fine del politically correct è, ormai, dietro l'angolo.

ORCHIDEABLU

Mer, 04/03/2015 - 10:51

L'IGNORANTE BUONANNO FA' COMODO AGLI STUPIDI ARRETRATI,NON CAPISCE CHE LAS POLITICA NON E' IL BANCO DEL PESCIVENDOLO,MA UNA CATTEDRA UNIVERSALE DI IMPEGNO POLITICO DIPLOMATICO COME PROVA A FARE DJANA PAVLOVIC.L'ARRETRATEZZA DI BUONANNO E'QUELLA DEL CAMPAGNOLO UBRIACO SENZA NEPPURE LA CONOSCENZA MINIMA DEL VERO LAVORO DEL CONTADINO RISPETTOSISSIMO PIU' DEL SUO COME POLITICO,QUINDI IMMERITATI I SOLDI CHE GUADAGNA ALLA NOSTRE SPALLE METTENDOCI ANCHE IN PERICOLO.LA POLITICA E' DIALOGO,E' DIPLOMAZIA,NON SCATTI DI IRA TANTO PER SCARICARE L'ADRENALINA,VERGOGNA BUONANNO LADRO E PARASSITA DELLA SOCIETA'ITALIANA ED ESTRERA.

yoghito

Mer, 04/03/2015 - 10:56

In lista con Tsipras? E delle visite negli appartamenti chi se ne occuperà? Speriamo non venga sprecata l'esperienza.......

narteco

Mer, 04/03/2015 - 10:58

Il mitico Buonanno ha fatto piazza pulita del finto buonismo e carità pelosa della sx anarco-comunistoide al caviale,Buzzi docet.La gestione dei campirom,profughi ecc è un vero affarone per Cooprosse e compagni che ci lucrano milioni di euro.I comunisti alcaviale come formigli,fassina o zucconi sono utili idioti di vendola e boldrini,x loro i rom son da valorizzare ed integrare,i rom lo fanno già ognigiorno razziando ogni cosa 24 ore su 24 con azioni sempre pù feroci e malavitose.Formigli fa schifo quando santifica quelle come DjanaPavlovic che liquida l’emergenza Rom come pura fantasia della lega razzista e xenofoba o quelli come casarini e caruso antagonisti pro rom,clandestini e centri delinquenziali loro alleati,il mega applauso a Buonanno arrivato dal pubblico di sinistra mostra che perfino i loro militanti si son rotti il caxx di subire i crimini di rom ed immigrati dipinti perfino come vittime,il pensiero unico e mistificazione sinistrata sono al capolinea,Game Over.

Ritratto di gabriellatrasmondi

gabriellatrasmondi

Mer, 04/03/2015 - 11:15

Qualche volta,e magari perché c'è la pubblicità, cambio un attimo canale, incappo in piazza pulita (?) DE CHE? Come per santoro, e Floris mi soffermo (poco) solo per curiosità...per vedere quanto scendono in basso! L'UNICO conduttore serio, preparato, eccellente è Porro. Virus è un programma di alta qualità. Vola alto e senza ipocrisie,comunque con educazione e signorilità innata! Caro Porro ti stimo e ti ammiro. Aggiungo -io- che Buonanno ha detto solo il Vero per i finti nomadi, che si insediano abusivamente solo perché qualcuno ci mangia, così come mangiano con tutte le altre schifezze, clandestini compresi.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 04/03/2015 - 11:20

Formigli è uno degli ultimi "quacquaracquà" trinariciuti che ancora non si è accorto che al mondo moderno e civilizzato delle sue pippe mentali non frega più niente.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 04/03/2015 - 11:26

I ROM vivono di furti e di elemosina e niente altro: tutti lo sanno ma non si può dire. Io ho subito più di un furto da parte degli zingari: se c'è qualche fortunato che non ne ha subiti lo scriva in questi spazi. Così pure lo scriva chi invece ne ha subiti: potremmo farne una classifica.

rigadritto

Mer, 04/03/2015 - 11:29

hectorre io dico vota pure lega, se non ci saranno alternative lo farò (forse) anch’io, ma vedrai sarà un voto buttato. Me ne frego dei premier farlocchi. Da elettore di cdx vorrei tornare a votare chi ha statura per governare, non che grida “chi non salta è clandestino” con la felpa passando da una trasmissione TV all’altra. Condivido anche tante cose che dice, ma è limitato. I rom delinquono? Facile: tutti lo sanno a parte qualche strafatto dei centri sociali. Ma guarda alla Storia democratica abbiamo avuto De Gasperi, Segni, Andreotti e Moro e ora siamo nelle mani di un mediocre – come ha detto Silvio? - estremista e velleitario. Ha ragione chi dice che fa il gioco di Renzi

schiacciarayban

Mer, 04/03/2015 - 11:53

Buonanno ha semplicemente detto quello che tutti pensano, non vedo cosa ci sia da scandalizzarsi. Anche i più ipocriti radical chic ormai hanno gettato la maschera, il buonismo dilagante ci ha portati dove siamo ora. Gli Zingari vivono di illegalità e parassitismo, sinceramente non vedo cosa ci sia di scandaloso nel definirli feccia. Ovviamente ci sono le dovute eccezioni, ma il 90% di loro sono così, è semplicemente la loro "cultura".

Ritratto di MAURI

MAURI

Mer, 04/03/2015 - 11:53

ORCHIDEABLU; Preferisco sempre un politico che dice quello che pensa senza giri di parole, al politico serie "superbone" renzi che tutto fa contrariamente a quel che dice, a scapito degli Italiani tutti, forse anche a quelli della sua ipocrita parte politica. la ringrazio comunque per la sua provocazione che trovo divertente e decisamente alcolica. Mi stia bene, anzi per aumentare il suo stato di salute le consiglio di cambiare osteria.

Ritratto di frade

frade

Mer, 04/03/2015 - 11:58

Il multiculturalismo è propedeutico alla creazione dei ghetti e al rifiuto di una vera integrazione. Il multiculturalismo è anche condizione necessaria alla valorizzazione di schiocchi provenienti da altre culture che pretendono di imporsi a chi li sta ospitando ed emancipando.

ORCHIDEABLU

Mer, 04/03/2015 - 12:05

MA NON CAPITE CHE AIUTARE GLI ALTRI PIUTTOSTO CHE STRATTONARLI DISCRIMINARLI SI PEGGIORA LA COMUNICAZIONE? TANTO NESSUNO DI VOI DAREBBE LAVORO O CIBO AI ROM QUINDI COME MANGIANO? SONO ESSERI VIVENTI E' HANNO FAME COME VOI.IL PROBLEMA SIETE GLI UOMINI CHE DA EGOISTI NON SFAMERESTE NEPPURE UN CARDELLINO FIGURARSI UN ESSERE UMANO.I ROM SONO PERSONAGGI LIBERI NON AMANO LE REGOLE CHE TANTO PIACCIONO A TUTTI NOI,MA PURTROPPO SIAMO ANCHE SCHIAVI PER VIA DELLE TASSE SUPERVALUTATE PIU' DELLE NOSTRE VITE DI LAVORATORI ONESTI.I ROM RESTANO LIBERI PERCHE' NON AMANO LE REGOLE MA NON HANNO SCELTA SE NON GLI DATE LA POSSIBILITA' DI LAVORARE.TUTTI GLI UOMINI SONOO UGUALI.

Rossana Rossi

Mer, 04/03/2015 - 12:16

concordo pienamente con Ellebor0........

gigetto50

Mer, 04/03/2015 - 12:28

.....anche senza sostenere quello che ha detto Buonanno, é arcinoto che la maggioranza dei rom non ha mai voluto e non vuole lavorare (d'altra parte li capisco: rende di piu' e senza problemi, vivere cosi', di espedienti...) e poi dell'integrazione non gliene frega un bel niente. Se poi i cattocomunisti buonisti al governo e normali cittadini sostenitori si ostinano a non vedere la realta', é solo per questioni elettorali, di voti che i rom possono apportano alla sinistra.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 04/03/2015 - 12:30

Quelli, di cui bisogna veramente vergognarsi di avere alla porta accanto o tra di noi, sono i tipi come Formigli e soci. Non certamente i Buonanno, che hanno ancora, per fortuna, il senso dell'onore e della dignità di una civiltà, sicuramente superiore, a cui appartengono.

schiacciarayban

Mer, 04/03/2015 - 12:30

Per ORCHIDEABLU. Certo i ROM sono persone libere, non amano le regole, bello farlo a spese degli altri! Dalle mie parti si dice fare il frocio con il cxxo degli altri!

Paul Bearer

Mer, 04/03/2015 - 12:33

Applausi x Buonanno.

kayak65

Mer, 04/03/2015 - 12:38

paragone forte ma chiaro: in natura quando un batterio entra in contatto con una cellula,lo fa non per integrarsi ma per sopravvivere e molte volte se ne impadronisce sostituendola completamente. quello che sta capitando in Europa e piu' da vicino in italia, con l'invasione di rom,africani arabi sta assumendo la stesse connotazioni del fenomeno naturale. a questo punto il batterio e' feccia e quindi va combattuto o quantomeno arginato e reso inoffensivo. altrimenti conosciamo gia' il ns destino

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 04/03/2015 - 12:39

@orchidea E allora, se sono esseri viventi come noi, perché non lavorano e non si guadagnano da vivere come noi, anziché campare di furti, rapine e spaccio? Provi a spiegarmelo, magari scrivendo in minuscolo se ce la fà. Non vivono in Italia da pochi giorni, ma da molte generazioni. Le possibilità di integrarsi le hanno avute tutte. I nostri governanti, poveri illusi, hanno anche cercato di imporre la scuola ai loro figli, col solo risultato che quei pochi che ci vanno rendono di fatto impossibile il regolare svolgimento delle lezioni. Eppure loro sono ancora lì, legati a tradizioni medievali, (false: l'unica vera tradizione che hanno è quella che dice che lavorare è degradante), volontariamente privi di istruzione e pronti solo a rubare, distruggere e delinquere in ogni modo possibile. Provi a chiedersi il perché sono tanto odiati da TUTTI, compresi i sinistri, che però hanno il divieto di ammetterlo. Ci sarà un motivo!

LOUITALY

Mer, 04/03/2015 - 12:58

Ottimo Buonanno

Ritratto di bracco

bracco

Mer, 04/03/2015 - 13:12

Ma quale è la notizia ? Il termie usatto "feccia" ? Ma per piacere, Buonanno ha detto solamente quello che direbbero o pensano la quasi totalità dei cittadini, anzi, qualcuno come già sentito in qualche diretta radio si spingerebbe ben oltre quel termine. Basterebbe intervistare la gente comune in una stazione o in centro commerciale e chiedere un giudizio su queste comunità di zingari e rom dove il delinquere la fa da padrone......solamente qualche mafioso cialtrone che per motivo di lucro la penserebbe diversamente

Ritratto di stock47

stock47

Mer, 04/03/2015 - 13:31

Come Fassina del PD ha appena riconosciuto che entrare nell'Euro è stata un idiozia, adesso questi altri se ne escono fuori nel riconoscere l'ovvia verità solo perchè incomincia a dare fastidio anche a loro. Come diceva qualcuno: "se non vedono il Santo non vedono il miracolo".

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 04/03/2015 - 13:32

#orchideablu.MA; TU VAI A PARLARE CON I GENITORI DEL NEONATO CHE I ROM STAVANO PER RAPIRE A NAPOLI- PONTICELLI 3 ANNI FÁ; É RACCONTAGLI CHE LORO DEVONO DAR DA MANGIARE A QUESTA GENTE!É POI VEDRAI COSA TI DIRANNO?;É IO CHE SONO IN GERMANIA DA 44 ANNI NON HO MAI TROVATO IN QUESTO PAESE CHI MI DÁ DA MANGIARE GRATIS; IO IL MIO CIBO LO DEVO GUADAGNARE COL SUDORE SULLA FRONTE; É NON CON IL RUBARE! RAPIRE NEONATI! SCASSINARE LE AUTO! ELEMOSINARE CON LA VIOLENZA! SCIPPARE I PORTAFOGLI! ED AGGREDIRE ANZIANI! MA DA DOVE VIENI TU? DALLA LUNA? DA MARTE?É SE TU MI VUOI PAGARE L;AFFITTO É IL MIO CIBO! IO TI MANDO SUBITO IL MIO NUMERO DI CONTO!!!.

rosa52

Mer, 04/03/2015 - 13:36

c'e'da sperare che tutto il male che i sinistri fanno al paese,si ritorga loro contro !!

Ritratto di laghee100

laghee100

Mer, 04/03/2015 - 13:41

I pifferi di montagna )Formigli) andarono per suonaare, ... ma furono suonati !!

atlantide23

Mer, 04/03/2015 - 13:50

io vorrei sapere quale dei sinistron*i metterebbe in casa propria uno zingaro, per dipingere le pareti o per pulire il giardino o una zingare per fare le pulizie o la badante o....la baby sitter!! NESSUNO, NE SONO CERTA COME LO SONO SUL FATTO CHE IL SOLE SORGA OGNI GIORNO. SINISTRI BUFFONI ,IPOCRITI, DISONESTI, FECCIA COME GLI ZINGARI CHE DIFENDONO.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 04/03/2015 - 13:52

IMBECILLI!!! MA ANCORA A VOTARE A SINISTRA???? MA NON VEDETE CHE LA SINISTRA E' CONTRO IL POPOLO AUTOCTONO?? ORAMAI E' ACCERTATO!! VOTATE ANCORA A SINISTRA??: DEGRADO, INSICUREZZA SOCIALE, TASSE, IMMIGRATI CONTINUATE A VOTARE A SINISTRA!! in un paese NORMALE FATTO DA ABITANTI NORMALI LA SINISTRA NON ESISTEREBBE PIU' PERCHE CAPIREBBERO TUTTI CHE E' IL PARTITO DEI MIGRANTI, DELL INSICUREZZA E DELLE TASSE!!! IDIOTI

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Mer, 04/03/2015 - 13:55

@orchideablu, mi fanno davvero specie i suoi commenti, non saremo sulla stessa linea di pensiero, e va beh, ma non credo che lei viva sulla luna, o se dovesse esserlo meglio x lei. Si, perche qui c'è gente che le palle se le è rotte davvero sa, e che non intende perdere tempo con tarantelle e balletti. Abbiamo bisogno di intervenire ORA e di MANDARE A CASA questo governo di MARIONETTE DI BRUXELLES. Cit. Salvini 28/2 roma p.zza del popolo (che di popolo se ne intende!)

Holmert

Mer, 04/03/2015 - 13:56

Ecco, io avrei fatto questa domanda alla Pavlovic, pregandola di rispondere sì o no, senza uscirne per la tangente. E' vero o non è vero, che i rom, detti popolarmente zingari, sono ladri, pusher di stupefacenti, borseggiatori, elemosinieri petulanti, strozzini? Ecco, in base alla risposta, giudicate voi se Bonanno aveva detto la verità o meno. E lasciamo una volta da parte l'esiziale politically correct, ipocrita e bugiardo.

Ritratto di marforio

marforio

Mer, 04/03/2015 - 13:58

Posso solo dire , come popolo nomade o ritornano alle loro origini andandosene , o si integrano ai nostri usi e costumi .QUESTA e' integrazione non il contrario.

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 04/03/2015 - 13:59

orchideablu..anche io sono libero di prendere a calci in cxxo chi mi disturba? o fa il "libero" sui miei diritti?? ma voi avete il cervello completamente BRUCIATO e' una conferma..anzi un un eccezione ce l'avrei sono per la "liberta'" dei rom di prendervi A VOI. arandellate in zucca quando tornate a casa..quella si e' VERA, liberta'... romm

Ritratto di marcopedroni

marcopedroni

Mer, 04/03/2015 - 14:04

Questa è una buona notizia. Si lasci che il pubblico televisivo decida con naturalezza, da che parte stare.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 04/03/2015 - 14:13

Che ipocriti questi radical chic trinariciuti komunisti. Vorrei vedere quanti di questi con la puzza sotto al naso vorrebbero un bel campo Rom di fianco alla loro abitazione. Branco di incivili, sia i primi che i secondi!!!!!

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 04/03/2015 - 14:13

Finalmente si riesce a dire le cose come sono e non come si vorrebbe far credere

ORCHIDEABLU

Mer, 04/03/2015 - 14:15

OK VI RISPONDO NEL MODO PIU' SEMPLICE PERCHE' SONO COSI'.Io sono sicura che tutti i popoli se vengono rispettati,quindi ogni singolo uomo ,se viene rispettato pou' dare molto,ricambia con ogni mezzo l'aiuto che ha ricevuto,non lo credete possibile voi che non avete mai fatto la fame prima di adesso,prima della crisi.se non si da' la possibilita' di dimostrare a chiunque abbia bisogno di aiuto di potersi sdebitare non lo si puo' giudicare in base a stupidi pregiudizi.

Ritratto di Farusman

Farusman

Mer, 04/03/2015 - 14:18

*ORCHIDEA BLU* E' chiaro che lei è una rom o ci va a letto. Quindi credo si difficile farla ragionare. Una sola domanda: lei dice i rom sono "uomini" liberi. Bene. Ma lei conosce il concetto di libertà? Un uomo è libero se non è schiavo del bisogno, qualunque esso sia, e se per quel bisogno non coerce la libertà altrui. Un uomo che ruba per fame, non è un uomo libero. Il giudizio etico di cosa sia lo lascio a lei, ma certo non è un uomo libero. Quindi per favore, non rifugiamoci nelle solite sciocchezze sull'etnia, le tradizioni, la falsa libertà. Il nomadismo nel 2000 non ha senso così come non avrebbe senso se ci esprimessimo in latino.

kayak65

Mer, 04/03/2015 - 14:35

ORCHIDEABLU. vallo a dire a riina, a buzzi ...solo per stare in italia. oppure a quelli dell'isis e al quaeda o a qualche amico narcotrafficante. anche loro se li rispetti sanno dare il massimo . comunque l'invito e' di farlo di persona, ovviamente non solo scrivendo su un blog

Max Devilman

Mer, 04/03/2015 - 14:42

@ORCHIDEABLU: il popolo ROM è una popolazione nomade che fin dai tempi passati vive di furti, accattonaggio. Non lavorano e non pagano nulla, luce, servizi comunali che vengono loro erogati GRATIS, cioè pagati da noi. Detto questo, che è un dato di fatto, quello che lei scrive mi sembra quanto meno irrealizzabile e inverosimile, non so dove lei vive, mi sembra quasi lei non abbia mai visto un ROM, non abbia mai parlato con qualcuno che ha subito furti, rapine, mi sembra che lei viva fuori dalla realtà in cui viviamo, in un mondo ideale che purtroppo non è il nostro. Mi sembra chi fa il classico discorso, "ma tanto a me non hanno fatto niente" per giustificare buonismo e pontificare dall'alto di chi ha zero esperienza. Le auguro di non risvegliarsi dal suo bel sogno per il rumore di un ROM in casa sua di notte.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 04/03/2015 - 14:43

GUARDA; BELLA ORCHIDEABLU CHE IO LA FAME L;HO FATTA PRIMA CHE TU NASCESSI;; É CHE IO SONO PARTITO PER DISPERAZIONE DA NAPOLI PER LA GERMANIA IN CERCA DI LAVORO NEL 1968! CAPISCI IN CERCA DI LAVORO?!É NON IN CERCA DI RUBARE! RAPINARE! SCASSINARE! RAPIRE NEONATI! ETC... ETC... É SE IO MI SAREI COMPORTATO IN GERMANIA COME FANNO I ROM IN ITALIA; I TEDESCHI MI AVREBBERO PRESO A CALCI IN CxxO FINO ALLA FRONTIERA ITALIANA!MA DI QUALI STUPIDI PREGIUDIZI PARLI TU? DI QUELLI DELLA GENTE CHE HA LE PALLE PIENE DI ESSERE DERUBATA?! SCIPPATA?! DI VEDERE COME QUESTA GENTE FÁ DELLE COSE IN ITALIA CHE IN ALTRI PAESI SAREBBE PUNITA CON LA GALERA?, TU INFORMATI COME TRATTANO GLI ALTRI PAESI EUROPEI QUESTA GENTE; É POI FORSE TU PUOI APRIRE LA BOCCA!PERCHE TU SEI COSI INESPERTA DA FAR PAURA; E TI RIEMPI LA BOCCA DI COSE CHE TU NON CAPISCI!!!.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 04/03/2015 - 14:44

In un paese serio e "democratico" deve prevalere il principio etico, egualitario: ad ognuno il suo. Ed i rom? Probabilmente, applicando tale criterio, la gran parte dovrebbe andare in galera ed i bambini di conseguenza poi devono essere sottratti ai loro genitori, prima che siano inevitabilmente avviati sulla strada del crimine.

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Mer, 04/03/2015 - 15:04

..bene Buonanno, @Aresfin concordo pienamente...

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Mer, 04/03/2015 - 15:05

@ORCHIDEABLU- Lei si è scelto un Nick che non rispecchia affatto il contenuto del suo separatore delle orecchie. L'ultimo post, poi, è un concentrato di aria fritta che non alberga neanche nella più scadente delle friggitorie del sud este asiatico, visto che disconosce totalmente la moltitudine di persone italiane poverissime, che soffrono la fame ma che restando in silenzio dimostrano soltanto di non aver perso la dote principale di un essere umano:LA DIGNITA'. La smetta pertanto di continuare a rendersi ridicola a meno che non decida di firmarsi RAPA ROSSA che come nome è molto più appropriato al suo sconquassato pensiero di buonista!

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Mer, 04/03/2015 - 15:11

"Zingari e rom non sono affatto la feccia della società. Questo è chiaro a tutti. Se qualcuno lo pensa, dimostra un evidente problema culturale ed etico." Ben detto, dott. Mascheroni! ...e noi liberali, moderati, cristiani del Centrodestra fondato dal Cavaliere, ....vorremmo allearci con questi razzisti trogloditi "con problemi culturali"?!!?

Remayl

Mer, 04/03/2015 - 15:16

nn è il 90% cento ma è il 99% di loro che vivono, rubando,elemosinando ecc ecc e quello che dice Buonanno la pensa il 100% degli Italiani

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 04/03/2015 - 15:53

@orchideablu: parli solo perchè hai la lingua in bocca. Vorrei vedere la tua reazione di fronte ad un furto in casa tua, o se un campo Rom fosse a 50 metri da casa tua. Vuoi giustificare e difendere una categoria di "incivili", gentaglia che vive solo alle spalle della società, probabilmente sei uno dei soliti buonisti ipocriti di sinistra. Buttati a mare, sempliciotto!

Much63

Mer, 04/03/2015 - 16:22

Forse il vento sta cambiando, fino a ieri era impensabile che un politico dicesse quello che tutti pensano. Speriamo che ciò si tradca alla svelta con azioni concrete per fronteggiare questa orda di barbari sempre più numerosa ed agguerrita, cominciamo con la sottrazione dei minori allevati nell'illegalità, controllo dei redditi dichiarati e confisca di quanto non possono dimostrare la provenienza, obbligo di vivere in campi controllat. Chi ha avuto suo malgrado a fare con i nomadi non può che trarre le medesime considerazioni espresse da Buonanno.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 04/03/2015 - 16:40

bonanno ho il quotizente intellettivo di una prugna,lo stesso dicasi per chi si fa rappresentare da lui.Il discorso sui rom ha da sempre la sua difficolta' dovuta al fatto che e' un popolo nomade che sceglie di vivere in una determinata maniera che molto spesso(eufemismo)e' al di fuori della legge o comunque difficilmente conciliabile con le norme dei vari paesi.Gli stessi identici problemi ci sono in francia,germania,uk etc...bisognerebbe applicare la legge,quindi per chi non e' in grado di adeguarsi a questo c'e' l'espulsione oltre che la reclusione.Per coloro che di etnia rom sono invece nativi italiani vale lo stesso,sebbene non si puo' procedere con l'espulsione,o ci si adegua alle normative o si finisce dentro,stop.Non c'e' bisogno di cercare frasi razziste ad effetto,non c'e' bisogno di ricorrere a scenate televisive ad hoc solo per demagogia o propaganda,come appunto l'idiota in questione,si puo' tranquillamente affermare qualcosa di buonsenso.

narteco

Mer, 04/03/2015 - 16:50

OK VI RISPONDO NEL MODO PIU' SEMPLICE PERCHE' SONO COSI'.Io sono sicuro che tutte le comunità che vivono di furti di rame e oro,scippi,rapine,ratti,traffico di droga,prostituzione se vengono rispettate e riverite o protette dalla sinistra anarco-comunistoide anzichè integrarsi e valorizzarsi con onesti lavori chiamano in massa da tutta europa altri rom perchè una rapina tira l’altra,quindi ogni singolo rom che delinque impunemente,se viene rispettato malgrado le sue azioni malavitose puo' dare molto alla sua comunità,ricambia con ogni mezzo l'aiuto ricevuto vivendo da miliardario grazie alle sue razzie,non lo credete voi che non avete mai fatto la fame prima della crisi,se non si da' la possibilita'di dimostrare a chiunque abbia bisogno di aiuto di potersi sdebitare non lo si può giudicare in base a stupidi pregiudizi,parola di marcello Zuinisi e Djana Pavlovic o Romeo Cudorovich che è al momento incarcere xkè gli italiani sono razzisti e xenofobi,Rom pride subito!ahahaah

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 04/03/2015 - 17:09

Veramente zingari e rom sono veramente la feccia della società. Basta guardare chi sono e cosa fanno togliendosi le patacche dagli occhi. Grazie Buonanno.

gigetto50

Mer, 04/03/2015 - 17:26

....dar da lavorare ai rom? Immagino che alle liste di collocamento siano in migliaia gli iscritti di questa etnia e non si riesce a collocarli tutti....eehhh?

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 04/03/2015 - 17:27

ForzaSilvio1 non avevo dubbi sul suo essere vetero DC papalino Lettiano..

baio57

Mer, 04/03/2015 - 17:37

Consultare il sito: www.operanomadimilano.org/viaggio/viaggioterza/cultura e tradizioni.htm - Bene, ora si vada nel paragrafo " Struttura economica della società zingara " ,così che anche i più scettici cocomerioti sinistrati del buonismo a prescindere, si possano finalmente togliere le fette di mortadella (tanto per restare in tema sinistro) dagli occhi. Buona lettura !

Ritratto di manasse

manasse

Mer, 04/03/2015 - 18:15

i moralmente superiori quando si accorgono che il re è nudo non sanno più che pesci pigliare hanno il cervello teleguidato e se nessuno li aggiorna vanno in TILT

Ritratto di ForzaSilvio1

ForzaSilvio1

Gio, 05/03/2015 - 13:16

@ rapax: BERLUSCONIANO CONVINTO, direi! che significa NON-TROGLODITA!

ANTONIO MILANETTI

Dom, 08/03/2015 - 15:17

Ma che vuoi che gliene freghi a Formigli dei furti, scippi e truffe...mica gli hanno mai spaccato il vetro dell sua auto blu o rubato nella sua villa presidiata dalla polizia... Invece gli zingari, per lui, sono un bel pacchetto di voti sicuri..con tutto quello che generosamente gli fornisce - ma sempre con i soldi degli italiani-... Bravo !!

angelomaria

Gio, 04/06/2015 - 18:17

NO SI MISCHIANO LE FECCIE IL FETORE E'INSOPPORTABILE!!!

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Mer, 18/11/2015 - 10:26

Un'applauso liberatorio come quello fatto a Fantozzi quando diede il suo parere sul film ,la corazzata Potemkin.L'argomento di ieri sera ovviamente era più grave e serio tanto quanto la giusta ed indiscutibile definizione del Sig.Buonanno ma il contesto era simile, la eravamo in pieno fervore culturalcattoprogressista dove era assolutamente vietato dissentire, qua in uno studio TV sempre culturalcattoprogressistcomunista, con claque IDEM ma nonostante ciò appena sentita la giusta definizione sugli zingari la claque sinistroide ha fatto saltare il tappo con uno scrosciante applauso liberatorio. Allora fu: è una cag**a pazzesca, ora: sono la feccia della società, il filo conduttore che li accomuna è comunque la m**da.