Colle, Salvini apre a Renzi

Il leader del Carroccio: "Ok Lega se nome non di parte". Il maestro: "Non ho mai sentito Renzi, è una bufala inventata dai giornali"

Nella partita per il Quirinale, arriva l'apertura della Lega Nord al premier Matteo Renzi. Il Carroccio è pronto ad appoggiare un candidato proposto da Renzi per il Colle ma "se positivo" e "non di parte". A dirlo è Matteo Salvini invitando però il premier "a non continuare a sparare nel mucchio".

Intanto, dopo i rumors e le dichiarazioni del figlio che lo davano come papabile nuovo presidente della Repubblica, Riccardo Muti ha smentito categoricamente: "Hanno distorto le parole dette da mio figlio, non ho mai sentito Renzi, questa storia che io sia candidato al Quirinale è una bufala inventata dai giornali. Voglio dirigere, è questo il mio mestiere". Il maestro poi ha ribadito: "Di professione faccio il musicista e intendo farlo, se le forze me lo concederanno, fino all'ultimo giorno della mia vita. Non sono così stupido da pensare di poter affrontare un incarico da cui dipendono le sorti del Paese". E ha negato di aver parlato con il premier: "Assolutamente no! tutto frutto di fantasie e illazioni giornalistiche. Non penso affatto al Quirinale e nessuno me lo ha proposto. Lascino in pace me, i miei figli, la mia famiglia, ma anche il premier. Renzi ha già abbastanza grattacapi per conto suo".

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Mer, 03/12/2014 - 12:34

Direttore Muti,da grande meridionale, continui a fare magistralmente il Suo mestiere. Lasci stare la gentaglia che mira a tiraLe la giacca e che sa solo riempirsi, immeritatamente, la bocca dei Suoi strepitosi successi.

Mobius

Mer, 03/12/2014 - 12:35

Peccato, però. Un simile direttore d'orchestra avrebbe messo impietosamente a nudo tutte le stonature di questo Stato caciarone.

Aristofane etneo

Mer, 03/12/2014 - 13:06

Caro Maestro (con la "M" maiuscola ben meritata!!!) Lei è, a mio parere, la parte bella della Napoli operosa, capace di cui mai si parla. Sarei stato ben felice se l'attuale Presidente della Repubblica, o chi per lui, l'avesse nominata senatore a vita al posto di altri. Grazie delle emozioni che ci regala con le esecuzioni Sue e delle orchestre che dirige. E si ricordi la prego della differenza tra un giornalista, una serva ed uno snob: il giornalista è una serva che si atteggia a snob.

vince50

Mer, 03/12/2014 - 13:10

Sig.Muti...se mai fosse non accetti.Non rovini la sua immagine e la sua cultura gettandola per sempre nella "melma"della sporca e putrida politica.Rovinerebbe così facendo il suo passato,il suo presente e il suo futuro,la fantastica cultura musicale non deve e non può sporcarsi sino a questo punto.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mer, 03/12/2014 - 14:06

I media ormai da anni fanno disastri. Non danno piu' notizie che abbiano un qualche fondamento ma ormai fanno gossip e scrivono articoli dopo aver sentito quattro chiacchiere al bar bevendo il caffe'; e infine i giornalisti dibattono tra di loro al solo scopo di sputtanarsi vicendevolmente. L'informazione? E' un variabile indipendente come diceva Lama a proposito del salario. Io continuo ad essere del parere che i musicisti si occupino di musica, i comici di comicita', i cantanti di canzoni, gli scienziati di scienza, i religiosi di religione e via discorrendo. Scommettiano che il prossimo Presidente sara' una cariatide di sinistra?

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 03/12/2014 - 14:41

Abituati come siamo a fare confusione con gli attori del teatrino della politica ci sfugge che il Maestro Riccardo Muti è una persona seria.

albertosilvano

Mer, 03/12/2014 - 14:48

Spero proprio che sia una " balla ", perchè, altrimenti, sarei costretto a chiedere la cittadinanza a S. Marino ! Il Dottor Muti rappresenta l'incarnazione della teoria che dice che anche una persona grigia può essere cordialmente antipatica ! Ad maiora ! albertosilvano

francesconeglia

Mer, 03/12/2014 - 15:03

Finanche in un simile periodo di smarrimento l'Italia potrebbe avere un fiore all'occhiello unico e invidiato da tutti. Mi piace tantissimo immaginare....il Presidente Della Repubblica Riccardo Muti in visita ufficiale....negli Stati Uniti.....in Francia.....in Spagna....in Germania....in America latina..... in Australia.....Non stò esagerando, perchè io sono un suo antico fan e nel mondo come me c'è ne sono veramente tanti. Un Artista cosi tanto amato, che al suo arrivo in ogni Paese creerebbe folle di appassionati plaudenti e tributanti affetto e ammirazione. L'immenso patrimonio culturale di cui il Bel Paese dispone sarebbe molto ben rappresentato ed Euterpe, in particolar modo, ne sarebbe compiaciuta.

Agostinob

Mer, 03/12/2014 - 16:40

Avevo buoni motivi per scrivere e dire che in Italia si stava creando il nuovo mostro. Vi è un apparato di media che da tempo cercava e cerca di "pompare" Salvini per fargli credere d'essere un dio. Due gli obiettivi: più Salvini viene pompato, maggiore è il numero di italiani (pirla, ma è nel nostro dna) che crede sia arrivato il nuovo Messia e quindi spostano voti della destra sulla Lega indebolendo FI. Ma, più grave, più viene pompata e più la persona, se non è intelligente, crede davvero di valere. In questa situazione, di norma, inizia sempre per fare casini. E’ il caso di Salvini che si è già montato la testa ed ancor prima di quanto ci si aspettasse, ha iniziato gli scivoloni politici. Andrà avanti ancora perché ora si sente grande, poi cadrà come una pera cotta e, ottenuto l’obiettivo, i media lo scaricheranno come un povero pirla.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/12/2014 - 16:41

Io continuo a proporre CAPROTTI quello della ESSELUNGA che ha vinto ben 7 processi contro le COOP ROSSE e che ha PRATICATO l'UNIVERSITA DEL LAVORO e quella DELLA VITA!! Buenas tardes dal Leghista Monzese

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/12/2014 - 17:11

AGOSTINO B 16e40 Carissimo io Matteo (il nostro Matteo) lo conosco bene,e non credo sia quello che lei dipinge (un pirla)da "BRUCIARE" da parte dei poteri forti. Anzi vedo sempre di piu i cosidetti POTERI FORTI che si "ACCUCCIANO" dietro le sue iniziative, vedo di buon occhio per esempio, essendo io "METÀ" Francese l'avvicinamento con la Le Pen, se non altro perchè almeno i Francesi la RIVOLUZIONE l'hanno fatta davvero, mentre NOI PECORONI ITALIANI l'abbiamo sempre e solo "CANTATA" ai posteri giudicare. Buenas tardes dal Leghista Monzese. PS Il prossimo Febbraio verro in Italia e mi incontrero con Matteo.

DrDestino

Mer, 03/12/2014 - 17:23

iNiente contro Caprotti, per carita'. ma ha 90 anni...gli uaguro ovviamente di camparne altrettanti, ma possibile che non si trovi qualcunoun po piu' giovane ?

Atlantico

Mer, 03/12/2014 - 17:54

Si spera solo che non sia scelto il topino Amato, quello che piace tanto a Berlusconi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 03/12/2014 - 17:55

Dr DESTINO 17e23 Carissimo una domanda. Quello che abbiamo attualmente e che tutti si SPERTICANO ad OSANNARE quanti anni ha???? Buenas Noches dal Leghista Monzese

epc

Mer, 03/12/2014 - 18:21

Mi permetto di inserirmi nella discussione fra i lettori hernando45 e DrDestino proponendo a mia volta Antonio Martino. Siciliano di antica discendenza aragonese, accademico, economista stimato, liberale e liberista.

mezzalunapiena

Mer, 03/12/2014 - 18:22

quali sono stati i presidenti non di parte?

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 03/12/2014 - 18:29

Agostinob meglio pompato uno come Salvini che uno come Vendola...almeno si spera in qualcosa che difenda il paese..e non lo distrugga..

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Mer, 03/12/2014 - 18:33

Atlantico. Il topino Amato speriamo di no Cribbio!! Ma non è quello che a detta della Gabanelli era invischiato nelle questioni della banca MPS e dello Ior si proprio quelle brutte storie dove è morto anche un funzionario della banca. Andatevi a rivedere la puntata di Report.

Giampaolo Ferrari

Mer, 03/12/2014 - 18:49

Il maestro come ho gia commentato,dentro la testa ha il cervello che funziona,se la nostra classe politica gli assomigliasse solo un po.!!!