Napolitano allontana le urne: "Nei Paesi civili si vota a scadenza naturale"

Renzi accelera sulla legge elettorale per andare al voto. Ma Re Giorgio frena: "In Italia c'è un abuso delle elezioni anticipate". E avverte: "Per togliere fiducia deve accadere qualcosa..."

Giorgio Napolitano farebbe di tutto pur di non far votare gli italiani. "Nei paesi civili si va alle elezioni a scadenza naturale e da noi manca ancora un anno. In Italia c'è stato un abuso del ricorso alle elezioni anticipate", ha detto l'ex presidente della Repubblica conversando con i cronisti in Senato. "Bisognerebbe tornare a votare a scadenza naturale - ha aggiunto il senatore a vita - o se mancano le condizioni per continuare ad andare avanti".

La Camera inizierà l'esame della legge elettorale il 27 febbraio, previa conclusione dei lavori in commissione Affari costituzionali. A stabilirlo, al termine di una seduta durata due ore, è stata la riunione dei capigruppo di Montecitorio che ha trovato l'asse di Movimento 5 Stelle, Pd, Lega e Fratelli D'Italia. Si è schierata, invece, contro Forza Italia. "Renzi - accusa il presidente dei deputati azzurri, Renato Brunetta - vuole le elezioni e sta forzando in tutti i modi, violentando ancora una volta il Parlamento". Renzi dovrà, però, fare i conti con Napolitano che vorrebbe portare la legislatura fino al termine del mandato. Conversando con i giornalisti, l'ex capo dello Stato ha, infatti, detto che "in Italia c'è stato un abuso del ricorso alle elezioni anticipate". Poi ha avvertito: "Per togliere la fiducia a un governo deve accadere qualcosa, non si fa certo per il calcolo tattico di qualcuno...".

Tra i big dem è in corso un giro di incontri e di telefonate per delineare il percorso della legge elettorale e andare al voto a giugno. "Matteo Renzi ha sentito tra ieri e questa mattina, tra gli altri, Orlando e Franceschini - riferiscono fonti parlamentari piddì - la strada tracciata, con l'ok di ieri della conferenza dei capigruppo alla Camera, è quella di contingentare i tempi per modificare il sistema di voto e arrivare alle urne". Si studia come estendere l'Italicum al Senato, i tecnici sono al lavoro sul nodo del premio di maggioranza ma le anime del Pd (al di fuori della minoranza) stanno convergendo, viene riferito, sulla posizione del segretario dem. Al Senato si dovrebbe anche riaprire la partita sulla presidenza della Commissione affari Costituzionali che potrebbe andare ad un renziano. Intanto cambia pelle anche il comitato "Basta un sì" che ha supportato la campagna del referendum. Ora si chiama "In cammino". Un segnale che, come fanno notare fonti parlamentari dem, il percorso di Renzi verso il voto anticipato è già iniziato.

Commenti
Ritratto di lettore57

lettore57

Mer, 01/02/2017 - 13:09

In un paese civile lui sarebbe in galera a pane e acqua (e non tutti i giorni)

Edmond Dantes

Mer, 01/02/2017 - 13:13

Ma non l'avevano messo al museo egizio di Torino ?

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Mer, 01/02/2017 - 13:14

ma cosa aspettate a ribellarvi ? possibile che siete tanto pecore italiani ? assurdo

Iacobellig

Mer, 01/02/2017 - 13:14

IMBECILLE! NON PRENDERE PER I FONDELLI GLI ITALIANI! LA SPUDORATEZZA DI PARLARE PURE! ...NEI PAESI CIVILI SI VOTA ANCHE, NON SI SUBISCONO LE IMPOSIZIONI DI PRESIDENTI COME TE CHE PER QUATTRO VOLTE NON SI È POTUTO VOTARE.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 01/02/2017 - 13:15

in un paese normale saresti in galera per alto tradimento....

Giorgio5819

Mer, 01/02/2017 - 13:15

Questo ancora parla !!! In un paese civile non ci sarebbe lui ancora in giro ! Le prossime saranno elezioni RITARDATE dalle sue porcherie, bestia !

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 01/02/2017 - 13:15

Il revanchismo meridionalista del Napolitano è la causa di disastro economico e dell'invasione dello straniero in Italia. Meno male che Trump sta salvando gli USA, per cui si potrà chiedergli un nuovo Piano Marshall. Il capo del neo-brigantaggio andrà per forza condannato, ma senza versare sangue come purtroppo fecero i bersaglieri piemontesi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 01/02/2017 - 13:16

toh! parla lui che ha violentato, per primo, la democrazia? ma vedremo quali saranno i più incredibili cre.tini che raglieranno qui... :-)

steffff

Mer, 01/02/2017 - 13:18

Nei paesi civili i golpisti vengono arrestati e processati.

Iacobellig

Mer, 01/02/2017 - 13:20

QUESTO DEVE ESSERE PROCESSATO E DEVE RISPONDERE PRIMA DI MORIRE DEL COMPLOTTO CONTRO BERLUSCONI E MILIONI DI ITALIANI!

Ritratto di Giuseppe da Basilea

Giuseppe da Basilea

Mer, 01/02/2017 - 13:20

Solito Comunista, e`in fase di partenza, ma rompe ancora le scatole.

agosvac

Mer, 01/02/2017 - 13:20

Egregio Presidente( la maiuscola è per la carica non per la persona) in un pase civile si vota quando è necessario votare, questo dice la Costituzione che lei avrebbe dovuto conoscere e non disconoscere!!!

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Mer, 01/02/2017 - 13:21

Vecchio INFAME, dicci chiaramente perché il Governo Berlusconi NON ha potuto avere la sua scadenza naturale! Diccelo, bastardo!!!

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 01/02/2017 - 13:21

Uno così democratico e rispettoso della volontà popolare che le elezioni le vede come fumo negli occhi. Infatti era lui che sceglieva i governi ed i presidenti del Consiglio; a sua discrezione. Uno così democratico che ha detto che una questione come la Brexit non poteva essere lasciata al suffragio universale, ovvero alla volontà degli elettori inglesi. Uno così democratico che inneggiò all'invasione dei carri armati russi a Budapest nel '56 (è bene ricordarlo, per chi avesse la memoria corta). Uno che insieme ai poteri forti europei (lo dicono i documenti) ha ordito l'attacco contro Berlusconi portandolo alle dimissioni, per nominare Monti prima come senatore a vita e dopo come capo del governo. Un perfetto golpe di palazzo. Ma nessuno ha il coraggio di metterlo sotto accusa. La cosa strana di questo paese allo sbando non è la legge elettorale, ma che quest'uomo non sia ancora sotto inchiesta.

chebruttaroba

Mer, 01/02/2017 - 13:22

Ma perché bisogna ascoltare uno che dice solo idiozie?

altair1956

Mer, 01/02/2017 - 13:22

Eh, ma è anche grazie all'emerito che sei, se l'Italia non è più un paese civile. Dovresti cercare di essere più umile e spendere il tempo residuo della tua vita per aiutare gli Italiani ridotti in miseria da quelli come te. Fai un esame di coscenza va che è meglio.

Ritratto di matteo844

matteo844

Mer, 01/02/2017 - 13:23

A dire il vero noi italiani sono anni che dobbiamo scegliere il nostro Presidente del Consiglio,tutt'ora abbiamo un premier scelto d'ufficio.Se questa e'una cosa normale che avviene in tutti i Paesi io non lo so. Illuminatemi.

BENNY1936

Mer, 01/02/2017 - 13:25

Le opinioni si rispettano, nei paesi civili appunto. Ma,se non sbaglio, Napolitano ai tempi era uno che -- se avesse potuto -- avrebbe importato da noi i "civili" comportamenti di papà Stalin e del figlio Beria, promuovendo se non l'altro il settore edilizio grazie all'edificazione di miriadi di GULAG per gli incauti eventuali dissidenti, e peggio ancora per i protestanti, come conobbero gli ungheresi nel 1956. Brutto perdere la memoria di certi eventi ed ergersi a paladini della Democrazia.

soldellavvenire

Mer, 01/02/2017 - 13:26

avete sbagliato a votare già nel duemila tredici adesso dovrete aspettare il duemiladiciotto per sbagliare di nuovo il voto, votare sbagliato adesso che differenza vi farebbe?

LOUITALY

Mer, 01/02/2017 - 13:26

nei paesi civili i golpisti antidemcocratici come monti e napolitano sarebbero in galera da anni senza parlare piu ai giornalisti che pappagallano

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mer, 01/02/2017 - 13:27

un personaggio fra i più viscidi che abbia mai visto

silvano45

Mer, 01/02/2017 - 13:31

in italia c'è un abuso di politici incapaci spesso indagati che fanno solo interessi personali o quelli di parenti e amici che non si vergognano più di quello che fanno e che non pagano mai perchè salvati o dai colleghi o dalla prescrizione.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 01/02/2017 - 13:31

dr.Strange 13:15 scrive : "in un paese normale saresti in galera per alto tradimento...." - - - Mi permetto di sostituire i suoi puntini chiudendo la frase come segue : "da 62 anni per aver votato contro il ritorno definitivo di Trieste all'Italia"

Duka

Mer, 01/02/2017 - 13:31

In un paese civile in regime di democrazia parlamentare ( DP e non PD) il governo in carica decade quando riceve la sfiducia del parlamento non quella del presidente della repubblica .

i-taglianibravagente

Mer, 01/02/2017 - 13:31

Il presidente Napolitano ha ragione, ed e' solo il presidente che ha il potere di sciogliere le camere prima del tempo. Si andra' a fine legislatura, e se mai fosse necessario andare ad elezioni anticipate, Napolitano attivera' il suo facente funzioni, Sergio M., che sbrighera' tutte le formalita' del caso. Se invece gentiloni non reggesse ne metteranno li un altro, uno nuovo, il quinto non eletto....se ne hanno trovati 4 vuoi che non riescano a trovare il quinto?? Grazie presidente

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 01/02/2017 - 13:31

tutti gli insulti che conosco oggi sono dedicati a questo vecchio

Massimo Bocci

Mer, 01/02/2017 - 13:35

Un paese civile, non avrebbe mai eletto a suo presidente un simile MISTIFICATORE, (GOLPISTA!!!) dunque la sciamo da parte la civiltà, la democrazia che con noi non c'entra un tubo e caso mai misuriamoci con strutture di regime paritetiche, come: Corea del Nord, Ucraina, Emirati,ecc.ecc. Ma questo quando ci libererà della sua presenza non gradita e mal tollerata, invisa al vero popolo Italiano.

Ritratto di Beppe58

Beppe58

Mer, 01/02/2017 - 13:35

In un paese civile politici di questa risma sarebbero a casa da molti anni. In un paese civile lo Stato sarebbe servitore dei propri cittadini, e non tiranno. In un paese civile l'identità culturale, religiosa, economica e linguistica sarebbe salvaguardata e protetta. In un paese civile i patti con i cittadini sarebbero rispettati con onore e non si cambierebbero le regole del gioco a partita iniziata. In un paese civile i ministri dovrebbero essere laureati senza inganni. In un paese civile la magistratura dovrebbe far rispettare le leggi con equità e saggezza. In un paese civile i vecchi, le donne, i bambini, le famiglie, i lavoratori, i disoccupati dovrebbero essere aiutati e non vessati da una burocrazia crudele e folle come chi l'ha creata.

federik

Mer, 01/02/2017 - 13:36

Non potreste mai pubblicare cosa penso di questo parassita.

Tuthankamon

Mer, 01/02/2017 - 13:37

Abusi ce ne sono tanti. Per esempio quello di insediare governi mai votati ed approvati!

antipifferaio

Mer, 01/02/2017 - 13:38

HANNO UNA PAURA FOLLE DEL VOTO. L'unica coca che gli rimane da fare prima della dipartita del Pd è prolungare l'agonia per rastrallare altri soldi e poi darsela a gambe levate. Il problema è che l'agonia prima che del Pd è dell'Italia. Se dovessimo arrivare a scadenza è certo come il sole che Grillo vincerà alla grande.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Mer, 01/02/2017 - 13:40

Se l'Italia, ormai da TROPPI anni NON E' PIU' UN PAESE DEMOCRATICO E CIVILE E'SOPRATTUTTO MERITO (??) SUO!!! Si tappi la bocca col PANNOLONE E LA PIANTI DI INTERFERIRE SCORETTAMENTE,TRADITORE DELL'ITALIA!!!

Ritratto di DARDEGGIO

DARDEGGIO

Mer, 01/02/2017 - 13:40

Tutti questi potenti che circolano in Italia vanno colpiti nei soldi! Chi di dovere dovrebbe tracciare automaticamente tutti i grandi passaggi di denaro e sicuramente ne vedrebbero delle belle. Ad esempio: i 700.000 che ha sborsato, per la nota sentenza, il gruppo di Berlusconi al ben noto signor X va controllato in tutti i movimenti. La fonte è il signor X? bene! i vari rivoli in uscita dove portano? dove porteranno? Sarebbe molto interessante e sicuramente il ben noto signor X sarà perlomeno costretto a farne usi leciti, se controllato (chissà che mal di pancia verranno al poveretto per una tale costrizione). Tracciare, tracciare, tracciare e ne vedremo delle belle o perlomeno metteremo la mordaccia a questi mascelloni divoratori.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 01/02/2017 - 13:41

Così parlò Zaratustra.

Ritratto di cape code

cape code

Mer, 01/02/2017 - 13:43

Quale scadenza mummia massonica?? Non ti bastano 4 governi non eletti, mummia??

hectorre

Mer, 01/02/2017 - 13:44

che squallore, arrivare a 90 anni con tanta cattiveria in corpo....rappresenta al meglio la malvagità sinistra che ofusca la mente...odiano la democrazia, odiano i popoli,odiano le elezioni...specialmente quando non riescono a vincere.....motivo in più per andare a votare subito, cacciamoli tutti!!!..l'italia non è comunista!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 01/02/2017 - 13:45

Ancora in giro ??? E' proprio vero che se ne vanno sempre i migliori!!!

diesonne

Mer, 01/02/2017 - 13:47

diesonne è giusto quanto afferma napleteno,allora durante il suo mandato l'italia non era paese civile-dopo ogni elezione igli sconfitti invocano nuove elezioni vuol dire che questi falsi leader sono incivli e prendono in gli elettori-qunato falsità politica ma gli elettori sono saggi e sanno punire i falsi profeti

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 01/02/2017 - 13:48

MUTOOOOOOOOOO, BRUTTO PORCO!

orsobepi

Mer, 01/02/2017 - 13:48

Signori il vecchio traditore può dire ciò che vuole perché sa benissimo che NON risponderà MAI delle sue malefatte. L'elenco è troppo lungo mi limito a ricordare che quando ci fu la votazione per brexit disse : "non si può far votare il popolo per questioni importati".

27Adriano

Mer, 01/02/2017 - 13:49

In un paese civile gli assassini della democrazia o golpisti sarebbero già in galera compresa la parte della Giustizia che non ha voluto indagare. In altre parole, in un paese civile, sarebbero "volate" parecchie teste!!

elalca

Mer, 01/02/2017 - 13:50

in italia ci sono trpppi cialtroni come lei sig. napolitano

Ritratto di Kampf63

Kampf63

Mer, 01/02/2017 - 13:51

l'ultimo escremento della guerra civile e fratricida parla ancora?

ziobeppe1951

Mer, 01/02/2017 - 13:52

Non sapevo che l'itaglia fosse un paese civile

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 01/02/2017 - 13:53

caro vecchio compariello comunista , la tua frase è monca , forse volevi dire :in italia c'è un abuso delle elezioni , cosa che nel paese più affine , politicamente a me , non succedeva .

i-taglianibravagente

Mer, 01/02/2017 - 13:54

il nostro "presidente" della repubblica a vita, lo fa per noi....vuole proteggere la democrazia imperfetta e le nostre menti fragili, dai facili "voti populisti". Vuole che non si cada nella tentazione di votare "di pancia". SPIANA tutto lui. Grazie presidente

Libero 38

Mer, 01/02/2017 - 13:54

Malgrado abbia la testa sulla fossa ancora vuole dettare ordini agli italiani.

mifra77

Mer, 01/02/2017 - 13:56

Fosse per lui non si dovrebbe mai votare! Lui che ci ha venduto ai poteri truffaldini, attraverso Monti ed è stato fautore del colpo di stato ai danni di un presidente del consiglio regolarmente eletto nelle urne? Se almeno oltre al bene dell'intelletto perdesse anche la parola, ci eviterebbe di ascoltare comunistate a frotte. Lui che è stato sponsor di Renzi, cacciato da referendum, è logico che detesti le urne!

compitese

Mer, 01/02/2017 - 13:56

Ma la badante perché non lo controlla?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 01/02/2017 - 13:56

"per togliere la fiducia deve accadere qualcosa" E non sarebbe successo niente? Incredibile. Poi ancora "nei paesi civili si vota a scadenza naturale", qui superiamo l'inverosomile, perchè non l'ha applicato nel 2011 con Berlusconi? Pazzesco, dicono bugie pensando che tutti siano fessi. Nel 2011 era da condannare per incapacità di intendere e volere oppure per manifesta faziosità, se dice queste parole adesso.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 01/02/2017 - 13:57

In un paese civile questo MASSONE TRADITORE che lavora per venderci a interessi stranieri sarebbe già all'ergastolo. O in un gulag, come piaceva a lui.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Mer, 01/02/2017 - 13:58

SPARISCI E ZITTO ,CORVO ROVINA DEL PAESE !!!

steacanessa

Mer, 01/02/2017 - 13:58

Ma questo pessimo soggetto comunista non la smette mai di dire belinate? Prego, ignoratelo!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 01/02/2017 - 13:59

Criminale schiavo del totalitarismo globalista (ieri quello sovietico, oggi quello plutocratico). L'inferno ti attende.

giottin

Mer, 01/02/2017 - 14:00

Stai attento giorgino che se si va a votare a scadenza naturale, tu proprio tu, potresti non arrivare in tempo!

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 01/02/2017 - 14:01

gianfranco robe , tu non sei differente da napolitano ,l'unica tua scusante è che sei un minorato , scrivi cose che neanche conosci il significato , napolitano sarebbe revanscista meridionale ? quel tizio è il più grande fautore della d'isunità dell'italietta e ha fatto commemorare quell'agressione sabauda in tutte le salse .

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mer, 01/02/2017 - 14:02

In un paese civile non ci sono politici professionisti che stanno 60anni in parlamento, che fanno da badanti "emeriti", presidenti del consiglio nominati neanche parlamentari, non ci sono tecnici al governo, riconoscendo in questo modo incapacità nei politici di governare in determinati ministeri, non ci sono presidenti della repubblica affiliati a logge massoniche, per esempio alla Three Eyes o che elogiarono l'armata rossa nel 56 e nel 68. E basta con sta morale del piffero!

donzaucker

Mer, 01/02/2017 - 14:04

Ha pienamente ragione, ma il popolino ignorante insiste con fantomatici governi non eletti, mentre dovrebbe leggere la costituzione.

antonmessina

Mer, 01/02/2017 - 14:04

ma quanti anni ha? neppure il buon dio lo vuole con se!

Una-mattina-mi-...

Mer, 01/02/2017 - 14:05

MAGARI PREMETTERE CHE, IN UN PAESE NORMALE, GOVERNA CHI SI E' ELETTO, E NON CHI HA PERSO LE ELEZIONI, SAREBBE PIU' ONESTO (parola reazionaria), VERO giorgietto?

Ritratto di malatesta

malatesta

Mer, 01/02/2017 - 14:06

Mattarella in un angolino in "castigo" ad ascoltare le deliranti esternazioni di un uomo che ha la responsabilita' del disastro in cui ci troviamo

luciano953

Mer, 01/02/2017 - 14:06

Sei obsoleto,ritirati in una casa per anziani e smettila di succhiare sangue alla povera gente

bruno baly

Mer, 01/02/2017 - 14:08

nel frattempo qualche colpetto di stato non fa mai male vero nap ?

Ritratto di glucatnt73

glucatnt73

Mer, 01/02/2017 - 14:09

NEI PAESI CIVILI IL GOVERNO E' ELETTO DAL POPOLO, NON NOMINATO AD MINKIAM O ESAUTORATO CON UN COLPO DI STATO!!!!!!! CHEOPE, TORNA NEL SARCOFAGO!

doctorm2

Mer, 01/02/2017 - 14:12

In un paese civile, un presidente della Repubblica golpista come costui, sarebbe stato deferito per alto tradimetno e messo in galera. Quindi sarebbe opportuno che costui tacesse per il resto della vita, speriamo non troppo lunga, visto che di danni annan ostra nazione ne ha già fatti abbastanza.

luna serra

Mer, 01/02/2017 - 14:13

in un paese civile gente come lui a quell'età fa il PENSIONATO invece in Italia fa il presidente della Repubblica - oppure stanno tutti alla corte costituzionale

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 01/02/2017 - 14:16

Vecchia cariatide Tu dovresti marcire in galera x il golpe a Berlusconi e invece dopo quattro Governi della Merkel ci vuoi insegnare ancora come si osteggia il popolo ??

Pnsvcn

Mer, 01/02/2017 - 14:17

ensadici bene il vero capo mafia. italiani e propio lui.

AH1A

Mer, 01/02/2017 - 14:17

Vorrei far notare a tutti gli "avvelenati" che il vecchio Napolitano sta dicendo le stesse cose del vecchio Berlusconi...

jenab

Mer, 01/02/2017 - 14:19

in tutti i paesi europei si vota a fine legislatura, siamo noi gli annormali

Caterina75

Mer, 01/02/2017 - 14:20

Ma Napolitano non è arrivato alla scadenza naturale? Secondo me, l'ha ampiamente superata......

Paolo Perticaroli

Mer, 01/02/2017 - 14:20

la scadenza naturale vale solo per i governi eletti democraticamente, non anche per quelli nominati individualmente.

JosefSezzinger

Mer, 01/02/2017 - 14:22

Come sempre si voterà quando lo deciderà il Presidente della Repubblica. La Storia farà poi il suo corso...se gli italiani non si faranno convincere ancora una volta per chi votare con 80 Euro o giù di lì......sperando abbiano memoria dei fatti degli ultimi 5 anni.

fifaus

Mer, 01/02/2017 - 14:24

in un paese normale saresti in galera per alto tradimento già da molti anni. Così avresti fatto anche meno danni.. se penso che continuiamo a mantenerlo negli agi...

polonio210

Mer, 01/02/2017 - 14:25

In un paese normale chiunque attui un colpo si stato finisce poi per pagarne le conseguenze.In un paese normale non si formano 4 governi senza mai dare voce ai cittadini con il voto.In un paese normale una persona,come colui a cui si riferisce l'articolo(non ho lo stomaco per pronunciarne il cognome)che difendeva l'invasione di un paese da parte dell'Armata Rossa,non avrebbe mai dovuto occupare cariche pubbliche per evidente conflitto di interessi e per il non secondario sospetto di alto tradimento e complicità con il nemico(all'epoca l'URSS era il nemico dell'occidente e della NATO di cui l'Italia faceva e fa tuttora parte).Per favore stia in silenzio e si goda i munifici emolumenti che si prende per la sua millenaria occupazione della politica italiana.

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 01/02/2017 - 14:26

AH1A non dire sciocchezze....non pensare di far passare quattro governi della Mekel come quattro governi votati dal popolo..e che dire del golpe di Napolitano ??? non doveva finire alla sua scadenza naturale ??? o come al solito vale solo per la sinistra ??? Suvvia AH1A non pensare che il popolo sia così Ignorante....Il Popolo ha già parlato vedi Referendum e quando arriverà il momento delle elezioni per Voi sarà un massacro....Vedi Trump...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 01/02/2017 - 14:26

ma quando c'era Berlusconi al governo, nel 2011, NESSUN cre.tino di sinistra lo difese! anzi, lo attaccarono! ora i cre.tini di sinistra tra i quali GZORZI, ANDREA SEGAIOLO, TOTONNO58, XGERICO, EDO1969,DREAMER_66, PONTALTI, ecc se ne stanno zitti zitti, magari con la coda tra le gambe....

Angelo664

Mer, 01/02/2017 - 14:30

Napolitano sarebbe ora che si allontanasse lui e non le urne. Vanno messe nuove regole : 1) a 65 anni fuori dalle balle tutti i politici da qualsiasi carica che abbia lo stipendio elargito dallo stato. 2) Non puoi cambiare schieramento una volta eletto. Devi rispondere al tuo elettore direttamente. 3)Via i vitalizi, le pensioni maturano in base ai tuoi contributi della legislatura sommati a quelli della tua attività pre-elezione 4) Premio di maggioranza al partito che becca più voti con magari 2 soglie. 30% coalizione con altro partito. 40% premio di maggioranza con il 51% in modo che possa governare. A questo punto i governi non cadono più e si lavora. Tutto deve essere reso pubblico.

alfa553

Mer, 01/02/2017 - 14:30

Dite a questo immondo golpista e comunista che ai suoi tempi, il Pc chiedeva elezioni anticipate ogni volta che le perdevano,quante legislature ha fatto crollare,se le conti e poi parli......ma sempre poco o niente.

fedeverità

Mer, 01/02/2017 - 14:30

Propio te parli di Civiltà e Democrazia????? Ma sei un'ipocrita incredibile!! Fai schifo....FALSO ,come i soldi del monopoli! Ormai tutti lo sanno.....te dovresti stare in galera...per tante cose! VERGOGNATI...SCHIFOSO!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 01/02/2017 - 14:33

Ma non ti vergogni alla tua età???? Quando arriva la sera tutte le cose si acquietano mentre tu perseveri coi tuoi carri armati e non trovi l'onestà di dire :ho sbagliato?? La grande falciatrice si occuperà anche di te e spera che nell'aldilà non ci sia più nulla poichè saranno tempi grami.

maurizio50

Mer, 01/02/2017 - 14:34

Scellerato bacucco vetero stalinista!!!

antipodo

Mer, 01/02/2017 - 14:34

Ma in un paese civile quello li' dovrebbe essere in pensione senza prendere un centesimo e restituire il maltolto. Roba da pazzi, che si taccia quel POSTCOMUNISTA N E ALTRO ANCORA DI NEFASTO!!!!!!!!!!! !

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 01/02/2017 - 14:40

(e 3) Uno così democratico e rispettoso della volontà popolare che le elezioni le vede come fumo negli occhi. Infatti era lui che sceglieva i governi ed i presidenti del Consiglio; a sua discrezione. Uno così democratico che ha detto che una questione come la Brexit non poteva essere lasciata al suffragio universale, ovvero alla volontà degli elettori inglesi. Uno così democratico che inneggiò all'invasione dei carri armati russi a Budapest nel '56 (è bene ricordarlo, per chi avesse la memoria corta). Uno che insieme ai poteri forti europei (lo dicono i documenti) ha ordito l'attacco contro Berlusconi portandolo alle dimissioni, per nominare Monti prima come senatore a vita e dopo come capo del governo. Un perfetto golpe di palazzo. Ma nessuno ha il coraggio di metterlo sotto accusa. La cosa strana di questo paese allo sbando non è la legge elettorale, ma che quest'uomo non sia ancora sotto inchiesta.

Ritratto di milan1899

milan1899

Mer, 01/02/2017 - 14:40

è uno scandalo ancora sentire le parole di questo comunista. Mi vergogno di essere italiano.....dopo questi ultimi presidenti della repubblica il dopo Pertini è scandaloso.....

baio57

Mer, 01/02/2017 - 14:40

Ultime esternazioni del cittadino onorario di Budapest Napolistalin.

diwa130

Mer, 01/02/2017 - 14:40

Infatti questo e' lo spirito della Costituzione ed il presidente Napolitano ha sempre agito strettamente nel solco della Costituzione. Il problema e' che la gente ed molti politici non conoscono la Costituzione e se ne sono inventata una tutta diversa a seconda delle opinioni politiche. In base a questa fantastica riscrittura della Costituzione (diversa a seconda di chi la usa), Napolitano e' stato chiamato "Re Giorgio" e gli sono stati attribuiti comportamenti illegali, quando invece lui non si e' mosso dalla Costituzione. Leggetevela ed analizzate tutte le azioni del presidente e ve ne accorgerete.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 01/02/2017 - 14:45

NEI PAESI CIVILI I COMUNISTI SCHIFOSI COME LEI NON RIBALTANO UN GOVERNO ELETTO DAL POPOLO. LEI NON SA NEANCHE COSA SIA LA CIVILTA' E LA DEMOCRAZIA.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 01/02/2017 - 14:45

Ma scusate, ma non dovrebbe essere Mattarella ad esprimere il pensiero su eventuali elezioni? Cosa centra Napolitano? Mica è lui il nostro Presidente.

MOSTARDELLIS

Mer, 01/02/2017 - 14:46

Si, appunto, in un paese civile le elezioni si fanno, no si fanno i colpi di stato nominando Governi fantoccio per far fuori il nemico politico. E' sempre la stessa storia, i comunisti non cambieranno mai.

entropy

Mer, 01/02/2017 - 14:53

Un osso delizioso: meglio di Fini :)

frapito

Mer, 01/02/2017 - 14:59

Per lui tre governi illegittimi ed un Parlamento incostituzionale non è successo niente! Non si vuole ritirare, vuole ancora fare il re Giorgio.

arnaldo40

Mer, 01/02/2017 - 15:00

Nei Paesi civili un personaggio come lui da quel di che non si sentirebbe piú. In un Paese civile non avrebbe creato 3 governi senza il consenso del popolo. In un Paese civile, un individuo che aveva elogiato l'invasione russa in Ungheria, non sarebbe mai stato presidente della repubblica. In un Paese civile In un paese civile non si sarebbe potuto nascondere dietro la veste di presidente della repubblica per non rispondere alle domande sulla mafia.In un paese civile non gli sarebbe permesso a 95 anni, di andare a mangiare al Senato per 7 €uro, servito e riverito e naturalmente "protetto" da guardie del corpo. A ME FA SOLO SCHIFO.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 01/02/2017 - 15:01

diwa130 vorresti forse dire che è l'unico intelligente del parlamento come nelle buone norme komuniste,colla pretesa di essere er più?????I quattro governi non eletti dal popolo allora rispecchiano la costituzione?? Ma ti rendi conto di quello che hai scritto????

arnaldo40

Mer, 01/02/2017 - 15:02

La sete di popolarita, di potere, la sete di rimanere a galla, la sete di credere di contare qualche cosa, lo accompagneranno fino dentro la cassa.

giusto1910

Mer, 01/02/2017 - 15:03

E' il Presidente della cricca di sinistra. E basta. Non vuole andare a elezioni anticipate per tutelare ancora e ancora e ancora i privilegi dei suoi accoliti e lacchè che continuano ad ascoltarlo. Ma il Popolo ha capito che certi politici, anche se arrivano ai vertici, dovrebbero essere politicamente eliminati per il male che hanno fatto al Paese. Giorgio Napolitano ha legittimato con il suo potere tre governi non eletti dal Popolo........................ riducendo l'Italia in questo stato penoso.

vottorio

Mer, 01/02/2017 - 15:06

e questo sarebbe un paese civile? ma facci il piacere Giorgio Napolitano, proprio tu che hai promosso, violentando moralmente il vincolo di mandato elettorale, consentendo l'acquisto di una maggioranza artificiosa che spadroneggia infischiandosene della volontà popolare espressa anche con il referendum. se questo non ti sembra un motivo sufficiente per il voto anticipato? dicci tu che cos'è?

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 01/02/2017 - 15:19

Voi che insultate dissennatamente ed augurate la morte ad una persona perché non ve la prendete con Berlusconi e Brunetta che si sono stracciati le vesti perché il Pd vuole fare in parlamento la legge elettorale per poter votare? Siete veramente dei dissennati che non sanno cosa sia un ragionamento ma sanno solo vomitare insulti facendo a gara a chi lo spara più grosso celati nell'anonimato. Siete peggio di iene sanguinarie

Ritratto di Inhocsignovinces

Inhocsignovinces

Mer, 01/02/2017 - 15:20

tra il marcio e la muffa la scelta non e' mai facile vero? chissa xche sono in dissaccordo eppure hanno un'obittivo comune portare alla rovina e al servilismo perenne gli italioti

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 01/02/2017 - 15:25

Un giro al Verano no?????L'aiuterebbe a comprendere che il tempo di fare danni è alla fine.

ioiome

Mer, 01/02/2017 - 15:29

Napolita' per favore....zitto !!!...Renzi ha ragione, subito al voto e non facciamo maturare i vitalizi...sono milioni che dovremmo pagare in tasse ...non ricominciamo coi bla bla bla bla bla intanto passano gli anni e maturano i vitalizi. Al voto subito e, possibilmente, ricominciamo subito con le riforme: via le province, via il senato, via il cnel ecc. ecc. ecc.

geronimo1

Mer, 01/02/2017 - 15:30

Monti, Letta , Renzi e Gentiloni...!!!!!! Questo elenco di GENI e' forse destinato ad allungars, secondo Re Giorgio?????

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Mer, 01/02/2017 - 15:32

@riflessiva - allora lei si presenti.

ziobeppe1951

Mer, 01/02/2017 - 15:32

...è tornata la fuori di testa...

unosolo

Mer, 01/02/2017 - 15:34

nei Paesi civili , appunto , noi abbiamo imparato a far eleggere i PCM dal solo presentare il pretendente a chiedere la " mano " dal presidente , appunto un Paese normale non il nostro ,

Ritratto di memeneutro

memeneutro

Mer, 01/02/2017 - 15:42

Non siate cosi modesti,augurate solo a questo personaggio tutto il male che a fatto agli Italiani vedrete che funzionera.

Ritratto di nando49

nando49

Mer, 01/02/2017 - 15:53

Nei paesi "civili" si vota per cambiare il governo. Per noi è il quarto governo che si insedia non eletto. Siamo civili? Siamo in una democrazia?

pasquino38

Mer, 01/02/2017 - 15:59

In un paese "civile" si fanno le elezioni!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 01/02/2017 - 16:03

LE AUGURO CON TUTTO IL CUORE DI SPARIRE ALLA SVELTA.

giovanni PERINCIOLO

Mer, 01/02/2017 - 16:08

In un paese civile un presidente normale non fa tutte le porcate che ha fatto lui tramando contro il suo paese e nominando ben tre governi senza mai fare ricorso alle elezioni pur sapendo che il parlamento era stato eletto con una legge anticostituzionale! Quindi taccia e si contenti di non essere stato mandato in galera come sarebbe successo in un paese veramente civile.

blackindustry

Mer, 01/02/2017 - 16:13

Nei paesi civili si vota. Punto. In Italia non si vota da oltre 5 anni...

Poldo51

Mer, 01/02/2017 - 16:19

nei paesi civili non si fanno 4 governi non eletti dal popolo!

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 01/02/2017 - 16:20

Indiscutibilmente il peggior presidente di tutti i tempi. Un insulto alla democrazia e al concetto di paese civile... anche se riconosco che ormai potrebbe trattarsi di demenza senile.

donzaucker

Mer, 01/02/2017 - 16:27

@blackindustry: abbiamo votato a Febbraio 2013 --> 2017 - 2013 = 4

cameo44

Mer, 01/02/2017 - 16:33

Sig. Napolitano dato che per me non è più presidente e non lo è mai stato dato che non lo mai votato sarebbe ora di tacere sia mo stanchi di sentire i suoi salmoni in Italia si sono sciolte camere prima della naturale scadenza e non per questo non siamo un paese civile e dato che lei è in politica da tempo immemora bile ne è a conoscenza Lei si deve solo vergognare ha privato i cittadini di un loro diritto quello di scegliere liberamente da chi essere governati ci ha imposto Governi fatti nei palazzi è ha ordito il complotto contro Berlusconi da lei sempre avversa to lei lo ha negato ma è stato smentito

MOSTARDELLIS

Mer, 01/02/2017 - 16:49

A parte qualche rarissimo commento rosso, al 99% vedo che concordano tutti sulle nefandezze di questo "signore". Ma il commento che mi ha colpito di più e per il quale gli faccio i complimenti è quello di "hectorre", il quale ha veramente colto in pieno l'essenza di questa persona, quando dice che è di una cattiveria unica e che rappresenta al meglio la malvagità della sinistra. E' proprio così, perché realmente si tratta di cattiveria viscerale, infinita, abnorme, stratosferica e soprattutto CONSAPEVOLE, per danneggiare l'Italia e gli Italiani.

montenotte

Mer, 01/02/2017 - 16:52

Senti chi parla. Ma non è stato proprio lui che nel 2011 mise fine alla legislatura ed a un governo democraticamente eletto per poi farci subire quattro governi nominati? Perchè allora non ha lasciato concludere la legislatura? Forse perchè c'era un governo a lui non gradito? Altro che crisi internazionali.

Doc71

Mer, 01/02/2017 - 16:54

In un Paese Civile Lei sarebbe da processare per illegittima cessione di sovranità nazionale, e non solamente Lei.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mer, 01/02/2017 - 16:57

@riflessiva - lei scorda che questo criminale appoggiò la repressione sovietica in Ungheria. E ignora che ci ha venduto alla finanza speculativa.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 01/02/2017 - 16:57

Ma dove sta il Paese civile, brutto ottuso e autoritaro ignorante parassita?

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 01/02/2017 - 17:05

Ma dove é il Paese civile, brutto ottuso ignorante prepotente fascista rosso?

callaghan

Mer, 01/02/2017 - 17:06

IN UN PAESE CIVILE NON DIVENTAVI PRESIDENTE

Garganella

Mer, 01/02/2017 - 17:10

Riflessiva, tu non insulti mai vero? E non sei neppure nascosta da alcun anonimato, vero? Ma vai a ......

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mer, 01/02/2017 - 17:11

Civiltá é sopra a tutto ripulire il Paese dal sudiciume autoritario dei parassiti ottusi e ignoranti come te

Giorgio Colomba

Mer, 01/02/2017 - 17:12

Napolitano chi? Il cantore dei tank sovietici in Ungheria nel '56 e dell'invasione in Cecoslovacchia del '68? L'orchestratore del "golpe" in Italia nel 2011? Il titolare della richiesta di rimborso di 800 euro per un volo Roma-Bruxelles costatogli 90 euro?

frabelli1

Mer, 01/02/2017 - 17:14

Allora perché quest'uomo ha fatto cadere l'unico ed ultimo governo votato dal popolo per mettere su le sue marionette? Allora perché non la smette di cianciare e tace. Ne abbiamo abbastanza di persone ce vogliono imporre il loro potere; si chiamano despoti, dittatori, imperatori, ma non hanno nulla di democratico.

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 01/02/2017 - 17:18

Appunto caro Giorgione, ma in un paese civile...hai perduto l'ennesima occasione di tacere.

baio57

Mer, 01/02/2017 - 17:21

@ riflessiva - Magari anche una ..riflessione sull'articolo : "Inchiesta Ubi Banca e telefonate tra Napolitano e Bazoli " ???

pippo54

Mer, 01/02/2017 - 17:30

Come fa a dire civile proprio lui che ha tolto chi ha vinto e ha messo chi ha perso ? ora siamo diventati civili ? e chi li ha votati questi civili, ma chi li conosce.....Andasse a rileggersi la sentenza... "Il Parlamento e Napolitano sono anti costituzionali. La Cassazione dà ragione al M5S sull'incostituzionalità del Parlamento dopo la sentenza n.1/2014 ammazza Porcellum della Consulta, allo stesso tempo ci dà ragione sull'obbligo costituzionale, disatteso da Napolitano, di sciogliere le Camere in tempi brevi.

kayak65

Mer, 01/02/2017 - 17:36

Giorgio colomba. ti sei dimenticato membro dei giovani fascisti universitari che aveva definite I russi un popolo barbaro da conquistare come intent di hitler e Mussolini, salvo poi ricredersi codardamente quando le cose voolsero al peggio e diventanto di colpo comunista. questo e' il vile che continua ancora a sparlare. concordo con chi precedentemente ha scritto che neanche il buon Dio lo vuole ma neanche il diavolo e purtroppo ce lo lasciano su questa terra e per di piu' in italia

cgf

Mer, 01/02/2017 - 17:37

quindi detto fda CHI NON HA RISPETTATO IL VOTO... significa che è stato il presidente di un Paese INCIVILE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 01/02/2017 - 17:37

Dovrà fare i conti... in che senso? Cosa rappresenta oggi questo vecchio malefico comunista che plaudiva ai carri arimati sovietici in Ungheria? Lui conta per UN VOTO in senato. Punto!

Ritratto di enzo33

enzo33

Mer, 01/02/2017 - 17:38

In un paese civile non avrebbero secretate le telefonate tra te e Mancini...capisc a mme.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 01/02/2017 - 17:41

@giangol non solo, non solo! Di insulti ne abbiamo anche per molti altri, a partire dal vaticano e dal suo comandante in capo, che pretendono di giudicare le politiche di un altro capo di stato, Donald Trump, democraticamente eletto (al contrario di bergoglione) dai suoi concittadini.

ex d.c.

Mer, 01/02/2017 - 17:54

In un Paese civile i golpe non esistono

lusignoli

Mer, 01/02/2017 - 18:05

Questo cialtrone rosso fece cadere il legittimo governo e ha la faccia di tolla di chiacchierare. Roba da chiodi.

lusignoli

Mer, 01/02/2017 - 18:06

In un Paese civile lui sarebbe stato appeso per i piedi al primo lampione o distributorre di benzina.

giovanni235

Mer, 01/02/2017 - 18:14

Spariscono tanti bambini,tante donne,tanti uomoni giovani o vecchi:basta vedere una puntata di CHI L'HA VISTO.E' mai possibile che questo individuo scellerato non si possa far sparire?????

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mer, 01/02/2017 - 18:19

"in un paese civile no si fa". PdR il peggiore di tutti! Se questo Individuo traditore, falso e affonda Paese non esistesse bisognerebbe inventarlo...come svergognato!!! Anche il suo giorno del giudizio arriverà, può essere più veloce di quello che pensa!!

260130V

Mer, 01/02/2017 - 18:23

Noto che alcuni commentatori dell'articolo usano la locuzione "Re Giorgio" riferendosi ad un ex. capo dello Stato. Li pregherei di non più usarla: purtroppo non sono mai riuscito ad approvare - nelle sue due presidenze -il suo modus operandi, che mi pareva troppo di parte mentre il vero re deve riuscire ad essere super partes.

Keplero17

Mer, 01/02/2017 - 18:26

Non sento parole umane che dici. D'Annunzio

Fjr

Mer, 01/02/2017 - 18:26

Chissà come gli fischiano le orecchie, sentendosi così amato dal suo popolo,

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 01/02/2017 - 18:29

...solo che l '"emerito" non scade mai..........

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Mer, 01/02/2017 - 18:32

x riflessiva (mai) & diwa130...Voi che Vi stracciate le vesti per il nonno Napolitano...ditemi chi fece il golpe Bianco ai danni di Berlusconi e dell'Italia Intera ??? Provate ad essere sinceri per una volta...Se è vero quello che Lui ha detto oggi non doveva essere così anche per il Governo Berlusconi ???...attendo...

Cheyenne

Mer, 01/02/2017 - 18:33

il napolitano come sempre dice stupidaggini . In Gran Bretagna paese di grande democrazia (vedi referendum ue) il leader del partito al governo scioglie il parlamento e indice elezioni quando gli sembra più comodo.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 01/02/2017 - 18:34

Napolitano, come il cuculo, dopo aver buttato fuori dal nido Berlusconi, ci ha messo le sue creature. Dobbiamo sbrigarci, o loro o noi. Bisogna mandarli a dar via il cuculo.

gpetricich

Mer, 01/02/2017 - 18:35

In un paese civile tu nel 1956 saresti finito in galera, infame.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Mer, 01/02/2017 - 18:40

Ma quanto rompi. Ma va ai giardinetti a dar da mangiare ai passerotti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 01/02/2017 - 18:45

donzaucker: abbiamo votato nel 2013? Chi ha votato? Nessuno ha votato! L'ultimo voto è stato con l'ultimo governo Berlusconi. Si rifaccia il cervello che è meglio.

giannide

Mer, 01/02/2017 - 18:47

Caro Napolitano, forse nei Paesi civili, il premier viene eletto, non messo da Te, come Tu hai fatto con renzi

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Mer, 01/02/2017 - 18:52

L’emerito comunista o è un emerito mentitore o un emerito ignorante: il Regno Unito (Gran Bretagna) è un paese civile? Per il dinosauro emerito evidentemente no, dato che si può andare a elezioni anticipate, se due terzi del Parlamento votano a favore di questa scelta o se il governo non ottiene la fiducia della Camera (Fixed-term Parliaments Act 2011).

Ritratto di Antonosofiro

Antonosofiro

Mer, 01/02/2017 - 19:02

Probabilmente l'ex Presidente ha ragione. in un paese NORMALE si andrebbe al voto a scadenza naturale. Ma l'ITAJIA di certo normale NON E', altrimenti un Presidente come Napolitano non lo avrebbe mai avuto, e se improvvidamente fosse stato eletto, ne sarebbe conseguito l'impeachment.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Mer, 01/02/2017 - 19:06

"Nei Paesi civili si vota a scadenza naturale". Esattamente come nel 2011, vero maledetto?

Ritratto di Juan Carlos

Juan Carlos

Mer, 01/02/2017 - 19:10

Allora, il nostro amato paese ha avuto 63 governi in 70 anni. Mi chiedo quale mai potrà essere il livello di civiltà del nostro paese? Come mai adesso Napolitano parla di civiltà sapendo che proprio lui e la sua banda di malfattori ha fatto dimettere Berlusconi imponendoci una serie di primi ministri incapaci che hanno portato il paese al lastrico.

Ritratto di ..WeThePeop£e...

..WeThePeop£e...

Mer, 01/02/2017 - 19:11

in un paese civile i TRADITORI DEL POPOLO vengono PROCESSATI E CONDANNATI

seccatissimo

Mer, 01/02/2017 - 19:13

Effettivamente questo traditore della patria ha perfettamente ragione a dire che "nei Paesi civili si vota a scadenza naturale", ma si dimentica che è a causa di individui golpisti, spregevoli, falsi ed in malafede come lui l'Italia attualmente non si può considerare certamente un Paese civile governato democraticamente in modo corretto !

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 01/02/2017 - 19:15

riflessiva 15:19 – Anche stamattina si è dimenticata di correggere il suo caffellatte con del bromuro. Le "conviene" farlo quotidianamente ad evitare un pericoloso aumento del tasso di bilirubina.

Ritratto di ..WeThePeop£e...

..WeThePeop£e...

Mer, 01/02/2017 - 19:16

sempre più EMERITO, NAPOLETAME

heidiforking

Mer, 01/02/2017 - 19:20

in un paese civile i golpisti dovrebbero stare in galera !!!!

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 01/02/2017 - 19:23

semperfideis 18:32 – La Sig.ra Professoressa di Lettere, al secolo "riflessiva ex-conviene", non darà, né a lei né agli altri, alcuna risposta. Fa sempre così, mai che reagisse a ben precise e semplici domande/riflessioni a lei direttamente indirizzate.

.Ale82.

Mer, 01/02/2017 - 19:24

In un paese civile non avremmo avuto una serie di governi non eletti e tu saresti in galera!

leopard73

Mer, 01/02/2017 - 19:28

IL PRESIDENTE Più DELINQUENTE DELLA REPUBBLICA ITALIANA TRADITORE E VIGLIACCO.

dakia

Mer, 01/02/2017 - 19:30

In Italia c'è l'abuso delle tue interferenze già da un pezzo fuori luogo e se fosse un paese civile già ti avrebbe tappato la bocca, non se ne può davvero più di ascoltare ca....e da un vecchio fascista patentato.

dakia

Mer, 01/02/2017 - 19:33

X dragon Lord--sì ci hanno fatto diventare un popolo senza midollo a furia di pagare quelli che si dicevano difensori della patria, quindi capi scarseggiano, basta la pagnotta.

lawless

Mer, 01/02/2017 - 19:41

I caproni non smettono mai di brucare, questo è uno di quelli è insaziabile

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 01/02/2017 - 19:48

In un Paese civile, Lei sarebbe stato messo a tacere da molto tempo!! Siamo invece in un Paese dove comandano quelli come lei: traditori della Patria, complottisti,sinistrume rosso, amici degli amici, massoni e magistratura deviata....Quadro sconsolante ma, purtroppo, vero...E.A.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mer, 01/02/2017 - 20:14

Mattarella è sotto il ricatto di Napolitano

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mer, 01/02/2017 - 20:15

il golpe Napolitano è servito ad impedire l'elezione di Berlusconi a Presidente della Repubblica.

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mer, 01/02/2017 - 20:19

Scadeva la Presidenza della Repubblica ed in Parlamento cena la maggioranza Forza Italia più Lega. Berlusconi sarebbe stato eletto Presidente della Repubblica a maggioranza qualificata o semplice.

federik

Mer, 01/02/2017 - 20:22

Lui poverino non ha colpe in quanto non sa cosa dice e cosa fa, ma la badante o i servizi sociali perchè non lo portano a casa o in una struttura assistita?

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Mer, 01/02/2017 - 20:22

Scadeva la Presidenza della Repubblica ed in Parlamento c'era la maggioranza Forza Italia più Lega. Berlusconi sarebbe stato eletto Presidente della Repubblica a maggioranza qualificata o semplice. Questo era il problema, ALTRO CHE SPRED!!!

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mer, 01/02/2017 - 20:34

Ma quanti anni ha sto vecchio universitario fascista ?

tormalinaner

Mer, 01/02/2017 - 20:59

In un paese civile uno come Napolitano non sarebbe diventato neanche parlamentare.

ghorio

Mer, 01/02/2017 - 21:07

Se si governa va bene quello che dice Napolitano:Se si tira a campare, come avviene spesso, meglio sciogliere il Parlamento. Un'altra considerazione aspetto che in Italia si modifichi la Costituzione per andare a votare ogni quattro anni e non cinque. UN esempio delle riforme da fare, compresa l'abolizione del Santo e il dimezzamento dei parlamentari. Ma i riformisti dove sono?

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 01/02/2017 - 21:09

In un paese civile, governa chi viene eletto dai cittadini.

eugenio.n

Mer, 01/02/2017 - 21:44

@riflessiva Scusi signora le consiglio di riflettere prima di scrivere bestialita`!

fft

Mer, 01/02/2017 - 21:50

ma vai! belli incazzati i soliti quattro sfigati rancorosi pensionati. vi vogliamo cosi. che tristezza pero

Scirocco

Mer, 01/02/2017 - 21:50

Dice bene l'emerito:in un paese civile! Ma questo, proprio grazie a lui ed ai governi che ha imposto agli Italiani, non è più un paese civile. La sanità non funziona, le scuole e gli insegnanti fanno schifo e non insegnano, le nostre città sono ormai in mano alla feccia del mondo, le forze dell'ordine non hanno i mezzi per combattere il degrado e quando arrestano qualcuno c'è sempre un giudice disgraziato che lo rimette in libertà. Caro emerito, questo non è un paese civile quindi ci faccia il santo favore di sparire. Se non se ne fosse accorto c'è un nuovo Presidente e sarà lui a decidere cosa fare non certo lei.

paolonardi

Mer, 01/02/2017 - 22:08

Nei paesi civili non ci sono comunisti al governo ne' i presidenti della Repubblica fanno golpe contro il volere dei cittadini violando la Costituzione mettendo degli incapaci a dirigere il governo per accontentare i burocrati europei e la propria voglia gi potere.

timba

Mer, 01/02/2017 - 22:54

Ecco bravo Napolitano. Allora spiegaci perché hai fatto di tutto per non far finire la legislatura al governo di cdx. Spiegaci perché quando sono caduti i governi fantoccio che hai messo a comandare dopo, invece di insistere con pastrocchio maggioranze risicate e frutto della peggior compravendita della storia (alla faccia di de Gregorio) tu non hai fatto quello che farebbe un paese civile quale dici che dovremmo essere ma hai continuato a mettere in scena il peggior scempio della volontà popolare.... Dai Giorgio, spiegaci...

maurizio.fiorelli

Mer, 01/02/2017 - 23:02

Signora"riflessiva" che autogol! Come vede io il nome lo scrivo sempre e mi auguro che anche lei faccia lo stesso. Le sue opinioni non sono le mie ma nessuno, su questo quotidiano, le ha mai impedio o impedirà di scriverle. Io non voto nel mio Paese, voi ci abitate e voi ne avete veramente il diritto conoscendo meglio i vostri problemi ma mi permetta di dirle che non ho mai visto, in Europa, avere 4 governi di fila non eletti quindi dopo tutto ciò che successe da quando il signor Berlusconi dovette dimettersi senza vera ragione, credo che il Presidente Napolitano la sua uscita se la sarebbe potuta risparmiare, non crede?

TonyGiampy

Mer, 01/02/2017 - 23:28

Ammazzalupi 13:21. Parole sante.Ma dagli infami (soprattutto se comunisti) non ci si puo' aspettare di piu'!!!Ossequi.

Ritratto di franco.a.trier_DE

franco.a.trier_DE

Gio, 02/02/2017 - 00:09

se questo comunista è re allora Berlusconi dovrebbe essere imperatore.

Ritratto di gbbyron2007

gbbyron2007

Gio, 02/02/2017 - 00:09

Quanto male ha fatto questo vecchiaccio!!!!

Ritratto di Nordici o Sudici

Nordici o Sudici

Gio, 02/02/2017 - 01:00

non ha lavorato un minuto in tutta la sua vita

Ritratto di capcap

capcap

Gio, 02/02/2017 - 01:35

Perchè non è ancora in galera? Capcap

Alessio2012

Gio, 02/02/2017 - 01:35

Lui ovviamente non deve andare in pensione, vero? Lui non è troppo vecchio, vero comunisti?

giuseppe1951

Gio, 02/02/2017 - 07:05

Egr. Sig. Giorgio Napolitano, se fossimo in un paese costituzionalmente serio, non ci sarebbero poveri, non ci sarebbero rapine, non ci sarebbero furti, non ci sarebbe illegalità dove lei a sguazzato nel 2011 togliendo agli Italiani un governo legittimato dal popolo, per mettere su una serie di governi illegittimi, che stanno finendo l'Italia, mi pare che lei abbia già fatto abbastanza danni, perciò ringrazi il popolo Italiano se lei ancora prende la pensione, e cerchi di stare zitto!

Ermanno1

Gio, 02/02/2017 - 07:41

IL PEGGIORE PRESIDENTE DELLA STORIA DELLA REPUBBLICA UN TRADITORE DEL POPOLO A SERVIZIO DELLE LOBBY, CERCA ANCORA DI MANOVRARE E CALPESTARE LA VOLONTÀ DEL POPOLO. ELEZIONI SUBITO!!!

lento

Gio, 02/02/2017 - 08:01

La scadenza naturale era il 2009 il resto e' appropriazione indebita del potere !La galera e' cosa da poco per questo vecchiaccio e traditore della Patria.

INGVDI

Gio, 02/02/2017 - 08:23

Senza vergogna questo vecchio comunista. Senza vergogna i neocomunisti, i cattocomunisti e i comunisti nelle varie forme e trasformazioni che lo difendono.

ANTONIO1956

Gio, 02/02/2017 - 08:32

Questa persona dovrebbe essere cosi intelligente da stare zitta. Ipocrita alla massima potenza. In un paese civile non dovrebbero esserci governi NON eletti dal popolo, noi siamo già al quarto....in un paese civile decisioni importanti come adesione all'EURO dovrebbero essere avallate da referendum popolare.... ha ragione Salvini... in galera !!

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 02/02/2017 - 08:43

ma sto "benemerito" tizio dove stava quando si andava a votare ogni sei mesi, con governi che duravano 22 giorni (fanfani) o 101 (spadolini), 130 (Andreotti), forse il paese italia era incivile, o forse la legge che per ottenere il vitalizio non era ancora stata promulgata, o forse il "benemerito" ha problemi assai gravi con la memoria?

paolonardi

Gio, 02/02/2017 - 08:48

Nei paesi civili un presidente (minuscolo) della Repubblica non estrometterebbe un Primo Ministro su comando dei burocrati di Bruxelles, non piegherebbe la Costituzione per favorire i suoi compagni comunisti, non avallerebbe, quale capo del CSM, lo strapotere autoreferenziale di una magistratura malata, non lusingherebbe i parlamentari votati per una precisa idea politica a sostenere tre governi del presidente ponendo un contadino non eletto alla guida del governo. Queste non sono insulti vomitati ma riflessioni assennate di un non anonimo che ragiona con la sua testa riguardanti una persona che e' stato il peggior presidente della Repubblica battendo anche Scalfaro.

gneo58

Gio, 02/02/2017 - 08:49

se vado in pensione, nella ditta dove lavoravo, non ho piu' voce in capitolo neppure per la scelta sull'acquisto della carta igienica !

giovanni951

Gio, 02/02/2017 - 08:50

un paese civile non avrebbe politici che volano a bruxelles con compagnia lowcost e chiedono il rimborso come se avesse volato con alitalia. E poi, il vero Re giorgio é Armani non certo napolitano. l'uso dei minuscoli é ovviamente voluto.

Ritratto di onore_e_valore

onore_e_valore

Gio, 02/02/2017 - 08:53

In un paese civile, il Governo viene votato dai cittadini, non da un presidente comunistoide che crede ancora di vivere in Unione Sovietica

gneo58

Gio, 02/02/2017 - 08:55

ecco bravo visti gli ultimi 3 governi non eletti la legislatura' e finita e da un bel po'

routier

Gio, 02/02/2017 - 08:57

Nei paesi civili certi personaggi sarebbero da tempo in galera!

tatoscky

Gio, 02/02/2017 - 08:57

Questo Komunista senza vergogna, che nel 1956 affermava :"I carriarmati Russi in Ungheria portano pace e democrazia "Vi rendete conto??? Pace e democrazia con circa 25.000 Ungheresi morti, ipocrita senza nessuna decenza.Il comunismo è un cancro.

claudioarmc

Gio, 02/02/2017 - 08:58

Indovina indovinello: dove sarebbe in un paese civile uno come napolitano? Quando muorirà date le sue ceneri a "riflessiva" così ci si fa un tè e ci si calma i bollori senili. CIAO BELLA!

gneo58

Gio, 02/02/2017 - 09:02

ha capito che ormai la sinistra e' in pezzi ed emergerebbe un governo di centrodestra - diteglielo pero' che se aspettiamo ancora un po' altro che centro destra......destra, anzi............e Trump vi sembrerà un chierichetto alla prima messa.

Ritratto di Lorenzo1961

Lorenzo1961

Gio, 02/02/2017 - 09:09

in un paese civile si vota e lui sarebbe in carcere militare per alto tradimento!

scarface

Gio, 02/02/2017 - 09:19

in un paese civile saresti dietro alle sbarre.

wrights

Gio, 02/02/2017 - 09:21

Ha ragione Napolitano "in un paese civile"....!!!! Per togliere fiducia, deve accadere qualcosa..... Un 60% di NO non sono sufficienti.

MEFEL68

Gio, 02/02/2017 - 09:23

Ragiona proprio come la mummia di Lenin. Stesso cervello, stessa ideologia, stessa malafede,...stesso aspetto

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 02/02/2017 - 09:33

L'errore maggiore è stato di Berlusconi, che ha appoggiò l'indebita rielezione del napoletano, ciò non solo perché la Repubblica non può diventare una monarchia, ma anche perché non ha tratto le naturali conseguenze delle esperienze fatte nei SETTE anni precedenti!!

onroda

Gio, 02/02/2017 - 10:08

Non dobbiamo dimenticare che il guappo Napolitano nella trasmissione di Bruno Vespa il 9 novembre 2016 disse "...GLI IGNORANTI NON DEVONO VOTARE...".E' bene quindi che ogni giorno uomini come Salvini ci ricordino chi era il presidente di 13 milioni di italiani.Gli altri 47 milioni lo hanno sempre odiato ma la massoneria e i poteri forti no .

baio57

Gio, 02/02/2017 - 10:16

@ 02121940 - Vero anche questo, ma pensava fosse stato meglio del Mortadella.....

paco51

Gio, 02/02/2017 - 10:23

ho messo via lo spumante, tanto arriva il momento ....

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 02/02/2017 - 10:23

Tutto vero, le malefatte del massone napoletano partono da molto lontano nel tempo e purtroppo, come l'erba cattiva, tenta ancora di interferire, anche se ha già un piede nella tomba. Mestatore, maneggione, prepotente, prevaricatore e anche mortodifame nell'anima, nonostante le tasche gonfie senza aver mai prodotto alcunché di utile per gli altri. Emblematica l'immagine di quando, non molti anni fa, fu colto con le mani nel barattolo della marmellata, quando gli fu chiesto conto della cresta che faceva sul rimborso del biglietto aereo che si faceva rimborsare sulla tratta Roma Bruxelles. Che vergogna, un pezzente che rovista per necessità nei cassonetti ha più dignità!

Rossana Rossi

Gio, 02/02/2017 - 10:44

ha perfettamente ragione Lettore57.........

acam

Gio, 02/02/2017 - 10:48

dopo ha conciato gli italiani per le feste ancora parla

Ritratto di w la rivoluzione

w la rivoluzione

Gio, 02/02/2017 - 10:59

Questo arrogante comunista staliniano, che dovrebbe stare in galera per i colpi di stato che ha combinato, dovrebbe andarsene SUBITO e non presentarsi più in vista anche per evitare che si sputtani NAPOLI per le sue intrusioni. NAPOLI E' DA AMMIRARE MA I MAFIOSI COME LUI DEVONO ESSERE ELIMINATI PER RIDARE A NAPOLI LA SUA BELLEZZA

Ritratto di centocinque

centocinque

Gio, 02/02/2017 - 11:30

In un paese civile gli Europarlamentari non volano in low cost a Bruxelles e poi si fanno rimborsare tariffa piena, in un paese civile i senatori non dànno il tesserino ad altriperchè risulti la loro presenza ai fini dei gettoni quando non risono, vero compagno giorgio?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Gio, 02/02/2017 - 11:44

Bisogna capirlo, ce l'ha già l'istrione di Palazzo Chigi disposto a prendersi le colpe dei suoi crimini economici. E allora: "Tutto va ben madama la marchesa".

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Gio, 02/02/2017 - 11:55

abj14 quindi riflessiva è solo un coniglio che scappa a gambe levate xchè il contradittorio come il golpista non lo vuole...

Ritratto di socrate333

socrate333

Gio, 02/02/2017 - 12:07

Ricordo a Napolitano che nei paesi civili i governi vengono eletti dal popolo e non nominati dalle caste.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 02/02/2017 - 12:08

Il personaggio più negativo della Repubblica Italiana.

Ritratto di lurabo

lurabo

Gio, 02/02/2017 - 12:25

questo qua è quello che ha fatto distruggere le intercettazioni telefoniche sui rapporti stato/mafia, punto

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 02/02/2017 - 12:36

Non è certamente Napolitano che può parlare e dare lezioni. Bene ha fatto stavolta Salvini a rispondergli per le rime. Questi nostri governanti non sanno proprio cosa sia la decenza.

Ritratto di abj14

abj14

Gio, 02/02/2017 - 12:50

semperfideis 11:55 – Rif. riflessiva/ex-conviene : C.V.D. – - - Oppure non ha reagito perché ha finalmente ascoltato il mio consiglio e stamane ha corretto il caffellatte con del bromuro, ma la dose è stata esagerata e si è quindi addormentata sulla tastiera (o altrove).

lfalzoni

Gio, 02/02/2017 - 12:57

Nei paesi civili un capo di stato che manovra di concerto con istituzioni e stati stranieri per far fuori un presidente del consiglio eletto e sostituirlo con un manichino nominato senatore a vita "ad hoc" pochi giorni prima, sarebbe sotto processo per attentato alla Costituzione.

donzaucker

Gio, 02/02/2017 - 17:27

Gentile marione 1944, intanto si rifaccia il cervello lo dici a qualcun altro. Non so tu su che pianeta stavi il 23-24 Febbraio del 2013, io so che stavo in Italia, pianeta terra, al seggio a votare insieme ad altri 30 MILIONI di italiani circa. Forse ti sei preso a letto o forse stavi sul pianeta Berlusconia dove tutti sono felici, ma ti ricordo che il tuo "ultimo governo valido" é stato votato con la stessa identica legge elettorale utilizzata nelle elezioni del 2013. Quindi non é chiaro in base a cosa il precedente governo Berlusconi sia valido mentre l'attuale non lo sia, a meno che nella tua testa i governi validi sono solo quelli dove vince la tua coalizione. In questo caso ti consiglio di tornare su Berlusconia, quei signori con il camice bianco possono di sicuro aiutarti.

Tuthankamon

Sab, 04/02/2017 - 13:28

Tutankhamon Mer, 01/02/2017 - 18:52 >>>>>> Condivido :D :D :D Tuthankamon