Napolitano: "Decido io quando dimettermi"

Sulle riforme: "Non servono solo quelle costituzionali, è importante anche quella sul lavoro"

Giorgio Napolitano, non ha nessuna intenzione di mollare il Quirinale per ora. Né di cedere al pressing di chi già pensa al prossimo Presidente della Repubblica.

"Vorrei potervi dissuadere dal gioco sterile delle ipotesi sull'ulteriore svolgimento delle mie funzioni da presidente", ha detto oggi il Capo dello Stato alla stampa parlamentare, "È una valutazione che appartiene solo a me stesso, sulla base di dati obiettivi che hanno a che vedere con la mia età, a voi ben nota. Ma, ve lo ripeto, non esercitatevi in premature e poco fondate ipotesi e previsioni". Ma, aggiunge, "sono concentrato sull’oggi e ho innanzitutto ritenuto opportuno e necessario garantire la continuità ai vertici dello Stato nella fase così impegnativa del semestre italiano di presidenza europea".

Poi ha spronato di nuovo alle riforme, senza focalizzarsi solo su quelle costituzionali. A partire dalla riforma della giustizia, finalmente possibile dopo "il riconoscimento espresso nei giorni scorsi da interlocutori significativi per l’equilibrio e il rigore ammirevoli che caratterizzano il silenzioso ruolo della grande maggioranza dei magistrati". Il riferimento, seppure implicito, è alle parole pronunciate da Silvio Berlusconi dopo l'assoluzione in secondo grado nel processo Ruby,

Altro tema importante è quello del lavoro: "La riforma dell’assetto parlamentare non è meno importante delle riforme del mercato del lavoro e della spesa pubblica", ha detto Napolitano, sottolineando che comunque "il bicameralismo paritario va superato, perché è una anomalia tutta italiana". Ai dissidenti, il Capo dello Stato chiede però di "superare l’estremizzazione dei contrasti" nella "espressione del dissenso" sulle riforme: "Non si agitano spettri di insidie e macchinazioni autoritarie e non si miri a un nuovo nulla di fatto", ha detto, "La discussione è stata libera, estremamente articolata, non c’è stata improvvisazione o improvvida frettolosità. Non si miri a un nuovo nulla di fatto". Sul piano internazionale, Napolitano sottolinea: "Il tessuto di relazioni internazionali, decisivo per garantire pace e sicurezza anche all’Italia, sta attraversando drammaticità che da tempo non conoscevamo".

Commenti

electric

Mar, 22/07/2014 - 12:42

Hai omesso il fatto che potrebbe anche essere il popolo italiano ad avere le tasche piene delle sciocchezze che dici e che fai, e decidere di buttarti fuori prima.

obiettore

Mar, 22/07/2014 - 12:42

Resti pure quanto può....dopo il regno potrebbe venire l'impero.....

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 22/07/2014 - 12:42

D'accordo, decida lei, MA FACCIA ALLA SVELTA, NON NE POSSIAMO PIU !

GUGLIELMO.DONATONE

Mar, 22/07/2014 - 12:44

"È una valutazione che spetta soltanto a me stesso....". Spiacente, maestà, non si faccia illusioni. Il suo "addio" al quirinale può essere determinato da parecchie altre cose, tra cui alcune che non dipendono dalla volontà di nessuno. Defetenti ossequi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 12:46

si dimetta delinquente!! ha tradito l'italia con il colpo di stato del 2011!!!qualcuno aprirà un fascicolo con l'accusa di alto tradimento per quel delinquente!!

giovanni PERINCIOLO

Mar, 22/07/2014 - 12:46

Re giorgio dixit! mi stupisce solo che non abbia usato il plurale majestatis!

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 12:46

Titolo fuorviante come al solito del Giornale/Pravda, che cerca di comunicare un tono arrogante, per scatenare come al solito le automatiche razioni dei soggetti di laboratorio di etologia cui si rivolge. Ovviamente invece il tono e le parole della dichiarazione di Napolitano sono totalmente l'opposto. Poveri lettori che vengono presi in giro e usati per bassa propaganda in salsa soviet: ma a loro piace...

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 22/07/2014 - 12:47

Manca il sigillo dell'Ipse dixit' per ogni ovvietà che emette da quella boccuccia di rosa (userei un'altra espressione, ma la censura farebbe cadere la scure).

Ritratto di depil

depil

Mar, 22/07/2014 - 12:47

no credo che un caffè alla Sindona presto ci libererà di te e senza rimpianti a parte quelli dei criminali che ti manovrano come un pupazzo.

Roberto Casnati

Mar, 22/07/2014 - 12:47

Che si ricoveri subito Napolitano in un istituto specializzato: si crede Dio!

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Mar, 22/07/2014 - 12:48

!!!!????? SPEREM ..... !!!!

Iuchi

Mar, 22/07/2014 - 12:48

Questo è un altro che si è impossessato del governo dell'Italia.E' lui che decide tutto ma non si rende conto di essere TROPPO VECCHIO per decidere le sorti di coloro che hanno ancora davanti una vita di sacrifici rinunce e torti da subire? E' l'espressione di come governano i nostri governanti che in realtà non fanno altro che Rubare, insultare gli Italiani, dire bugie, commettere reati di ogni genere ed anche tributari, comprare a 10 ciò che vale 300 e via dicendo. L'italia ha bisogno di un dittatore e NON DI UN VECCHIO CHE PENSA ANCORA ALLE GEMELLE KESSLER!!

benny.manocchia

Mar, 22/07/2014 - 12:51

Il signor Napolitano e' veramente impazzito.Negli Stati Uniti molti uomini politici ridono:molti hanno commentato:anche Mussolini parlava come Napolitano...Italiani pecoroni,ci chiamano.E noi zitti perche' la realta' dimostra che siamo proprio una m...di nazione nelle mani di un novantenne rincitrullito. E provate a dimostrare il contrario. un italiano in usa

benny.manocchia

Mar, 22/07/2014 - 12:51

Il signor Napolitano e' veramente impazzito.Negli Stati Uniti molti uomini politici ridono:molti hanno commentato:anche Mussolini parlava come Napolitano...Italiani pecoroni,ci chiamano.E noi zitti perche' la realta' dimostra che siamo proprio una m...di nazione nelle mani di un novantenne rincitrullito. E provate a dimostrare il contrario. un italiano in usa

moshe

Mar, 22/07/2014 - 12:52

Spero vivamente che la natura lo preceda nella decisione.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 12:54

Il Presidente della Repubblica Napolitano e` stato un gigante politico, specialmente a fronte dei tanti nani, pelati e non, del panorama politico italiano. Custode della Costituzione, ha traghettato un Paese in coma verso le sponde della legalita`, malgrado gli attacchi di orde di soggetti eversivi, pregiudicati, extraparlamentari, e del loro sottobosco di scagnozzi e tirapiedi. Ha commesso solo un errore (a parte non aver mai usato la Brillantina Linetti): Ha permesso l'ascesa di Renzi, totalmente ingiustificata. C'era gia` Letta a districare il problema della mancanza di un chiaro vincitore alle elezioni. Aver legittimato Berlusconi Decaduto e Pregiudicato come interlocutore sulle Riforme, fa parte dello stesso errore. Comunque Grazie Presidente, per aver mantenuto quel minimo di dignita` del Paese, dopo le imbarazzanti figure internazionali di chi sappiamo.

agosvac

Mar, 22/07/2014 - 12:56

Il Presidente Napolitano ha perfettamente ragione: solo lui può decidere se e quando dimettersi. Anche perché l'impeachment è cosa molto difficile da ottenere perché difficile dimostrare che il Capo dello Stato sia andato contro la Costituzione.Tra l'altro dovrebbe essere votato dal Parlamento con maggioranza qualificata.

nerinaneri

Mar, 22/07/2014 - 12:58

per la successione: prodi o rodota'?

Massimo Bocci

Mar, 22/07/2014 - 13:00

Per lasciare??? (MAI- NIKOGDA) e soprattutto fare GOLPE ANTI ITALIANI, decide Lui??? Lui, ma una vota (in CCCP-COOP) non c'era Biurò Comunista, il comitato centrale della rivoluzione (DEI LADRI!!! CRIMINALI!!),............ITALIOTI ABBIANO IL NUOVO...... STALIN, un altro COSTITUENTE!!!......... COMUNISTA (DELINQUENTE) ANTI ITALIANO!!!

millycarlino

Mar, 22/07/2014 - 13:00

Carp Pravda Ti consiglio di non bere fuori dei pasti. Milly Carlino

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 13:07

Ecco fatto. E` come dicevo io. La Redazione conosce i suoi POLLI e le SCIMMIETTE ammaestrate non deludono mai. Il forum del Giornale/Pravda e` il piu` spassoso degli zoo.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 13:09

Contrordine SCIMMIETTE ammaestrate del Giornale/Pravda, Napolitano "loda Berlusconi". Attenuare il tono aggressivo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mar, 22/07/2014 - 13:13

@pravda99 non avrà usato mai la brllantina Linetti, ma il sapone da barba e le impomatate di personaggi come te a tonnellate industriali. Dove vivi in Italia o a Cuba?

dondomenico

Mar, 22/07/2014 - 13:13

Adesso capisco molte cose:- Pravda99 non è altro che il nickname di sua maestà re giorgio. Dato che non ha molto da fare durante il giorno, fra un intrigo ed un altro, viene se questo sito per illuminarci. Grazie maestà, quanto è buono lei

giovanni PERINCIOLO

Mar, 22/07/2014 - 13:14

Pravda99. Dignità vorrebbe che un presidente che si é prestato al gioco sporco di cospiratori italiani e sopratutto esteri per far dimettere il presidente Berlusconi dovrebbe ringraziare se non é messo sotto processo, come lui e soci PCI volevano fare a Cossiga per molto molto meno, e togliere il disturbo!

Il giusto

Mar, 22/07/2014 - 13:18

Mi sembra abbia lodato i magistrati,non certo il pregiudicato!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 22/07/2014 - 13:18

#nerinaneri. Stai celiando, vero? Neither. Nè, tantomeno, il topastro incursore notturno sui CC bancari...

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 22/07/2014 - 13:23

Prima il pretesto dell'emergenza,poi le riforme,adesso il semestre europeo... Questo trombone comunista NON ELETTO DAL POPOLO non se ne vuole proprio andare ed è pure duro a morire,in tutti i sensi... Gli augurerei la fine di Luigi XVI,ma la ghigliottina sarebbe un onore,per i traditori della patria ci vuole la corda...

Ritratto di ohm

ohm

Mar, 22/07/2014 - 13:28

'''DECIDO IO QUANDO DIMETTERMI'!!??!!?? Ma dove siamo arivati? una frase del genere non è molto democratica nei confronti di un popolo che sta soffrendo per alcune decisioni prese alla carlona proprio da certi personaggi...pazzesco!

Ritratto di spectrum

spectrum

Mar, 22/07/2014 - 13:32

Sempre cosi, tutto quello che non si unifica ai desideri della massoneria europea e' considerato "anomalia" tutta italiana. Mai che si dica che solo l'italia ha qualcosa di migliore degli altri paesi. Siam cosi stupidi nopi italiani che le camere sono state pensate male, doppie, ridondanti, o forse ci sono dei motivi che non capiamo, che non conosciamo ? Perche qualche volta non ci vantiamo invece di alcune cose che solo noi abbiamo. No, ormai per i comunisti va di moda l'esterofilia, adorare gli austro-tedeschi, razza superiore, piu intelligente, che aprirono 2 guerre, che votarono hitler, etc.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Mar, 22/07/2014 - 13:33

"Decido io quando lasciare" ... La splendida ciliegina sopra a tutta la magnifica torta ... Ma il vero toco di un ineguagliabile gran professionista della magia é: "Ora riforma della giustizia" ... Le CAMERE, non si possono toccare perché "indispensabili fonti di stretta regolazione delle libertá del Paese" ... La RAI, l´organo di diffusione nel Paese della "cultura" di chi amministra la "res publica" evidentemente non si puó toccare ... Non si puó toccare perché "fonte di cultura" ... ITALIA, il Paese in cui, a distanza di 25 anni dalla caduta del Muro di Berlino e di tutto il suo immane disastro, é "normale" la oppressione vigliacca e prepotente del Muro di un apparato "pubblico" abnorme, brutale, poliziesco e aguzzino come non esistono altri al mondo, sopra il lavoro e chi produce, sopra la fabbriche che chiudono, sopra la pelle dei lavoratori avvelenati nella mente, asserviti alla vigliaccheria e alla menzogna per essere trattati senza dignitá come monnezza, sopra i giovani a cui si sta annullando la coscienza, togliendo la possibilitá di un onesto futuro e la serenitá di un sano stato mentale ... il Paese che solo sa considerare "normale" la "cultura" del piú vigliacco, gretto e prepotente egoismo, della meschinitá e della bassezza ... "normale" l´annientamento della capacitá di creare valore per se stessi e per gli altri che si chiama intelligenza ... "normale" che si diprezzi la generositá di ogni apertura di mente perché considerata perdente davanti al potere distruttivo della piú vile ed egoistica bassezza ... il Paese dove, per iniziare, é "normale" che chi amministri la "giustizia" sia nei propri atti esente di ogni responsabilitá civile e penale ... Un Paese falso, senza Veritá, profondamente, forse irrimediabilmente, represso, vigliacco, ignorante, ottuso e autoritario.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 22/07/2014 - 13:40

Ostinatevi a pubblicare i commenti dei sinistronzi alla pravda99, in nome di cosa poi non si capisce bene, vorrà dire che la disaffezione dei lettori aumenterà in rapporto alla vostra ostinazione.

vince50_19

Mar, 22/07/2014 - 13:50

E vorrei pure vedere che venga dimissionato senza.. saperne niente. Stia pure tranquillo, "caro" Presidente; quando arriverà il suo turno non potrà dire di no, anche se le riforme non avranno visto tutta la luce che per esse necessita. Non fiori e neanche opere di bene..

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 13:52

GIANKY53 in realtà, è per due motivi che i commenti dei PSICOSINISTRONZI continuano ad essere pubblicati: 1) per garantire partecipazione dei lettori, 2) e per sfotterli in modo divino :-)

Ritratto di ersola

ersola

Mar, 22/07/2014 - 13:52

mister benny lei si sbaglia gli americani ridono quando la incontrano e lei commette l'errore di esprimere opinioni.

redy_t

Mar, 22/07/2014 - 13:57

@gianky53: leggere il parere di chi la pensa diversamente da te e me (tipo Pravda99 e altri) è motivo di vanto non di rimprovero.Significa apertura "liberale" a tutte le opinioni anche sgradite e, come nel caso di alcuni,piene di insulti denigratori.Questa è la superiorità etica vera (e non fasulla) di noi del cdx.Rafforziamola.Vantiamocene.Andiamone fieri.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 22/07/2014 - 13:59

@Memfhis35- Poiché reputo lei persona intelligente e colta, credo che accetterà un mio consiglio:lasci perdere #nerinaneri, è affetta da Alzheimer,prova ne sia il fatto che dimentica di rispondere ad una domanda che io persevero nel porle.

david71

Mar, 22/07/2014 - 14:05

gianky53 ma si rende conto che si è fatto dare lezioni di democrazia da mortimermouse?... Cioè …nella scala dell’evoluzione lei viene dopo di lui!!

Aristofane etneo

Mar, 22/07/2014 - 14:11

Finalmente un discorso da Presidente della Repubblica. E se poi desidera rappresentare il sentire degli Italiani, dichiari che metà dei deputati sono più che sufficienti. E se poi vuole fugare ogni minima percezione di retorica in ciò che dichiara riduca di due terzi il costo dell'apparato quirinalizio. Molti come me lo percepirebbero come Presidente della Repubblica, nonostante le distanze che ci separano dalle sue azioni e pensieri passati.

vince50_19

Mar, 22/07/2014 - 14:12

mortimermouse - Va bene che ognuno è libero di dire quel che vuole assumendosene le responsabilità ma, nel caso specifico, le consiglio vivamente di dare un'occhiata all'art. 278 del codice penale. Cordialità

gioch

Mar, 22/07/2014 - 14:14

PRAVDA99- Quel gigante politico ,con il compagno Ingrao(altro gigante) esaltava i carri armati russi che "sedavano" la rivolta ungherese.Una vergogna averlo come presidente della Repubblica.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 14:16

DAVID71, bisogna imparare a rispettare gli avversari :-) dato che sono 20 anni che ci insultate, noi siamo in grado di insegnarvi a come comportarsi ed a rispettarci :-)

nerinaneri

Mar, 22/07/2014 - 14:17

euterpe: e riponi che ti rispodo

nerinaneri

Mar, 22/07/2014 - 14:18

rispondo...nella fretta...

paolonardi

Mar, 22/07/2014 - 14:19

Sara' sempre troppo tardi. Del resto deve portare a compimento il golpe per consegare ai suoi compagni il nostro paese affinche' faccia la fine di tutte le democrazie popolari e cioe' poverta', degrado e oligarchia dei funzionari del partito. Se non ci fosse da piangere bisognerebbe scompisciarsi dalle risate quando sottolinea la criticita' delle relazioni internazionali dimenticando, speriamo per senilita', che alla radice di tutto ci sono i suoi nuovi amici islamici.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 14:21

VINCE50_19 lei non sa di cosa si tratta. gliene garantisco io che sulla mia pelle ci sono passato e ripassato, uscendone tra l'altro, indenne e immune da stupidate comuniste :-)

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 22/07/2014 - 14:26

nerinaneri 22/07- 12:58 scrive: "per la successione: prodi o rodota'?" - - - A domanda scema, risposta scema : NERINANERI

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 14:28

VINCE50_19 ed a proposito dell'art 278, questo articolo doveva valere anche per Berlusconi, ma sono ben 20 anni che non è mai stato applicato anzi, calpestato questo articolo! guarda caso... su napolitano e sui PSICOSINISTRONZI viene fuori a galla.... che dire? ipocrisia? stupidità a senso unico? superficialità? idiozia ad luci rosse? dica lei, dica... :-)

GENIUZZO

Mar, 22/07/2014 - 14:30

@ IL GIUSTO?, E' INUTILE, L'ODIO PER L'EX CAVALIERE NON HA LIMITI, VE LO SOGNATE PURE DI NOTTE, ANCHE QUANDO NON CI SARA' PIU' VI CAUSERA' INCUBI NOTTURNI. CHE L'IPOCRISIA E LA DEMAGOGIA SONO LA VOSTRA FISOSOFIA, E' LA STORIA CHE LO HA DIMOSTRATO. INFATTI ANCHE SU QUANTO AFFERMATO DAL CAPO DELLO STATO LO TRASFORMATE IN AVVERSIONE CONTRO IL CAVALIERE. NAPOLITANO, COME MAI HA DETTO CHE LA GRANDE MAGGIORANZA DEI MAGISTRATI SVOLGE UN "SILENZIOSO RUOLO" E NON HA DETTO INVECE LA TOTALITA' DELLA MAGISTRATURA SVOLGE UN "SILENZIOSO RUOLO"? PERCHE' NON HA CONSIDERATO ANCHE LA RESTANTE MINORANZA?TE LO DICO IO PERCHE: PERCHE' QUELLA MINORANZA FA PARTE DI QUELLA MAGISTRATURA IDEOLOGIZZATA E POLITICIZZATA CHE USA LA GIUSTIZIA PER FINI POLITICI(INGROIA, DI MATTEO, PISAPIA, DI PIETRO,DE MAGISTRIS DOCENT ECC.). PROPRIO QUELLO CHE DA 20 ANNI VA DICENDO IN TUTTE LE SALSE BERLUSCONI ED OGGI FINALMENTE SI EVINCE ANCHE DAL CIO' CHE HA DETTO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA NELL'INERVENTO SULLE RIFORME E SU QUELLA DELLA GIUSTIZIA IN PARTICOLARE. ZIG

david71

Mar, 22/07/2014 - 14:32

Giustissimo mortimermouse, solo che… non vorrei deluderla, ma dato che lei ha chiosato gianky53 e dato che gianky53 molto probabilmente è più vicino al suo partito che al mio, quel "insegnarvi" … in questo caso è stato un "insegnarCi"…

Gioa

Mar, 22/07/2014 - 14:37

DECIDI TU QUANTO DIMETTERTI?. ALLORA DECIDI PER 100ANNI.MAI PORRE LIMITI ALLA DIVINA PROVVIDENZA. PRIMA L'ODIO PER SILVIO BERLUSCONI, OGGI NAPOLITANO (TUTTO IN SALSA NAPOLITNA), LA RIFORMA DELLA GIUSTIZIA DEVE ESSERE FATTA PERCHE' VOLUTA DA BERLUSCONIS. SIGNOR RE GIORGIO (IN SALSA NAPOLITANA), ALLORA SE SILVIO BERLUSCONI A RAGIONE, PERCHE' HAI MESSO RENZI INVECE DI LUI?. ANCHE TU RE GIORGIO COME I TUOI AMICI DI SINISTRA (COMUNISTI), LANCIATE SASSI E POI RITIRATE LE MANI DIMIETTITI 100 ANNI SONO ANCORA LONTANI. E' IMPOSSIBILE PER NOI ITALIANI TENERTI ANCORA. FORZA ITALIA NUOVA PER L'ELEZIONE DA PARTE DEL POPOLO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

gioch

Mar, 22/07/2014 - 14:38

Ma la riforma della giustizia la vuole prima o dopo essere andato a testimoniare sulla trattativa Stato-Mafia e sulle telefonate secretate tra lui e Mancino?

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 22/07/2014 - 14:39

scassa martedì 22 luglio 2014 Pravda99 e'una persona di specchiato e libero pensiero ,scevro da pregiudizi ,molto e intelligentemente informato,disponibile ad un'onesto contraddittorio e' in pratica UN GIGANTE , ma attenti alla posizione del Sole,...potrebbe essere l'ombra di un nano !!!!!scassa.

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 22/07/2014 - 14:39

pravda99 22/07 12:54 scrive: "… Comunque Grazie Presidente, per aver mantenuto quel minimo di dignita` del Paese, dopo le imbarazzanti figure internazionali di chi sappiamo" - - - Avrebbe potuto/dovuto tranquillamente completare la suddetta frase di chiusura scrivendo : "dopo le imbarazzanti figure internazionali di chi sappiamo GRAZIE, pardon, A CAUSA DI CHI SAPPIAMO". – (2° invio)

Anonimo (non verificato)

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 22/07/2014 - 14:40

L'ITALIA è la più costosa delle Monarchie Europee, presieduta da un signore che un tempo prendeva ordini da Mosca e ora li prende da Berlino! Se si ritirasse farebbe un gesto di grande nobiltà, ma su questo non ci faccio affidamento. Come diceva l'Imperatore dei Francesi: Dio me l'ha data e guai a chi me la tocca!

Nonlisopporto

Mar, 22/07/2014 - 14:47

se ne vada faccia spazio ai giovani. sai quanta disoccupazione giovanile in meno con i suoi emolumenti

nerinaneri

Mar, 22/07/2014 - 14:47

abj14: sono commossa

vince50_19

Mar, 22/07/2014 - 14:55

mortimermouse - L'art. 278 c.p. è riferito alla carica (di presidente della repubblica), non alla persona. Sono d'accordo che dovrebbe essere eliminato in quanto contrasta a mio avviso con l'art. 3 della costituzione. Se vuole può scrivergli quello che vuole: l'ho solamente invitata alla prudenza, nient'altro. Cordialità

david71

Mar, 22/07/2014 - 14:58

Mortimermouse, il 278 si riferisce al Capo dello Stato. Aveva appena fatto un balzo in avanti…

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 15:00

DAVID71 lei ha parlato di scala dell'evoluzione, quindi non ho sbagliato, caro rappresentante dei PSICOSINISTRONZI :-) è giusta la mia dicitura "insegnarVI" :-) dopotutto, 20 anni di insulti ci hanno fatti diventare esperti sul tema del rispetto... :-)

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Mar, 22/07/2014 - 15:09

...Mi riferisco all'autore del commento il cui nickname è tutto un "programma". Per essere il nostro un Paese democratico, troppe volte, in questi ultimi tempi, la Sovranità Popolare, ha dovuto "sommessamente" sottostare a quelle che sono state le scelte di palazzo; Scelte queste, decantate, largamente in uso nel passato, in certi Paesi dell'est europeo. Le "regole" vanno rispettate, sempre, così come i rappresentanti dei cittadini, democraticamente eletti dal Popolo Sovrano e non perseguitati.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 15:13

gianky53 - Se lei non trova altri argomenti da opporre a cio` che dico, a parte "sinistronzo", vuol dire che forse dico delle VERITA` inattaccabili (almeno per lei, mentre altri gli argomenti li trovano).

fiducioso

Mar, 22/07/2014 - 15:15

Finchè in Italia esisteranno parassiti ciechi ed ingenui, e che hanno pure la libertà di votare, come Pravda ed Ersola, ditemi voi come può andare bene.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 22/07/2014 - 15:15

DAVID71 ancora? :-) mi dica lei, da che parte sta? sentiamo un po'..... :-)

david71

Mar, 22/07/2014 - 15:19

Nerinaneri, personalmente ho grandissima stima per Stefano Rodotà il quale essendo un fine costituzionalista, oltre che una persona per bene, lo vedrei (anzi l’avrei visto) molto bene come Presidente della Repubblica.

david71

Mar, 22/07/2014 - 15:21

Lasci stare Mortimermouse, è ripiombato nel tunnel…

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 22/07/2014 - 15:22

Si va in pensione a, poniamo, settant'anni? Bene, a settant'anni devono andare tutti in pensione, senza eccezione alcuna. Tutti, nessuno escluso, non c'è mammasantissima che tenga!!! Questo, se lo si vuole cogliere, potrebbe essere visto come un piccolo contributo alle riforme che dice di voler fare Renzi.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 22/07/2014 - 15:25

É; IL MARCHESE DEL GRILLO; DISSE IO! SONO IO! É VOI NON SIETE UN CAZZO!.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mar, 22/07/2014 - 15:27

#pravda99. VAI; A FARTI PAGARE DA UN;ALTRA PARTE; CHE QUI NON CÉ TRIPPA PER I KOMUNISTRONZI!.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 15:45

pasquale.esposito,- E` vero! Sono pagato per scrivere sul forum. Ecco uno stralcio della mia "confessione" a lei medesimo di alcuni gg fa: "IO PER ESEMBIO PRENDO PER OGNI COMMENTO QUI`, UN CERTO NUMERO DI EURI A COMMENTO, MA NON POSSO CERTO DIRE QUANTO, CHE SE NO MI VIENE DIETRO QUELLO DI EQUITALIA."............... La prendevo in giro ovviamente, maiuscole comprese, dopo una marea di suoi insulti, che peraltro non cessano... Ma lo ammetto, prendere in giro lei e` come sparare sulla Croce Rossa...Non lo faro` piu`.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 22/07/2014 - 15:50

PER LA RIFORMA DEL LAVORO FINCHE' CI SARA' UNA CAMUSSO IN GIRO SE LA POSSONO SCORDARE LA RIFORMA.

Ettore41

Mar, 22/07/2014 - 16:16

@EUTERPE.. Le debbo una risposta, non si preoccupi non ho dimenticato. Cercai di risponderle immediatamente ma non fui pubblicato, forse perche’ fuori tempo massimo. Spero abbia registrato quell famoso discorso di Renzi. Dunque lei testualmente afferma: “L'apposizione s'intende 'apposta' a 'Cina', che sarebbe il complemento di luogo,altrimenti che funzione logica lei assegna a 'Cina'? Mi pare di capire, quindi, che per lei Cina e’ il complemento di luogo. Ma guardi che Renzi dice: "Ma puo' essere la Cina etc etc…..” Direi che potremmo dare a Cina la funzione logica di Soggetto e non certamente quella di complemento di luogo mentre quando dice: "nella terra che ha dato I natali....." (sottointendendo l’Italia), "nella terra" questo si e’ complemento di stato in luogo. Ecco Carissima Euterpe forse farebbe meglio a concentrarsi sul Doppio Flauto che sono sicuro lei sappia suonare deliziosamente. Sono altrettanto certo che lei sia bravissima ad operare su qualsiasi strumento a fiato dove l’uso delle labbra e la maestria in quello delle dita sono indispensabili per ottenere quei risultati in cui credo lei sia insuperabile. No, nella veste di poeta lirico proprio non ce la vedo (scusi l’uso del maschile ma credo ancora nel maschile utilizzato in modo universale. Poetessa e’ un termine che non mi piace, non e’ musicale). Lasci perdere l'italiano, non e' pane per I suoi denti.. La vedo bene in politica; sa vendere bene l’aria fritta anche se, mi spiace ammetterlo, ha una scioltezza di liguaggio invidiabile.

Anonimo (non verificato)

Leo Vadala

Mar, 22/07/2014 - 16:31

Si dimettera' un minuto dopo aver concesso la grazia a Silvio.

cakecake

Mar, 22/07/2014 - 16:54

Panteranera, mi scusi, mi potrebbe dire il nome di un presidente della repubblica eletto dal popolo? Me ne basta uno. Molto gentile grazie.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mar, 22/07/2014 - 17:13

@nerinaneri. Se sono riuscita a decriptare quello scarabocchio telematico che è la tua scrittura, ti ripeto che la domanda ti è stata posta più volte, quindi sei tu che devi rispondere .

brunog

Mar, 22/07/2014 - 17:36

Napolitano parla come se fosse eterno, beato lui. Se questo e' un grande presidente, l'Italia non poteva cascare peggio e i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Nonostante tutte le trasformazioni e' sempre un comunista e tale sara', peccato che molti in questo forum siano ancora influenzati dal culto della personalita' come ai tempi di Stalin.

eloi

Mar, 22/07/2014 - 17:42

LA OVVIETA' è una delle prerogative dei P.della Repubblica in carica.

Ritratto di Azo

Azo

Mar, 22/07/2014 - 17:44

Come puo un uomo che pensa do essere intelligente,ripudiare una persona e poi lodarla. Non sarebbe meglio che vada in Pensione e che non rompa piu le scatole agli Italiani , con le sue falsita.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 22/07/2014 - 17:54

Nelle parole dette da questo gran "signore" e riportate nell'articolo mi par di udire la solita strafottenza e arroganza di chi occupa le istituzioni e se ne strafrega del popolo, della democrazia e di ciò che personalmente ha profferito impegnadosi in tempi sospetti dallo scranno più alto d'Italia e ostentando una pseudo-ritrosia e uno pseudo-spirito di sacrificio per il solito sedicente "bene del Paese". Ecco, invece questo è il vero volto dell'uomo che fa anche a meno di attenersi ai dettati costituzionali che gli impongono riserbo. Invece invade sempre i luoghi della politica e la condiziona, pretendendo di controllare e indirizzare a suo piacimento un Paese ormai esautorato e senza nocchiere e come barca volteggia nei flutti agitati di un mare dai sinistri tenuto sempre in tempesta. "Ahi serva Italia, di dolore ostello, nave sanza nocchiere in gran tempesta... " diceva Dante anche ai suoi tempi. E, infatti, rispetto a quell'epoca infame, quant'è diversa la nostra Italia oggi?

Ritratto di panteranera

panteranera

Mar, 22/07/2014 - 17:59

@cakecake Dal modo in cui mi sono espresso nel post credo si deduca che sono per l'elezione diretta del PdR,e aggiungo qui anche per varie modifiche alla Costituzione che ne limitino l'immunità(potrei citarle l'esempio del caso Scalfaro a supporto)...Pertanto può immaginare quanta-praticamente nulla-stima e rispetto possa avere per l'attuale inquilino del Colle(espressione parlamentare,ovvero di una casta che difende i propri interessi di palazzo),con quel bel passato che si ritrova... Spero averLe chiarito il mio punto di vista.Saluti

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 22/07/2014 - 18:06

INVITO il Presidente Matteo Renzi e l'incommensurabile Silvio Berlusconi di inserire tra le 'cose' del Nazareno, la Riforma dell'elezione del Presidente della Repubblica, nella modalità, per par condicio, dell'affidamento della carica, non più ad un singolo soggetto, bensì a due. Nell'imminenza (l'interessato, da buon Napolitano, faccia pure le salvifiche corna) della improcrastinabile scelta, ci si adopri fin d'ora a promuovere i nomi di Maria Stella GELMINI e Giovanna MELANDRI. Avremmo un gioiosissimo Colle, di tutto rispetto. Creando non pochi problemi a Maurizio Crozza, che sarebbe affabilmente rimpiazzato da bravissime sue colleghe attualmente in standby. -ripr-ris. 18,05 - 22.7.2014

@ollel63

Mar, 22/07/2014 - 18:08

fai un favore grandissimo agli italiani: togli il disturbo, vattene, e non cianciare più.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 22/07/2014 - 18:25

E' DIVENTATO UN LECCHINO ANCHE IL COMUNISTA SCHIFOSO. ANZICHE' LECCARE IL CULO DAGLI LA GRAZIA E CANCELLA LA NOMINA DI SENATORE A VITA A QUEL COGLIONE DI MONTI. OGNI TANTO FAI QUALCOSA DI POSITIVO, SE TI RIESCE.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 18:32

fiducioso - Guardi, se fanno votare lei che poi vota un pregiudicato, non vedo come si possa togliere questo privilegio a chicchessia. Quanto al parassita, ci sara` lei, sicuramente un evasore fiscale della prima ora come tanti che qui pontificano senza vergogna.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 18:33

Il secondo settennato di Napolitano dura, incredibile dictu, SETTE anni - Eh si`, funziona cosi'.... Napolitano, votato da Berlusconi entrambe le volte, disse che sarebbe rimasto solo per traghettare il paese in un momento di difficolta`, e che si sarebbe poi dimesso quando le condizioni fossero state favorevoli. Il Giornale/Pravda usa una ovvieta' per scatenare le vostre rimostranze. E voi avete abboccato ancora una volta.

Ritratto di pravda99

pravda99

Mar, 22/07/2014 - 18:33

giovanni PERINCIOLO - Dignita` vorrebbe che lei riconoscesse il FATTO che Napolitano e` stato rieletto grazie al supporto di Berlusconi. Se Silvio fosse stato convinto che Napolitano lo aveva fatto decadere con il fantomatico golpe, allora o e` un deficiente (improbabile), o ha visto la rielezione come funzionale alle proprie necessita` personali (che come al solito guidano tutte le sue azioni). Dignita` vorrebbe anche che lei andasse oltre, e riconoscesse un altro FATTO: che Berlusconi si dimise perche' si rese conto di non avere piu` la maggioranza (perdeva parlamentari, detti "traditori", ogni giorno, se lo ricorda?), e piuttosto che farsi umiliare in Parlamento sulla fiducia, sali` al Colle per dimettersi. FATTI, verificabili ovunque. Mi smentisca se puo', ma con altri FATTI.

Sabino GALLO

Mar, 22/07/2014 - 18:50

Ho letto con molta attenzione ed interesse l'articolo del Direttore Alessandro Sallusti, che ricorda con precisione tutte le offese a Forza Italia (e,direttamente o indirettamente, al suo Presidente),scritte o pronunciate da alcuni politici del NCD. E ritengo sia stato giusto ricordarle anche a molti italiani ed, in particolare, a quei politici che sembravano i più convinti della nostra parte politica e del suo fondatore! Ma Sallusti ha anche ricordato la volontà del Presidente Silvio Berlusconi di riunire il CentroDestra per restituire al Paese la forza politica moderata che potrà far rinascere una speranza nuova, per superare lo stato di grave crisi che stiamo vivendo. Nei giorni scorsi, tutti noi abbiamo accolto con grande soddisfazione una sentenza che ha restituito una verità al popolo italiano ed una maggiore serenità a Silvio Berlusconi, necessaria per raggiungere questo nobile obiettivo. E' difficile, certo, dimenticare le offese ricevute ed è giusto tenerne conto nel dialogo politico. Ma i cittadini che aderiscono a F.I. ed al C.D. in generale, sono sempre stati, in grande maggioranza, e devono rimanere caratterizzati da una capacità di dialogare con i propri avversari politici con la moderazione e razionalità; che devono distinguere il loro modo di fare politica e dimostrare a tutti gli italiani che non è necessario urlare delle volgarità, in piazza in televisione o sui giornali, per difendere i propri ideali di uno Stato moderno ed efficiente ed i programmi per costruirlo. Non ha alcun senso rispondere alle offese con le offese. La verità non ne ha bisogno. E non ha certo bisogno di questo l'uomo che si batte per ottenerla, tutta ! Non solo per sé stesso, ma per tutti gli italiani. E' necessario aiutarlo, quindi; non danneggiarlo nei suoi movimenti. Il maggiore successo di un politico è quello di ottenere, con la ragione, il consenso dei suoi avversari. I nemici fanno la guerra, perché si alimentano con l'odio. I politici di alto livello si nutrono con la ragione! A colazione, pranzo e cena. L'Italia ha bisogno di razionalità e della collaborazione della MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI. Per costruire con successo il suo ineludibile futuro!

Bartleby

Mar, 22/07/2014 - 19:00

Ribadisco, dove sta la lode al pregiudicato?

timoty martin

Mar, 22/07/2014 - 19:20

Da buon komunista non accetta la parola "democrazia". Si vergogni e la smetta di fare la morale agli Italiani.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 23/07/2014 - 10:47

@ Ettore4141 - Provvedo al secondo invio,affinché lei non creda che che io non osi risponderle. Credevo che la 'vexata quaestio' fosse da considerarsi chiusa, io civilmente le avevo dato ragione e le avevo anche spiegato i motivi del mio errore.Ma sono costretta a prendere atto che lei è uno spirito gretto, vendicativo, che si attacca miserevolmente alla grammatica e alla sintassi per alimentare le sue velleità di superiorità culturale, non potendo avvalersi di altro. Generosamente le lascio la palma della vittoria,io non saprei che farmene, una luminosa carriera di maestrino elementare risplende davanti a lei. E lasci stare la musica, non è pane per i suoi denti. Un flautato saluto.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Mer, 23/07/2014 - 21:54

@Ettore 41.Ho riletto per caso il suo post ed ho colto affermazioni che eufemisticamente definisco tendenziose e che inizialmente mi erano sfuggite. Attribuirmi, sia pure sotto metafora, attività 'musicali' che lei ben conosce e condivide, perché praticate ampiamente nella sua cerchia familiare femminile, e capacità che in tale ambito certamente si sono sviluppate ai massimi livelli, è operazione che respingo. Euterpe è simbolo di armonia, che presuppone l'essere lontani da basse, volgari allusioni e pulsioni d'individui dominati da Tanathos, adusi a schizzare fango sugli altri per renderli simili a sé. Ma inutilmente.Lo tenga a mente.

Ritratto di archy2

archy2

Gio, 24/07/2014 - 10:25

@Ettore41 - Kompagno, capisco il tuo tentativo di consolarti con le parole.In riferimento al tuo post ad Euterpe, credo che con te neanche una macchina per sollevamento carichi riuscirebbe ad ottenere qualche risultato, altro che interventi di flautiste.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Gio, 24/07/2014 - 10:55

@Ettore 41. (secondo invio) Ho riletto per caso il suo post ed ho colto affermazioni che eufemisticamente definisco tendenziose e che inizialmente mi erano sfuggite. Attribuirmi, sia pure sotto metafora, attività 'musicali' che lei ben conosce, perché praticate ampiamente nella sua cerchia familiare femminile, e capacità che in tale ambito certamente si sono sviluppate ai massimi livelli, è operazione che respingo. Euterpe è simbolo di armonia, che presuppone l'essere lontani da basse, volgari allusioni e pulsioni d'individui dominati da Tanathos, adusi a schizzare fango sugli altri per renderli simili a sé. Ma inutilmente.Lo tenga a mente.

Ritratto di uno-nessuno

uno-nessuno

Gio, 24/07/2014 - 12:51

#archy2. E ci credo che la macchina sollevatrice non otterrebbe nessun risultato, come farebbe ad individuare un 'carico' così microscopico? mica è fornita di lente d'ingrandimento. Troviamo un'altra soluzione, ricorriamo alla macchina perforatrice, forse ad Ettorino sarebbe più gradita...uhaaaa!!!

Ritratto di SCACIOSO

SCACIOSO

Gio, 24/07/2014 - 17:24

41- mi complemento con il tuo alletterato corpo sciolto, e con la liquidita' del tuo sgommante commento. La tua e'incontinenza da presunta competenza, sei uno che "tromba di culo" e che presume la sanita' del corpo. Soave e insuperabile e' il tuo spartito, sei un grande intenditore di musica, segno indiscutibile di una tua evidente competenza nel settore, e' il tuo linguaggio quello giusto, quello di uno sciacquatore di colli di bottiglie. Cambia musica, passa alle percussioni, prova con i tegami , guarda bene nel tuo luogo, non in modo universale.