Natale amaro per Appendino Caso mercatini in procura

Doveva essere un «Natale coi fiocchi» quello organizzato ai Torino dalla sindaca del M5S Chiara Appendino, ma è diventato un «Natale con l'inchiesta», ossia quella aperta dalla procura su un esposto del senatore Pd Stefano Esposito. Nel mirino dei pm c'è il doppio bando per l'assegnazione degli spazi destinati ai mercatini. Il bando prevede che siano allestiti in precise «aree di interesse strategico», dal centro alle periferie. Però, fa notare il senatore Pd, sarebbero proposti spazi che gli organizzatori venderebbero senza autorizzazione da parte del Comune. Di qui il fascicolo in procura, contro ignoti. E un Natale amaro.

NaMur