Nel Pd è tutti contro tutti. Il funerale"choc" a Renzi

L'appello di 500 donne dem in polemica coi vertici. E a Roma i giovani inscenano le esequie dell'ex capo

Donne contro uomini; ex segretario contro il reggente e giovani dem che festeggiano la sconfitta elettorale con un «funerale» di Matteo Renzi. Il clima nel Pd non è dei migliori. Sono valsi a poco i tentativi di Dario Franceschini di ridimensionare lo scontro che si è consumato all'assemblea dei gruppi parlamentari di martedì. Niente spaccatura, ha assicurato il ministro della Cultura in un tweet, ma «l'inizio di un confronto civile tra idee diverse di cui abbiamo un grande bisogno»

Le divisioni su come comportarsi al secondo giro di consultazioni al Quirinale restano intatte. La linea dell'Aventino si è però rafforzata quando ieri Lega e M5s hanno trovato un accordo per il presidente della Commissione speciale della Camera.

Oggi alle consultazioni, ha spiegato il segretario reggente Maurizio Martina, andremo per «ribadire l'approccio avuto fin qui, l'impossibilità per il Pd di poter avanzare una proposta di governo». Linea renziana, quindi. Martina non rinuncia alla candidatura a segretario. «Ho iniziato una lavoro dopo il 4 marzo e credo di poterlo portare a compimento. Sono convinto che il 21 si possa fare questo passaggio», ha spiegato ieri a Carta Bianca.

Tutto questo mentre lo stesso Martina è stato messo in discussione dai renziani e ieri anche dalla sinistra del partito, tiepida verso la sua conferma a segretario. «Martina era il vice di Renzi. Dipende da cosa proporrà. Se si apre una fase nuova possiamo discutere», ha detto il ministro ella Giustizia uscente Andrea Orlando.

Ancora convinto che lo scenario più probabile siano le elezioni, anche se non rinuncia a un ultimatum al leader del M5s. «Se Di Maio continua a pensare di poter parlare con Salvini su temi quali Europa, immigrazione, politica internazionale o flat tax, stiamo facendo chiacchiere a vuoto: non ci sono le condizioni per sedersi al tavolo».

Se consultazioni e attività parlamentare sembrano dare ragione ai renziani del Pd, dentro il partito il clima per l'ex segretario e per tutto il gruppo dirigente è pessimo. Ieri ha fatto discutere un appello, nel quale 500 donne del Pd rivendicano la loro centralità nel Pd. Il documento, promosso da Francesca Puglisi, condanna la scelta delle candidature. «Per la prima volta il Pd è sovrastato nella rappresentanza femminile parlamentare dal Movimento 5 Stelle e dalla Destra e mentre chi ha vinto le elezioni affida la leadership dei gruppi parlamentari e le cariche istituzionali alle elette, nel Pd un gruppo dirigente sempre più chiuso e muto si trincera in delegazioni e trattative di soli uomini». Nella precedente legislatura il Pd aveva il gruppo parlamentare con la presenza femminile più consistente. «Ci siamo fidate. Un errore politico che non ripeteremo mai più».

Fronda, in forma di party, anche tra i giovani del Pd. I Gd del quartiere romano della Balduina hanno organizzato per venerdì 13 una festa per celebrare le elezioni del 4 marzo e la morte politica di Matteo Renzi, ritratto in un volantino accanto a una bara. «Non si tratta di una bravata, ma di un evento promosso all'organizzazione ufficiale dei Gd». Servono «provvedimenti immediati ed esemplari», ha commentato il deputato Pd Luciano Nobili. «Niente gogna», hanno replicato i giovani dem romani, «solo satira». Comunque un termometro degli umori nel primo partito della sinistra.

Commenti
Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 12/04/2018 - 08:58

Invece che parlare di "linea renziana" sarebbe più corretto dire "linea del PD" perché a parte qualche sporadico oppositore praticamente tutto il partito è contrario ad accordi sia con il M5S che con la Lega. Hanno vinto con promesse mirabolanti? Si! E allora governino loro!

hectorre

Gio, 12/04/2018 - 09:44

sinceramente non vedo di buon occhio un'alleanza cdx/m5s, ancor meno lega/m5s...mi fanno sorridere i pidioti che con una coalizione di cdx al 37,5% e i grillini al 32%, vogliono fare la voce grossa e si scandalizzano sulle varie nomine, quando anche il più ingenuo sinistrato sa che i suddetti pidioti hanno occupato tutte la cariche possibili, nonostante fossero alla guida di un governo illegalmente costituito, creato ad arte da re giorgio e nella sede del pd!...cambiando premier all'occorrenza, salvando le loro banche con i nostri soldi, gestendo il business migranti regalando soldi agli amici e svendendo l'italia ai burocrati europei....ora state zitti e lasciate fare ad altri!!!...capisco la vostra preoccupazione, i vostri compagni di merende perderanno montagne di soldi e si vendicheranno....

DRAGONI

Gio, 12/04/2018 - 09:54

HA LASCIATO SOLO CENERI CALDISSIME DI QUELLO CHE ERA IL GRANDE PD.

ilpassatore

Gio, 12/04/2018 - 10:31

Renzi e'stato geniale - gli consiglio di scrivere un libro che abbia in oggetto: Come si distrugge un partito.hahaha

leopard73

Gio, 12/04/2018 - 10:47

IL ROTTAMATORE ROTTAMATO!!!! mi ubriaco dalla gioia.... ciao bischero.

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 12/04/2018 - 10:56

A Renzi va dato atto di essere riuscito a distruggere (per fortuna) la sinistra italiana perdendo oltre la metà degli elettori: il funerale lo merita ampiamente,come politico inetto,ma suggerirei agli "addetti delle pompe funebri" di celebrare anche il funerale del Pd, insieme a quello di Renzi. Che riposino in pace.....

Libertà75

Gio, 12/04/2018 - 11:46

l'obiettivo di rottamare il PD è riuscito, ora stiamo a vedere la fase 2 di Renzi, potrebbe anche spaccare la truppa parlamentare per fare partito unico con FI... mossa certa qualora FI non andasse al Governo

Duka

Gio, 12/04/2018 - 12:51

E'la stessa fine che faranno Salvini e Di Maio. I BULLI ad oltranza non vanno bene per questo paese.

Ritratto di ateius

ateius

Gio, 12/04/2018 - 13:11

tranquilli.. sono arrivati i 5stelle a raccogliere le istanze che la sinistra renziana e post renziana ha abbandonato. senza più il pugno chiuso emigreranno nel nuovo movimento a sostenere reddito per tutti garantiti dallo Stato. e contro i vitalizi per non perdere il consenso riusciranno a contrapporsi nuovamente ad una destra.. unica difesa dei Cittadini onesti. di chi Lavora e di chi produce.

unosolo

Gio, 12/04/2018 - 14:14

intanto lui e la sua cara amica e tutti i componenti del giglio si sono sistemati a vita , chi come senatore chi come on, questo dimostra che hanno lavorato solo per loro interessi e quelli familiari . smentitemi !

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Gio, 12/04/2018 - 14:32

RENZI IL FUNERALE? SOLO VIRTUALE?GLI STA BENE.ALTRIMENTI QUESTO DOPO LA FORNER,IL BLOCCO DELLE RIVALUTAZIONI ISTAT AI PENSIONATI,CHISSA' COSA SI INVENTA ACORA.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 12/04/2018 - 15:48

Che brutta fine il gradasso. E' quella che fanno tutti gli arroganti.

federik

Gio, 12/04/2018 - 16:06

...che gioia il clown fiorentino finito!!!

ex d.c.

Gio, 12/04/2018 - 16:08

Renzi ha l'opportunità di radunare 50 dei suoi uomini ed allearsi con il CD per governare. Se riuscisse ad arginare il M5S potrebbe avere un futuro, altrimenti è fuori

ex d.c.

Gio, 12/04/2018 - 16:10

Leggendo i commenti è comprensibile che tanti lettori siano contenti della caduta del PD ma dovrebbero prendere atto che il M5S è molto più pericoloso

abocca55

Gio, 12/04/2018 - 16:14

Guerriglia salutare. Noi Italiani abbiamo bisogno di una sinistra democratica e progressista, e quindi occorre rottamare in modo radicale. Occorre scremare, senza aver paura del nuovo, ma essere curiosi del risultato finale. Le critiche finalizzate a sé stesse non hanno senso. E poi le distinzioni tra destra e sinistra ormai non vanno più bene ai cittadini con una coscienza più evoluta. Le future distinzioni saranno esclusivamente sulla validità delle scelte.

ilbarzo

Gio, 12/04/2018 - 17:16

Povero Renzi che fine ingloriosa ti è stata riservata.Quasi quanto quella del verme traditore di Gianfranco Fini.Siete fatti entrambi della stessa pasta,anche se uno di destra e l'altro di sinistra.La fine ingloriosa però non cambia.

ilbarzo

Gio, 12/04/2018 - 17:18

Più che ex capo,direi (un capetto,anzi un capoccino).

ilbarzo

Gio, 12/04/2018 - 17:21

Da qualche anno a questa parte è giunta la svolta dei "BULLI".Prima Renzi,poi Di Maio.Salvini un pò meno,ma anche lui pende da quella parte.

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Gio, 12/04/2018 - 22:33

Mi sembra che siate capaci di parlare solo delle disgrazie altrui mentre quasi tutti voi che avete scritto prima di me fingete o non ci riuscite per inettitudine a vedere che Forza Italia ha quasi il 10% dell'elettorato in meno del povero PD e che l'unico che ha voti similari è Salvini ma è a 5 punti!!!!! Per il resto l'accozzaglia dei tre partiti fa pena e non è in accordo su nulla nonostante le cavolate lette scritte dal grande gota Gianni Letta! Io non ho votato 5 stelle ma almeo i loro voti sono loro e basta! Chi prende il premio: ho distrutto Forza Italia? Dai genialoidi abbiate il coraggio di dirlo visto che siete grandi analisti politici ma ignoranti (nel senso che ignorate) anche i più semplici concetti della matematica che non è un opinione, no?????????????????????

Ritratto di Unicum68

Unicum68

Gio, 12/04/2018 - 22:33

Mi sembra che siate capaci di parlare solo delle disgrazie altrui mentre quasi tutti voi che avete scritto prima di me fingete o non ci riuscite per inettitudine a vedere che Forza Italia ha quasi il 10% dell'elettorato in meno del povero PD e che l'unico che ha voti similari è Salvini ma è a 5 punti!!!!! Per il resto l'accozzaglia dei tre partiti fa pena e non è in accordo su nulla nonostante le cavolate lette scritte dal grande gota Gianni Letta! Io non ho votato 5 stelle ma almeo i loro voti sono loro e basta! Chi prende il premio: ho distrutto Forza Italia? Dai genialoidi abbiate il coraggio di dirlo visto che siete grandi analisti politici ma ignoranti (nel senso che ignorate) anche i più semplici concetti della matematica che non è un opinione, no????????????????