Il neoministro Delrio comincia a pedalare, ma va contromano

L'ex sottosegretario dovrà faticare sia dentro che fuori il ministero dei Trasporti: serve subito un ripasso della segnaletica stradale

Prima uscita "spericolata" per il neo ministro del Trasporti Graziano Delrio. Lasciando la sede del Ministero, l'ex sottosegretario alla presidenza ha imboccato immediatamente una via contromano, incurante del cartello di divieto di accesso alla sua destra e rischiando quasi di incrociare un auto che viaggiava spedita nel corretto senso di marcia. Una vera e propria figuraccia alla prima uscita da ministro. Eppure la giornata di Delrio era cominciata con le dichiarazioni di rito per chi è al primo "giorno di scuola".

"Con un lavoro paziente ma serio metteremo in fila tutte le cose. Noi dobbiamo fare le cose cominciate e portarle a termine". Inizia così "l'avventura" di Graziano Delrio, neoministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, dopo le dimissioni di Maurizio Lupi coinvolto nell'inchiesta Grandi Opere. E Delrio si concede anche un paragone, che somiglia ad una frecciatina cifrata: "Come quando si fa un lavoro a casa: nessuno inizia a riparare la cucina e poi la lascia a metà, guarda come vengono eseguiti i lavori, li controlla, fa in modo che i preventivi corrispondano alla spesa finale. Io farò così, come ho sempre fatto anche da sindaco". Insomma, una manifesto operativo positivo e propositivo. Ma tra il dire ed il fare, spesso c'è di mezzo un Incalza. Quindi, non resta che aspettare.

Ma quello veramente ha mobilitato il coro dei cinguetii di Twitter, è stata la bicicletta che il sindaco Ignazio Marino, noto ciclista un po' imbranato, ha regalato al neo ministro dei Trasporti. Da Palazzo Chigi, la sua vecchia sede di lavoro di sottosegretario alla presidenza del Consiglio, a Porta Pia, dove c'è la sede del dicastero, Delrio ha pedalato salutando i cronisti con una battuta: "Piedi e bici sono due mezzi eccezionali". Peccato però che fosse contromano e senza le mani sul manubrio.

Commenti
Ritratto di .itaglianomedio.

.itaglianomedio.

Ven, 03/04/2015 - 14:01

un'altro con la bicicletta, ma a pedalare sono sempre gli itaglioti

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Ven, 03/04/2015 - 14:05

Mandiamolo al Tour de France

giovauriem

Ven, 03/04/2015 - 14:24

del rio è il nuovo ministro delle infrastrutture , come dire coordinatore nazionale delle coop rosse .

Ritratto di r.peddis

r.peddis

Ven, 03/04/2015 - 14:24

spocchiosa pubblicità da quatro soldi ...per dirla breve: un'altra presa paer il cu-lo

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 03/04/2015 - 14:34

Compari de magnata....Oste,portace n'artro litro!!

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/04/2015 - 14:36

Ma fatti furbo! Tutti all'inizio vanno in bici ( vedi Chiamparino, Marino ......) poi con la scusa del protocollo si prendono l'auto blu ...eccome se la prendono !

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/04/2015 - 14:37

E Alfano .....Alfano non pedala ?

eternoamore

Ven, 03/04/2015 - 14:44

DEVONO ELIMINARE A TUTTI LE AUTO BLU

Ritratto di gammasan

gammasan

Ven, 03/04/2015 - 14:48

Ma quale fatica! non vedete che è una bici elettrica?

ItalianBeetles

Ven, 03/04/2015 - 14:50

Da notare che è una bici elettrica. Tanto per risparmiare fatica.

ItalianBeetles

Ven, 03/04/2015 - 14:51

Da notale che è una bici elettrica. Tanto per risparmiare fatica.

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 03/04/2015 - 14:57

Di avete visto ...una bici fornita ''di campanello rotativo''

carlomaria.giorgio

Ven, 03/04/2015 - 15:01

Le sembra una notizia così importante?

ammazzalupi

Ven, 03/04/2015 - 15:05

Chi bene incomincia... è a metà dell'opera! Vai, Delrio!!! Facci sognare!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Ven, 03/04/2015 - 15:14

Archiviato un coyote, avanti, subito, con un altro...

almirach64

Ven, 03/04/2015 - 15:16

Il divieto a viaggiare contromano per le biciclette, soprattutto nei centri storici, è uno dei divieti piú stupidi che ci sia. In paesi dove la bicicletta viene comunmente utilizzata non esiste tale divieto nei centri sotirici P.S. Uso sia bicicletta che auto per i miei spostamenti

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Ven, 03/04/2015 - 15:21

I Buffoni Pidioti pensano che basti inforcare una bicicletta per essere creduti politi capaci. Sino ad oggi il Governo di Fuffolo Renzi ha dato ampia dimostrazione della loro totale incapacità e incompetenza. In un Paese Serio non sarebbero durati più di sei mesi questa ridicola compagine di QUAQUARAQUA'.

ItalianBeetles

Ven, 03/04/2015 - 15:25

A Tirare il Risciò di Renzi dovrebbero metterlo. ahhahaha !

linoalo1

Ven, 03/04/2015 - 15:30

Visto in che mani siamo?Ricordatevelo quando andrete a votare,ammesso che si vada ancora a votare!

giovauriem

Ven, 03/04/2015 - 15:36

signora parisi , lei non ha visto il fi lm il marchese del grillo ? quando il marchese disse :io sono io e voi non siete un ca.zo

Roberto Casnati

Ven, 03/04/2015 - 15:38

Questo è il tipico italiota che se gli metti in testa un berretto da tramviere crede di essere un generale!

unosolo

Ven, 03/04/2015 - 15:38

questo è il primo giorno , quello che conta è dare subito una facciata come ha fatto il PCM prima in smart ed ora un piccolo spuntino a 170 euro questo è la reale facciata di chi è al governo , la prima impressione è quello che conta ma dopo si mangiano tutto quello che gli capita sotto i denti , tutti uguali.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 03/04/2015 - 15:40

Cominciamo bene...Egregi "r.peddis" e "carlomaria.giorgio" secondo voi si tratta solo di "...pubblicità da QUATRO soldi" o una notizia non importante, in realtà rivela il principio base del nostro Governo: un metro, due misure. Tanto ligi e fiscali nei contronti dei comuni cittadini quanto permissivi verso loro stessi ed i loro amici. Ovviamente in ottemperanza del principio che le leggi, per gli amici si interpretano e per i nemici si applicano. Chi li conosce sa bene quanto sono viscidi, ipocriti ed avidi questi governanti di sinistra. Meraviglia sempre il fatto che tanti italiani si rifiutano di vedere l'evidenza e spengono il cervello quando si va al voto. In quei momenti riscoprono il lato invidioso che sostiene tutta la loro politica e l'unico obbiettivo diventa sconfiggere Berlusconi, quell'uomo straricco e strapieno di f**a che gli ha levato più volte la carega da sotto il cxxo. Cosa non fa l'invidia…

gianrico45

Ven, 03/04/2015 - 15:43

Non scadete nel ridicolo. Imboccare una strada urbana contro mano può capitare a chiunque.

Ritratto di ForYou78

ForYou78

Ven, 03/04/2015 - 16:03

PERALTRO È STATO LO STESSO GOVERNO A SETTEMBRE A DICHIARARE ILLEGALE. ALLE RICHIESTE AVANZATE DA SINDACI E AMMINISTRATORI DI RENDERE POSSIBILI ALLE BICI DI ANDARE ANCHE NELL’OPPOSTO SENSO DI MARCIA SI ERA OPPOSTO PROPRIO IL PREDECESSORE MAURIZIO LUPI: “COSÌ NON AIUTIAMO I CICLISTI MA FACCIAMO IL LORO MALE”.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Ven, 03/04/2015 - 16:16

E' un Del(i)rio di biciclette a Roma,neanche fossimo in Olanda dove ci sono VERE piste ciclabili e non strisce rosse sui marciapiedi,come a Firenze.Questo addirittura in mezzo alla srada e contromano.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 03/04/2015 - 16:21

Dalla postura sembra Fantozzi. Vi ricordate la bici di Fantozzi??

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 03/04/2015 - 16:26

scassa venerdì 3 aprile 2015 Ammetto che non è una grande notizia ,ma se il buongiorno si vede dal mattino ...già ha fatto danni a Reggio Emilia come sindaco,tanto che quando il pentolaro lo ha chiamato a Roma ,nella sua città hanno fatto festa per tre giorni !!! Speriamo bene ,altrimenti potrebbe tornare ,mio Dio,.......tutto sommato è meglio essere governati da Cutresi !!! sono più intelligenti...an vedi aho'' Piuttosto che il nulla con danni e' meglio solo piuttosto !!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 03/04/2015 - 17:29

Si sente il Marchese del Grillo:"io sono io voi non siete un ca...o.

magnum357

Ven, 03/04/2015 - 18:12

No problem: un altro deficiente di governo su due ruote !!!!!!!!

Anonimo (non verificato)

nonviinvidianessuno

Ven, 03/04/2015 - 18:16

accidenti che notiziona!! un ministro prende contromano una via CON LA BICICLETTA. che giornale di dementi, poveretti.

blackbird

Ven, 03/04/2015 - 18:35

Ma loro possono:sono moralmente superiori"

bruco52

Ven, 03/04/2015 - 19:05

"...ma sto in bici, mica con l'auto...", ecco come ti rispondono i ciclisti "distratti"....andare in bici è "de sinistra" e quindi tutto è lecito, anche il contromano....

denteavvelenato

Ven, 03/04/2015 - 19:09

In più quello rosso sullo sfondo, non è un bus, è la panda che Marino ha venduto alla moglie. @nonviinvidianessuno esatto

tzilighelta

Ven, 03/04/2015 - 19:12

Scassa ore 16.26 se continui a stare a testa in giù le cxxxxxe ti vengono fuori a getto! Complimenti per lo scoop, degno del giornale che ha inventato la macchina del fango, a proposito avete controllato il colore dei calzini? Buona pasqua bananas siete uno spasso!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 03/04/2015 - 19:16

Il ministro(???) non solo manifesta disprezzo per i comuni cittadini che sono obbligati a rispettare le leggi pena durissime sanzioni, ma compie un reato gravissimo di natura politica: con la sua tracotante esibizione dice ai cittadini che lui appartiene alla casta dei privilegiati cui tutto è permesso. In un altro paese si sarebbe già dimesso, e con lui chi lo ha scelto per la carica che indegnamente ricopre. Un grande giornalismo di inchiesta lo ha smascherato, ma temo che non basti un articolo come questo - degno del premio Pulitzer - a far dimettere il satrapo rosso.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Ven, 03/04/2015 - 19:46

I PRIMI GIORNI USANO TUTTI LA BICICLETTA...SINO AD ARRIVARE AD AEREI CON SUPERCHEF A BORDO... SI SA MAI UN LANGUORINO, PER CHI MANGIA SPESSO...

denteavvelenato

Ven, 03/04/2015 - 20:08

blackbird Sapete dire anche qualcos'altro, o vi pagano ogni volta che lo scrivete?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Ven, 03/04/2015 - 21:05

@GiovannidaUdine: azzeccata delucidazione della situazione italica paese i cui eredi di Vittorio Veneto hanno svenduto l'onore dei loro avi sul Piave e a onor del vero soppiantati da gente che del sangue versato dai padri di chi ha creato il benessere della nazione Italia post bellica ne beneficia senza riconoscenza ma simil orda barbarica devastante. Ossequi.

Gianca59

Ven, 03/04/2015 - 21:41

Poveraccio , con 9 figli che ha e non poterne sistemare neanche uno con la posizione che occupa !

Giorgio1952

Ven, 03/04/2015 - 22:34

Non avevo visto il filmato, Del Rio avrà fatto 10 metri contromano e comunque quando mai si è visto un ministro in bicicletta, con il suo portaborse al seguito e senza auto blu, autista e scorta pagata dai contribuenti italiani!!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 03/04/2015 - 23:32

Ci se ne frega se questo ministro rosso va contromano. PREOCCUPIAMOCI CHE È UN ULTERIORE PEZZO DI POTERE CHE PASSA NELLE MANI DELLA SINISTRA. Oramai si fa più in fretta a contare i posti che non hanno ancora occupato. SE NE SONO RIMASTI.

groverio

Sab, 04/04/2015 - 06:20

meglio in contromano in bici che con la scorta....vi pare?