Il no di Forza Italia alla Severino: "Ha già combinato guai in passato"

Braccio di ferro per il dopo Napolitano. Toti: "La Severino ha già combinato troppi guai". E Grillo stoppa Prodi

Paola Severino come prossimo Presidente della Repubblica? Grazie, ma no. È Giovanni Toti, eurodeputato con Forza Italia e consigliere politico di Silvio Berlusconi, a spiegare che il nome non è troppo gradito a Forza Italia, non dopo quello che ha fatto in passato.

La partita a scacchi per il dopo Napolitano è solo all'inizio. Il premier Matteo Renzi si mostra sereno: "L'Italia non avrà problemi". Ma le schermaglie sono già iniziate. Se su Romano Prodi l'esclusione è a priori, l'opinione di Forza Italia sull'ex ministro della Giustizia non è certo più tenera. "Ritengo che la Severino abbia fatto parte di un governo che ha fatto danni a questo Paese, non mi pare possa essere un candidata", mette in chiaro l'eurodeputato. Qualunque sarà il nome scelto per il Quirinale, un punto fermo è che la scelta del nuovo Presidente non rientrerà nel Patto del Nazareno, che "è una cosa seria", dice Toti, e non comprende l'elezione del Capo dello Stato.

Oltre al nome della Severino, nei giorni scorsi era circolato anche quello di Romano Prodi. Renzi lo aveva ricevuto a Palazzo Chigi facendolo così entrare di diritto tra i papabili al Colle. Contro Romano Prodi si è scagliato oggi Beppe Grillo: "Basta, non se ne può più. Sceglieremo un nostro candidato con le Quirinarie". Una bocciatura che arriva proprio nel giorno in cui il Professore si è fatto vedere a Mosca a colloquio con il presidente russo Vladimir Putin. Un incontro che dimostra come Prodi stia continuando in una intensa attività di relazioni (nazionali e internazionali), quasi a dar ragione a chi sostiene che non ha perso del tutto le speranze di riuscire a sedere sulla poltrona del Quirinale.

Dal quartier generale della Lega Nord non arrivano nomi per il dopo Napolitano. Il leader del Carroccio Matteo Salvini si è limitato a scrivere un augurio su Facebook: "Spero che il prossimo Presidente non sia di sinistra, e soprattutto non sia stato complice della svendita dell'Italia all'Europa". Una speranza condivisa da gran parte del Paese.

Commenti

marcomasiero

Gio, 18/12/2014 - 20:23

hahahaha che bei candidati ... uno peggio dell' altro e questa poi !!! da dove l' hanno presa ? tra lei la fornero piagnona, la bonino parolaia, monti triste e servo dei crucchi, la mortadella oramai putrescente, il nano malefico che ci mise le mani in tasca per avere l' euro c'è di che stare allegri davvero !!! meglio il gabibbo !!!

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Gio, 18/12/2014 - 20:26

Più che la Severino i guai grossi li ha combinati il suo governo e chi lo ha "messo su"!! Comunque, Toti ha pienamente ragione! E poi, al di là delle balle di un Presidente al di sopra della politica e al di fuori dei partiti, è o non è ora di un Presidente di centro destra?!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/12/2014 - 20:27

ovvio! a furia di far mafia, come è accaduto a roma con quello schifo che ha combinato marino, non potevano che fare altri danni!!! e dopotutto, non hanno voluto ascoltarci!!!

Ritratto di .MAFIAcapitale..

.MAFIAcapitale..

Gio, 18/12/2014 - 20:30

ha ragione totti gooooooooooooo... escludiamo tutti i politicanti che hanno fatto del male all'itaglia e mettiamoci il mister Antonio Conte, tanto gli ordini li prendiamo comunque dalla neuromafia

Roberto Casnati

Gio, 18/12/2014 - 20:46

La Severino? Quella della "riforma epocale"? Quella stupidella autoreferente? Quella prona, piegata a 90° da vanti ai magistrati? Quella "amica" di Martone? Credevo che con Napolitano l'Italia avesse toccato il fondo, ma forse mi sbagliavo, c'è un fondo più fondo!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 18/12/2014 - 20:52

dovrebbero fare un processo a napolitano! che razza di delinquenti c'è nel PD !!!

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Gio, 18/12/2014 - 20:54

Deve essere per forza un politico ?

Accademico

Gio, 18/12/2014 - 21:05

No grazie. Non mi sentirei adeguatamente rappresentato da questa rubiconda signora dalle guanciotte nutrite. Quali i meriti e/o le particolari benemerenze di costei per essere ritenuta idonea a ricoprire una carica così importante? Severina (chi?).

Silviovimangiatutti

Gio, 18/12/2014 - 21:06

Nooooo: sarebbe una vera sciagura per l'Italia !

denteavvelenato

Gio, 18/12/2014 - 21:07

È già quelli di Forza Italia possono parlare visto che hanno sempre osteggiato il governo di cui la Severino faceva parte, e non l'hanno mai appoggiato non entrando mai a far parte della maggioranza, possono proprio parlare loro, certo

scipione

Gio, 18/12/2014 - 21:10

Del governo Monti non deve rimanere nessuna traccia :raso al suolo dalle fondamenta e cosparso di sale.Ha distrutto l'Italia.Grazie stalinista che ce lo hai rifilato.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Gio, 18/12/2014 - 21:16

"Il consigliere politico di Silvio Berlusconi spiega che la partita per il Quirinale non c'entra nulla con il Patto del Nazareno". Quindi ha smentito ciò che l'ex cav aveva detto qualche giorno fa. Mettetevi d'accordo.

Ritratto di combirio

combirio

Gio, 18/12/2014 - 21:18

Se si può proporre la Severino perchè no di peggio come la Fornero con abbinamento di scommesse . Comunque se proprio vogliono un Presidente rosso il Gabibbo rimane la miglior scelta.

opinione-critica

Gio, 18/12/2014 - 21:43

La Severino non ha avuto la dignità di rifiutare la proposta? Certe proposte di candidature fanno schifo.

mifra77

Gio, 18/12/2014 - 21:50

Intanto le indicazioni di Napolitano vanno scartate a priori e poi sarebbe ora che il presidente venga indicato , se non proprio eletto direttamente dal popolo.

Ritratto di Sniper

Sniper

Gio, 18/12/2014 - 22:15

Ma perche' FI non propone una rosa? Forse perche' il piu` presentabile sarebbe Verdini?

Ritratto di RoseLyn

RoseLyn

Gio, 18/12/2014 - 23:11

Ma non era quella che faceva le telefonate per far uscire la figlia di Caltagirone dal carcere e che quando le fu fatto notare lo scivolone prima raccontò una balla dietro l'altra poi si guardò bene dal dimettersi. Tutti di memoria corta in questo paese. Uno pulito, non bugiardo e non mischiato con le questioni degli indagati o dei malavitosi non lo riuscite proprio a trovare eh?

Iacobellig

Gio, 18/12/2014 - 23:31

lasciamo fuori le donne dalla carica di presidente, che peraltro dovrebbe essere il popolo a scegliere. la Severino, poi, è meglio che stia fuori dalla competizione.

ammazzalupi

Gio, 18/12/2014 - 23:49

Che bei futuri presidenti!!! Si passa da una TROJKA all'altra con la massima disinvoltura. W l'it....aaaaaaaah

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Ven, 19/12/2014 - 00:03

Il giorno che questo comunista si deciderà finalmente ad andarsene brinderò con un ottimo prosecco la fine della tragica presenza di quel golpista a capo del nostro paese. SPERO SOLO CHE NON NE VENGA UNO PEGGIO DI LUI. IL CAPO DELLO STATO DEVE ESSERE ELETTO DAI CITTADINI.

Ritratto di wilegio

wilegio

Ven, 19/12/2014 - 00:37

Se è vero che Toti ha detto "la scelta del nuovo Presidente non rientrerà nel Patto del Nazareno, che "è una cosa seria" e non comprende l'elezione del Capo dello Stato." Se non aveva alzato troppo il gomito, ha quindi affermato l'esatto contrario di quello che da giorni sta urlando il suo capo, cioè che del patto del Nazareno fà parte anche l'elezione del nuovo presidente, affermazione prontamente smentita da renzi. Dicendo poi che l'elezione del nuovo presidente è una cosa seria che non entra nel patto, Toti dice implicitamente che il patto "invece" non è una cosa seria. Mi auguro di aver capito male...

Triatec

Ven, 19/12/2014 - 01:06

Chi è costei? Una persona mai eletta da nessuno, che ha fatto parte di un governo composto da nominati, amici e amici degli amici. Gente senza competenze, che ha solo fatto del male al Paese, vogliamo farci imporre anche questa? davvero viviamo in democrazia? Ma per favore....

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 19/12/2014 - 02:17

Se questi PARASSITI,vengono pagati dal danaro pubblico, CHE SIANO I CITTADINI ITALIANI, AD ELEGGERLI,(NON GLI ZINGARI NE COLORO CHE HANNO CHIESTO ASILO POLITICO), TUTTA QUESTA BANDA DI MANGIA-MANGIA A TRADIMENTO, DEVE ESSERE INCRIMINATA,PER DANNI ALLA COMUNITÀ E CONCORSO MAFIOSO AI DANNI DELLO STATO E DEGLI ITALIANI ONESTI, CHE PAGANO LE TASSE!!! Ciò che si vede nella foto, è una riunione SETTISTA, che hà un solo scopo, RIEMIRE IL PROPIO CONTO BANCARIO .

vacabundo

Ven, 19/12/2014 - 03:16

Se in Italia ci fosse veramente DEMOCRAZIA,come si dice,tutti i candidati sia alla camera,al senato ed addirittura ancora più accentuata la presidenza della repubblica,li dovrebbero eleggere il popolo.E' da quasi 2 anni che il popolo non ha eletto un bel niente calpestando i pieni poteri del popolo,Questa la chiamate democrazia?L'Italia,oggi come oggi,se si continua così,sarà sempre un paese ingovernabile e senza democrazia.Il presidente della repubblica che elegge il governo o per lo meno più che eleggere li nomina,vedasi il governo Monti,poi Letta ed adesso,senza nessuna investitura del popolo,il governo Renzi,ditemi voi sig,ri che democrazia è?

vacabundo

Ven, 19/12/2014 - 03:25

In Italia,purtroppo chi combina quai è sempre più apprezzato da qualcuno.Il partito PD ormai con l'investitura di Renzi, eletto da appena neanche di circa due milion di elettori del pd nelle primarie,è un partito allo sbando e di consequenza per una strana e sbagliata legge elettorale,tra l'altro non costituzionale, come ha detto la magistratura,tutto il paese è allo sbando.Servono elezioni,democratiche con le preferenze del cittadino e non con l'investitura di alcuni capi partito che oggi come oggi ogni partito sembra una società per azioni.Strano paese,continuando così andremo diritti ad un regime totalitario se non ci siamo già.

Ritratto di filatelico

filatelico

Ven, 19/12/2014 - 04:31

La Severino come la Fornero devono VERGOGNARSI delle loro Leggi !! Neanche la presidenza della Bocciofila!!!

un_infiltrato

Ven, 19/12/2014 - 04:44

Ah severì, ma chi sì? Ma che te ridi? Smamma, ma va affà li piatti. Un ce servono casalinghe con pretese da statista. Ma va, vattènn!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Ven, 19/12/2014 - 07:44

Anche il NO della gente contro severino.

AVO

Ven, 19/12/2014 - 08:20

La severino devo solo fare la donna di casa e la nonna.

Ritratto di dlux

dlux

Ven, 19/12/2014 - 08:42

Vorrei capire. Toti sostiene che la Severino è impresentabile per il danno provocato al paese dal governo di cui faceva parte. Bene. Anzi, male, malissimo. Perché, se non erro, e non erro, il governo Monti era sostenuto ANCHE e SOPRATTUTTO dal PDL (ora FI). Il comportamento schizofrenico dell'attuale centrodestra (ma è veramente di centrodestra?) è il motivo per cui è precipitato al 15%. E così si spiega la disaffezione da parte dell'elettorato nei confronti degli incoerenti personaggi politici e della politica in generale. Mi sa che io l'ho capito (da tre anni) e loro ancora no...

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Ven, 19/12/2014 - 15:06

Cercate un Capo dello Stato che abbia: 1) fatto parte del tristo Governo Monti; 2) denunciato il suo reddito di avvocato per il 2010 di appena Euro 7.005.649, tolti festivi e ferie, diciamo 300 giorni, pari a E. 23.352 al dì, cioè, più di E.700.000 al mese (tra i clienti vip Romano Prodi, Giovanni Acampora, Cesare Geronzi, etc.; 3) denunciato due case a Roma e Cortina, altra in comproprietà a Roma con annessi cantina e garage, un' imbarcazione da diporto 2009; 4) denunciato strumenti finanziari, n. 4.576 azioni Generali S.pa. e 500 FBM, gestione portafoglio Finmat e Uncredit, due auto giapponesi, altre società; 5) chiarito, però “Ho lavorato duro” (ah, bé, noi no); 6) come marito Paolo di Benedetto (v.) e figlia Eleonora avvocato e docente alla Sapienza (v.); 7) residenza in villa piscinata su Appia antica, pare valga E. 10.000.000, della SEDIBEL (sue quote 90 % e 10% della figlia )? ecco il vs. giusto Presidente ideale. Facile leggere altro per rinforzare l' idea.