"No a retromarce", "Vuoi la crisi". Alta tensione Salvini-Di Maio

Scontro tra i due vicepremier sul dl Sicurezza bis. Il leghista non molla e il grillino avvisa: "Pretesto per far cadere tutto?"

Ancora altissima tensione tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini. Le scintille, ancora una volta, sono sul terreno del dl Sicurezza Bis. Di fatto con lo stop agli emendamenti su vigili del fuoco e polizia (quello sugli agenti è stato poi riammesso da Fico) si è aperta una profonda ferita nella maggioranza che difficilmente può essere ricucita in poco tempo. Salvini ha puntato il dito in modo chiaro e netto sui Cinque Stelle che hanno la presidneza della commissione che analizza gli emedamenti e anche lo scranno più alto di Montecitorio con Fico. "Non faccio mezzo passo indietro. Se qualcuno andrà avanti in questo atteggiamento stupido - ha aggiunto il vice premier - la Lega non farà passo indietro. Vado dagli amici alleati e dico o passa questo emendamento oppure non si va avanti. È un principio, se qualcuno pensa di fare uno sgarbo a Salvini danneggiando poliziotti e vigili del fuoco ha trovato il ministro sbagliato. Io porto pazienza su flat tax, sull’autonomia, sui problemi delle imprese ma su questo m’incazzo. O c’è il pacchetto completo oppure è un grosso problema per il governo". Poi, il vicepremier ha rilanciato il prvvedimento che prevede il carcere anche per le "criminali incinte". "La pacchia deve finire, ripresenteremo l'emendamento al dl Sicurezza Bis", ha tuonato.

Sul fronte dell'iter parlamentare, come detto, c'è stata una mezza retromarcia da parte di Fico. Il presidente della Camera ha riammesso tutti gli emendamenti che riguardano la Polizia di stato e il ministero dell'Interno. Confermata invece inammissibilità norme su vigili del fuoco e polizia locale, che possono essere inserite nel ddl sulla polizia locale approvato ieri dal Cdm. Ma sul dl Sicurezza cominciano a setirsi i rumori di una possibile crisi di governo. Lo scricchiolio della stabilità di governo si fa sentire nelle parole di Di Maio: "Non si cerchino pretesti per far cadere il governo, sono pronto a incontrare le forze di polizia e le rappresentanze sindacali per spiegare loro la verità sugli emendamenti al dl sicurezza bis. Conta la verità, non la propaganda. Invierò un invito formale in queste ore". Insomma lo scontro tra i due vicepremier va avanti e non si ferma. La tensione si fa sentire anche sull'Autonomia. Il testo è rimasto bloccato nelle secche dei 5 Stelle che cercano di sabotare la riforma del Carroccio. Tutti segnali di una possibile crisi di governo dietro l'angolo. La sensazione è che la tentazione di staccare la spina è ben presente in tutti e due i vicepremier. E la bagarre sul dl Sicurezza Bis è il sintomo di un malessere che sta travolgendo l'intera maggioranza gialloverde.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 12/07/2019 - 13:30

dai giggììììììììììì,il San Paolo aspetta a tteeeee!!!XD

Ritratto di adl

adl

Ven, 12/07/2019 - 13:31

Tutto sommato il Capitano è un moderato, un giusto risarcimento milionario per le vittime della politica accoglientizia SINISTRA, a carico di chi quella politica sostiene, neanche nel dl SICUREZZA BIS, è previsto.

Paolo17

Ven, 12/07/2019 - 13:36

Ma che la piantassero questi due politicanti, commedianti incapaci ed impreparati. Se facessimo gestire un negozietto di frutta e verdura a questi due ragazzotti, chiuderebbe nel giro di un mese. NON HANNO FATTO NULLA !!!! Solo tanti slogan e finte litigate per giustificare la loro presenza. L'unica cosa che ricorderò di questo inutile Governo, il peggiore in 70 anni che neppure gli Andreotti,Craxi,D'Alema,Prodi, Berlusconi,Renzi messi tutti assieme....è quando Salvini blocca i barconi con 40 immigrati, mentre nel frattempo, in sordina, ne entrano il doppio sui gommoni come quelli che usano i bagnanti a Rimini. Ma andate a casa, ASINI !!!! Adesso Basta!!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Ven, 12/07/2019 - 13:40

è meglio chiudere questa sceneggiata, non si può governare con chi dice sempre NO a tutto e a tutti.

giac2

Ven, 12/07/2019 - 13:41

Da sempre sono stato dell'opinione che questo governo doveva rimanere in essere per evitare un nuovo "Monti" tanto agognato da Mattarella, Berlusconi e le Sx. A questo punto mi domando se non vale la pena di togliere veramente la spina e rischiarlo questo famigerato "Monti" sperando nel contempo che Mattarella in un impeto Democratico mandi tutti alle urne. L'esperienza negativa Grullona all'amministrazione di città e Governo è stata ed è molto significativa.

schiacciarayban

Ven, 12/07/2019 - 13:42

E basta con ste spine staccate, con queste crisi minacciate un giorno sì e un giorno no, siete soltanto due pagliacci incapaci che state mandando a fondo il paese,. Raccontate balle a tutti, siete assolutamente insopportabile e inetti, ma per caso siete fidanzati? Altrimenti non vedo altra spiegazione per questi continui finti litigi. Fate un piacere agli Italiani, SPARITE!

Ritratto di ilgrandeblek

ilgrandeblek

Ven, 12/07/2019 - 13:49

Grande Capitno SALVINI oramai il gioco dei Pentastellati sfigati è chiarissimo. Ogni giorno ne hanno una contro di te. Il loro intento è quello di sfinirti affinchè tu possa staccare la spina a questo Governo e poi dare la colpa a te della crisi. Poi si aspettano che il Presidente della Repubblica, invece di sciogliere le Camere, dia l'incarico ai 5 stelle in modo da formare il nuovo Esecutivo insieme ai PDioti. E' lampante non ci vuole mica la palla di vetro per capire il loro tradimento

Thorfigliodiodino

Ven, 12/07/2019 - 13:55

Tutti costoro continuano a giocare, in definitiva, MA non si accorgono, proprio non lo capiscono, che milioni e milioni di giovani asiatici e africani da varie parti del mondo tentano di raggiungere Italia ed Europa, di fatto per invaderla sia per mare che per terra. E' un problema mondiale: l' Isola Europa, civile e democratica, la patria del paese di Bengodi, il Paese della Cuccagna, il Paese dove ci sono formaggi e cellulari e cocacola appesi ai rami delle piante, il sogno materialista del Paradiso in un mondo materialista, il benessere a buon mercato, il dolce far niente o il poter rubare senza problemi tanto gli Europei sono scemi. E intanto i capi Europei e i loro sostenitori rincretiniti continuano a dormire della grossa...

Ritratto di Roberto_70

Roberto_70

Ven, 12/07/2019 - 14:00

Fa molto bene ad alzare la voce, in questo momento sono loro ad avere paura che crolli tutto. Infatti, guarda caso si stanno affrettando a cambiarsi le regole interne, togliendo il vincolo del doppio mandato. Sono furbi ma incapaci.

cgf

Ven, 12/07/2019 - 14:06

non sono pretesti per far cadere il Governo, il Governo DEVE GOVERENARE e non vivere d'inerzia, altrimenti meglio farlo cadere davvero. Non stai vendendo bibite allo stadio

Massimo Bernieri

Ven, 12/07/2019 - 14:06

Basta ! Non se ne può più.Se non vanno d'accordo che si torni a votare tanto chiunque governerà,non risolverà i problemi del paese,immigrati sicurezza dei cittadini,superstipendi:proprio ieri ho visto il capo polizia Gabrielli che illustrava le nuove divise.Percepisce mi pare un compenso di 600.000 € anno contro i circa 250.000 $ del capo F.B.I che comanda un corpo polizia molto più importante.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Ven, 12/07/2019 - 14:09

Ok, si andrà a votare a fine Settembre o al massimo in Primavera 2020. Chiedetevi perché ai nuovi sottosegretari nessuno ha pensato di conferire delle deleghe. Ormai i mercati sono tranquilli e anche il PD vuole elezioni cosi da sbarazzarsi dei Renziano che infestano il partito di Zingaretti, quindi Mattarella può tranquillamente scioglgiere le camere, Draghi arriverà solo nel 2020 e coagulerà i vari Calenda e i rimasugli di Forza Italia che non sono confluiti nella nuova Lega di Salvini.

agosvac

Ven, 12/07/2019 - 14:13

Sembra ormai chiaro che Di Maio, dietro probabile istigazione di grillo e casaleggio, vuole fare in modo che sia Salvini a fare cadere questo Governo barzelletta. Come diceva un certo Andreotti che in queste cose la sapeva lunga " a pensare male si fa peccato ma spesso si ha ragione". E se ci fosse un accordo tra il Capo dello Stato ed i grillini??? "fate che sia Salvini a fare il patatrac ed io vi concederò di governare insieme al Pd senza elezioni anticipate"??? Sarebbe il tipico pensiero di un vecchio democristiano di sinistra che "ama il PD più di sé stesso e dell'Italia"!!!

angelo_15

Ven, 12/07/2019 - 14:41

@Paolo17....e quindi tu Paolo17.....chi voteresti??? sentiamo quale genio avresti tra le mani. Si ma dì un nome non menar il can per.....dì un nome ...Aspetttiamo!!Grazie

Paolo17

Ven, 12/07/2019 - 15:07

angelo_15. Non voto proprio nulla di nulla. Essendo un paese pieno di partiti che hanno programmi economici solo ed esclusivamente statalisti (dall'estrema sinistra, dal PD fino alla Meloni, passando per Lega e Forza Italia) chi cavolo vuoi che voti? Il giorno che nascerà un Partito Liberale che si rifà ai pricìpi di Einaudi, che non fa alcuna promessa e che mette al primo posto il taglio del Debito, tornerò a votare. Contento? E non mi rispondere con la banale battuta che chi non vota non deve lamentarsi, perchè è la pagliacciata ormai storica di chi non ha argomenti. Ho cercato di votare per il meno peggio fino a ieri (centrodestra, un pò di tutto). ADESSO BASTA.

scorpione2

Ven, 12/07/2019 - 15:11

OCCHIO, ALL'IMPROVISO LE ONG SONO PASSATE IN SECOND'ORDINE, ORA SONO VEUTI I NODI AL PETTINE E GLI SBARCHI DELLE ONG CHE FINO AD IERI AVEVANO PROTETTO FELPINI, OGGI NON E' PIU' UNA EMERGENZA PERCHE' STANNO VENENDO A GALLA I VERI MOTIVI.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 12/07/2019 - 15:52

Butta a mare tutto Salvini e vieni via da questa finta coalizione.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 12/07/2019 - 16:24

@Paolo17: Non voti? ALLORA NON LAMENTARTI! Visto che sei tanto bravo, CANDIDATI alle prossime, periamo vicine, elezioni.

Giorgio Mandozzi

Ven, 12/07/2019 - 16:27

Ebbene sì, vogliamo farla finita con questi grillini!

Ritratto di jasper

jasper

Ven, 12/07/2019 - 16:28

Salvini deve far valere la sua vittoria riportata con le Europee. Lui può aver ciò che vuole dato che i Grillini non vogliono andare al voto che sarebbe per loro una Caporetto. Praticamente Salvini può ricattarli quanto gli pare e piace.I Grillini hanno una paura blu delle elezioni per cui Salvini dia gas. La pietá l'è morta.

achille57

Ven, 12/07/2019 - 22:59

Salvini per sempre !!!!