Obama in visita alla moschea: polemica in Usa

Il presidente Usa in visita alla moschea di Baltimora: una prima assoluta che sta già facendo discutere

Il presidente americano, Barack Obama, si è recato oggi in una moschea a Baltimora, nel Maryland: è la prima volta che Obama si reca in un luogo di culto musulmano sul suolo americano.

Una scelta per difendere la libertà di religione ma anche per denunciare - secondo la Casa Bianca - la cinica strategia di alcuni esponenti repubblicani che alimentano l'amalgama tra terrorismo e Islam. Le polemiche, tuttavia, non sono mancate: infatti i detrattori del presidente hanno fatto notare come la moschea in questione abbia legami con il radicalismo islamico. La controversa accusa riguarderebbe il precedente imam della Società Islamica di Baltimora, il quale avrebbe legami non solo con i Fratelli Musulmani ma anche con la moschea della Virginia del Nord dove il radicale Anwar al-Awlaki era solito pregare. L'ex imam in questione è Mohamad Adam El-Sheikh, che ha prestato servizio nella moschea di Baltimora dal 1983-1989 e dal 1994-2003, già membro dei Fratelli Musulmani in Sudan. Nel 1978 si è trasferito negli Usa dove, ed è stato il direttore regionale dell' Islamic American Relief Agency.

Una visita che si caricherà inevitabilmente di simboli più che il discorso al Cairo del giugno 2000, quanto esordì con "Salam Aleikum" ("Che la pace sia con voi") e poi invitò a voltare pagina sul "ciclo di sospetti e discordia" tra Usa e mondo musulmano.

Commenti
Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Mer, 03/02/2016 - 15:14

Meglio puntualizzare. Se mai non fosse abbastanza chiaro.

routier

Mer, 03/02/2016 - 15:50

Gli americani lo hanno votato? Ora se lo godano!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 03/02/2016 - 16:31

@Mario Galaverna: ah ah ah ah, come vedi non è affatto chiaro, ma abbronzato... ah ah ah ah. Comunque il peggior presidente che gli USA abbiano mai avuto.

giovanni951

Mer, 03/02/2016 - 16:33

non vedo il problema visto che é musulmano. Anche se ha giurato sulla bibbia.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 03/02/2016 - 17:09

Che grande, grandissima cazzata. Questi americani avevano perso il cervello votando sto negro. Speriamo che ora non proseguano con un'altra pazza e cornuta planetaria.

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Mer, 03/02/2016 - 18:04

Sarei curioso di sapere se, in occasione di questa visita alla moschea di Baltimora, il renzy d'America ha portato con sé anche la sua amata Michelle. No, perché, in tal caso, la first lady sinceramente democratica non avrà potuto esimersi dal fasciare testa e collo col cosiddetto "foulard pacificatore", che noi volgari scettici del multiculturalismo ancora osiamo chiamare velo islamico. Fatto sta che, se le cose sono andate davvero così, le femministoidi dialoganti à la page avranno allora trovato un'altra autorevole fonte di ispirazione da prendere come riferimento nella ricerca del foulard pacificatore più trendy.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 03/02/2016 - 18:06

Da uno che di cognome fa Hussein, cosa vi aspettavate?

milope.47

Mer, 03/02/2016 - 18:20

Cosa non farebbero questi americani per un barile di petrolio!

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Mer, 03/02/2016 - 18:58

La presenza musulmana attirando la considerazione dei governanti mischia-popoli di questo miserrimo mondo, è come una carta moschicida.