Obelisco, anche il sindaco Pd di Predappio boccia la proposta della Boldrini

"Ci sono 66 musei dedicati alla Resistenza e nessuno al fascismo eppure nei 150 anni dell'Unità d'Italia c'è anche il Ventennio"

“Scusi ma in che anno siamo? In genere la furia iconoclastica si scatena subito dopo la caduta del regime. Ma siamo nel 2015. E se quell’obelisco non l’hanno tirato giù nel ’45 perché farlo adesso? Che fastido dà?”. Il sindaco Pd di Predappio Giorgio Frassinetti, il paese natale di Benito Mussolini, non si schiera con il presidente della Camera Laura Boldrini.

“Sa qual è il problema? - spiega il sindaco al quotidiano il Tempo -. È che una parte della sinistra, soprattutto quella che lavora nella cultura, ancora fa fatica a riconoscere quella che è ormai una verità storica acclarata. E cioè che il fascismo ebbe un grande consenso popolare. Gli italiani non vennero drogati. Un po’ come è accaduto con Berlusconi, che è sempre stato votato. I contesti erano diversi, ma il principio è lo stesso”. “Predappio è Mussolini, e la memoria del duce non può essere lasciata solo ai commercianti di souvenir, che tramandano gli anni peggiori del fascismo. Se il sindaco di Predappio – città governata dal ’45 dalla sinistra - non si pone questi problemi non rende un buon servizio alla sua comunità. Guardi – dice Frassinetti - ad esempio la mia scrivania. C’è un enorme fascio littorio. Ma io non lo cancello, anzi, ci ho messo un vetro sopra per proteggerlo”.

"Io - prosegue Frassinetti - guardo i simboli del fascismo e non sento il rumore del regime, ma ripercorro una parte della storia d’Italia. D’altronde abbiamo festeggiato da poco i 150 anni dall’Unità. Eppure in quei 150 anni ci sono anche i venti del fascismo. Eppure nessuno ne parla. Ma le sembra normale che nel Paese ci sono 66 musei sulla Resistenza e nessuno su quello che è venuto prima?”. Frassinetti negli scorsi anni si era anche impegnato a restaurare la Casa del Fascio e anche recentemente si è rivolto al ministro della Cultura Dario Franceschini senza però ottenere una risposta in merito: "la procedura - ha concluso il sindaco - è difficilissima perché il Palazzo del Fascio è di proprietà dello Stato, è un bene demaniale, vincolato e cade a pezzi. Ci vorrebbero cinque milioni per restaurarlo, alcuni privati sono interessati, ma vorrebbero vedere ovviamente il ritorno economico del loro investimento”.

Commenti
Ritratto di RobyPer

RobyPer

Ven, 24/04/2015 - 14:58

Incredibile, ma allora non tutti i sinistri sono sinistrati.

Libertà75

Ven, 24/04/2015 - 15:02

Son felice che qualcuno del PD abbia rispetto per la storia e non il solito disprezzo che delinea inferiorità morale. Anche nel PD esistono persone oneste quindi.

Ritratto di Tris251245

Tris251245

Ven, 24/04/2015 - 15:07

Un comunista intelligente, Ogni tanto se ne trovano !

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 24/04/2015 - 15:11

Bravo sindaco Frassinetti. I suoi compagni hanno paura dei fantasmi. Cosa mai si aspetta dal franceschini? che le risponda? che la aiuti a restaurare la Casa del Fascio? Allora lei è anche illuso sul governo, oltre ad essere anche onesto sulla storia dell'Italia.

Beaufou

Ven, 24/04/2015 - 15:13

Caro Frassinetti, non si preoccupi di quello che dice la Boldrini. È una che avrebbe un lavoro, quello da presidente della Camera, ma non lo fa perché non ha mai lavorato in vita sua; e allora passa il tempo a dire fregnacce. Non serve neanche argomentare, con quella lì: basta ignorarla.

Ettore41

Ven, 24/04/2015 - 15:25

Stento a credere a quello che leggo. Uno del PD che ammette che il Fascismo ebbe il consenso popolare; ce ne fossero di piu' come lui si riuscirebbe a discutere ed a trovare la via per la riappacificazione.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Ven, 24/04/2015 - 15:28

la boldrini ha paura dei simboli fascisti? forse teme che da tali simboli risorga il Duce?

giovauriem

Ven, 24/04/2015 - 15:34

questa sta testa a testa con fini e secondo me lo batterà , è troppo inconsistente .

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 24/04/2015 - 16:06

Boldrina, usque tandem abutere patientia nostra?

zadina

Ven, 24/04/2015 - 16:20

La Boldrini simile ai talebani distruggendo qualche monumento storico credono di cancellare la storia poveri miserabili siete solo delle nullità, Il Sindaco di sinistra Frasineti fa benissimo cercando di fare il museo dei 20 anni fascisti di Italia nella casa dell'ex del fascio di Predappio complimenti per la sua lungimiranza chi ha buon senso non sbaglia mai

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Ven, 24/04/2015 - 16:28

Mah, io capisco che se uno è sindaco di Predappio deve onorare la memoria del duce. Tuttavia Frassinetti esagera, il paragone con Berlusconi non regge, Silvio non è mai stato fascista, è andato al governo con libere elezioni e ha riunito la tradizione liberale, il cattolicesimo popolare, la destra democratizzata e perfino il craxismo. Si può dire poi che “il fascismo ebbe un grande successo popolare”? All’inizio certamente no. Nelle prime elezioni politiche del 1919 Mussolini prese 4.795 voti, e nessun seggio. Nelle successive elezioni politiche del 1921, grazie all’espediente di presentarsi con una coalizione che comprendeva anche alcuni liberali giolittiani e altri esponenti di destra (c.d. Blocchi nazionali), riuscì a prendere 35 seggi, finché fece la marcia su Roma e riuscì ad avere l’incarico dal Re. Il consenso venne dopo, grazie all’arte italiana di saltare sul carro del vincitore.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 24/04/2015 - 16:54

Togliete prima il busto di Lenin nella piazza di Cavriago (RE) e tutti i vari nomi di Lenin, Stalin e Togliatti dalle strade italiane.

tofani.graziano

Ven, 24/04/2015 - 17:31

Il detto che non tutti i comunisti sono scemi ma che tutti gli scemi sono comunisti e' vero, infatti il sindaco di Predappio, Giorgio Frassinetti non lo e',uno dei pochi della sua parte, peccato che come LUI ce ne siano troppo pochi

Ritratto di bernardoone

bernardoone

Ven, 24/04/2015 - 17:51

Ma la Boldrini non ha altro a cui pensare? Ad andarsene, ad esempio, per vivere con i suoi amati ROM, senza più sollevare gli animi degli Italiani con la sua fervida quanto dannosa faziosità.

acam

Ven, 24/04/2015 - 18:02

perchè cercare di giustificare una nascita é come giudicare l'tto che l'ha prodotta mi spiego? sicuramente ha fatto molto dell'accaduto in buona fede e altro per spirito di sopravvivenza. il popolo, volente o nolente, l'ha accettato e cosi la storia lo rammenta. il problema non é Benito ma chi si ostina a volerne occultare l'avvenuta esistenza, i pericolosi sono Color che ancora evocano a Torino azioni indegne dell' essere umano, ma accettano sorridenti quello che avviene fuori dai confini, dove si accenono roghi e sitagliano teste, facendo etrare tali individui ad occhi chiusi nella LORO itaglietta

alkt90

Ven, 24/04/2015 - 18:06

finalmente un comunista che ragiona!

gian paolo cardelli

Ven, 24/04/2015 - 18:07

liberopensiero77: "l'Italia conta 36 milioni di abitanti: 36 milioni sono fascisti e 36 milioni sono antifascisti", Winston Churchill. dopo il 1945... "l'Italia, per la prima volta nella sua storia, ha concluso una guerra con gli stessi alleati con cui l'ha iniziata", Times di Londra, dopo la fine delle recenti operazioni contro la Serbia... il Fascismo aveva, dopo aver realizzato parecchie cose utili (e tuttora esistenti), sia materiali che a livello istituzionale, un ENORME consenso popolare, oggi negato da chi dal voltagabbanismo militante ha tratto ENORMI benefici personali... devo anche dirle chi? sono certo di no!

FRANZJOSEFF

Ven, 24/04/2015 - 18:38

SINDACO NEL BENE E NEL MALE LEI RISPETTA LA STORIA.

Timur

Ven, 24/04/2015 - 18:46

Frassinetti : un uomo libero ?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Ven, 24/04/2015 - 19:08

Onore alla dignità di un uomo Italiano intellettualmente onesto !

diwa130

Ven, 24/04/2015 - 19:10

Sono di sinistra (non del PD) e concordo al 100% con il sindaco di Predappio.

DIAPASON

Ven, 24/04/2015 - 19:41

Si intravedono bagliori di luce, sta albeggiando, arriverà presto il tempo di innalzare nuovi obelischi l'ottusangolo se ne faccia una ragione saranno altre cose ad essere abbattute.

opinione-critica

Ven, 24/04/2015 - 20:00

Che strano nel PD qualcuno ha ancora un minimo di buon-senso...

eureka

Ven, 24/04/2015 - 20:46

Si ma troppi dimenticano (o tacciono ) dal dire che molti sinistri una volta erano fascisti, Ingrao compreso. Si vergognano forse?

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Sab, 25/04/2015 - 06:57

La differenza con questa e la odierna celebrazione del 25 sta nel fatto che la prima è libera la seconda è imposta e non si può fuggire dalle celebrazioni di ANPI, Sindacato, Presidente, e bla bla bla che ci campano e ci sciorinano fiumi di retorica ....ma mio papà dopo il ritorno dalla guerra diceva " quando sono partito tutti in camicia nera ...oggi tutti in camicia rossa...ma la gente è sempre quella!!"

FRANZJOSEFF

Sab, 25/07/2015 - 17:22

MUSSOLINI NEL BENE E NEL MALE ERA ITALIANO. BASTA. DEL RESTO TRA 20 ANNI FORSE LA POLITICA DI BOLDRINI RENZI MORTADELLA ROGNONI E ALTRI CATTOCOMUNISTI POTREBBERO ESSERE GIUDICATI BENEVOLMENTE? MUSSOLINI CI HA PORTATO IN GUERRA CON MORTI E DISTRUZIONE. I CATTOCOMUNISTI CI STANNO FACENDO AMMAZZARE DAGLI STRANIERI. DVO'E LA DIFFERNZA? DEL RESTO I RAZZISTI COME ERANO I FASCISTI CON GLI EBREI, OGGI SONO I SINISTRI E CATTOCOMUNISTI CONTRO GLI ITALIANI E L'ITALIA. TOGLIAMO STALIN DA VIE ITALIANE ED ANCHE BERLINGUER CHE MI PARE ERA IL CAPO DEI COMUNISTI TOGLIATTI COMPLICE IN OMICIDI DI ITALIANI IN RUSSA IL PESCE IN BARILE DIRIGENTE DEL PCI

Anonimo (non verificato)

Paolo Berlinghieri

Sab, 25/07/2015 - 19:35

Disquisizione inutile, è naturale che vi siano musei dedicati alla Resistenza e nessuno al fascismo, in Germania ci sono musei dedicati forse a Hitler? Posso immaginare che il sindaco di Predappio voglia sfruttare la figura di mussolinia scopi promozionali e "turistici" (turismo del macabro e del nostalgico) ma è un accostamento ridicolo quello con la commemorazione della Resistenza. Proposta della Boldrini sacrosanta. Spreco di articolo.

Paolo Berlinghieri

Sab, 25/07/2015 - 20:27

@FRANZJOSEFF chi sarebbero gli stranieri che ci stanno ammazzando?

paci.augusto

Sab, 16/01/2016 - 08:11

Complimenti al sindaco Frassinetti per la rara apertura mentale di un PD! La classica mosca bianca!!!

TitoPullo

Ven, 20/01/2017 - 12:46

Se avessimo la testa della BOLDRINAAAAAAAAAAAAA saremmo ancora qui a discutere faziosamente sulle Guerre Civili Romane !!!! Bisognerebbe spiegare a quella "kompagna" che la guerra l'abbiamo perduta e che eravamo alleati della Germania !!! Inoltre gli si deve spiegare che siamo stati "liberati" dall 8a Armata Britannica e dalla 5a Armata Americana e non dal CLN !! BOLDRINA i fatti vanno consegnati alla Storia, simboli compresi. Con la faziosità di voi Kompagni si avvelenano solo le nuove generazioni che hanno solo bisogno di strumenti che permettano loro indipendentemente di farsi un'idea della loro storia. BOLDRINA non hanno bisogno della tua/vostra velenosa faziosità !! PIANTALAAAAAAAAAAAAAAAAAAA, CI HAI STUFATOOOOO !!! LO CAPIASCI O NO !?