Obelisco Mussolini, Orfini: "La scritta Dux resti lì"

La scritta Mussolini Dux sull’obelisco del Foro Italico? "Io la lascerei lì". Così, il commissario Pd Roma e presidente Pd nazionale Matteo Orfini ha risposto alla Boldrini

La scritta Mussolini Dux sull’obelisco del Foro Italico? "Io la lascerei lì". Così, il commissario Pd Roma e presidente Pd nazionale Matteo Orfini, interpellato da Omniroma in merito alle dichiarazioni del presidente della Camera Laura Boldrini che, secondo
quantoriportato dal quotidiano Il Tempo, aveva auspicato la cancellazione dellascritta "Mussolini Dux" dall’obelisco del Foro Italico.

"Noi siamo un Paese antifascista - ha aggiunto Orfini - i principi della lotta antifascista sonoscritti nella nostra Costituzione. Non abbiamo bisogno di cancellare lanostra memoria, seppur a tratti drammatica". "Credo- ha concluso - che la’damnatio memoriaè sia un elemento di debolezza e non di forza da parte dichi la esercita".

Commenti
Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 17:51

Ave Orfini!!!

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

APG

Ven, 17/04/2015 - 22:29

Orfini, anche se mi dispiace, ti dico Bravo !! Per inciso, la "damnatio memoriae" è insita in colui/colei che è affetto/a da "delirium omnipotentiae".

opinione-critica

Sab, 18/04/2015 - 00:08

Da Orfini non mi sarei aspettato una cosa intelligente, sono stato piacevolmente deluso della mia aspettativa. Ha osato contestare la indegna Boldrini, segnalando la sua stupidità umana e culturale. Non cancelleremo il nome Boldrini dalla Camera ma lo evidenzieremo come l'espressione della indegnità etica e politica di persone che hanno ricoperto cariche istituzionali. Sarà da monito alle giovani donne: "mai essere come la Boldrini meglio la memoria e i sacrifici che le Boldrinate, ecco perché la nostra Italia è ridotta così" diranno le giovani donne.