Oggi il vertice di coalizione, per assegnare nomine e deleghe

Si riunisce oggi il vertice tra Conte, Salvini e Di Maio, che dovranno iniziare a individuare i futuri vicemistri e sottosegretari

Questa sera, verso le 18, è previsto il vertice tra il neo nominato premier Giuseppe Conte e i suoi vice Matteo Salvini e Luigi Di Maio. L'obiettivo della riunione, che si svolgerà a palazzo Chigi, sarà quello di iniziare a individuare le figure che andranno a comporre il Consiglio dei ministri e non solo.

Di Maio ha dichiarato, durante la trasmissione In mezz'ora in più di Rai 3, che sulle deleghe "non c'è nessun accordo di tipo manuale Cencelli: cercheremo di individuare le persone con le sensibilità adeguate", lasciando intendere che la partita sulle nomine di viceministri e sottosegretari è ancora tutta da giocare. Di Maio riferisce della tendenza a credere che il contratto di governo tra lui e Salvini si basi sulla richiesta di concessioni per Berlusconi in materia di giustizia e telecomunicazioni. Ma ben diversa è la realtà, che vede "due forze che discutono di diritti sociali, perché hanno avuto un mandato dai cittadini di recuperare diritti sociali che la sinistra ha distrutto".

La nomina dei 43 tra sottosegretari (20 al Movimento Cinque Stelle e 15 alla Lega) e vice ministri (rispettivamente 5 e 3) e le deleghe su servizi, editoria e telecomunicazioni saranno effettuate individuando le persone più appropriate, non affidando gli incarichi in base al peso politico di ciascuno. L'obiettivo del neo governo guidato da Conte è, a detta di Di Maio,"un governo del cambiamento, con un atteggiamento diverso".

Commenti

asalvadore@gmail.com

Dom, 10/06/2018 - 17:33

buona fortuna.

pisopepe

Lun, 11/06/2018 - 07:41

la triade si e riunita conte deve fare rapporto che situazione allucinante!!!