Ong, Gentiloni: "Con codice vince lo Stato e perdono gli scafisti"

Gentiloni: "Il codice di condotta per le Ong è un pezzo fondamentale di una strategia, che sta producendo, piano piano dei risultati"

Il codice di condotta per le Ong "è un pezzo fondamentale di una strategia, che sta producendo, piano piano dei risultati" il che vuole dire "che vince lo Stato e perdono gli scafisti e i trafficanti di esseri umani". Così il premier Paolo Gentiloni intervistato dal Tg1. Il premier ha poi parlato dell'accordo con la Libia per la gestione del flusso dei mgranti: "La strategia di collaborazione tra l’Italia e la Libia "sta producendo dei risultati. I flussi migratori si stanno gradualmente riducendo e questo vuol dire che vince lo Stato e perdono gli scafisti e i trafficanti". gentiloni ha anche parlato dello scenario libico e ha sottolineato come sia importante in questa direzione un'iniziativa da parte dell'Onu: "Per la stabilizzazione della Libia «l’Italia fa la sua parte, ma se da parte delle Nazioni unite verrà una iniziativa forte per favorirla, tutti ne avremo vantaggio. Una Libia unita e più stabile renderà anche a noi, al nostro lavoro sui flussi migratori e sulla collaborazione, la vita più facile ed è quello che ci auguriamo", ha aggiunto.

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 08/08/2017 - 23:40

Pèrdono o perdòno? Fatemi capire...

il sorpasso

Mer, 09/08/2017 - 00:05

Caro Gentiloni perchè non parla un po' dei terremotati?

Pensobene

Mer, 09/08/2017 - 07:57

Con codice vince lo Stato e PERDONO gli scafisti" Lapsus freudiano? Gentiloni PERDONA gli scafisti?

piazzapulita52

Mer, 09/08/2017 - 08:14

Ma tu chi sei? che cosa dici!!! Togliti di torno tu e la tua cricca!!! State portando l'Italia alla rovina!!! VERGOGNA!!!